Autore Topic: Primo approccio al mondo della radio  (Letto 228 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline carlino

  • Newbie
  • *
  • Post: 3
  • Karma: 0
Primo approccio al mondo della radio
« il: Dom 09 Mag, 20:44 2021 »

 ciao! Sono nuovo e vengo da piacenza. Mi sto informando sul mondo dei radioamatori, ho iniziato a leggere libri ma vorrei farmi un set base per iniziare a esperimentare. Consigli su i primi acquisti? (Sia come letture sia come strumentazione)

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 627
  • Karma: 9
  • Sesso: Maschio
Re:Primo approccio al mondo della radio
« Risposta #1 il: Dom 09 Mag, 21:35 2021 »
Letture:

Radiotecnica per radioamatori di Nerio Neri.

Strumenti:

Basta che non acquisti i soliti baofeng. Se vuoi solo ascoltare acquista una chiavetta SDR, spendi poco e per iniziare va bene. Se vuoi fare qualche QSO orientati su un CB.

Offline Kappamario

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 265
  • Karma: 4
Re:Primo approccio al mondo della radio
« Risposta #2 il: Dom 09 Mag, 23:28 2021 »
Benarrivato carlino.

Se vuoi iniziare io ti consiglio di entrare direttamente nel vivo (quindi in trasmissione) e come sempre non c’è nulla di meglio della CB, tra l’altro da poco tempo completamente liberalizzata, avrai la possibilità di poter avere a che fare sia con apparati anche sofisticati così come le antenne e i connettori, i cavi, rosmetri, microfoni da tavolo, commutatori, alimentatori e ogni altra diavoleria proprio come fanno i radioamatori tranne alcune ovvie limitazioni e naturalmente farti le tue quattro chiacchiere in tutta spensieratezza.
 
Potrai anche effettuare collegamenti a lunga distanza tramite propagazione, imparare e utilizzare l’alfabeto fonetico internazionale, il codice Q, scambiare QSL e quant’altro, tutte cose che con i ben noti portatili V-UHF non puoi fare oltre che essere per te illegali.

Procurati poi uno ricevitore scanner possibilmente che copra anche le onde corte e abbia la SSB, anche questo è legale e di totale uso libero proprio come i CB così potrai ascoltare anche i radioamatori e perché no anche altri segnali tenendolo però per te. In alternativa ci sono appunto anche i ricevitori SDR ma un ricevitore tradizionale è tutt'altra cosa.

Chiaramente senza le antenne adeguate rischi solo una grande delusione perciò dovrai adoperarti molto in questo senso.

Per la documentazione ne trovi parecchia qua: www.forumradioamatori.it/download/download-doc/download.html

Citazione
Basta che non acquisti i soliti baofeng.
Aggiungo anche che non potendolo legalmente usare ti stuferai e rimarrai ben presto con un pugno di mosche. :)

Poi il resto verrà con il tempo e fare un passo alla volta è sempre la cosa migliore.

Offline carlino

  • Newbie
  • *
  • Post: 3
  • Karma: 0
Re:Primo approccio al mondo della radio
« Risposta #3 il: Lun 10 Mag, 09:01 2021 »
Gentilissimi. Per quanto riguarda la documentazione ho già iniziato a leggere tutto! Per la strumentazione direi che siete stati perfettamente esaustivi! Mi metterò ad esplorare il mercato  çç20

Offline IW2BSF

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1499
  • Karma: 138
    • IW2BSF home page
Re:Primo approccio al mondo della radio
« Risposta #4 il: Ven 14 Mag, 18:56 2021 »

.... e poi ci sono vari siti web (google...) dove puoi allenarti a fare i QUIZ dell'esame da OM ! 

PS concordo con lascia perdere il classico Baofeng !   ciaooo   ;)

 

free countersfree countersfree counters