Autore Topic: Cercherei Ricevitore HF marino.  (Letto 304 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Girberto

  • Full Member
  • ***
  • Post: 151
  • Karma: 4
Cercherei Ricevitore HF marino.
« il: Mer 02 Set, 10:21 2020 »

73 a tutti,
essendo un ex marittimo, mi piacerebbe acquistare un ricevitore HF  marino, delle marche Dancom o Sailor, naturalmente usato, e a prezzo modico, di quelli anni 80/90.
Noto, ma sicuramente sarà un mio limite uditivo data la mia età, che i ricevitori o anche Ricetrasmettitori uso radioamatoriale non hanno quella  sensibilità o selettività rispetto a quei rx per uso navale. Ecco il perchè di questa mia richiesta. Spero di sbagliarmi di grosso. :)
Ringrazio tutti
SL Gir. çç53

Offline IK3OCA

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 315
  • Karma: 36
Re:Cercherei Ricevitore HF marino.
« Risposta #1 il: Mer 02 Set, 15:03 2020 »
Salve Girberto, i ricevitori marittimi sono generalmente inferiori quanto a sensibilità rispetto a quelli radioamatoriali. Per esempio la sensibilità del Sailor 66T è di 2 microvolt e quella del venerabile Sailor R1119 - R1120 è di 1 microvolt per 20 dB di SN/N, contro la sensibilità del mio IC 781, a suo tempo uno dei top per radioamatori, che arriva a 0,16 microvolt.
Per un confronto serio però dovresti dire con che apparecchiatura per radioamatori hai fatto ascolto e con che antenna.

Però le tue orecchie non mentono, perchè i criteri di costruzione dei navali sono generalmente superiori, per esempio il Sailor R1119 impiega ben sette filtri a quarzo, cosa mai avvenuta per ricevitori per radioamatori per ovvie questioni di prezzo, oltre a molti altri aspetti; oltretutto la propagazione in mare, anche a causa delle antenne più efficienti per l'ottimo contrappeso, è decisamente migliore di quella a terra, il QRM è inferiore e questi aspetti possono fare una bella differenza.

73 Rosario



 


Offline Girberto

  • Full Member
  • ***
  • Post: 151
  • Karma: 4
Re:Cercherei Ricevitore HF marino.
« Risposta #2 il: Mer 02 Set, 15:52 2020 »
Salve Girberto, i ricevitori marittimi sono generalmente inferiori quanto a sensibilità rispetto a quelli radioamatoriali. Per esempio la sensibilità del Sailor 66T è di 2 microvolt e quella del venerabile Sailor R1119 - R1120 è di 1 microvolt per 20 dB di SN/N, contro la sensibilità del mio IC 781, a suo tempo uno dei top per radioamatori, che arriva a 0,16 microvolt.
Per un confronto serio però dovresti dire con che apparecchiatura per radioamatori hai fatto ascolto e con che antenna.

Però le tue orecchie non mentono, perchè i criteri di costruzione dei navali sono generalmente superiori, per esempio il Sailor R1119 impiega ben sette filtri a quarzo, cosa mai avvenuta per ricevitori per radioamatori per ovvie questioni di prezzo, oltre a molti altri aspetti; oltretutto la propagazione in mare, anche a causa delle antenne più efficienti per l'ottimo contrappeso, è decisamente migliore di quella a terra, il QRM è inferiore e questi aspetti possono fare una bella differenza.

73 Rosario



 


Ciao Rosario, ti dirò, che in diversi anni di carriera non ho mai letto le caratteristiche delle radio che avevamo a bordo,sembra strano ma è così anche perchè se le avessi lette con il sommo di poi non avrei comunque potuto fare  differenze non ero ancora radioamatore e non avevo nessuna radio a casa,  una mia vera lacuna, forse perchè ero preso dal lavoro dalle responsabilità, e anche del fatto che non pensavo prorpio di diventare un radioamatore. per cui non ho mai fatto comparazioni di tal genere.
Cercavo qualcosa della sailor o della Dancom, le radio che hai citato le conosco, e proprio questi modelli cercavo. Più che altro per una simpatia passata. Ma se tu mi dici che le radio amatoriali son migliori in ascolto, e comunque, non vale manco la pena, passo avanti.
Grazie mille 73.

Offline IK3OCA

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 315
  • Karma: 36
Re:Cercherei Ricevitore HF marino.
« Risposta #3 il: Mer 02 Set, 19:04 2020 »
Caro Girberto forse non mi sono spiegato: anche senza una sperimentazione diretta non esiterei a far cambio del mio blasonato ICOM 781, per quanto riguarda il ricevitore, con un Sailor R1119, che sicuramente gli è superiore per qualità di ascolto nonostante la minore sensibilità, che va valutata anche in rapporto alla selettività, alla reiezione ai forti segnali vicini e alle altre caratteristiche che distinguono un buon ricevitore professionale rispetto ad un buon ricevitore radioamatoriale.

Il fatto è che tu avevi parlato di sensibilità, e per quell'aspetto le cose sono come ho detto.
Però, nonostante questo, le performances complessive, salvo specifici casi, porterebbero generalmente a voler preferire il ricevitore navale della medesima epoca.

Però oggi i nuovi ricevitori con elaborazione digirale dei segnali (=SDR) surclassano tutti quelli delle precedenti generazioni: ho avuto occasione di ascoltare un Flex che tira fuori segnali inaudibili con un ricevitore per radioamatori di buona qualità della precedente generazione, e al suo possessore ho detto che butto via tutto e lo compro anch'io.

Però ancora non l'ho fatto :D

73 Rosario


Offline Girberto

  • Full Member
  • ***
  • Post: 151
  • Karma: 4
Re:Cercherei Ricevitore HF marino.
« Risposta #4 il: Gio 03 Set, 09:11 2020 »
Caro Girberto forse non mi sono spiegato: anche senza una sperimentazione diretta non esiterei a far cambio del mio blasonato ICOM 781, per quanto riguarda il ricevitore, con un Sailor R1119, che sicuramente gli è superiore per qualità di ascolto nonostante la minore sensibilità, che va valutata anche in rapporto alla selettività, alla reiezione ai forti segnali vicini e alle altre caratteristiche che distinguono un buon ricevitore professionale rispetto ad un buon ricevitore radioamatoriale.

Il fatto è che tu avevi parlato di sensibilità, e per quell'aspetto le cose sono come ho detto.
Però, nonostante questo, le performances complessive, salvo specifici casi, porterebbero generalmente a voler preferire il ricevitore navale della medesima epoca.

Però oggi i nuovi ricevitori con elaborazione digirale dei segnali (=SDR) surclassano tutti quelli delle precedenti generazioni: ho avuto occasione di ascoltare un Flex che tira fuori segnali inaudibili con un ricevitore per radioamatori di buona qualità della precedente generazione, e al suo possessore ho detto che butto via tutto e lo compro anch'io.

Però ancora non l'ho fatto :D

73 Rosario


Sarei sempre intenzionato ad acquistare tale ricevitori, ma dalla penuria di risposte forse nessuno ne fa uso o certamente non li mettono in vendita. Qualche tempo fa ebbi tale occasione da unj collega  ma chiese un prezzo non indifferente e ci rinunciai. Del resto questi ricevitori sono rari a trovarli anche nel settore del surplus manco l'ombra, il più recente dovrebbe essere dell'anno 1985. Io usavo già i Sailor della serie RE compact. inizi anni 90.
Conosco qualche flex, ma i prezzi sono alti, è vero bisognerebbe vendere mezza stazione per acuistarli.
Comunque Rosario grazie di tutto, se avrai occasione di sapere venditori privati di questi rx Sailor o Dancom fammi sapere su queste pagine.  Naturalmente ad un prezzo conveniente.
Ciao 73 :)

 

free countersfree countersfree counters