Autore Topic: Dove trasmettere senza licenza da radioamatore? Oltre la CB  (Letto 489 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline igiul667

  • Newbie
  • *
  • Post: 6
  • Karma: 0

Ho già un SDR https://amzn.to/2x2GFJd di quelli cinesi con cui ascolto principalmente radioamatori sulle HF. Mi chiedevo se esistesse una banda su cui trasmettere senza licenza da radioamatore. Ho considerato la CB https://amzn.to/3eM1TMv ma dalle mie parti non c'è attività, qualche consiglio? grazie

Offline GianlucaB

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 480
  • Karma: 24
Re:Dove trasmettere senza licenza da radioamatore? Oltre la CB
« Risposta #1 il: Mar 16 Apr, 22:58 2019 »
Cb, pmr, lpd altro non c'è.

Offline Paulin

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 277
  • Karma: 9
Re:Dove trasmettere senza licenza da radioamatore? Oltre la CB
« Risposta #2 il: Mar 16 Apr, 22:59 2019 »
Di vere alternative non ce ne sono, sottolineo però che in banda PMR446 oltre agli utilizzatori per così dire normali ci sono a volte degli appassionati che usano questa banda similmente a quella CB, a volte si sentono anche dei link di FRN o Zello https://amzn.to/2Ky9qQR mi è capitato più di qualche volta di sentire anche dei veri e propri QSO e persone che fanno chiamata generale. Chiaramente tutto ciò usando un ‘antenna da base e non quella in dotazione altrimenti non si ascolta un bel nulla se non ci si trova in un punto veramente alto, ovvio poi che l’utilizzo di antenne di questo tipo non sono consentite e nemmeno l’uso di apparecchi che non siano PMR446 https://amzn.to/3eKfrYH questione legale a parte però, era giusto per darti un’idea.

In banda CB non ci sarà molto ma se usi un misero SDR e non hai l’antenna adatta e installata a dovere non ascolterai mai nulla. Se non hai già un CB allora ti consiglio di attrezzarti antenna compresa, vedrai che non è esattamente come usare un SDR e magari se fai tu delle chiamate qualcuno può anche risponderti, poi nei periodi di propagazione puoi collegare potenzialmente qualsiasi zona del mondo, sta a te attrezzarti e provare di persona, la radio non è solo ascolto ma la puoi fare anche tu senza farti troppo pregiudizi, inoltre avere un sistema dedicato fa sempre la differenza.

Offline Beppe

  • Full Member
  • ***
  • Post: 131
  • Karma: 3
Re:Dove trasmettere senza licenza da radioamatore? Oltre la CB
« Risposta #3 il: Mer 17 Apr, 09:37 2019 »
Buona giornata a tutti. Confermo che in questo caso l’unica alternativa alla cb è proprio la cb, confermo anche che a volte sulle frequenze pmr si sente qualcuno fare qso, ma ironia della sorte questi quasi sempre provengono proprio dalla cb.

Offline in3eqa

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 573
  • Karma: 15
  • Sesso: Maschio
Re:Dove trasmettere senza licenza da radioamatore? Oltre la CB
« Risposta #4 il: Mer 17 Apr, 10:58 2019 »
Il piano nazionale di ripartizione delle frequenze è molto esplicito. L'80% dello spettro elettromagnetico è a uso militare più o meno esclusivo. Le pochissime porzioni per le quali la trasmissione è libera prevedono precise limitazioni di potenza di trasmissione e tipologia di antenne. Per superare questa limitazione è necessario dimostrare di avere un minimo di conoscenze della materia e della normativa.

Offline Roby66

  • Full Member
  • ***
  • Post: 207
  • Karma: 4
  • Sesso: Maschio
Re:Dove trasmettere senza licenza da radioamatore? Oltre la CB
« Risposta #5 il: Mer 17 Apr, 17:56 2019 »
Chiedo il permesso di fare una riflessione sulla domanda: "Dove trasmettere senza licenza da radioamatore?". Ipotizziamo per assurdo che esista una "frequenza" per "trasmettere senza licenza", ma chi la userebbe? Se la usassero i non radioamatori (e i non CB) avremmo creato  una "associazione di appassionati" della "radio libera" che ... non rispetta le regole delle telecomunicazioni: i pirati della radio! Questi pirati in realtà esistono già ed ogni tanto si sentono su diverse frequenze ... non "ufficializzate" ovviamente ;) Quindi nulla di nuovo çç53. La regolamentazione permette però di sapere su che frequenze ritrovarsi, noi OM, quindi "facilita" le cose. '73 IU6GWQ
IU6GWQ

Offline Beppe

  • Full Member
  • ***
  • Post: 131
  • Karma: 3
Re:Dove trasmettere senza licenza da radioamatore? Oltre la CB
« Risposta #6 il: Mer 17 Apr, 22:37 2019 »
Da prima che in Italia fosse legalizzato il servizio di radioamatore e fino a non molto tempo fa c’era la banda pirata dei 45 metri, poi gli ultimi che erano attivi sono stai localizzati e denunciai dopo una segnalazione di alcuni piloti ti in volo visto che quella è una delicata frequenze ad uso aeronautico. Ok questa è un'altra storia ma è giusto a titolo informativo. In alternativa ci sono gli 88 metri, altra banda pirata attiva ovviamente dalle ore serali, sempre giusto per la cronaca.



Offline charles_forever

  • Full Member
  • ***
  • Post: 204
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:Dove trasmettere senza licenza da radioamatore? Oltre la CB
« Risposta #7 il: Gio 18 Apr, 11:26 2019 »
La banda Pirata dei 45 metri si è estinta da sola per stupidità dei Pirati che la utilizzavano, e secondo me la banda 88 metri ci è abbastanza vicina.
La banda 45 era nata all'incirca negli anni 1969 - 1970.
Tale banda era frequentata solamente alla Domenica mattina, e solamente da appassionati di residuati bellici, come WS 48, WS 19 MK II-III, BC 1306 e così via (a volte anche autocostruiti). Le comunicazioni avvenivano in AM, rarissimamente in CW, ed utilizzavano potenze che andavano da 1Watt a 20.
Così poteva essere anche tollerabile, non dico simpatica. Poi nella banda sono subentrati degli pseudo-cb, personaggi che non erano in grado di sostenere un esame per la patente, soprattutto in CW, complici talvolta le varie sezioni ARI, che preferivano non tenere i corsi propedeutici perché non volevano "che i radioamatori diventassero troppi... (sic!)". Siccome stupidità genera altra stupidità, dopo alcuni anni la banda era presidiata da Pirati in LSB, operanti soprattutto in Italia, ma anche in Francia, Grecia, Spagna, e così via.
Le potenze non erano più quelle dei primordi, e i legittimi proprietari della banda si sono giustamente stufati.
A questo punto anche la repubblica ci è andata giù un po' pesante. In 88 metri c'è invece ancora (sporadico) traffico, ma credo che anche lì succederà che ci guardino un po' dentro...

Carlo


Offline in3eqa

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 573
  • Karma: 15
  • Sesso: Maschio
Re:Dove trasmettere senza licenza da radioamatore? Oltre la CB
« Risposta #8 il: Gio 18 Apr, 18:49 2019 »
Ricostruzione storica molto interessante. Per altro per poter trasmettere in gamma 45 metri era necessario comunque installare quantomeno un dipolo a mezz'onda e quindi disporre di spazio, oppure utilizzare antenne verticali parzialmente adattate anche a quella porzione di frequenze. Con la possibilità tecnologica che c'è oggi dubito che possa tornare un qualche interesse per utilizzare una gamma del genere. Potrebbe invece diffondersi tra qualche anno l'interesse nell'uso fuori dalla gamma radioamatoriale dei 70 cm di apparati DMR con cifratura della trasmissione.

Offline Beppe

  • Full Member
  • ***
  • Post: 131
  • Karma: 3
Re:Dove trasmettere senza licenza da radioamatore? Oltre la CB
« Risposta #9 il: Gio 18 Apr, 21:57 2019 »
E' proprio il caso di dire che il gioco è bello quando dura poco, decenni di 45 metri invece hanno portato a questa conseguenza. Anche se tutti si fossero comportati in modo corretto sarebbero stati localizzati e denunciati comunque, quello che dicevano questi baruffanti e casinisti dei 45 non ha a livello legale alcuna importanza, quello che è importante invece è che stavano utilizzando una frequenza molto delicata è tutto è terminato dopo una segnalazione di un pilota straniero che sorvolava i cieli italici sentendo estranei che occupavano la frequenza.

Citazione
Potrebbe invece diffondersi tra qualche anno l'interesse nell'uso fuori dalla gamma radioamatoriale dei 70 cm di apparati DMR con cifratura della trasmissione.

Anche se fosse si tratterebbe di collegamenti a livello locale e comunque di pirati ce ne sono già da sempre su note frequenze in analogico, in HF invece il discorso è ben diverso, parliamo di segnali radio come minimo ascoltabili a livello nazionale.

Offline igiul667

  • Newbie
  • *
  • Post: 6
  • Karma: 0
Re:Dove trasmettere senza licenza da radioamatore? Oltre la CB
« Risposta #10 il: Dom 21 Apr, 23:34 2019 »
Grazie per tutte le risposte, non ho risposto prima perché ho avuto problemi con internet. Mi avete quasi convinto a prendere un'antenna CB acquistata https://amzn.to/2yE64Jo o autocostruita (avete consigli su progetti?) assieme ad una radio. Non ne sono proprio sicuro dato che con l'SDR (che si, non è proprio la migliore ricevente) riesco a ricevere dei radioamatori sulla 10 metri quindi dovrei riuscire a ricevere la CB.  Ci tengo a precisare che comunque come antenna sto usando un filo di 15 metri circa che riceve su quasi tutte le HF ma  non molto bene. Da ora in avanti starò più spesso in ascolto sulla 446MHz e se trovo attività sufficiente ci farò un pensiero.

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1770
  • Karma: 59
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:Dove trasmettere senza licenza da radioamatore? Oltre la CB
« Risposta #11 il: Lun 22 Apr, 07:38 2019 »
Salve igiul667 seguivo la discussione, per quanto riguarda l'antenna cb  ne trovi a dozzine nei negozi in rete, ma tutto questo sai che è  noto a tutti. Per scegliere una antenna ci sono dei criteri da tenere presente:
Che spazio disponibile ti trovi.
Che prestazioni desideri ho pretendi (questa scelta si lega a quanto scritto sopra).
Massima larghezza di banda coperta.
A che altezza dal lastrico / terreno la devi installare e quindi che palo e quanti tiranti ecc. Ci vogliono.
Che cavo coassiale e quanti metri ne richiede l'impianto.
E potrei ancora continuare, quindi sono io che chiedo a te tu cosa ci devi fare, solo ascolto, qualche passaggio, che rtx userai?
Se non ci fornisci alcune informazioni le dritte potrebbero essere generiche ho addirittura improbabili.
Adesso tocca a te.
73 de IW9BID

Offline Beppe

  • Full Member
  • ***
  • Post: 131
  • Karma: 3
Re:Dove trasmettere senza licenza da radioamatore? Oltre la CB
« Risposta #12 il: Lun 22 Apr, 09:35 2019 »
Citazione
Ci tengo a precisare che comunque come antenna sto usando un filo di 15 metri circa che riceve su quasi tutte le HF ma  non molto bene.
Con un'antenna di questo tipo riceverai decentemente solo nei momenti di propagazione, i segnali in diretta invece saranno veramente sacrificati. Sulla banda CB la miglior tipologia di antenna è sempre la verticale, poi avere anche una filare non fa male ma da anni siamo in un periodo dove la propagazione è morta tranne per alcuni momenti specie d'estate, quindi con il tuo filo ci fai ben poco anche perché è solo un pezzo di filo e non una vera antenna risuonante a 27 mhz, non c'è paragone.

Offline igiul667

  • Newbie
  • *
  • Post: 6
  • Karma: 0
Re:Dove trasmettere senza licenza da radioamatore? Oltre la CB
« Risposta #13 il: Mar 23 Apr, 12:46 2019 »
Io come rtx avrei pensato ad una midland m zero, che ho visto su amazon. Mi interessa anche l'antenna CB. https://amzn.to/2yE64Jo Se avete consigli anche su questo sarei felice di sentirli, come budget massimo ho 80 euro. L'antenna la dovrei montare su un terrazzo a 16 metri da terra, sul quale non sono presenti coperture. La banda che mi interessa è la CB e la 10 metri. Per il coassiale non saprei in quanto la questione dell'impedenza non mi è chiara, comunque la distanza ce dovrei coprire è di 7-8 metri :)

Offline Beppe

  • Full Member
  • ***
  • Post: 131
  • Karma: 3
Re:Dove trasmettere senza licenza da radioamatore? Oltre la CB
« Risposta #14 il: Mar 23 Apr, 13:56 2019 »
80 euro è il minimo indispensabile e ti viene solo un entry level ma potresti cercare di meglio andando sull’usato. In alternativa rimanendo sugli 80 euro mi viene in mente il piccolo CRT MILLENIUM. https://amzn.to/2KoOdsG

I 10 metri invece non centrano nulla, per questi deve prendere ben altro che un CB.

Il cavo invece deve essere del tipo per radiofrequenza ed avere una impedenza di 50 ohm, ad esempio l’RG58 https://amzn.to/3cBU89K è il più economico sul mercato.

Offline igiul667

  • Newbie
  • *
  • Post: 6
  • Karma: 0
Re:Dove trasmettere senza licenza da radioamatore? Oltre la CB
« Risposta #15 il: Mar 23 Apr, 15:31 2019 »
Grazie Beppe, ora ci dò uno sguardo. Per i 10 metri, ho detto che mi sarebbero interessati per l'sdr non per trasmettere, almeno non ora. Per quanto riguarda l'usato ho trovato solo modelli abbastanza datati anche se ciò non significa che non siano buoni, se trovo qualcosa di interessante lo prendo.

Offline Beppe

  • Full Member
  • ***
  • Post: 131
  • Karma: 3
Re:Dove trasmettere senza licenza da radioamatore? Oltre la CB
« Risposta #16 il: Mar 23 Apr, 15:45 2019 »
Il cavo da 50 ohm ti servirà comunque anche per l'SDR, di certo non puoi usare quelli per la TV sennò avrai solo perdite. Pe i CB usati ne troverai a cataste sia omologati che non omologati e quindi con molti più canali oltre i 40 normali ...comunque sono molto più costosi.

 

free countersfree countersfree counters