Autore Topic: CB vs PMR e PMR Veicolare  (Letto 961 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
CB vs PMR e PMR Veicolare
« il: Gio 30 Dic, 22:20 2021 »

Buonasera, volevo qualche info tecnica e pratica fra  PMR e CB, nel senso perché alcuni (a caccia, soft-air oppure  escursionisti  ecc... ) preferiscono utilizzare i PMR portatili  e non i CB portatili.
da quello che ho capito che i CB hanno una portata più lunga rispetto i PMR. correggetemi se sbaglio. quindi il CB dovrebbe essere più vantaggioso?
e poi il CB ha 40 canali in confronto al PMR 8/16 canali.


Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 946
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:CB oppure PMR
« Risposta #1 il: Gio 30 Dic, 22:40 2021 »
Non c'è una risposta univoca se non: dipende da quello che devi farci.

Personalmente li possiedo entrambi e li uso entrambi in base a quello che devo fare ma non ti direi mai scegli l'uno o l'altro semmai, ti direi di prendere un CB e un PMR (Midland Alan 42 DS e Midland G9 pro) e di divertirti. 27 mhz e 446 mhz hanno peculiarità diverse e agli antipodi pertanto se qualcuno ti dirà di prendere uno o l'altro, non ti darà un buon consiglio perchè sarai sempre monco di qualcosa.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB oppure PMR
« Risposta #2 il: Gio 30 Dic, 22:45 2021 »
Non c'è una risposta univoca se non: dipende da quello che devi farci.

Personalmente li possiedo entrambi e li uso entrambi in base a quello che devo fare ma non ti direi mai scegli l'uno o l'altro semmai, ti direi di prendere un CB e un PMR (Midland Alan 42 DS e Midland G9 pro) e di divertirti. 27 mhz e 446 mhz hanno peculiarità diverse e agli antipodi pertanto se qualcuno ti dirà di prendere uno o l'altro, non ti darà un buon consiglio perchè sarai sempre monco di qualcosa.

giusto.

Offline Franco10

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 490
  • Karma: 7
Re:CB oppure PMR
« Risposta #3 il: Gio 30 Dic, 23:10 2021 »
73 a tutti.

Su questa questione vanno sottolineati molti punti anche perché parliamo di due cose molto diverse tra loro sia tecnicamente che a livello normativo.

Intanto bisogna considerare che i pmr sono dispositivi a corto raggio e sono solo portatili con l’antenna fissa e hanno solo mezzo watt di potenza oltre che a funzionare in una frequenza alta e quindi risentendo parecchio degli ostacoli, altro fattore importante è il tipo di utilizzo, di tipo privato per i pmr e di tipo radiodilettantistico per i CB.

In CB invece non sono solo di tipo portatile ma anche veicolare e fisso, si possono usare le antenne da base e fare quasi tutto quello che fanno i radioamatori abbinando qualsivoglia accessorio e facendo anche collegamenti a lunga distanza con estrema facilità compresi i collegamenti internazionali nei momenti di propagazione.

Se parliamo di CB prettamente portatili come immagino tu volevi sapere ci sono vantaggi e svantaggi, infatti i CB funzionando in onde corte (27 Mhz) necessitano di antenne molto grandi, basti pensare che a 27 Mhz la lunghezza d’onda è di 11 metri e quindi anche un’antenna ad onda intera dovrebbe essere grande altrettanto, i pmr invece funzionano in frequenze molto alte in banda UHF a 446 mhz la cui lunghezza d’onda è di soli 67 centimetri, ne consegue che con un'antenna che è quasi uno stuzzicadenti hai già un’antenna mezz’onda, insomma il problema è proprio questo, anzi ormai solo questo poiché in commercio si trovano CB portatili piccoli come un pmr.

Un vantaggio dei PMR è invece anche una maggior privacy, infatti essendo a corto raggio è meno probabile che, specie in condizioni normali, che qualcuno di estraneo ci ascolti ma anche perché si tende molto a usare i toni CTCSS che filtrano il traffico estranea sia da una parte che dall’altra, ci sommiamo poi i PMR digitali che sono molto poco diffusi e di conseguenza sarà alquanto improbabile essere ascoltati dagli altri per non parlare della possibilità per alcuni modelli di utilizzare la crittografia per quelli digitali e lo scrambler per quelli analogici, funzionalità questa tra l’altro non vietata, almeno per il momento.

Ci aggiungo poi la scarsa conoscenza delle ricetrasmittenti CB da parte dei neofiti che si affidano ai pmr anche perché sono estremamente pubblicizzati rispetto ai CB.

La morale della favola è che la scelta tra un CB o PMR dipende da cosa ci devi fare.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB oppure PMR
« Risposta #4 il: Ven 31 Dic, 00:29 2021 »
73 a tutti.

Su questa questione vanno sottolineati molti punti anche perché parliamo di due cose molto diverse tra loro sia tecnicamente che a livello normativo.

Intanto bisogna considerare che i pmr sono dispositivi a corto raggio e sono solo portatili con l’antenna fissa e hanno solo mezzo watt di potenza oltre che a funzionare in una frequenza alta e quindi risentendo parecchio degli ostacoli, altro fattore importante è il tipo di utilizzo, di tipo privato per i pmr e di tipo radiodilettantistico per i CB.

In CB invece non sono solo di tipo portatile ma anche veicolare e fisso, si possono usare le antenne da base e fare quasi tutto quello che fanno i radioamatori abbinando qualsivoglia accessorio e facendo anche collegamenti a lunga distanza con estrema facilità compresi i collegamenti internazionali nei momenti di propagazione.

Se parliamo di CB prettamente portatili come immagino tu volevi sapere ci sono vantaggi e svantaggi, infatti i CB funzionando in onde corte (27 Mhz) necessitano di antenne molto grandi, basti pensare che a 27 Mhz la lunghezza d’onda è di 11 metri e quindi anche un’antenna ad onda intera dovrebbe essere grande altrettanto, i pmr invece funzionano in frequenze molto alte in banda UHF a 446 mhz la cui lunghezza d’onda è di soli 67 centimetri, ne consegue che con un'antenna che è quasi uno stuzzicadenti hai già un’antenna mezz’onda, insomma il problema è proprio questo, anzi ormai solo questo poiché in commercio si trovano CB portatili piccoli come un pmr.

Un vantaggio dei PMR è invece anche una maggior privacy, infatti essendo a corto raggio è meno probabile che, specie in condizioni normali, che qualcuno di estraneo ci ascolti ma anche perché si tende molto a usare i toni CTCSS che filtrano il traffico estranea sia da una parte che dall’altra, ci sommiamo poi i PMR digitali che sono molto poco diffusi e di conseguenza sarà alquanto improbabile essere ascoltati da dagli altri per non parlare della possibilità per alcuni modelli di utilizzare la crittografia per quelli digitali e lo scrambler per quelli analogici, funzionalità questa tra l’altro non vietata, almeno per il momento.

Ci aggiungo poi la scarsa conoscenza delle ricetrasmittenti CB da parte dei neofiti che si affidano ai pmr anche perché sono estremamente pubblicizzati rispetto ai CB.

La morale della favola è che la scelta tra un CB o PMR dipende da cosa ci devi fare.

Ti ringrazio per la tua risposta dettagliata, adesso è  tutto chiaro.
Perdonami, nell'ultima frase  hai scritto a riguardo  l'utilizzo dello scrambler, non ho capito se è consentito o vietato per il momento ?

Offline Franco10

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 490
  • Karma: 7
Re:CB oppure PMR
« Risposta #5 il: Ven 31 Dic, 00:46 2021 »
E'consentito poiché al momento non esiste una norma a riguardo.

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2972
  • Karma: 101
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:CB oppure PMR
« Risposta #6 il: Ven 31 Dic, 05:51 2021 »
E'consentito poiché al momento non esiste una norma a riguardo.

Ciao Franco 10, non mi risulta che in italia sia legale l'uso dello scrambler (crittografia in generale ) nelle radiocomunicazioni sia private che radioamatoriali.


https://www.victorcharlie.org/normativa-rtx/37-normativa-apparati-rtx.html

https://www.forumradioamatori.it/forum/index.php?topic=1758.0
73 de IW9BID

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 946
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:CB oppure PMR
« Risposta #7 il: Ven 31 Dic, 07:06 2021 »
Non concordo con quanto asserito da Franco10, un PMR regolarmente omologato ha la stessa possibilità di arrivare dove arriva un CB con 4 watt. Sperimentato sino a ieri sera, 25 km senza ostacoli e ho parlato con l'altro collega senza problemi, e con il CB abbiamo fatto la stessa cosa. Sugli ostacoli idem, dove si ferma uno, si ferma pure l'altro. Molti dimenticano che un CB con un'antenna di anche 1,5 metri lavora praticamente a 1/10 della lunghezza d'onda, un PMR con un'antenna di 20 cm sarà invece oltre 1/4 con tutti i vantaggi che comporta.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1834
  • Karma: 101
  • Sesso: Maschio
Re:CB oppure PMR
« Risposta #8 il: Ven 31 Dic, 08:23 2021 »
A mio parere ogni paragone tra i due sistemi che vada al di là delle dimensioni degli apparati è semplicemente inutile.
So di gente che dalla Tofana di Rozes ha parlato in PMR con il monte Amiata. Ma sfido! Le radio erano in portata ottica! Viceversa, so di operatori che in CB/P in aperta campagna sono riusciti a fare lo stesso.
Insomma, ci sono troppe variabili (a partire proprio dal comportamento propagativo dell'onda radio) che influiscono.
Il PMR ha l'indubbio vantaggio di essere piccolino e di scarsissimo ingombro: ecco perché oggi sono i più gettonati.
73 de IW3HQD

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 946
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:CB oppure PMR
« Risposta #9 il: Ven 31 Dic, 08:40 2021 »
A mio parere ogni paragone tra i due sistemi che vada al di là delle dimensioni degli apparati è semplicemente inutile.
So di gente che dalla Tofana di Rozes ha parlato in PMR con il monte Amiata. Ma sfido! Le radio erano in portata ottica! Viceversa, so di operatori che in CB/P in aperta campagna sono riusciti a fare lo stesso.
Insomma, ci sono troppe variabili (a partire proprio dal comportamento propagativo dell'onda radio) che influiscono.
Il PMR ha l'indubbio vantaggio di essere piccolino e di scarsissimo ingombro: ecco perché oggi sono i più gettonati.

Infatti, ripeto, a mio parere ci vogliono entrambi e non prediligere uno o l'altro.

Offline Franco10

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 490
  • Karma: 7
Re:CB oppure PMR
« Risposta #10 il: Ven 31 Dic, 14:01 2021 »
Citazione
non mi risulta che in italia sia legale l'uso dello scrambler (crittografia in generale ) nelle radiocomunicazioni sia private che radioamatoriali.
Ciao IW9BID. Certo ci mancherebbe altro ma non in ambito dei pmr446 dove in attesa di una norma il MISE ne sconsiglia l’uso ma non lo vieta.

Citazione
Non concordo con quanto asserito da Franco10.
CB o PMR entrambi funzionano su frequenze ove è possibile arrivare in portata ottica e in condizioni ottimali di antenna non ci sono abissi ma solo differenze nel modo di propagarsi dell’onda radio e della maggiore resistenza agli ostacoli che aumenta all’aumentare della frequenza.

Tralasciamo però i collegamenti record poiché non è di questo che si parla, un record lo si fa anche via bluetooth ma nel nostro questo caso si parla semplicemente di antenna in dotazione e se con 10 centimetri in UHF hai già un’antenna funzionante non si può dire altrettanto in banda CB dove invece occorrono antenne ben più grandi per raggiungere una parità di prestazione, d'altronde non fosse così potremmo anche affermare che per i 160 metri basta uno stilo di un portatile ma sappiamo che non è così, vale sempre la regola, oltre alla bontà dell’antenna stessa, che l’antenna deve avere una lunghezza adeguata in base alla lunghezza d’onda altrimenti sarebbe come pretendere di prendere i pesci piccoli (in questo caso i segnali bassi) usando una rete a maglie larghe, i pesci piccoli vi passeranno attraverso mente i pesci grossi (nel nostro caso i segnali più forti) saranno catturati.

Vi sono delle regole ben precise e appunto con 10 cm di antenna in banda cb si ottengono prestazioni inferiori rispetto ad un un’antenna grande uguale ma su frequenze molto più alte.

Insomma credo che il concetto sia chiaro e le antenne dei CB portatili ce le mettono solo per renderlo vendibile ma sappiamo che, specie tra due CB portatili, con l’antenna per portatili non si possono pretendere grandi cose se non andando a cercarsi appositamente i record personali.

Offline Turner

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 281
  • Karma: 1
Re:CB oppure PMR
« Risposta #11 il: Ven 31 Dic, 16:12 2021 »
Io un cb portatile per andare a funghi ce lo vedo poco. :) Si magari con un'antenna di un metro e mezzo hai lo stesso rendimento di un’antenna in dotazione ai pmr e passi anche meglio gli ostacoli ma la cosa mi sembrerebbe un po' comica, meglio usare i cb per quello che sono nati e i pmr altrettanto.

Personal Mobile Radio sono una cosa e Citizen Band un’altra, lo dicono anche le definizioni stesse anche se poi nulla vieta di fare quello che meglio si crede.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB oppure PMR
« Risposta #12 il: Ven 31 Dic, 16:41 2021 »
Io un cb portatile per andare a funghi ce lo vedo poco. :) Si magari con un'antenna di un metro e mezzo hai lo stesso rendimento di un’antenna in dotazione ai pmr e passi anche meglio gli ostacoli ma la cosa mi sembrerebbe un po' comica, meglio usare i cb per quello che sono nati e i pmr altrettanto.

Personal Mobile Radio sono una cosa e Citizen Band un’altra, lo dicono anche le definizioni stesse anche se poi nulla vieta di fare quello che meglio si crede.
ti ringrazio, di fatti alla fine sta nella praticità...
Non avevo tenuto conto della lunghezza dell'antenna, come stato spiegato nei post precedenti.

Offline Turner

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 281
  • Karma: 1
Re:CB vs PMR
« Risposta #13 il: Ven 31 Dic, 17:53 2021 »
Il problema è appunto legato all’antenna, infatti nelle gamme alte ci si può limitare ad antenne anche molto piccole ed avere lo stesso dei buoni risultati ma in quelle basse non ci sono compromessi.

Antenna a parte però, bisogna anche dire che se nella banda cb puoi parlare con chiunque poiché lo scopo è proprio questo, in quella pmr si finirebbe per parlare con camerieri, bagnini e operai visto che lo scopo di queste radio non è di socializzare e sperimentare ma di usarle per le proprie attività personali e la quasi totalità di chi le usa, al contrario di chi usa i cb, giustamente non sa nulla di nulla di ricetrasmittenti poiché non è li per questo motivo ma solo per purà necessità.

Il mio consiglio finale non è quello di scegliere una o l’altra banda perché non avrebbe senso, usale tutte e due in base alle tue esigenze.

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 946
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR
« Risposta #14 il: Ven 31 Dic, 18:19 2021 »
Il problema è appunto legato all’antenna, infatti nelle gamme alte ci si può limitare ad antenne anche molto piccole ed avere lo stesso dei buoni risultati ma in quelle basse non ci sono compromessi.

Antenna a parte però, bisogna anche dire che se nella banda cb puoi parlare con chiunque poiché lo scopo è proprio questo, in quella pmr si finirebbe per parlare con camerieri, bagnini e operai visto che lo scopo di queste radio non è di socializzare e sperimentare ma di usarle per le proprie attività personali e la quasi totalità di chi le usa, al contrario di chi usa i cb, giustamente non sa nulla di nulla di ricetrasmittenti poiché non è li per questo motivo ma solo per purà necessità.

Il mio consiglio finale non è quello di scegliere una o l’altra banda perché non avrebbe senso, usale tutte e due in base alle tue esigenze.

È dall'inizio di questo thread che lo dico.  çç16

Offline Franco10

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 490
  • Karma: 7
Re:CB vs PMR
« Risposta #15 il: Ven 31 Dic, 18:47 2021 »
A volte un’immagine vale più di mille parole. Ecco perché la gente usa i pmr piuttosto che i cb portatili ...e questa è pure corta. çç7

Offline Turner

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 281
  • Karma: 1
Re:CB vs PMR
« Risposta #16 il: Ven 31 Dic, 18:53 2021 »
Adesso ho capito a cosa servono le ricetrasmittenti a chi va a pescare, la usano come canna da pesca. :D

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 946
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR
« Risposta #17 il: Ven 31 Dic, 18:56 2021 »
Franco, con un'antenna come quella e l'Alan 42 DS, la scorsa estate ho fatto DX con la riviera romagnola.

Ripeto, stiamo paragonando due tipi di radio e due frequenze diverse non si possono mettere vicine.

Offline Franco10

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 490
  • Karma: 7
Re:CB vs PMR
« Risposta #18 il: Ven 31 Dic, 19:12 2021 »
Chiaro ma volendo lo fai anche con un pmr ma in condizioni normali ci sono differenze evidenti che ti obbligano ad avere un’antenna cb più grande ma appunto parliamo di radio e frequenze diverse.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR
« Risposta #19 il: Ven 31 Dic, 20:31 2021 »
A volte un’immagine vale più di mille parole. Ecco perché la gente usa i pmr piuttosto che i cb portatili ...e questa è pure corta. çç7

Spiegazione perfetta ! :P

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR
« Risposta #20 il: Ven 31 Dic, 20:34 2021 »
esiste un pmr veicolare omologato, che si può usare in Italia senza detenere patente di radio amatore ?

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 946
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR
« Risposta #21 il: Ven 31 Dic, 21:32 2021 »
esiste un pmr veicolare omologato, che si può usare in Italia senza detenere patente di radio amatore ?

La legislazione italia vieta la vendita e la detenzione di apparati PMR veicolari o con antenne removibili.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR
« Risposta #22 il: Ven 31 Dic, 21:59 2021 »
esiste un pmr veicolare omologato, che si può usare in Italia senza detenere patente di radio amatore ?

La legislazione italia vieta la vendita e la detenzione di apparati PMR veicolari o con antenne removibili.
Ti ringrazio, addirittura vieta la vendita e la detenzione ?
da quello che ho capito che la legislatura sulle ricetrasmittenti è basato sul divieto di  utilizzo  e non il divieto della detenzione e/o vendita.
il divieto è solamente per i pmr veicolare ?
lo chiedo perché ho letto nei vari post, dove chiedevano se si poteva  detenere un baofeng uv-5 senza patentino a casa, parecchi hanno risposto che la detenzione a casa è ammessa è l'utilizzo che è vietato.
quindi per chi non detiene la patente anche il Baofeng uv-5r è vietato l'acquisto e/o la detenzione?

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 946
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR
« Risposta #23 il: Ven 31 Dic, 22:26 2021 »
Tu puoi detenere apparati radioamatoriali solo se possiedi la patente di radioamatore e li puoi utilizzare se oltre alla patente possiedi anche l'autorizzazione generale, altrimenti, il baofeng uv5r a casa non puoi tenerlo e in teoria non dovresti nemmeno comprarlo.

I PMR veicolari sono prodotti anche da marchi blasonati ma la vendita e l'utilizzo è vietato sul territorio italiano.

https://www.midlandeurope.com/it_IT/prodotti/gb1-r

Offline Turner

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 281
  • Karma: 1
Re:CB vs PMR
« Risposta #24 il: Sab 01 Gen, 00:00 2022 »
Citazione
esiste un pmr veicolare omologato, che si può usare in Italia senza detenere patente di radio amatore ?
L’unico esistente è appunto il Midland GB1 che però ne è vietato l’uso proprio perché l’antenna è staccata dal corpo radio.

La vendita di qualsiasi ricetrasmittente è libera ma l’uso ovviamente no, se devi usare una radio per radioamatori devi essere radioamatore, se ne devi usare una nautica devi avere la relativa licenza, se vuoi usarne una di tipo aeronautica devi avere anche qui la relativa licenza ecc, insomma a seconda della tipologia d’uso serve una apposita autorizzazione tranne per quelle di libero uso che sono appunto i cb e i pmr/lpd e altri dispositivi di tipo SRD (Short Range Device).

Sulla detenzione invece ci sono molte contraddizioni poiché questa non è consentita solo se il dispositivo è funzionante, se invece è guasto o se manca la fonte di alimentazione oppure l’antenna, insomma se non è operativo, nessuno può farti niente visto che è i sopramobili non sono vietati, al contrario invece, se per esempio ti fermano per strada e ti vedono il Baofeng bello che funzionante ti chiederanno una giustificazione sul possesso e visto che, in questo caso, non hai l’autorizzazione generale di radioamatore scatta la denuncia e il sequestro e relativa sanzione, inoltre se l’apparecchio era sintonizzato al di fuori delle frequenze dei radioamatori (queste sono di libero ascolto ma non usando un rtx) la sanzione aumenta e aumenta ancora di più se sintonizzata sulle frequenze delle forze dell’ordine, insomma a seconda dei casi ci posso essere non solo uno ma anche più illeciti.


P.S. Modestamente, senza volerlo ho anche scritto il primo post del 2022 su questo forum e alla mezzanotte esatta. Mi faccio i complimenti da solo. :D

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR
« Risposta #25 il: Dom 02 Gen, 17:38 2022 »
Citazione
esiste un pmr veicolare omologato, che si può usare in Italia senza detenere patente di radio amatore ?
L’unico esistente è appunto il Midland GB1 che però ne è vietato l’uso proprio perché l’antenna è staccata dal corpo radio.

La vendita di qualsiasi ricetrasmittente è libera ma l’uso ovviamente no, se devi usare una radio per radioamatori devi essere radioamatore, se ne devi usare una nautica devi avere la relativa licenza, se vuoi usarne una di tipo aeronautica devi avere anche qui la relativa licenza ecc, insomma a seconda della tipologia d’uso serve una apposita autorizzazione tranne per quelle di libero uso che sono appunto i cb e i pmr/lpd e altri dispositivi di tipo SRD (Short Range Device).

Sulla detenzione invece ci sono molte contraddizioni poiché questa non è consentita solo se il dispositivo è funzionante, se invece è guasto o se manca la fonte di alimentazione oppure l’antenna, insomma se non è operativo, nessuno può farti niente visto che è i sopramobili non sono vietati, al contrario invece, se per esempio ti fermano per strada e ti vedono il Baofeng bello che funzionante ti chiederanno una giustificazione sul possesso e visto che, in questo caso, non hai l’autorizzazione generale di radioamatore scatta la denuncia e il sequestro e relativa sanzione, inoltre se l’apparecchio era sintonizzato al di fuori delle frequenze dei radioamatori (queste sono di libero ascolto ma non usando un rtx) la sanzione aumenta e aumenta ancora di più se sintonizzata sulle frequenze delle forze dell’ordine, insomma a seconda dei casi ci posso essere non solo uno ma anche più illeciti.


P.S. Modestamente, senza volerlo ho anche scritto il primo post del 2022 su questo forum e alla mezzanotte esatta. Mi faccio i complimenti da solo. :D

in altri  paesi in Europa si può usare il GB-1 ?

Offline Turner

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 281
  • Karma: 1
Re:CB vs PMR
« Risposta #26 il: Dom 02 Gen, 17:51 2022 »
Bisognerebbe chiederlo a loro, ognuno interpreta le cose in modo diverso, se da noi non va bene da altre parti forse si.

Sul sito ufficiale della Midland è presente come tutti gli altri suoi prodotti quindi credo che il GB1 sia vietato solo in Italia come lo sono ad esempio in Baofeng in Svizzera. ...dipende dalla testolina di chi ci comanda.

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 946
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR
« Risposta #27 il: Dom 02 Gen, 18:27 2022 »
Citazione
esiste un pmr veicolare omologato, che si può usare in Italia senza detenere patente di radio amatore ?
L’unico esistente è appunto il Midland GB1 che però ne è vietato l’uso proprio perché l’antenna è staccata dal corpo radio.

La vendita di qualsiasi ricetrasmittente è libera ma l’uso ovviamente no, se devi usare una radio per radioamatori devi essere radioamatore, se ne devi usare una nautica devi avere la relativa licenza, se vuoi usarne una di tipo aeronautica devi avere anche qui la relativa licenza ecc, insomma a seconda della tipologia d’uso serve una apposita autorizzazione tranne per quelle di libero uso che sono appunto i cb e i pmr/lpd e altri dispositivi di tipo SRD (Short Range Device).

Sulla detenzione invece ci sono molte contraddizioni poiché questa non è consentita solo se il dispositivo è funzionante, se invece è guasto o se manca la fonte di alimentazione oppure l’antenna, insomma se non è operativo, nessuno può farti niente visto che è i sopramobili non sono vietati, al contrario invece, se per esempio ti fermano per strada e ti vedono il Baofeng bello che funzionante ti chiederanno una giustificazione sul possesso e visto che, in questo caso, non hai l’autorizzazione generale di radioamatore scatta la denuncia e il sequestro e relativa sanzione, inoltre se l’apparecchio era sintonizzato al di fuori delle frequenze dei radioamatori (queste sono di libero ascolto ma non usando un rtx) la sanzione aumenta e aumenta ancora di più se sintonizzata sulle frequenze delle forze dell’ordine, insomma a seconda dei casi ci posso essere non solo uno ma anche più illeciti.


P.S. Modestamente, senza volerlo ho anche scritto il primo post del 2022 su questo forum e alla mezzanotte esatta. Mi faccio i complimenti da solo. :D

in altri  paesi in Europa si può usare il GB-1 ?

Probabilmente è una radio destinata al mercato oltreoceano, se non erro negli Stati Uniti è possibile usare i PMR con antenna sostituibile.

Offline Turner

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 281
  • Karma: 1
Re:CB vs PMR
« Risposta #28 il: Dom 02 Gen, 18:34 2022 »
No è proprio un PMR per il  mercato europeo, negli USA le frequenze libero sono sui 460 mhz, questo GB1 invece anche in versione export funziona al massimo fino a 450 Mhz, insomma non è un FRS o GMRS per il mercato americano ed evidentemente è vietato solo in Italia sennò la Midland lo avrebbero già tolto dal catalogo.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR
« Risposta #29 il: Dom 02 Gen, 20:23 2022 »
No è proprio un PMR per il  mercato europeo, negli USA le frequenze libero sono sui 460 mhz, questo GB1 invece anche in versione export funziona al massimo fino a 450 Mhz, insomma non è un FRS o GMRS per il mercato americano ed evidentemente è vietato solo in Italia sennò la Midland lo avrebbero già tolto dal catalogo.
Quello che non capisco per che i legislatori Italiani devono sempre aggiungere la ciliegina su ogni normativa per creare complicazione e diversità da altri paesi europei sempre verso  peggio.
fino a qualche anno fa pagavamo la tassa di 12 euro per detenere un PMR giocattolo cosa che in altri paesi europei e nel mondo no.
oggi dobbiamo sottostare alle antenne incollate altrimenti reato penale, sanzioni ecc.
no possiamo utilizzare il  pmr veicolari altrimenti un altra storia infinita.
A me sembra più punizioni che normative.



Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 946
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR
« Risposta #30 il: Dom 02 Gen, 20:54 2022 »
Succede perchè siamo incivili. Perchè per PMR vengono intesi i baofeng ad uso esclusivo radioamatoriale e sulla 27 la potenza media utilizzata va dai 100 ai 1000 watt.

Tutto a norma di legge.

Lasciamo perdere che ci vorrebbe veramente un serio intervento di sanzionamento di questa situazione.

Offline Turner

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 281
  • Karma: 1
Re:CB vs PMR
« Risposta #31 il: Dom 02 Gen, 21:02 2022 »
Evidentemente in Italia si è preso alla lettera la norma che vuole l’antenna non solo non removibile ma assolutamente sul corpo radio e non collegata ad esso tramite un cavo, di contro però, per ora, ci permettono l’uso della funzionalità di crittografia della modulazione con i pmr446, mah che dire, o ci sono o ci fanno. :D

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR
« Risposta #32 il: Dom 02 Gen, 22:13 2022 »
Evidentemente in Italia si è preso alla lettera la norma che vuole l’antenna non solo non removibile ma assolutamente sul corpo radio e non collegata ad esso tramite un cavo, di contro però, per ora, ci permettono l’uso della funzionalità di crittografia della modulazione con i pmr446, mah che dire, o ci sono o ci fanno. :D
vorrei completare la frase; o sono dei dementi.

Offline Turner

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 281
  • Karma: 1
Re:CB vs PMR
« Risposta #33 il: Lun 03 Gen, 13:18 2022 »
Leggi e normative sono piene di contraddizioni a volte anche assurde ma non c'è da meravigliarsi, a farle sono le persone e molte di queste dovrebbero cambiare mestiere., insomma nulla di nuovo. çç19

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR
« Risposta #34 il: Lun 03 Gen, 19:10 2022 »
Leggi e normative sono piene di contraddizioni a volte anche assurde ma non c'è da meravigliarsi, a farle sono le persone e molte di queste dovrebbero cambiare mestiere., insomma nulla di nuovo. çç19
assurdo.
o siamo in  çç19 oppure ci  çç46

Offline Diego Scala

  • Newbie
  • *
  • Post: 15
  • Karma: 0
Re:CB vs PMR
« Risposta #35 il: Gio 06 Gen, 11:13 2022 »
posso dare il mio contributo, io per motivi tecnici ( dove abito in campagna il cel non prende)… per cui utilizzo i PMR446 nella fatispecie il una coppia di Midland G13 con cui mi trovo benissimo, il collegamento che faccio e' tra me che vado per sentieri e la mia signora nel QTH fisso,invece quando sono più distante utilizzo un cb sempre da me che in quel caso utilizzo un Midland Alan 42 con antenna originale o con telescopica dipende al mio Qth dove vi e' installata un antenna 5/8  e un cb veicolare tipo mobicom 45, non mi lamento di ambedue i sistemi, personalmente trovo più performante il CB soprattutto per vari motivi la possibilita' di variare potenza da 1/4 w, la posssibilita' di installare antenne fisse di varie forme e caratteristiche, anche a livello veicolare con diversi modelli di antenne, poi sta a cosa volete farci, alla vostra voglia di sperimentare, l unico neo che purtroppo sulla CB ( intendo i canonici canali ) c e' pochissima gente, ormai tutti spostati sull porzione di frequenza dei DX, tra l altro non regolamentari, ma li non entro nel merito.se qualcuno e' interessato da febbraio faro' delle escursioni con il cb in montagna, apriro' un post a breve dove indichero' le varie attività e i canali in uso compreso il PMR446. mio QTH di partenza e' Genova.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1834
  • Karma: 101
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR
« Risposta #36 il: Gio 06 Gen, 11:15 2022 »
posso dare il mio contributo, io per motivi tecnici ( dove abito in campagna il cel non prende)… per cui utilizzo i PMR446 nella fatispecie il una coppia di Midland G13 con cui mi trovo benissimo, il collegamento che faccio e' tra me che vado per sentieri e la mia signora nel QTH fisso,invece quando sono più distante utilizzo un cb sempre da me che in quel caso utilizzo un Midland Alan 42 con antenna originale o con telescopica dipende al mio Qth dove vi e' installata un antenna 5/8  e un cb veicolare tipo mobicom 45, non mi lamento di ambedue i sistemi, personalmente trovo più performante il CB soprattutto per vari motivi la possibilita' di variare potenza da 1/4 w, la posssibilita' di installare antenne fisse di varie forme e caratteristiche, anche a livello veicolare con diversi modelli di antenne, poi sta a cosa volete farci, alla vostra voglia di sperimentare, l unico neo che purtroppo sulla CB ( intendo i canonici canali ) c e' pochissima gente, ormai tutti spostati sull porzione di frequenza dei DX, tra l altro non regolamentari, ma li non entro nel merito.se qualcuno e' interessato da febbraio faro' delle escursioni con il cb in montagna, apriro' un post a breve dove indichero' le varie attività e i canali in uso compreso il PMR446. mio QTH di partenza e' Genova.

Interessante esperimento! Ci tenga aggiornati, se posso farò volentieri qualche chiamata!
73 de IW3HQD

Offline Diego Scala

  • Newbie
  • *
  • Post: 15
  • Karma: 0
Re:CB vs PMR
« Risposta #37 il: Gio 06 Gen, 11:28 2022 »
 Grazie per l interessamento, chiedo... quale secondo lei e voi del gruppo quale e' la categoria migliore per aprire un post del genere.

Offline Turner

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 281
  • Karma: 1
Re:CB vs PMR
« Risposta #38 il: Gio 06 Gen, 14:25 2022 »

Offline Diego Scala

  • Newbie
  • *
  • Post: 15
  • Karma: 0
Re:CB vs PMR
« Risposta #39 il: Gio 06 Gen, 16:27 2022 »
 IW3HQD e a chi e' interessato ho aperto un post sul forum Cb-LPD/PMR/SDR DAL NOME "ATTIVITA' RADIO SULLA BANDA CB" DOVE HO COMINCIATO AD ILLUSTRARE L INIZIO DELLA MIA ATTIVITA' DI PROVE IN MONTAGNA SULLA CB E IN PMR

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1834
  • Karma: 101
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR
« Risposta #40 il: Ven 07 Gen, 15:42 2022 »
Grazie!
73 de IW3HQD

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR
« Risposta #41 il: Ven 14 Gen, 12:22 2022 »
Citazione
esiste un pmr veicolare omologato, che si può usare in Italia senza detenere patente di radio amatore ?
L’unico esistente è appunto il Midland GB1 che però ne è vietato l’uso proprio perché l’antenna è staccata dal corpo radio.

La vendita di qualsiasi ricetrasmittente è libera ma l’uso ovviamente no, se devi usare una radio per radioamatori devi essere radioamatore, se ne devi usare una nautica devi avere la relativa licenza, se vuoi usarne una di tipo aeronautica devi avere anche qui la relativa licenza ecc, insomma a seconda della tipologia d’uso serve una apposita autorizzazione tranne per quelle di libero uso che sono appunto i cb e i pmr/lpd e altri dispositivi di tipo SRD (Short Range Device).

Sulla detenzione invece ci sono molte contraddizioni poiché questa non è consentita solo se il dispositivo è funzionante, se invece è guasto o se manca la fonte di alimentazione oppure l’antenna, insomma se non è operativo, nessuno può farti niente visto che è i sopramobili non sono vietati, al contrario invece, se per esempio ti fermano per strada e ti vedono il Baofeng bello che funzionante ti chiederanno una giustificazione sul possesso e visto che, in questo caso, non hai l’autorizzazione generale di radioamatore scatta la denuncia e il sequestro e relativa sanzione, inoltre se l’apparecchio era sintonizzato al di fuori delle frequenze dei radioamatori (queste sono di libero ascolto ma non usando un rtx) la sanzione aumenta e aumenta ancora di più se sintonizzata sulle frequenze delle forze dell’ordine, insomma a seconda dei casi ci posso essere non solo uno ma anche più illeciti.


P.S. Modestamente, senza volerlo ho anche scritto il primo post del 2022 su questo forum e alla mezzanotte esatta. Mi faccio i complimenti da solo. :D
Parlando con una persona esperta mi ha confermato il divieto di utilizzo del PMR veicolare come il Midland GB-1 cosi come  lo descrive la circolare pubblicato nel post di "Turner".
Ribadendo che il divieto è dovuto dal fatto che  è vietato utilizzare n Italia un PMR come unita fissa nel veicolo, antenna rimuovibile, e non deve trasmettere oltre i 500mw...
andiamo analizzare il GB-1 per renderlo utilizzabile in Italia rispettando la normativa Europea e Italiana.
Inoltre questo tizio mi ha spiegato quali sono le soluzioni per rendere un veicolare utilizzabile in Italia rispettando la normativa e la legislatura Italiana e Europea.
Andiamo a vedere come:
1) Non deve avere un antenna rimovibile; bene lo risolviamo con una  goccia di colla.
Non deve tramettere oltre i 500mw; dalle caratteristiche tecniche che la rice trasmette max 500mw...
Il PMR NON deve essere installato come unita fissa; lo risolviamo in due modi:
1) installare una batteria autonoma al GB-1 (quindi non collegarla alla alimentazione del veicolo).
2) non va installata nel compartimento della DIN1 / 2 o dello stereo ma si potrebbe utilizzare un accessorio che regge la ricetrasmittente con la ventosa come quelli del navigatore gps...
N.B.: L'importante mantenere il concetto della ricetrasmittente portatile..
poi se conviene o no come fattore economico, comodità ecc. quello è un altro discorso.

vorrei i vostri pareri in merito.

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 946
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR
« Risposta #42 il: Ven 14 Gen, 12:25 2022 »
Molto sinceramente, no. A questo punto metti un veicolare CB in auto e tieni due portatili (CB e PMR).

Offline Franco10

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 490
  • Karma: 7
Re:CB vs PMR
« Risposta #43 il: Ven 14 Gen, 13:46 2022 »
Citazione
Inoltre questo tizio mi ha spiegato quali sono le soluzioni per rendere un veicolare utilizzabile in Italia rispettando la normativa e la legislatura Italiana e Europea.
Anche così facendo non cambierebbe nulla, non può essere l’utilizzatore a far diventare a norma una ricetrasmittente, possiamo mettergli pure la batteria e un’antenna incollata sopra e posizionarlo con una ventosa ma non vuole dire nulla, quello è e quello rimane finché lo decidono le normative e il GB1 non le rispetta.

Citazione
Non deve avere un antenna rimovibile; bene lo risolviamo con una  goccia di colla.
Ma anche se fosse ricordiamoci che l’antenna non deve essere solo irremovibile ma anche collegata direttamente al corpo radio e non tramite un cavo è solo questo renderebbe il GB1 un portatile e non un più un veicolare.


Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR
« Risposta #44 il: Ven 14 Gen, 17:14 2022 »
Citazione
Non deve avere un antenna rimovibile; bene lo risolviamo con una  goccia di colla.
Ma anche se fosse ricordiamoci che l’antenna non deve essere solo irremovibile ma anche collegata direttamente al corpo radio e non tramite un cavo è solo questo renderebbe il GB1 un portatile e non un più un veicolare.
[/quote]
Sappiate  se c'è  una normativa che descrive l'esatta conformazione dell'antenna da utilizzare in Italia per apparati PMR ?
se si, chiedo gentilmente di mansionare il numero della normativa.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1834
  • Karma: 101
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR
« Risposta #45 il: Ven 14 Gen, 17:23 2022 »
E' previsto solo che l'antenna dei PMR sia inamovibile.
73 de IW3HQD

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR
« Risposta #46 il: Ven 14 Gen, 17:38 2022 »
E' previsto solo che l'antenna dei PMR sia inamovibile.
quindi se l'antenna e incollata o saldata come sui può discutere che l'apparato non è a norma ?
Credo che le interpretazioni sono troppo elaborate ed errate in conseguenza. 
 

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1834
  • Karma: 101
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR
« Risposta #47 il: Ven 14 Gen, 17:44 2022 »
La normativa parla solo di antenna "inamovibile". Quindi, a rigor di logica, nata assieme all'apparato e mai manomessa.
73 de IW3HQD

Offline Franco10

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 490
  • Karma: 7
Re:CB vs PMR
« Risposta #48 il: Ven 14 Gen, 17:50 2022 »
Citazione
quindi se l'antenna e incollata o saldata come sui può discutere che l'apparato non è a norma ?
C’è scritto anche nell’allegato riportato in precedenza e di cui ho ritagliato la parte interessata. L’antenna non solo deve essere inamovibile ma anche incorporata sulla radio e non collegata tramite essa con un cavo.

La norma dice che deve essere inamovibile ma non specifica utilizzando quale sistema per cui la colla o la vite la rendono di per sé già inamovibile, poi se uno ci mette le mani è un altro discorso come anche chi usa il software per l’espansione di frequenza o per la modifica della potenza sia hardware o software.

Il punto è che le case costruttrici trovano sempre delle falle per vendere di più, infatti non ci sono normative che prevedono l’assoluta impossibilità di apportare delle modifiche ma semplicemente dice che se lo fai la radio non dovrà più essere utilizzata perché non più a norma, è la stessa cosa che capita per i motorini, togli il fermo e corrono come le moto e se gli cambi la marmitta volano pure ma se ti beccano sono dolori, sanzioni e sequestro cautelativo del mezzo che sia tratti di un motorino o di un pmr.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR
« Risposta #49 il: Ven 14 Gen, 19:50 2022 »
Citazione
quindi se l'antenna e incollata o saldata come sui può discutere che l'apparato non è a norma ?
C’è scritto anche nell’allegato riportato in precedenza e di cui ho ritagliato la parte interessata. L’antenna non solo deve essere inamovibile ma anche incorporata sulla radio e non collegata tramite essa con un cavo.

La norma dice che deve essere inamovibile ma non specifica utilizzando quale sistema per cui la colla o la vite la rendono di per sé già inamovibile, poi se uno ci mette le mani è un altro discorso come anche chi usa il software per l’espansione di frequenza o per la modifica della potenza sia hardware o software.

Il punto è che le case costruttrici trovano sempre delle falle per vendere di più, infatti non ci sono normative che prevedono l’assoluta impossibilità di apportare delle modifiche ma semplicemente dice che se lo fai la radio non dovrà più essere utilizzata perché non più a norma, è la stessa cosa che capita per i motorini, togli il fermo e corrono come le moto e se gli cambi la marmitta volano pure ma se ti beccano sono dolori, sanzioni e sequestro cautelativo del mezzo che sia tratti di un motorino o di un pmr.
Il motorino è esempio perfetto, è proprio qui che volevo arrivare, se acquisto un motorino in Belgio con il faro che illumina in giallo.
per importarlo in Italia  e  utilizzarlo con le normative Italiane devo semplicemente cambiare il faro o  la lampadina in luce bianca.
questo significa che l'adeguamento alle normative si può fare tranquillamente anche da parte dell'utilizzatore.
Quindi non è necessario che lo faccia il costruttore oppure l'importatore tale adeguamento.
Ve lo garantisco che è cosi per esperienza personale.
Il PMR in questione è la stessa cosa.
l'omologazione non viene alterata in quanto non viene modificata la  potenza consentita.
Solamente l'apparato deve essere installato come previsto dalla  normativa Italiana, anzi mi correggo non viene installato perché questo dice la normativa.
Che gli apparati PMR devono essere portatili.
Quindi alimentando il GB-1 con la batteria portatile  è non fissarlo in alcun alloggio tipo il Din 1/ Din 2 della  radio stereo. 
Di fatto è una ricetrasmittente PMR portatile al 100%. 
Riguardo all' antenna  che deve essere un corpo unico con l'apparato lo è una volta incollato il connettore.
Non c'e scritto da nessuna parte come deve essere la conformità di un antenna PMR quindi lunghezza diametro ecc per tanto un'antenna potrebbe essere fatta anche da un fillo lungo 2 metri a penzoloni avvolto di guaina saldato alla ricetrasmittente.
L'importante che sia inamovibile durante l'utilizzo.
Riguardo all'omologazione PMR non viene assolutamente  alterata in quanto non viene alterata la potenza di trasmissione.
E come se prendo il motorino importato dal Belgio oltre a cambiare il faro gli tappo anche la marmitta quindi il motorino andrà a 20km/h invece che 50 km/h
anche in questo caso il motorino continuerà a rispetta la normativa Italiana,  Diversamente se svuoto la marmitta per velocizzarlo oltre alla velocità consentita ovviamente non sarà più a norma.
Riguardo alla  circolare indirizzata a Midland serve solo ad avvisare a Midland che tale apparato cosi  come viene presentato alla vendita senza batteria, ventosa è antenna incollata l'utilizzatore in Italia violerà la normativa Italiana è per tanto è vietata la vendita cosi come è per utilizzarlo in Italia.
ma ciò non  toglie che tale apparato  può essere adeguato alle normative italiane da chiunque' l'importante non alterare l'omologazione PMR, potenza frequenze ecc...
Ci tengo a precisare che  questa è la mia opinione.
   



Offline Franco10

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 490
  • Karma: 7
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #50 il: Ven 14 Gen, 20:22 2022 »
Non dobbiamo però confondere il faro di un motorino a cui basta sostituirlo e sei a posto, qui parliamo di una tipologia di ricetrasmittente diversa da come dovrebbe essere che appunto è di tipo veicolare e non portatile e quindi già alla base non rispetta le guide costruttive e questo lo pone a priori fuori norma indifferentemente che uno se lo plasmi per farlo diventare un portatile.

Così non fosse significherebbe che chiunque potrebbe comprarsi un portatile magari pure non di tipologia pmr446 e poi basta che ci mette la colla all’antenna, abbassi la potenza e memorizzi i canali pmr446 e per magia diventa un pmr446 omologato, insomma una omologazione fai da te ma non funziona ovviamente così, se la legge diche che il GB1 non si deve utilizzare non si usa e basta e fine della storia, è la legge, non gli puoi dire: Hei ma tanto io lo modifico da me e tutti quelli che lo compreranno faranno altrettanto sapete. ::) Questo lo può fare solo il produttore e se i requisiti saranno quelli richiesti sarà approvato come apparecchio che rispetta le norme altrimenti non sarà utilizzabile, acquistabile ma non utilizzabile.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #51 il: Ven 14 Gen, 21:11 2022 »
Non dobbiamo però confondere il faro di un motorino a cui basta sostituirlo e sei a posto, qui parliamo di una tipologia di ricetrasmittente diversa da come dovrebbe essere che appunto è di tipo veicolare e non portatile
la definizione veicolare non è definita dichiarazione di omologazione.
la definizione veicolare è definita per la sua struttura nei cataloghi pubblicitari che non hanno alcuna rilevanza ai fini legali.

...chiunque potrebbe comprarsi un portatile magari pure non di tipologia pmr446 e poi basta che ci mette la colla all’antenna, abbassi la potenza e memorizzi i canali pmr446 e per magia diventa un pmr446 omologato...,
esattamente qui sta il punto, il GB-1 è un apparato certificato e Omologato PMR. gli altri no.

se la legge diche che il GB1 non si deve utilizzare non si usa e basta e fine della storia, è la legge
la legge non dice, anzi la legge dice quello che dico io.  il ministero ha inviato una lettera avvisando  a Midland  che la rice cosi come è viola la normativa Italiana, ma ciò non toglie che l'utilizzatore può utilizzarlo rispettando la normativa, quindi non installandolo in maniera permanete al veicolo ecc e tutto quella pappardella che ho scritto nel precedente post... :-)


...non gli puoi dire: Hei ma tanto io lo modifico da me e tutti quelli che lo compreranno faranno altrettanto sapete. ::) Questo lo può fare solo il produttore e se i requisiti saranno quelli richiesti sarà approvato come apparecchio che rispetta le norme altrimenti non sarà utilizzabile, acquistabile ma non utilizzabile.
Attenzione io non ho scritto da nessuna parte "modifico"  non si tratta assolutamente di modifiche.
si tratta di utilizzare in maniera corretta un apparato PMR certificato è omologato in Italia.
cosi come il Midland G-18, g-15, Polmar Easy ecc. che sono tutti omologati PMR con antenna incollata.

Offline Franco10

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 490
  • Karma: 7
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #52 il: Ven 14 Gen, 21:32 2022 »
Citazione
la definizione veicolare non è definita dichiarazione di omologazione.
la definizione veicolare è definita per la sua struttura nei cataloghi pubblicitari che non hanno alcuna rilevanza ai fini legali.
Ila definizione veicolare non è definita dichiarazione di omologazione.
la definizione veicolare è definita per la sua struttura nei cataloghi pubblicitari che non hanno alcuna rilevanza ai fini legali.
La definizione di veicolare ha a che fare anche con la tipologia e in questo caso il GB1 non è un portatile ma il punto è che il decreto 27 Maggio 2015 dice testualmente: Tale tipologia di apparati possono essere impiegati solo come stazioni portatili...

Citazione
esattamente qui sta il punto, il GB-1 è un apparato certificato e Omologato PMR. gli altri no.
Se fosse omologato, anzi per la precisione certificato visto che l’omologazione non esiste più da anni (ma preferisco dire omologato perché si capisce meglio :) ) sarebbe a norma ma siccome appunto non può essere utilizzato perché non rispetta le specifiche di sostruzione di fatto non è più omologato.

Citazione
la legge non dice, anzi la legge dice quello che dico io.  il ministero ha inviato una lettera avvisando  a Midland  che la rice cosi come è viola la normativa Italiana, ma ciò non toglie che l'utilizzatore può utilizzarlo rispettando la normativa, quindi non installandolo in maniera permanete al veicolo ecc e tutto quella pappardella che ho scritto nel precedente post... :-)
se il MISE ha scritto “Regime d’uso Uso non consentito” un motivo c’è altrimenti avrebbe scritto che non si deve usare in macchina il che sarebbe però assurdo.

Io mi attengo a quanto dice il MISE poi ognuno è libero di fare il contrario ma, non te la prendere, io preferisco non arrampicarmi sugli specchi ma attenermi a quanto scritto.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #53 il: Ven 14 Gen, 22:19 2022 »
Citazione
la definizione veicolare non è definita dichiarazione di omologazione.
la definizione veicolare è definita per la sua struttura nei cataloghi pubblicitari che non hanno alcuna rilevanza ai fini legali.
Ila definizione veicolare non è definita dichiarazione di omologazione.
la definizione veicolare è definita per la sua struttura nei cataloghi pubblicitari che non hanno alcuna rilevanza ai fini legali.
La definizione di veicolare ha a che fare anche con la tipologia e in questo caso il GB1 non è un portatile ma il punto è che il decreto 27 Maggio 2015 dice testualmente: Tale tipologia di apparati possono essere impiegati solo come stazioni portatili...

Citazione
esattamente qui sta il punto, il GB-1 è un apparato certificato e Omologato PMR. gli altri no.
Se fosse omologato, anzi per la precisione certificato visto che l’omologazione non esiste più da anni (ma preferisco dire omologato perché si capisce meglio :) ) sarebbe a norma ma siccome appunto non può essere utilizzato perché non rispetta le specifiche di sostruzione di fatto non è più omologato.

Citazione
la legge non dice, anzi la legge dice quello che dico io.  il ministero ha inviato una lettera avvisando  a Midland  che la rice cosi come è viola la normativa Italiana, ma ciò non toglie che l'utilizzatore può utilizzarlo rispettando la normativa, quindi non installandolo in maniera permanete al veicolo ecc e tutto quella pappardella che ho scritto nel precedente post... :-)
se il MISE ha scritto “Regime d’uso Uso non consentito” un motivo c’è altrimenti avrebbe scritto che non si deve usare in macchina il che sarebbe però assurdo.

Io mi attengo a quanto dice il MISE poi ognuno è libero di fare il contrario ma, non te la prendere, io preferisco non arrampicarmi sugli specchi ma attenermi a quanto scritto.

Io mi attengo a quanto dice il MISE poi ognuno è libero di fare il contrario ma, non te la prendere, io preferisco non arrampicarmi sugli specchi ma attenermi a quanto scritto.
Certamente è ovvio...

Lunedì contatterò  Midland per chiedere  delucidazioni e sviluppi in merito alla comunicazione del MISE.
e vi aggiornerò.
Per il  momento ti ringrazio e buona serata...

Offline iRadiato

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 294
  • Karma: 8
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #54 il: Ven 14 Gen, 22:21 2022 »
73 a tutti.

La cosa che mi lascia perplesso è che questa radio è presente sul catalogo Midland come tutte le altre ed è venduta dai nei negozi online e fisici come tutte le altre senza specificare nulla, insomma non è che stiamo parlando di cose vecchie senza saperlo?

La mia impressione e che negli anni la situazione sia cambiata, cioè che il Midland GB1 sia stato reso utilizzabile anche in Italia come lo era evidentemente già all’estero, non vedo altra verità perché, che non si possa usare, almeno sul sito della Midland, sarebbe scritto a caratteri cubitali ma non ce ne traccia alcuna ne li ne da nessun'altra parte, boh, o ci sono o ci fanno non saprei più cosa pensare. çç30

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 946
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #55 il: Ven 14 Gen, 22:42 2022 »
A mio parere, non voglio essere il solito rompiscatole, si sta discutendo di qualcosa di inutile. Quella radio in Italia non si può usare come non si possono usare i baofeng senza patente. È inutile cercare come fare per poterlo utilizzare, tanto vale indirizzarsi su altro.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #56 il: Ven 14 Gen, 22:59 2022 »
A mio parere, non voglio essere il solito rompiscatole, si sta discutendo di qualcosa di inutile. Quella radio in Italia non si può usare come non si possono usare i baofeng senza patente. È inutile cercare come fare per poterlo utilizzare, tanto vale indirizzarsi su altro.
I Baofeng non hanno dichiarazione di conformità PMR
i GB-1 si , quindi non è paragonabile...

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #57 il: Ven 14 Gen, 23:17 2022 »
73 a tutti.

La cosa che mi lascia perplesso è che questa radio è presente sul catalogo Midland come tutte le altre ed è venduta dai nei negozi online e fisici come tutte le altre senza specificare nulla, insomma non è che stiamo parlando di cose vecchie senza saperlo?

La mia impressione e che negli anni la situazione sia cambiata, cioè che il Midland GB1 sia stato reso utilizzabile anche in Italia come lo era evidentemente già all’estero, non vedo altra verità perché, che non si possa usare, almeno sul sito della Midland, sarebbe scritto a caratteri cubitali ma non ce ne traccia alcuna ne li ne da nessun'altra parte, boh, o ci sono o ci fanno non saprei più cosa pensare. çç30
Esattamente, anche io la penso che negli anni le cose sono cambiate magari  la lettera del MISE è datata ed è rilascia in risposta  alla richiesta di certificato di conformità che ad oggi non serve più....

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 946
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #58 il: Sab 15 Gen, 06:17 2022 »
A mio parere, non voglio essere il solito rompiscatole, si sta discutendo di qualcosa di inutile. Quella radio in Italia non si può usare come non si possono usare i baofeng senza patente. È inutile cercare come fare per poterlo utilizzare, tanto vale indirizzarsi su altro.
I Baofeng non hanno dichiarazione di conformità PMR
i GB-1 si , quindi non è paragonabile...

Dichiarazione o non dichiarazione, quella radio non è possibile utilizzarla in Italia.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1834
  • Karma: 101
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #59 il: Sab 15 Gen, 08:31 2022 »
A mio parere, non voglio essere il solito rompiscatole, si sta discutendo di qualcosa di inutile. Quella radio in Italia non si può usare come non si possono usare i baofeng senza patente. È inutile cercare come fare per poterlo utilizzare, tanto vale indirizzarsi su altro.
Questo taglia la testa al toro a tutti i discorsi.
C'è una norma, la si rispetta. Non si cerca di aggirarla.
Un + a Unicums! çç16
73 de IW3HQD

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 946
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #60 il: Sab 15 Gen, 09:16 2022 »
@IW3HQD

 çç16

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #61 il: Sab 15 Gen, 10:18 2022 »
A mio parere, non voglio essere il solito rompiscatole, si sta discutendo di qualcosa di inutile. Quella radio in Italia non si può usare come non si possono usare i baofeng senza patente. È inutile cercare come fare per poterlo utilizzare, tanto vale indirizzarsi su altro.
Questo taglia la testa al toro a tutti i discorsi.
C'è una norma, la si rispetta. Non si cerca di aggirarla.
Un + a Unicums! çç16
Di fatti "NESSUNO VUOLE AGGIRARE LA NORMA" altrimenti non stavamo qui a postare messaggi e sfasciarsi la çç46.
Vorrei fare un breve riassunto  e precisazione.
Nel 2016 il MISE invia una comunicazione a Midland che la radio non rispetta le normativa, la presente comunicazione è a seguito di una richiesta di CERTIFICATO di omologazione,  giusto?
é ovvio che non può essere rilasciato il certificato quando il cb-1 ha  un'antenna rimovibile  è viene considera stazione fissa in quanto gli manca la batteria che lo alimenta.
La batteria è un elemento fondamentale che fa si, che la rice non sarà considerata una unità fissa.
bene cosa è successo dopo il 2016 ?
la legge cambia  non occorre più omologare è  ottenere il CERTIFICATO di conformità dal ministero delle comunicazioni e viene sostituito con la "DICHIRAZIONE di conformità" dal costruttore  che garantisce che l'apparato rispetta tutte le direttive europei.
fino a qui siamo tutti d'accordo ?
ma per l'Italia non basta e resta sempre la ciliegina sulla torta che sarebbe la "normativa", ma la normativa a questo punto non ha più valenza nei confronti dell'importatore costruttore ecc. in quanto la ricetrasmittente non deve ottenere alcuna certificazione  in Italia.
A questo punto la GB-1 può essere tranquillamente venduto in tutta e in tutta  Europa. 
Siamo d'accordo fino a qui  ?
A questo punto la palla la passano all'utilizzatore.
quindi che cosa dice la legge e cosa dice la normativa.
la legge dice che gli apparati per circolare in Italia e Europa devono rispettare le direttive Europei.
quindi siamo tutti d'accordo che l'apparato rispetta le direttive europei ?
bene andiamo avanti, cosa dice la normativa, che l'apparato non può essere utilizzato  come unita fissa ? non deve avere un antenna rimovibile DURANTE  l'utilizzo ?
bene il problema e ben risolto batteria, colla e ventosa.
se andata a leggere bene la comunicazione del 2016 del MISE lo dice la comunicazione stessa, che il GB-1 cosi come è presentata per l'omologazione è vietato l'utilizzo, ma non significa che la Rice non può essere utilizzata rendendola monile da parte da chiunque.
Ribadisco non si tratta di alterazione della ricetrasmittente si tratta di come viene utilizzata, rileggete la comunicazione del MISE.


Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 946
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #62 il: Sab 15 Gen, 10:30 2022 »
Ribadisco, quella radio è come un baofeng a livello legislativo, non si può usare.

Ma se ritieni di poterlo fare, acquistalo e rendilo utilizzabile.

Cordialità.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #63 il: Sab 15 Gen, 10:47 2022 »
Ribadisco, quella radio è come un baofeng a livello legislativo, non si può usare.

Ma se ritieni di poterlo fare, acquistalo e rendilo utilizzabile.

Cordialità.
Per i Baofeng condivido che la ricetrasmittente non puo essere usata....
Assolutamente  non condivido per il GB-1 che è tutta un altra storia.
 
 

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1834
  • Karma: 101
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #64 il: Sab 15 Gen, 12:08 2022 »
Io mi rendo conto che ci troviamo spesso di fronte a autentiche assurdità. Quella del GB1 è una delle tante.
La normativa dice che non può essere utilizzato a prescindere da modifiche o magheggi che vengono fatti dal possessore.
E' una normativa che non ha alcun senso, ma è una normativa vigente.
Personalmente mi incazzerei molto di più sulla vendita di apparati radioamatoriali ai non autorizzati. Ma questa è una questione annosa, sulla quale non verrà mai preso alcun provvedimento.
73 de IW3HQD

Offline Franco10

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 490
  • Karma: 7
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #65 il: Sab 15 Gen, 13:42 2022 »
Citazione
La normativa dice che non può essere utilizzato a prescindere da modifiche o magheggi che vengono fatti dal possessore.
E' una normativa che non ha alcun senso, ma è una normativa vigente.
Il punto della questione è proprio questo. Io tra l'altro non vedo altri pmr con l’antenna con il cavo e questo significa che i produttori continuano a stare ben attenti a non andare oltre il consentito, non fosse così saremmo già sommersi da PMR446 di tipo veicolare.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #66 il: Sab 15 Gen, 13:45 2022 »
Io mi rendo conto che ci troviamo spesso di fronte a autentiche assurdità. Quella del GB1 è una delle tante.
La normativa dice che non può essere utilizzato a prescindere da modifiche o magheggi che vengono fatti dal possessore.
E' una normativa che non ha alcun senso, ma è una normativa vigente.
Personalmente mi incazzerei molto di più sulla vendita di apparati radioamatoriali ai non autorizzati. Ma questa è una questione annosa, sulla quale non verrà mai preso alcun provvedimento.
E proprio questo il punto.
la normativa vigente mi dice esattamente questo, Per utilizzare  la ricetrasmittente  deve rispettare le direttive europei inoltre  deve essere PMR certificata, antenna fissa, potenza max 500mw, e non deve essere unita fissa.
Gentilmente chiedo di rispondermi alle domande che vi elenco:
Oggi la gb-1:
1)ha la dichiarazione di conformità che rispetti le direttive Europei ?
2) E una PMR certificata ?
3) l'antenna può essere bloccata con colla come gli altri apparati  tipo  Midland G-18, Polmar Easy ecc ?
4) la gb1 può essere alimentata da una batteria e non da alimentazione di rete ?
Quindi se le risposte sono tutte si, viene da se, che quella comunicazione rilasciata nel 2016 ai fini della richiesta di omologazione non ha alcuna valenza !!!
Perché questo dice la normativa Italiana.
è ovvio che se la installo come unita fissa  e l'antenna è rimovibile e una violazione alla normativa ma questo valle anche per il g-18 , polmar easy e tutte le ricetrasmittenti PMR.
Ribadisco la normativa parla di utilizzo, quindi diamoli il giusto peso alla parola e a quello che c'e scritto nella lettera del MISE.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1834
  • Karma: 101
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #67 il: Sab 15 Gen, 13:50 2022 »
Credo che si tratti di analizzare una cosa fra tutte: l'apparato nasce con antenna magnetica SVINCOLATA dal corpo-radio. Questo basta a renderla difforme dai requisiti richiesti in Italia per un PMR legale. Tutte le altre domande a questo punto decadono...
73 de IW3HQD

Offline Franco10

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 490
  • Karma: 7
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #68 il: Sab 15 Gen, 13:59 2022 »
Infatti è l’antenna che lo rende mobile e non la forma o il cavo di alimentazione, fosse nato con l’antenna attaccata sopra non sarebbe sorto alcun problema sulla questione.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #69 il: Sab 15 Gen, 14:11 2022 »
Citazione
La normativa dice che non può essere utilizzato a prescindere da modifiche o magheggi che vengono fatti dal possessore.
E' una normativa che non ha alcun senso, ma è una normativa vigente.
Il punto della questione è proprio questo. Io tra l'altro non vedo altri pmr con l’antenna con il cavo e questo significa che i produttori continuano a stare ben attenti a non andare oltre il consentito, non fosse così saremmo già sommersi da PMR446 di tipo veicolare.
L'antenna con il cavo è superata la ricetrasmittente è certificata PMR e non esiste alcuna normativa che indica come deve essere la conformazione di un antenna PMR, ovviamente salvo prova contraria.
Fino ad ora tutti si sono soffermati alla comunicazione del MISE senza a approfondire,  capire e decifrare la normativa.
quante volte vediamo due casi analoghi e due sentenze contrapposti.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #70 il: Sab 15 Gen, 14:19 2022 »
Infatti è l’antenna che lo rende mobile e non la forma o il cavo di alimentazione, fosse nato con l’antenna attaccata sopra non sarebbe sorto alcun problema sulla questione.
scusate il midland g-18 e il polmar easy nascono con antenna attaccata ?

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #71 il: Sab 15 Gen, 14:20 2022 »
Infatti è l’antenna che lo rende mobile e non la forma o il cavo di alimentazione, fosse nato con l’antenna attaccata sopra non sarebbe sorto alcun problema sulla questione.
si ma durante l'utilizzo è incollata non vedo più il problema, questo valle anche per tutti i PMR

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1834
  • Karma: 101
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #72 il: Sab 15 Gen, 14:25 2022 »
Infatti è l’antenna che lo rende mobile e non la forma o il cavo di alimentazione, fosse nato con l’antenna attaccata sopra non sarebbe sorto alcun problema sulla questione.
ok, se la midland metterà un può di colla nel connettore , andrebbe bene ?
Forse non riesco a spiegarmi...
La radio nasce come veicolare PMR con antenna staccata dal corpo-radio. Significa che sullo chassis della radio non c'è alcun connettore su sui saldare l'antenna. Anche così facendo, la radio necessiterebbe di un'alimentazione esterna, non essendo previsto alcun pacco batterie.
Un gobbo non potrà mai camminare dritto, insomma...
73 de IW3HQD

Offline Franco10

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 490
  • Karma: 7
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #73 il: Sab 15 Gen, 14:33 2022 »
Citazione
L'antenna con il cavo è superata la ricetrasmittente è certificata PMR e non esiste alcuna normativa che indica come deve essere la conformazione di un antenna PMR, ovviamente salvo prova contraria.
La prova contraria è che non ha l’antenna incorporata al corpo radio ma distaccata tramite un cavo e questo è proprio il motivo della discordia.

Citazione
scusate il midland g-18 e il polmar easy nascono con antenna attaccata ?
Si perché l’antenna è sul corpo radio, poi se è fissata con dei strattagemmi è un altro discorso esattamente come sono gli strattagemmi per aumentarne la potenza.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #74 il: Sab 15 Gen, 14:45 2022 »
Infatti è l’antenna che lo rende mobile e non la forma o il cavo di alimentazione, fosse nato con l’antenna attaccata sopra non sarebbe sorto alcun problema sulla questione.
ok, se la midland metterà un può di colla nel connettore , andrebbe bene ?
Forse non riesco a spiegarmi...
La radio nasce come veicolare PMR con antenna staccata dal corpo-radio. Significa che sullo chassis della radio non c'è alcun connettore su sui saldare l'antenna. Anche così facendo, la radio necessiterebbe di un'alimentazione esterna, non essendo previsto alcun pacco batterie.
Un gobbo non potrà mai camminare dritto, insomma...
Probabilmente sono io che mi spiego male.
La radio nasce come PMR con antenna staccata dal corpo-radio, cosi come il G-18 , Polamr Easy, quindi per utilizzare in Italia è sufficiente avere l'antenna incollata
sempre durante l'utilizzo.
quindi quando l'acquisto se l'antenna non è incollata e sufficiente incollarla, cosi come per il midland g-18 e polmar Easy.
La normativa sub entra i9n fase di utilizzo .
Se la g18 o la easy o qualsiasi pmr  l'antenna sua è  smontata e non utilizzata la normativa non viene violata, viene violata solamente  in fase d'utilizzo.
Se prendo Polmar easy che e certificata PMR e scollo l'antenna è la utilizzo è una violazione alla normativa, se la rincollo e la utilizzo è a norma.
quindi non è un questione di omologazione, la norma fa riferimento all'utilizzo.


Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #75 il: Sab 15 Gen, 14:52 2022 »
Citazione
L'antenna con il cavo è superata la ricetrasmittente è certificata PMR e non esiste alcuna normativa che indica come deve essere la conformazione di un antenna PMR, ovviamente salvo prova contraria.
La prova contraria è che non ha l’antenna incorporata al corpo radio ma distaccata tramite un cavo e questo è proprio il motivo della discordia.

Citazione
scusate il midland g-18 e il polmar easy nascono con antenna attaccata ?
Si perché l’antenna è sul corpo radio, poi se è fissata con dei strattagemmi è un altro discorso esattamente come sono gli strattagemmi per aumentarne la potenza.
voglio fare un altro ragionamento, acquistando una Midland g-18 regolarmente da un negoziante in Italia con antenna incollata max 500mw ecc..  è regolare l'utilizzo in Italia?
direi di si.
se la stessa l'acquisterei in Germania. e mi arriva con la stessa antenna ma non incollata, potrei incollarla è utilizzarla in Italia ?
 

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #76 il: Sab 15 Gen, 14:56 2022 »
Credo che si tratti di analizzare una cosa fra tutte: l'apparato nasce con antenna magnetica SVINCOLATA dal corpo-radio. Questo basta a renderla difforme dai requisiti richiesti in Italia per un PMR legale. Tutte le altre domande a questo punto decadono...
qualsiasi apparato puo nascere con l'antenna incollata o non, l'importante che l'apparato è certificato PMR, rispetta la direttiva europea e durante l'utilizzo, non deve superare i 500mw, antenna bloccata, e unita mobile. questo quello che dice la normativa.
il gb-1 ha tutti i criteri per essere a norma durante l'utilizzo. 

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1834
  • Karma: 101
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #77 il: Sab 15 Gen, 14:59 2022 »
Citazione
La radio nasce come PMR con antenna staccata dal corpo-radio, cosi come il G-18...
La G18 non nasce con l'antenna staccata dal corpo-radio. L'antenna è attaccata al connettore e bloccata sullo stesso da una micro-vite che va a comprimere la filettatura. Se poi uno vuole, la smonta e la cambia: ma così facendo la radio non è più a norma. Questo aspetto lo abbiamo affrontato più volte nelle discussioni dedicate ai PMR portatili....
73 de IW3HQD

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1834
  • Karma: 101
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #78 il: Sab 15 Gen, 14:59 2022 »
Credo che si tratti di analizzare una cosa fra tutte: l'apparato nasce con antenna magnetica SVINCOLATA dal corpo-radio. Questo basta a renderla difforme dai requisiti richiesti in Italia per un PMR legale. Tutte le altre domande a questo punto decadono...
qualsiasi apparato puo nascere con l'antenna incollata o non, l'importante che l'apparato è certificato PMR, rispetta la direttiva europea e durante l'utilizzo, non deve superare i 500mw, antenna bloccata, e unita mobile. questo quello che dice la normativa.
il gb-1 ha tutti i criteri per essere a norma durante l'utilizzo.
E dove sarebbe bloccata l'antenna, scusi....?
73 de IW3HQD

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #79 il: Sab 15 Gen, 16:06 2022 »
Credo che si tratti di analizzare una cosa fra tutte: l'apparato nasce con antenna magnetica SVINCOLATA dal corpo-radio. Questo basta a renderla difforme dai requisiti richiesti in Italia per un PMR legale. Tutte le altre domande a questo punto decadono...
qualsiasi apparato puo nascere con l'antenna incollata o non, l'importante che l'apparato è certificato PMR, rispetta la direttiva europea e durante l'utilizzo, non deve superare i 500mw, antenna bloccata, e unita mobile. questo quello che dice la normativa.
il gb-1 ha tutti i criteri per essere a norma durante l'utilizzo.
E dove sarebbe bloccata l'antenna, scusi....?

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #80 il: Sab 15 Gen, 16:09 2022 »

La G18 non nasce con l'antenna staccata dal corpo-radio.
La G18 e polmar easy nasce con l'antenna staccata, persino ha il connettore SMA.

Se poi uno vuole, la smonta e la cambia: ma così facendo la radio non è più a norma
Naturalmente se viene utilizzata durante il smontaggio la rice non è a norma, una volta ripristinato quindi bloccata con la colla e/o vite, torna essere a norma.
I PMR possono essere smontatati a pezzi riparati e ripristinati cosi come le macchine motorini ecc.
Quello che conta, che siano a norma durante l'utilizzo.
 

Offline Franco10

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 490
  • Karma: 7
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #81 il: Sab 15 Gen, 16:19 2022 »
Infatti l’antenna del GB1 svolazza allegramente in maniera autonoma rispetto all’apparato, prova a immaginare se il G18 lo facessero allo stesso modo.

Quella del GB1 è evidentemente una scelta solo italiana, si vede che qualche ispettore o non so chi ha deciso che l’antenna non era a norma e quindi ne è stato vietato l’utilizzo ma dopotutto è innegabile che l’antenna abita in una città e l'apparato in un'altra. :)

Citazione
INCOLLARE PER BLOCCARE!
Si ma è la Midland che deve fare la modifica non l’acquirente, allora si che il regime d’uso passerà da non consentito a libero uso.

Citazione
Midland G18... Se viene utilizzata durante il smontaggio non è a norma, una volta ripristinato quindi bloccata con la colla e/o vite, torna essere a norma.
In questo caso tornerebbe a norme per il semplice motivo che lo era già anche prima, togli la colla rimetti la colla, togli la vite rimetti la vite, gli aumenti la potenze gli diminuisci la potenza com’era prima ecc, il GB1 invece di per se è già vietato così come nasce (il motivo è indifferente) e solo la Midland può apportare le necessarie modifiche per renderlo a norma.

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 946
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #82 il: Sab 15 Gen, 16:31 2022 »
@ fede

Senza polemica, ma ti rendi conto che stai provando a convincere tutti che hai ragione e che invece non ce l'hai? Quella radio in Italia non si può utilizzare. Puoi acquistarla ma non utilizzarla. È inutile tirare in ballo certificati e omologazioni. Non si può, punto.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #83 il: Sab 15 Gen, 16:48 2022 »
@ fede

Senza polemica, ma ti rendi conto che stai provando a convincere tutti che hai ragione e che invece non ce l'hai? Quella radio in Italia non si può utilizzare. Puoi acquistarla ma non utilizzarla. È inutile tirare in ballo certificati e omologazioni. Non si può, punto.
riguardo "[...Quella radio in Italia non si può utilizzare]" non mi convince.
Riguardo "[...Non si può, punto"] anche qui non sono convinto.
Riguardo "[...ma ti rendi conto che stai provando a convincere tutti che hai ragione e che invece non ce l'hai] non  intendevo assolutamente convincere nessuno.
La mia insistenza e solamente  approfondire una interpretazione errata della comunicazione del MISE (naturalmente dal mio punto di vista) e condividerlo con voi. 
Se voi avete interpretato che devo convincere qualcuno che ho ragione, vi garantisco che non era la mia intenzione, comunque mi scuso e mi ritiro ringraziando a tutti per le risposte....


Offline Franco10

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 490
  • Karma: 7
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #84 il: Sab 15 Gen, 18:24 2022 »
Non ti preoccupare Fede che nessuno se la prende, si sta solo tentando di capire una situazione comunque singolare, anzi se proprio vogliamo, qualsiasi pmr modificabile dovrebbe di suo essere già fuorilegge ma i produttori continuano a farne di modificabili e chi li compra non gli serve neanche sudare, basta il software di programmazione, una combinazione di tasti o un ponticello da tagliare e si mutano in un rtx uhf o peggio li vendono già in versione vietata detta impropriamente Export.

Il problema è che le direttive dicono come deve essere e non come non deve essere e su questo punto i produttori ci giocano perché sanno che ne venderanno di più, basterebbe una norma a livello europeo che dica: per essere in regola non devono essere modificabili in alcuno modo neanche volendo, insomma devono avere delle limitazioni sia fisiche che software in modo che rimangano come escono dalla fabbrica, ad esempio mi sembra che i pmr della Motorola sono proprio così, antenna senza connettore e saldata all’interno e possibilità di modifiche software non presenti quindi così è e così rimane ma a quanto pare la regola principale è sempre quella di venderne il maggior numero possibile aggirando le leggi.

Citazione
Quella radio in Italia non si può utilizzare]" non mi convince.
Parliamo comunque del 2016, può anche essere che nel frattempo sia stata per così dire legalizzata anche in Italia e quindi abbiamo discusso per nulla  :) ma per avere le ultime notizie bisognerebbe contattare il MISE o la Midland.

Tornando al GB1, ricordo che volendo questo ha 5 watt e funziona da 400 a 480 Mhz ma a quanto pare ai piani alti nessuno dice niente ...forse perché la cosa non è visibile al primo sguardo tanto quanto l’antenna con il cavo già di serie. çç42

Offline iRadiato

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 294
  • Karma: 8
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #85 il: Sab 15 Gen, 19:36 2022 »
Di certo a guardarlo così sembra più un CB veicolare che un portatile pmr446, qualche dubbio ai piani alti gli deve essere venuto ma verrebbe a chiunque. :D

Offline Turner

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 281
  • Karma: 1
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #86 il: Sab 15 Gen, 19:56 2022 »
Ho un aggiornamento.

Su Amazon c’è scritto in maiuscolo L'USO NON E' CONSENTITO IN ITALIA quindi a questo punto, se la descrizione non è datata presumo non si possa effettivamente usare.

https://www.amazon.it/Midland-PMR-Funkger%C3%A4t-GB1-Mobil-PMR446-C1198/dp/B07HKNPGGK

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #87 il: Sab 15 Gen, 21:56 2022 »
Ho un aggiornamento.

Su Amazon c’è scritto in maiuscolo L'USO NON E' CONSENTITO IN ITALIA quindi a questo punto, se la descrizione non è datata presumo non si possa effettivamente usare.

https://www.amazon.it/Midland-PMR-Funkger%C3%A4t-GB1-Mobil-PMR446-C1198/dp/B07HKNPGGK
Scusate, è ovvio che cosi come viene venduta l'uso non è consentito l'utilizzo in Italia, lo dico io, la detto il MISE, lo dice Midland, lo dice tutto il forum e aggiungiamo anche Ebay, Amazon e tutti i negozianti d'Italia.
E continueremo a dirlo anche in futuro.
Fino a qui nulla di nuovo.
Io ho detto e continuo a dire tutt'altro, essendo una ricetrasmittente certificata PMR, abbinandola ad una batteria mobile e incollare l'antenna al corpo della ricetrasmittente la ricetrasmittente diventa a norma e si può utilizzarla legalmente  in Italia tutto ciò senza alterare e caratteristiche della dichiarazione di conformità.
che poi se conviene economicamente, esteticamente, ecc, quello è un altro discorso.
il punto chiave sta a leggere bene la comunicazione del MISE, e non soffermarsi alla prima riga "non è consentito l'utilizzo..."
altrimenti aspettiamo lunedì che uno di noi chiama Midland.


Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #88 il: Sab 15 Gen, 22:05 2022 »
Di certo a guardarlo così sembra più un CB veicolare che un portatile pmr446, qualche dubbio ai piani alti gli deve essere venuto ma verrebbe a chiunque. :D
la normativa è bassata su criteri funzionali. e non estetici.

Offline Franco10

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 490
  • Karma: 7
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #89 il: Sab 15 Gen, 22:12 2022 »
Abbiamo capito che sai che non si può usare così com’è ma sbagli quando affermi che...

essendo una ricetrasmittente certificata PMR, abbinandola ad una batteria mobile e incollare l'antenna al corpo della ricetrasmittente la ricetrasmittente diventa a norma e si può utilizzarla legalmente

Non è così, diventerebbe a norma solo tecnicamente ma non legalmente almeno che da qualche parte nelle normative mi sia sfuggito che ci sia scritto che ogni singolo cittadino se la può modificare da solo magari pure come meglio crede ma credimi che non è così perché conta solo quanto ha deciso il legislatore.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #90 il: Sab 15 Gen, 22:16 2022 »
Di certo a guardarlo così sembra più un CB veicolare che un portatile pmr446, qualche dubbio ai piani alti gli deve essere venuto ma verrebbe a chiunque. :D
dubbio o non tutti noi anche il MISE piani bassi o alti non fa differenza, va letta la normativa e va rispettata.
non c'entra nulla l'estetica o dubbi, vanno capiti quali sono i criteri che determinano unita fissa e unita portatile.
vi ricordo che il primo telefonino portatile a 450 mhz (etacs) si trasportava con la 24 ore, ed era considerata portatile.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #91 il: Sab 15 Gen, 22:29 2022 »
Abbiamo capito che sai che non si può usare così com’è ma sbagli quando affermi che...

essendo una ricetrasmittente certificata PMR, abbinandola ad una batteria mobile e incollare l'antenna al corpo della ricetrasmittente la ricetrasmittente diventa a norma e si può utilizzarla legalmente

Non è così, diventerebbe a norma solo tecnicamente ma non legalmente almeno che da qualche parte nelle normative mi sia sfuggito che ci sia scritto che ogni singolo cittadino se la può modificare da solo magari pure come meglio crede ma credimi che non è così perché conta solo quanto ha deciso il legislatore.
Scusate non ci siamo.... come già detto più volte e anche da altri utenti del forum, che oggi non esiste più il certificato di conformità ed è stato sostituto con la dichiarazione di  conformità.
Perciò questo tipo d'intervento non altera la dichiarazione di conformità,  mettere la colla e collegandola alla batteria mobile e legalissimo.
Quello che non è legale è collegandola alla rete della macchina e l'antenna che resta rimovibile  durante l'utilizzo.
Questo non lo dico io lo dice la comunicazione del MISE.
leggete la motivazione del divieto.
Quindi per usarla va dimostrato che l'unità e portatile e non fissa, l'antenna è bloccata e via, dimostrare la dichiarazione di conformità  che risulti c e pmr ecc.,  dimostrare che gli 8 canali sono  memorizzati sulle freq. PMR e non spara oltre i 500 mw
Quindi potete gentilmente dimostrarmi  che a tali condizioni la ricetrasmittente non  rispetta la normativa italiana ?

Offline Franco10

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 490
  • Karma: 7
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #92 il: Sab 15 Gen, 22:55 2022 »
Citazione
come già detto più volte e anche da altri utenti del forum, che oggi non esiste più il certificato di conformità ed è stato sostituto con la dichiarazione di conformità.
Si ma se di fatto un apparecchio non risulta a norma allora interviene il legislatore ed evidentemente sul GB1 è intervenuto.

Citazione
questo non lo dico io lo dice la comunicazione del MISE. leggete la motivazione del divieto.
Io però non la trovo?

Citazione
Quindi potete gentilmente dimostrarmi  che a tali condizioni la ricetrasmittente non  rispetta la normativa italiana ?
Scusa ma finiamo sempre li, non le rispetta perché di fatto non è un portatile ma un veicolare e modificarsela a piacimento non ha nulla a che fare col renderla legale, come già scritto,, tecnicamente si ma legalmente no, non fosse così, dentro alla scatola come minimo ci dovrebbe essere un foglio informativo con scritto che non si può utilizzare seguito poi dalle istruzioni per renderla a norma altrimenti uno che la compra a fare se non la può utilizzare ma una cosa simile sarebbe una barzelletta, spero invece che all’interno ci sia un foglio informativo che avvisa l’acquirente che non la può usare, insomma che è rimasto fregato, fa ridere anche così ma forse accade perché siamo in Italia.

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 946
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #93 il: Sab 15 Gen, 22:58 2022 »
https://apparati.mise.gov.it/dettaglio/51952/

n. 49170 del 18/07/2016 fasc. 353612 / FOR

Offline Franco10

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 490
  • Karma: 7
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #94 il: Sab 15 Gen, 23:44 2022 »
Apparato PMR446 stazione mobile con antenna dedicata, collegata all'apparato tramite filo. Al riguardo si fa presente che, secondo quanto previsto dal vigente PNRF (vedasi nota 101C), emanato con decreto 27 maggio 2015, tale tipologia di apparati possono essere impiegati solo come stazioni portatili e devono essere dotati unicamente di antenna incorporata, come recita la nota 101C dello stesso PNRF : "Le bande di frequenze 446-446,1 MHz e 446,1-446,2 MHz sono anche attribuite al servizio mobile terrestre e rispettivamente designate, in accordo con le decisioni CEPT ERC/DEC/(98)25 e CEPT ECC/DEC/(05)12, per essere impiegate ad uso collettivo da apparati portatili con antenna incorporata."

E’ lo stesso che c’era scritto nella schermata, c’è comunque scritto che i PMR446: tale tipologia di apparati possono essere impiegati solo come stazioni portatili e devono essere dotati unicamente di antenna incorporata ....e non che uno se la cambia e diventa a norma.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #95 il: Dom 16 Gen, 00:18 2022 »
https://apparati.mise.gov.it/dettaglio/51952/

n. 49170 del 18/07/2016 fasc. 353612 / FOR
bene andiamo analizzare riga per riga il testo della comunicazione del MISE n. 49170 del 18/07/2016 fasc. 353612 / FOR.
Apparato PMR446 stazione mobile con antenna dedicata, collegata all'apparato tramite filo. Al riguardo si fa presente che, secondo quanto previsto dal vigente PNRF (vedasi nota 101C), emanato con decreto 27 maggio 2015, tale tipologia di apparati possono essere impiegati solo come stazioni portatili e devono essere dotati unicamente di antenna incorporata, come recita la nota 101C dello stesso PNRF
in poche parole povere questa frase dice, che per utilizzare la banda  PMR in Italia gli apparati è consentito solamente agli apparati portatili e non di unita fissa (e fino a qui lo abbiamo capito tutti)
quindi cose che lo rende fisso, il tipo d'installazione giusto ? se lo fisso con viti e lo collego con fili alla rete elettrica o del veicolo giusto ? correggetemi  se sbaglio...
quindi una bella batteria mobile ho risolto il problema.

: "Le bande di frequenze 446-446,1 MHz e 446,1-446,2 MHz sono anche attribuite al servizio mobile terrestre e rispettivamente designate, in accordo con le decisioni CEPT ERC/DEC/(98)25 e CEPT ECC/DEC/(05)12, per essere impiegate ad uso collettivo da apparati portatili con antenna incorporata."
qui dice per usare le bande di frequenza 446 quindi pmr devono essere apparati portatili  con antenna incorporata.
portatili ho risolto on la batteria mobile, l'antenna incorporata idem incollando il connettore del antenna all'interno del corpo della ricetrasmittente, ed ecco qui che la ricetrasmittente rispetta la normativa italiana.
non siamo certi della colla che sarà un corpo unico ?
Allora a questo punto resta di capire bene la definizione di antenna incorporata.
Altrimenti se  andiamo a interpretazione per me l'antenna incorporata dovrebbe  essere incorporata all'interno della ricetrasmittente come l'I-Phone per intenderci.
se fosse cosi il 99% delle ricetrasmittenti PMR sono tutti fuori norma.
Correggetemi se sbaglio...

adesso andiamo analizzare  la frase  "uso non consentito"
"uso non consentito" è ovvio, e riferita allo stato in cui viene  venduta senza batteria e antenna rimovibile.
ma una volta collegata alla batteria ecc.  la comunicazione del MISE decade in quanto tale apparato durante l'utilizzo è un apparato portatile a tutti gli effetti.


Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #96 il: Dom 16 Gen, 00:25 2022 »
Apparato PMR446 stazione mobile con antenna dedicata, collegata all'apparato tramite filo. Al riguardo si fa presente che, secondo quanto previsto dal vigente PNRF (vedasi nota 101C), emanato con decreto 27 maggio 2015, tale tipologia di apparati possono essere impiegati solo come stazioni portatili e devono essere dotati unicamente di antenna incorporata, come recita la nota 101C dello stesso PNRF : "Le bande di frequenze 446-446,1 MHz e 446,1-446,2 MHz sono anche attribuite al servizio mobile terrestre e rispettivamente designate, in accordo con le decisioni CEPT ERC/DEC/(98)25 e CEPT ECC/DEC/(05)12, per essere impiegate ad uso collettivo da apparati portatili con antenna incorporata."

E’ lo stesso che c’era scritto nella schermata, c’è comunque scritto che i PMR446: tale tipologia di apparati possono essere impiegati solo come stazioni portatili e devono essere dotati unicamente di antenna incorporata ....e non che uno se la cambia e diventa a norma.
io non cambio nulla, io solo incollo l'antenna.
si può incollare oppure è una violazione alle legge?
una volta che incollata, viene considerata corpo unico ?
se si, vuol dire che è a norma,  e se è a norma decade la comunicazione del MISE.
Non vedo alcuna complicazione.

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 946
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #97 il: Dom 16 Gen, 07:32 2022 »
https://apparati.mise.gov.it/dettaglio/51952/

n. 49170 del 18/07/2016 fasc. 353612 / FOR
bene andiamo analizzare riga per riga il testo della comunicazione del MISE n. 49170 del 18/07/2016 fasc. 353612 / FOR.
Apparato PMR446 stazione mobile con antenna dedicata, collegata all'apparato tramite filo. Al riguardo si fa presente che, secondo quanto previsto dal vigente PNRF (vedasi nota 101C), emanato con decreto 27 maggio 2015, tale tipologia di apparati possono essere impiegati solo come stazioni portatili e devono essere dotati unicamente di antenna incorporata, come recita la nota 101C dello stesso PNRF
in poche parole povere questa frase dice, che per utilizzare la banda  PMR in Italia gli apparati è consentito solamente agli apparati portatili e non di unita fissa (e fino a qui lo abbiamo capito tutti)
quindi cose che lo rende fisso, il tipo d'installazione giusto ? se lo fisso con viti e lo collego con fili alla rete elettrica o del veicolo giusto ? correggetemi  se sbaglio...
quindi una bella batteria mobile ho risolto il problema.

: "Le bande di frequenze 446-446,1 MHz e 446,1-446,2 MHz sono anche attribuite al servizio mobile terrestre e rispettivamente designate, in accordo con le decisioni CEPT ERC/DEC/(98)25 e CEPT ECC/DEC/(05)12, per essere impiegate ad uso collettivo da apparati portatili con antenna incorporata."
qui dice per usare le bande di frequenza 446 quindi pmr devono essere apparati portatili  con antenna incorporata.
portatili ho risolto on la batteria mobile, l'antenna incorporata idem incollando il connettore del antenna all'interno del corpo della ricetrasmittente, ed ecco qui che la ricetrasmittente rispetta la normativa italiana.
non siamo certi della colla che sarà un corpo unico ?
Allora a questo punto resta di capire bene la definizione di antenna incorporata.
Altrimenti se  andiamo a interpretazione per me l'antenna incorporata dovrebbe  essere incorporata all'interno della ricetrasmittente come l'I-Phone per intenderci.
se fosse cosi il 99% delle ricetrasmittenti PMR sono tutti fuori norma.
Correggetemi se sbaglio...

adesso andiamo analizzare  la frase  "uso non consentito"
"uso non consentito" è ovvio, e riferita allo stato in cui viene  venduta senza batteria e antenna rimovibile.
ma una volta collegata alla batteria ecc.  la comunicazione del MISE decade in quanto tale apparato durante l'utilizzo è un apparato portatile a tutti gli effetti.


Una volta che fai quello che hai scritto, la radio non puoi utilizzarla lo stesso e la comunicazione del MISE non decade perchè al Ministero non hanno detto "se" o "ma", hanno detto che non si può usare in Italia.

Io non intervengo più, fede perdonami, ma stiamo ripetendo sempre le stesse cose ma il succo non cambia.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #98 il: Dom 16 Gen, 10:28 2022 »
https://apparati.mise.gov.it/dettaglio/51952/

n. 49170 del 18/07/2016 fasc. 353612 / FOR
bene andiamo analizzare riga per riga il testo della comunicazione del MISE n. 49170 del 18/07/2016 fasc. 353612 / FOR.
Apparato PMR446 stazione mobile con antenna dedicata, collegata all'apparato tramite filo. Al riguardo si fa presente che, secondo quanto previsto dal vigente PNRF (vedasi nota 101C), emanato con decreto 27 maggio 2015, tale tipologia di apparati possono essere impiegati solo come stazioni portatili e devono essere dotati unicamente di antenna incorporata, come recita la nota 101C dello stesso PNRF
in poche parole povere questa frase dice, che per utilizzare la banda  PMR in Italia gli apparati è consentito solamente agli apparati portatili e non di unita fissa (e fino a qui lo abbiamo capito tutti)
quindi cose che lo rende fisso, il tipo d'installazione giusto ? se lo fisso con viti e lo collego con fili alla rete elettrica o del veicolo giusto ? correggetemi  se sbaglio...
quindi una bella batteria mobile ho risolto il problema.

: "Le bande di frequenze 446-446,1 MHz e 446,1-446,2 MHz sono anche attribuite al servizio mobile terrestre e rispettivamente designate, in accordo con le decisioni CEPT ERC/DEC/(98)25 e CEPT ECC/DEC/(05)12, per essere impiegate ad uso collettivo da apparati portatili con antenna incorporata."
qui dice per usare le bande di frequenza 446 quindi pmr devono essere apparati portatili  con antenna incorporata.
portatili ho risolto on la batteria mobile, l'antenna incorporata idem incollando il connettore del antenna all'interno del corpo della ricetrasmittente, ed ecco qui che la ricetrasmittente rispetta la normativa italiana.
non siamo certi della colla che sarà un corpo unico ?
Allora a questo punto resta di capire bene la definizione di antenna incorporata.
Altrimenti se  andiamo a interpretazione per me l'antenna incorporata dovrebbe  essere incorporata all'interno della ricetrasmittente come l'I-Phone per intenderci.
se fosse cosi il 99% delle ricetrasmittenti PMR sono tutti fuori norma.
Correggetemi se sbaglio...

adesso andiamo analizzare  la frase  "uso non consentito"
"uso non consentito" è ovvio, e riferita allo stato in cui viene  venduta senza batteria e antenna rimovibile.
ma una volta collegata alla batteria ecc.  la comunicazione del MISE decade in quanto tale apparato durante l'utilizzo è un apparato portatile a tutti gli effetti.


Una volta che fai quello che hai scritto, la radio non puoi utilizzarla lo stesso e la comunicazione del MISE non decade perchè al Ministero non hanno detto "se" o "ma", hanno detto che non si può usare in Italia.

Io non intervengo più, fede perdonami, ma stiamo ripetendo sempre le stesse cose ma il succo non cambia.
"Io non intervengo più, fede perdonami, ma stiamo ripetendo sempre le stesse cose ma il succo non cambia"
Hai ragione, aggiorniamoci a domani dopo aver parlato con Midland, cercherò di contattare anche il MISE per capire se si tratta di un diniego definitivo...
Buona domenica a tutti

Offline Diego Scala

  • Newbie
  • *
  • Post: 15
  • Karma: 0
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #99 il: Dom 16 Gen, 13:42 2022 »
buongiorno a tutti, leggo vostri commenti, e noto un po' di confusione, prima di tutto, TUTTE LE APARECCHIATURE ELETRICHE IN CIRCOLAZIONE sono costruite secondo determinati standard, in modo da poter poi essere certificati per quella determinata normativa, per cui ogni tipo di modifica anche semplicemente incollare un connettore fa decadere tale certificato,e pure la garanzia.
modificando la radio non e' che si va incontro o a favore della normativa, se il produttore non ha un certificato di conformita' per quel prodotto voi potete fare quello che volete ma non e' conforme.
Riguardo allo specifico caso MIdland GB1 che personalmente mi sono interessato in quanto a me serviva quel prodotto, ho seguito due strade ho fatto contattare Midland dal mio fornitore, e ho controllato il sito di Midland.
se voi verificate il sito vedrete che sotto la voce certificazioni l oggetto in questione non compare nell elenco "certificazioni" per cui non ci sono i moduli dei certificati. secondo sulla, descrizione dell oggetto viene  in fondo dichiarato che non e' utilizzabile in ITalia.
il mio fornitore ha ricevuto comunicazione da Midland che conferma quanto detto al momento non utilizzabile in italia, finche' non creeranno un modello conforme.
non siamo noi che con le modifiche, anche se utili andiamo incontro alla normativa, deve essere il costruttore, a farle e a certificarle.
VI RICORDO CHE QUALUNQUE OPERAZIONE DI MODIFICA ANCHE ACCORCIARE UN SEMPLICE CAVO DI ALIMENTAZIONE CONSISTE IN MANOMISSIONE DI APARECCHIATURA ELETTRICA, FA DECADERE LA GARANZIA E LA CONFORMITA'.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #100 il: Dom 16 Gen, 14:01 2022 »
buongiorno a tutti, leggo vostri commenti, e noto un po' di confusione, prima di tutto, TUTTE LE APARECCHIATURE ELETRICHE IN CIRCOLAZIONE sono costruite secondo determinati standard, in modo da poter poi essere certificati per quella determinata normativa, per cui ogni tipo di modifica anche semplicemente incollare un connettore fa decadere tale certificato,e pure la garanzia.
modificando la radio non e' che si va incontro o a favore della normativa, se il produttore non ha un certificato di conformita' per quel prodotto voi potete fare quello che volete ma non e' conforme.
Riguardo allo specifico caso MIdland GB1 che personalmente mi sono interessato in quanto a me serviva quel prodotto, ho seguito due strade ho fatto contattare Midland dal mio fornitore, e ho controllato il sito di Midland.
se voi verificate il sito vedrete che sotto la voce certificazioni l oggetto in questione non compare nell elenco "certificazioni" per cui non ci sono i moduli dei certificati. secondo sulla, descrizione dell oggetto viene  in fondo dichiarato che non e' utilizzabile in ITalia.
il mio fornitore ha ricevuto comunicazione da Midland che conferma quanto detto al momento non utilizzabile in italia, finche' non creeranno un modello conforme.
non siamo noi che con le modifiche, anche se utili andiamo incontro alla normativa, deve essere il costruttore, a farle e a certificarle.
VI RICORDO CHE QUALUNQUE OPERAZIONE DI MODIFICA ANCHE ACCORCIARE UN SEMPLICE CAVO DI ALIMENTAZIONE CONSISTE IN MANOMISSIONE DI APARECCHIATURA ELETTRICA, FA DECADERE LA GARANZIA E LA CONFORMITA'.
Buongiorno Diego, il certificato di conformità è stato sostituito con la dichiarazione di conformità.
per questo motivo il certificato non lo troverà sul sito.
il fatto che il Midland vende in Europa il GB-1 significa che tale apparato ha la dichiarazione di conformità (domani me lo farò inviare).
ammesso che la dichiarazione esista, altrimenti decade ogni discorso a priori.
incollare l'antenna al corpo della apparato  e attaccarlo alla alimentazione mobile, non influisce sulla dichiarazione di conformità.
ribadisco dichiarazione e non certificato.
è proprio qui il punto.
se fosse il certificato , qualsiasi modifica fa decadere l'omologazione.
per tanto presumo che l'informazione ottenuta da Midland  è datata.

Offline Diego Scala

  • Newbie
  • *
  • Post: 15
  • Karma: 0
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #101 il: Dom 16 Gen, 14:16 2022 »
Buongiorno Diego, il certificato di conformità è stato sostituito con la dichiarazione di conformità.
per questo motivo il certificato non lo troverà sul sito.
il fatto che il Midland vende in Europa il GB-1 significa che tale apparato ha la dichiarazione di conformità (domani me lo farò inviare).
ammesso che la dichiarazione esista, altrimenti decade ogni discorso a priori.
incollare l'antenna al corpo della apparato  e attaccarlo alla alimentazione mobile, non influisce sulla dichiarazione di conformità.
ribadisco dichiarazione e non certificato.
è proprio qui il punto.
se fosse il certificato , qualsiasi modifica fa decadere l'omologazione.
per tanto presumo che l'informazione ottenuta da Midland  è datata.

GUARDA IO HO AVUTOI UNA CAUSA LEGALE A RIGUARDO.
PROPRIO SUI DISCORSO DEI CAVI DI ALIMENTAZIONE.COMUNQUE, FACCIO UN ALTRO ESEMPIO CB ALAN 42 DS, VIENE VENDUDO CON CONFORMITA' LUI MANTIENE LA SUA CONFORMITA' ELETTRICA IN QUALUNQUE BANDA DI FREQUENZA SI PROGRAMMI, MA SUL TERRITORIO ITALIANO LO PUOI SOLO USARE SULLA BANDA ASSEGNATA AI CB.
PER CUI QUI IL PROBLEMA E' UN ANTENNA FISSA E UNA NO… EVIDENTEMENTE LA NORMATIVA ITALIANA PRETENDE UNO STANDARD DIVERSO.

Offline Urbano

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 291
  • Karma: 5
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #102 il: Dom 16 Gen, 16:11 2022 »
Citazione
non siamo noi che con le modifiche, anche se utili andiamo incontro alla normativa, deve essere il costruttore, a farle e a certificarle.
Ho letto tutta la discussione e in quest’unica frase c’è spiegato tutto. ;)

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #103 il: Dom 16 Gen, 18:05 2022 »
GUARDA IO HO AVUTOI UNA CAUSA LEGALE A RIGUARDO.
PROPRIO SUI DISCORSO DEI CAVI DI ALIMENTAZIONE.COMUNQUE, FACCIO UN ALTRO ESEMPIO CB ALAN 42 DS, VIENE VENDUDO CON CONFORMITA' LUI MANTIENE LA SUA CONFORMITA' ELETTRICA IN QUALUNQUE BANDA DI FREQUENZA SI PROGRAMMI, MA SUL TERRITORIO ITALIANO LO PUOI SOLO USARE SULLA BANDA ASSEGNATA AI CB.
PER CUI QUI IL PROBLEMA E' UN ANTENNA FISSA E UNA NO… EVIDENTEMENTE LA NORMATIVA ITALIANA PRETENDE UNO STANDARD DIVERSO.
Eccoci Diego,
La discussione è bassata sugli apparati con "DICHIRAZIONE di conformità" E NON sugli apparati con CERTIFICATO di conformità.
Comunque dobbiamo pazientare fino a domani che contatterò Midland e spero che riuscirò a parlare con qualche funzionario del MISE.

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 946
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #104 il: Dom 16 Gen, 20:08 2022 »
GUARDA IO HO AVUTOI UNA CAUSA LEGALE A RIGUARDO.
PROPRIO SUI DISCORSO DEI CAVI DI ALIMENTAZIONE.COMUNQUE, FACCIO UN ALTRO ESEMPIO CB ALAN 42 DS, VIENE VENDUDO CON CONFORMITA' LUI MANTIENE LA SUA CONFORMITA' ELETTRICA IN QUALUNQUE BANDA DI FREQUENZA SI PROGRAMMI, MA SUL TERRITORIO ITALIANO LO PUOI SOLO USARE SULLA BANDA ASSEGNATA AI CB.
PER CUI QUI IL PROBLEMA E' UN ANTENNA FISSA E UNA NO… EVIDENTEMENTE LA NORMATIVA ITALIANA PRETENDE UNO STANDARD DIVERSO.
Eccoci Diego,
La discussione è bassata sugli apparati con "DICHIRAZIONE di conformità" E NON sugli apparati con CERTIFICATO di conformità.
Comunque dobbiamo pazientare fino a domani che contatterò Midland e spero che riuscirò a parlare con qualche funzionario del MISE.

Scommetto un caffè virtuale che ti diranno quello che ti abbiamo detto tutti e cioè che in Italia quella radio non si può utilizzare. Facci sapere.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #105 il: Dom 16 Gen, 21:56 2022 »
GUARDA IO HO AVUTOI UNA CAUSA LEGALE A RIGUARDO.
PROPRIO SUI DISCORSO DEI CAVI DI ALIMENTAZIONE.COMUNQUE, FACCIO UN ALTRO ESEMPIO CB ALAN 42 DS, VIENE VENDUDO CON CONFORMITA' LUI MANTIENE LA SUA CONFORMITA' ELETTRICA IN QUALUNQUE BANDA DI FREQUENZA SI PROGRAMMI, MA SUL TERRITORIO ITALIANO LO PUOI SOLO USARE SULLA BANDA ASSEGNATA AI CB.
PER CUI QUI IL PROBLEMA E' UN ANTENNA FISSA E UNA NO… EVIDENTEMENTE LA NORMATIVA ITALIANA PRETENDE UNO STANDARD DIVERSO.
Eccoci Diego,
La discussione è bassata sugli apparati con "DICHIRAZIONE di conformità" E NON sugli apparati con CERTIFICATO di conformità.
Comunque dobbiamo pazientare fino a domani che contatterò Midland e spero che riuscirò a parlare con qualche funzionario del MISE.

Scommetto un caffè virtuale che ti diranno quello che ti abbiamo detto tutti e cioè che in Italia quella radio non si può utilizzare. Facci sapere.
Certamente, accetto la scommessa a condizione che tale ricetrasmittente abbia la dichiarazione di conformità PMR (europea).
cosi come ho scritto nei precedenti post.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #106 il: Lun 17 Gen, 13:15 2022 »
Buongiorno a tutti, ho contattato Midland.
e vi riporto il riassunto di quello che mi è stato detto...
la GB-1 è utilizzabile in Italia ai seguenti condizioni:
Installazione di una batteria all'interno dell'apparato (da parte dell'utilizzatore).
Cambio del connettore del antenna tipo quelli del VHF e incollare che sia un corpo unico (sempre da parte dell'utilizzatore).
Presentare la domanda di omologazione da parte dell'utilizzatore allegando  una dichiarazione tecnica da un tecnico abilitato   specificando le caratteristiche dell'apparato con le sue nuove caratteristiche, allegando un ulteriore  dichiarazione che dichiari che l'apparato rispetta tutti i requisiti della normativa (banda, e unita mobile non fissa.....ecc).
specificando il numero seriale/i dell'apparato/i che si vuole far rilasciare l'omologazione .
Il ministero procederà con il collaudo per ogni singolo apparato è conseguirà con il rilascio dell'certificato di omologazione per lo specifico apparato la dove viene indicato il  numero seriale dello stesso.
Quindi:
1) un apparato può essere modificato non necessariamente  dal costruttore o importatore.
2) un apparato può essere adeguato alla normativa

vi ricordo che la discussione è puramente teorica, quindi il discorso di costi, scocciature, estetiche, funzionalità  vanno tralasciati da parte cosi come ho scritto nei miei precedenti post.
Adesso lascio a voi giudicare se era corretta è la mia teoria/concetto  espresso nel topic.


 


Offline Urbano

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 291
  • Karma: 5
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #107 il: Lun 17 Gen, 14:14 2022 »
Siamo davvero alla follia totale, da rimanere senza parole. La Midland poi, vende un loro prodotto illegale come questo in Italia senza specificare tutto ciò a chi lo compra o che comunque una volta comprato non lo può usare così com’è, Totò ne sarebbe orgoglione. :)

Io però ancora non ci credo.

Offline Saveriouno

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 425
  • Karma: 5
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #108 il: Lun 17 Gen, 14:53 2022 »
73 a tutti, è da un pò che seguo questa discussione e a questo punto mi chiedevo se dentro alla scatola, per informare il cliente, c’è un avviso che dice tipo quanto segue...?


Gentile cliente, la ringraziamo per aver acquistato il Midland GB1-R

Le ricordiamo che l'uso di questo apparecchio non è consentito in Italia se non previe modifiche a autorizzazioni da eseguire da parte del cliente e che consistono nei punti a seguire.


Installazione di una batteria all'interno dell'apparato

Fissaggio dell’antenna sul corpo radio e renderla inamovibile

Presentare nuova domanda di omologazione allegando una dichiarazione tecnica eseguita da un tecnico abilitato specificando le nuove caratteristiche dell'apparato

Allegare un ulteriore dichiarazione che attesti che l'apparato ora rispetta tutti i requisiti della normativa

Specificare il numero seriale dell'apparato che si vuole far rilasciare per l'omologazione

Il ministero procederà con il collaudo è conseguirà con il rilascio dell'certificato di omologazione


La Midland la ringrazia.


Risposta del cliente ....ve possino ammazzààà  ;D ;D ;D

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #109 il: Lun 17 Gen, 15:16 2022 »
73 a tutti, è da un pò che seguo questa discussione e a questo punto mi chiedevo se dentro alla scatola, per informare il cliente, c’è un avviso che dice tipo quanto segue...?


Come vedete, in Italia si può tranquillamente detenere tale apparato, modificarlo per renderlo verso la normativa,  riomologare e utilizzarlo.
 

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #110 il: Lun 17 Gen, 15:36 2022 »
Siamo davvero alla follia totale, da rimanere senza parole. La Midland poi, vende un loro prodotto illegale come questo in Italia senza specificare tutto ciò a chi lo compra o che comunque una volta comprato non lo può usare così com’è, Totò ne sarebbe orgoglione. :)

Io però ancora non ci credo.
Midland vende  il prodotto nella piena legalità è proprio qui il punto  che bisogna prestare attenzione, non significa che se lo vende l'importatore in Italia lo si può utilizzare,
dobbiamo renderci conto che  la conformità di un apparato per la vendita  non c'entra  con la conformità  per l'utilizzo.
Sono due argomenti distinti e separati !
Si come si tratta di un prodotto conforme ai fini delle direttive Europei e questo già sufficiente per farlo circolare in Europa, quindi per la vendita ecc.
Diversamente tale prodotto non può essere nemmeno importato e commercializzato da i privati, commercianti ecc.
Quindi il problema e solamente nella conformità di utilizzo come anche ha specificato la comunicazione del MISE.
il MISE non ha ritirato l'omologazione del apparato in quanto è conforme alle direttive europei , ha semplicemente dichiarato non conforme per l'utilizzo per la banda PMR in quanto non è conforme alla direttiva Italiana.
per tanto tale apparato potrebbe essere adeguato alla normativa da chiunque e omologarlo come previsto dalle normative di omologazione.,
Quindi riepilogando  qualsiasi apparato può essere modificato, ma per utilizzarlo  va richiesto  il certificato di omologazione  per l'adeguamento effettuato in modo che il Ministero accerti che l'apparato  dopo averlo  modificato  conforme alla normativa in funzione all'utilizzo.
Tale procedura è legalissima e non solo tale procedura  è pure datata quindi nulla di nuovo,
fra altro come già scritto nel precedente post ho avuto  una esperienza analoga  con un motorino importato dal Belgio negli anni 90.
tale motorino aveva un sellino per andare in due faro con luce gialla e faceva 60km/h.
nella fase d'importazione ho dovuto sostituire il sellino con quello da un posto, mettere un faro / lampadina  con la luce bianca , e un diaframma alla marmitta inoltre  ho dovuto tradurre la scheda tecnica tecnica del motorino dal francese in italiano e fare l'omologazione con la procedura di collaudo presso la motorizzazione civile, una  volta superato il collaudo mi hanno rilasciato il nuovo certificato di conformità per la circolazione in Italia.
se lo riportavo in Belgio, la stessa procedura, ma per il Belgio bastava solo che sostituivo il farò. 
Questo valle per ogni oggetto che per essere utilizzato occorre il  certificato di omologazione ma con l'unione Europea si aggiunto ulteriori direttive che vanno rispettate   in ptimis.

Offline Urbano

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 291
  • Karma: 5
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #111 il: Lun 17 Gen, 16:26 2022 »
Molto interessante, pensavo che allora chiunque può ad esempio comprare un portatile amatoriale o civile e omologarlo dopo aver apportato le necessarie modifiche e prassi burocratiche, faccio un esempio, pinco pallino compra un Baofeng UV5 o altro bibanda o monobanda, poi blocca l’antenna con la colla o con un altro sistema, abbassa la potenza a mezzo watt e imposta le frequenze pmr fisse, poi modificando il firmware lo rende immodificabile, magari anche solo tramite una password, a questo punto lo fa omologare e il gioco è fatto! Certo è complicato e forse peggio per la parte burocratica ma fattibile, è però alquanto bizzarro.

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #112 il: Lun 17 Gen, 16:55 2022 »
Molto interessante, pensavo che allora chiunque può ad esempio comprare un portatile amatoriale o civile e omologarlo dopo aver apportato le necessarie modifiche e prassi burocratiche, faccio un esempio, pinco pallino compra un Baofeng UV5 o altro bibanda o monobanda, poi blocca l’antenna con la colla o con un altro sistema, abbassa la potenza a mezzo watt e imposta le frequenze pmr fisse, poi modificando il firmware lo rende immodificabile, magari anche solo tramite una password, a questo punto lo fa omologare e il gioco è fatto! Certo è complicato e forse peggio per la parte burocratica ma fattibile, è però alquanto bizzarro.
Esattamente cosi, fra altro questa procedura viene già eseguita dal produttore per l'importatore per il mercato Italiano europeo ecc.
sono i soliti modifiche che si fanno tramite software, jumper, ponticelli, colla ecc.
Per il Baofeng UV-5 da te menzionato è una storia diversa in quanto  nella la sua scheda tecnica risulta essere un b-banda, quindi nessun tecnico abilitato  rilascerebbe una dichiarazione che tale ricetrasmittente è conforme alla normativa per la banda PMR.
A meno che effettivamente riesci a castrare la banda VHF, elimini la tastiera numerica e lasciando solo due tasti "su e giu" per scorrere i canali sempre nella banda PMR come previsto dalla norma.
Cosi come il GB-1 che nasce come mono banda con banda  PMR non ha tastiera ecc.
naturalmente fra costi è perdita di tempo non avrebbe senso... ma sotto aspetto teorico è cosi.
chiunque può omologare qualsiasi modifica fatta purché tale modifiche farà si che l'apparato rispetti la normativa.





   

Offline Saveriouno

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 425
  • Karma: 5
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #113 il: Lun 17 Gen, 22:18 2022 »
Quella è la risposta della Midland ma il MISE cosa dice?

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #114 il: Mar 18 Gen, 00:11 2022 »
Quella è la risposta della Midland ma il MISE cosa dice?

Oggi non lo chiamati, domani in giornata gli chiamerò, in tanto ho trovato il loro numero di telefono in caso che non rispondano  scriverò una mail. 

Mise
Tel. (+39) 06 420434000
segreteria.ministro@mise.gov.it.
Capo della Segreteria tecnica del Ministro Tel. (+39) 06 42043 4090

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #115 il: Mar 18 Gen, 13:24 2022 »
Buongiorno a tutti,
da questa mattina ho fatto più tentavi di contattare il MISE ai  numeri indicati da me nel precedente post, quello della segreteria non risponde nessuno, quello del centralino   hanno risposto dopo mezz'ora di tentativi.
l'operatrice  del centralino non sapendo chi doveva passarmi  mi ha detto  di provare di contattare un altro numero 0647059.
Bene, cosi ho fatto, dopo tre tentativi di chiamate mi hanno risposto, ho chiesto di parlare con il funzionario o l'addetto al settore  omologazioni per apparati radio e lui subito mi ha detto "attendi che gli lo passo " dentro di me "wow".
Dopo 40 minuti di attesa indovinate che cosa è successo ?
Nulla, Semplicemente caduta la linea.
Ho ricontattato nuovamente, è lo steso mi ha risposto, dicendomi se non rispondono io non posso fare nulla, probabilmente il funzionario è fuori ufficio oppure in malattia.
comunque ha cercato di ripassarmelo di nuovo, la solita musichetta è questa volta dopo 10 minuti d'attesa alzano la cornetta è la riabbassano.
a questo punto richiamo Midland, chiedono a loro se potevano fornirmi un numero diretto  e lui mi ha risposto che non era in grado di darmelo perché loro hanno un settore esterno che si occupa di tutta la burocrazia.
Insomma dopo una chiacchierata, a livello confidenziale mi ha suggerito che in caso che mi trovo difficolta davanti alla burocrazia...di omologare l'apparato in un altro paese UE, secondo lui come  tempi e burocrazia dovrebbe essere più celeri. inoltre mi ha spiegato che una volta omologato con i requisiti della normativa italiana  per la banda PMR l'omologazione avrà validità anche in Italia.

Offline Saveriouno

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 425
  • Karma: 5
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #116 il: Mar 18 Gen, 13:31 2022 »
Si ma non devi telefonargli ma contattarli tramite email, così troveranno il tempo di risponderti e rimarrà anche scritto punto per punto. çç23

Offline fede

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 2
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #117 il: Mar 18 Gen, 13:40 2022 »
Si ma devi telefonargli ma contattarli tramite email, così troveranno il tempo di risponderti e rimarrà anche scritto punto per punto. çç23
si di fatti, io per il momento ho optato per la telefonata pensando che sia più celere...
purtroppo non è stato cosi.
comunque scriverò una  mail ma  a quale mail devo scrivere, alla mail della segreteria, che non si degnata nemmeno a sollevare la cornetta e riabbassare, cosi come hanno fatto i suoi colleghi?
Bo...

Offline Saveriouno

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 425
  • Karma: 5
Re:CB vs PMR e PMR Veicolare
« Risposta #118 il: Mar 18 Gen, 15:00 2022 »
Per errore ho omesso un NON che ora ho corretto. Lascia però perdere il telefono e prova con una mail e anche più di una. Purtroppo non è un mistero che a volte non rispondono e bisogna insistere, non so, forse si devono informare pure loro e non ne hanno voglia. ::)

 

free countersfree countersfree counters