Autore Topic: Alimentatori per uso led o videosorveglianza vanno bene per le radio?  (Letto 946 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Girberto

  • Full Member
  • ***
  • Post: 173
  • Karma: 4

Carissimi  colleghi, spero che vi stiate  divertendo chi al mare, chi in montagna e  chi forse tra una pausa caffè o pranzo stando ancora al lavoro.
Volevo aprire un topic, quello in oggetto. Volevo sapere cosa ne pensate di questi alimentatori che alcuni radioamatori usano per alimentare le proprie radio al posto dei soliti tradizionali alimementatori propinati per uso radio, se vanno bene, se possono essere delle alternative, costano poco, ben fatti, anche filtrati, forse con ventola un pò rumorosa, ma questo un buon radioamatore sa come ovviare alla cosa. Alcuni si trovano bene, altri forse si inventano o forse sarà verità di rumori alle basse frequenze, o altre negatività pseudoscientifiche.
Vorrei un vostro parere anche per chiarire dubbi e incertezze, verso anche chi come me, non ha esperienze in merito, inquanto  non li ho mai usati, e tanto meno potuto vederli all'interno, ma solo per sentito dire.
Vi ringrazio calorosamente per i vostri pareri da condividere e ringrazio anche  coloro che fanno l'swl di sola lettura senza partecipare.
73 a tutti GIR.

Offline AntennaVerde

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 421
  • Karma: 8
Buona giornata Giriberto.

Immagino che tu ti riferisca agli alimentatori switching https://amzn.to/2YIS5Ms che in tempi recenti sono apparsi sul mercato! Se li vuoi usare per alimentare le radio non c’è alcun problema se non possibili disturbi causati dagli stessi, anche per questo è preferibile usare quelli specifici per radioamatori visto che in genere questi sono provvisti di filtri e accortezze varie per evitare problematiche in questo senso, d’altronde è la natura degli switching e non a caso io preferisco gli alimentatori tradizionali

Tornando alla tua domanda: considerando anche il costo modesto di questi economici alimentatori puoi comprarlo e usarlo tranquillamente che tanto problemi particolari non ne avrai, giusto per dirti, l’anno scorso abbiamo installato un ponte ripetitore auto assemblato e all’interno ci abbiamo proprio messo uno di questi alimentatori, va alla grande ed è acceso ininterrottamente da più di un anno senza problema alcuno, sappi inoltre che sono in ogni caso molto apprezzati anche in ambito radioamatoriale sia per il basso costo, la flessibilità e non da meno anche la qualità spesso inaspettata.

Offline Girberto

  • Full Member
  • ***
  • Post: 173
  • Karma: 4
Grazie mille AntennaVerde, del tuo intervento da esperto.
In effetti sono indeciso, ma qualcosa dovrò scegliere. So che alcuni di questi alimentatori hanno la predisposizione di essere collegati in parallelo per aumentare la corrente.
Tramite internet vi è un negozio online che appunto vende questi alimentatori e dice che possono essere usati anche a  livello radioamatoriale, dice ancora che sono filtrati etc etc,
Che dici mi possono fidare? altrimenti taglio la testa al toro e acquisto un classico alimentatore per uso radioamatoriale, non vorrei spendere più di una 80 euro in quanto mi deve alimentare un yeasu ft 3100 vhf https://amzn.to/2YIKxsU tutto qua.
Ciao e ancora grazie, buone ferie
73 Gir

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3392
  • Karma: 107
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Ciao Girberto, AntennaVerde ti ha dato un buon consiglio io aggiungerei assicurati che quello che compri sia dotato di un buon  Crow bar, questo dispositivo annovera 2 protezioni irrinunciabili, 1° in caso di guasto interno superati i 14,5 volt interrompe l'alimentazione di uscita salvando il carico, la 2° è quella classica in corrente che in caso di corto circuito stacca l'uscita. Aggiungerei il solito filtro di rete e la possibilità di spostare la frequenza dell'oscillatore.
Inoltre non dimentichiamoci che non abbiamo nessuna protezione galvanica dalla rete elettrica, la barriera sono dei modesti condensatori e i più delle volte dopo qualche tempo vanno in perdita e puoi verificarlo con un normale tester, fai la prova di perdita e resterai come minimo scioccato.
Se cerchi bene la cerchia si restringe e da questo capirai che non tutti sono adatti, rinunciare a queste protezioni ti mette a rischio, poi certo la legge di Murphy sappiamo come và.
In sintesi è vero che qualsiasi alimentatore switching si può usare ma sempre con dei se dei ma è però.
Dopo tutte queste squisitezze sugli switching ti dico cosa faccio io, utilizzo 3 switching di gran qualità da 60 amp cadauno, uso un trasformatore isolatore di rete 220/220 ac. Da 3kw. I Crow bar sono già negli alimentatori e come leggi mi sono mutandato, sono forse esagerato?
Non credo, poi ognuno a casa sua fà quello che vuole ed è anche libero di scrivere e consigliare quel che gli pare magari stravolgendo i più classici canoni tecnici almeno da quello che spesso leggo.
Di certo sta nello sperimentatore cercare e ricercare informandosi adeguatamente su come stanno le cose e dopo con serenità cercare di fare la scelta più oculata.
Buona scelta.
73 de IW9BID

Offline AntennaVerde

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 421
  • Karma: 8
Concordo con quando aggiunto da iw9bid, le cose ora le sai e puoi fare la tua scelta, sai che c'è una strada sicura e una che può essere incognita, io però al posto tuo 80 euro circa li spenderei per un alimentatore dedicato ...si ma alle radio e non ai led o telecamere di sicurezza. :)

Offline AntennaVerde

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 421
  • Karma: 8
...dimenticavo poi un altro aspetto: se non prendi un alimentatore dedicato dovrai anche rinunciare a diverse cose che sono di serie: voltmetro, amperometro https://amzn.to/3oH7rvf regolatore di tensione, le boccole e forse anche all'interruttore di accensione, per non parlare poi che gli alimentatori tipo quelli per i led hanno i contatti di fuori compreso quello della 220 e quindi bisogna pure prendere le dovute precauzioni. Vedi te se ne vale la pena per pochi soldi, per me non di certo.

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3392
  • Karma: 107
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
...dimenticavo poi un altro aspetto: se non prendi un alimentatore dedicato dovrai anche rinunciare a diverse cose che sono di serie: voltmetro, amperometro, regolatore di tensione, le boccole e forse anche all'interruttore di accensione, per non parlare poi che gli alimentatori tipo quelli per i led hanno i contatti di fuori compreso quello della 220 e quindi bisogna pure prendere le dovute precauzioni. Vedi te se ne vale la pena per pochi soldi, per me non di certo.

Concordo al 1000% !!!
73 de IW9BID

Offline AntennaVerde

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 421
  • Karma: 8
Aggiungo pure che sono orrendi dal punto di vista estetico se posizionati nello shack, a questo punto tanto vale recuperare un alimentatore per PC desktop
https://amzn.to/3rmwypc a costo zero e magari personalizzarselo pure e verrà uno spettacolo. :)

Offline Girberto

  • Full Member
  • ***
  • Post: 173
  • Karma: 4
Ciao Girberto, AntennaVerde ti ha dato un buon consiglio io aggiungerei assicurati che quello che compri sia dotato di un buon  Crow bar, questo dispositivo annovera 2 protezioni irrinunciabili, 1° in caso di guasto interno superati i 14,5 volt interrompe l'alimentazione di uscita salvando il carico, la 2° è quella classica in corrente che in caso di corto circuito stacca l'uscita. Aggiungerei il solito filtro di rete e la possibilità di spostare la frequenza dell'oscillatore.
Inoltre non dimentichiamoci che non abbiamo nessuna protezione galvanica dalla rete elettrica, la barriera sono dei modesti condensatori e i più delle volte dopo qualche tempo vanno in perdita e puoi verificarlo con un normale tester, fai la prova di perdita e resterai come minimo scioccato.
Se cerchi bene la cerchia si restringe e da questo capirai che non tutti sono adatti, rinunciare a queste protezioni ti mette a rischio, poi certo la legge di Murphy sappiamo come và.
In sintesi è vero che qualsiasi alimentatore switching si può usare ma sempre con dei se dei ma è però.
Dopo tutte queste squisitezze sugli switching ti dico cosa faccio io, utilizzo 3 switching di gran qualità da 60 amp cadauno, uso un trasformatore isolatore di rete 220/220 ac. Da 3kw. I Crow bar sono già negli alimentatori e come leggi mi sono mutandato, sono forse esagerato?
Non credo, poi ognuno a casa sua fà quello che vuole ed è anche libero di scrivere e consigliare quel che gli pare magari stravolgendo i più classici canoni tecnici almeno da quello che spesso leggo.
Di certo sta nello sperimentatore cercare e ricercare informandosi adeguatamente su come stanno le cose e dopo con serenità cercare di fare la scelta più oculata.
Buona scelta.
Sperando di non vendermi anche le mutande per acquistare un alimentatore per alimentare un semplice yeasu ft3100, e di non far la fine di Fantozzi https://amzn.to/2MvvqRb dove l'auto bianchina superava di meglio le peripezie dei soli coniugi Fantozzi, ti volevo chiedere se queste protezioni da te elencate " squisitezze", sperando che siano a basso costo, li hanno tutti gli alimentatori per uso radio? Per uso radio intendo i soliti classici per alimentare i rtx. Addirittura hai 3 switching da 60 amper, e a me hai consigliato nell'altro topic di collegare più radio ad un solo alimentatore, ma......
Beato te, nel negozio di elettronica della mia zona se trovo un transistor mi devo ritenere fortunato e, tu ha un trasformatore di rete 220/ 220 Vac.....i crow bar..................ho sbagliato tutto nella mia vita, la laurea in elettronica la vendo al mioglior acquirente.......
Comunque, vedrò di acquistare a miglior prezzo, senza mutande visto  che ho solo quelle addosso, un alimentatore specifico per uso radio, eventualmente mi progetterò qualche protezione di rete sempre se trovo i componenti.
Ciao IW9BID complimenti sei competente, e vero il detto la pratica vele più della grammatica, ovvero, la pratica più della teoria, io sono teorico, un semplice teorico,  e mi ritengo un gran ignorante...........Ciao felice ferragosto di vero cuore, esteso anche a tutta la tua famiglia, 73 Gir

Offline Girberto

  • Full Member
  • ***
  • Post: 173
  • Karma: 4
Aggiungo pure che sono orrendi dal punto di vista estetico se posizionati nello shack, a questo punto tanto vale recuperare un alimentatore per PC desktop a costo zero e magari personalizzarselo pure e verrà uno spettacolo. :)
Grazie AntennaVerde sei gentilissimo, i miei complimeti per la tua competenza, anche su questi alimentatori modificati volevo aprire un topic ma forse corro il rischio di duplicare i topic e di essere spostato, alcuni radioamatori usano questo atx modificati e vanno bene, non saprei
Comunque sicuramente acquisterò un alimentatore specifico per uso radio vorra dire che faccio un altro sacrificio vorrei spendere + o - 80 euro non di più, purtroppo, non voglio collegare questo apparato yeasu ftm3100 ad un alimentatore occupato da un altra radio, su questo ho le mie fisse.
Grazie mille AntennaVerde, felice ferragosto 73 Gir

Offline AntennaVerde

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 421
  • Karma: 8
Re:Alimentatori per uso led o videosorveglianza vanno bene per le radio?
« Risposta #10 il: Gio 15 Ago, 13:19 2019 »
Citazione
Sperando di non vendermi anche le mutande per acquistare un alimentatore per alimentare un semplice yeasu ft3100
Con circa 80 euro e anche meno te la cavi, se cerchi su Amazon o eBay trovi di tutto specie i Proxel e i Nissei ma anche gli stessi modelli rivenduti con un altro brand e tutto il resto.

Citazione
ti volevo chiedere se queste protezioni da te elencate " squisitezze", sperando che siano a basso costo, li hanno tutti gli alimentatori per uso radio?
Questo è il presupposto ma di certo quelli tipo per i led o simili c’è ben poco di qui fidarsi.

Citazione
Beato te, nel negozio di elettronica della mia zona se trovo un transistor mi devo ritenere fortunato..
Ormai si trova e si compra tutto online, i negozi vanno bene se sono vicini ma in tutti i casi si compra quello che hanno in casa al momento.

Citazione
anche su questi alimentatori modificati volevo aprire un topic ma forse corro il rischio di duplicare i topic e di essere spostato, alcuni radioamatori usano questo atx modificati e vanno bene, non saprei
Sono simili a quelli per i led quindi il discorso non cambia, credo però che farsene uno tipo quello della foto che ho postato sia una bella soddisfazione ma per un alimentatore vero e serio è meglio guardare altrove.


 

free countersfree countersfree counters