Autore Topic: Potenza massima su ATU per modi digitali  (Letto 213 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline mithrandirxxx

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 380
  • Karma: 3
  • Sesso: Maschio
Potenza massima su ATU per modi digitali
« il: Mar 24 Mag, 22:00 2022 »

Salve,
Scusate la domanda da novellino, ma potreste darmi un idea di come mai, in modo digitale, molti apparati, tra i quali il mio mat30, riportano come specifiche una potenza massima ammessa di 30W? Si parla quasi sempre si una potenza del 25/30% rispetto a quella di picco massima ammessa. Potreste darmi qualche nozione utile da approfondire?

Credo di aver capito che possa dipendere dalla potenza media, diversa tra SSB e Digital mode, ma in ssb la potenza RMS e circa il 70% di quella di picco e non il 30%.
Grazie.
IU2JEP

Radio:
FT991
Baofeing UV5R+

Antenne:
Diamond X50
Skipperwire di IW2EN

Blog: https://iu2jep.wordpress.com

Offline IU8QGL

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1445
  • Karma: 8
  • Sesso: Maschio
Re:Potenza massima su ATU per modi digitali
« Risposta #1 il: Mar 24 Mag, 22:23 2022 »
Dalla descrizione dell'ATU: La potenza di sintonizzazione minima è 1 W, è possibile utilizzare un massimo di 120 W PEP, con RTTY e altre modalità a onda continua circa 30 W max.

Ciò è dovuto al fatto che in digitale non vi sono le pause necessarie a permettere il raffreddamento dei componenti. In FT8 la trasmissione avviene ogni 15 secondi per 15 secondi, di conseguenza se invece di 30 watt ne utilizzassi 120 in breve tempo romperesti l'accordatore. Per utilizzi gravosi (e l'FT8 lo è) è sempre bene utilizzare il 25% della potenza massima.

Offline mithrandirxxx

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 380
  • Karma: 3
  • Sesso: Maschio
Re:Potenza massima su ATU per modi digitali
« Risposta #2 il: Mar 24 Mag, 23:01 2022 »
Dalla descrizione dell'ATU: La potenza di sintonizzazione minima è 1 W, è possibile utilizzare un massimo di 120 W PEP, con RTTY e altre modalità a onda continua circa 30 W max.

Ciò è dovuto al fatto che in digitale non vi sono le pause necessarie a permettere il raffreddamento dei componenti. In FT8 la trasmissione avviene ogni 15 secondi per 15 secondi, di conseguenza se invece di 30 watt ne utilizzassi 120 in breve tempo romperesti l'accordatore. Per utilizzi gravosi (e l'FT8 lo è) è sempre bene utilizzare il 25% della potenza massima.

Grazie, come sempre.
IU2JEP

Radio:
FT991
Baofeing UV5R+

Antenne:
Diamond X50
Skipperwire di IW2EN

Blog: https://iu2jep.wordpress.com

Offline tecnico

  • Full Member
  • ***
  • Post: 112
  • Karma: 0
Re:Potenza massima su ATU per modi digitali
« Risposta #3 il: Mer 25 Mag, 09:13 2022 »
Premesso che non amo i modi digitali;

In FT8 si dovrebbero usare potenze nettamente inferiori a quelle usate per la fonia ed anche per il CW.
Allego una tabella:

Potenze equivalenti FT8/SSB
Come detto l’FT8 ha un efficienza rispetto alla modulazione SSB in fonia di circa 20dB maggiore, che equivalgono ad una proporzione di 100 ad 1; quindi è facilmente possibile illustrare una tabella comparativa:

FT8   SSB
1W   100W
2W   200W
5W   50W
10W   1000W
20W   2000W
50W   5000W
100W   10KW

Temo sia tutto.

Offline IU8QGL

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1445
  • Karma: 8
  • Sesso: Maschio
Re:Potenza massima su ATU per modi digitali
« Risposta #4 il: Mer 25 Mag, 10:39 2022 »
Tralasciando le tabelle che lasciano il tempo che trovano, utilizzando i modi digitali la radio viene sottoposta ad uno stress molto superiore a quello a cui viene sottoposta utilizzando l'SSB pertanto è indicato, dei canonici 100 watt, non usare potenze superiori a 30-35 watt. E soprattutto controllare anche l'alc per evitare che l'emissione contenga spurie troppo eccessive da non permettere la decodifica del segnale che viene trasmesso. Riguardo alla differenza fra trasmettere con 30 o 100 watt, in pratica non ve ne è quindi è inutile usare potenze esagerate.

Offline tecnico

  • Full Member
  • ***
  • Post: 112
  • Karma: 0
Re:Potenza massima su ATU per modi digitali
« Risposta #5 il: Mer 25 Mag, 11:57 2022 »
Ma si, tralasciamo le tabelle. Che lasciano il tempo che trovano.
30 W in FT8 è semplicemente inutile, dannoso e sciocco.
Ma siccome le tabelle non servono, fidiamoci di giggino grande modulatore.

Offline stemik

  • Newbie
  • *
  • Post: 25
  • Karma: 0
Re:Potenza massima su ATU per modi digitali
« Risposta #6 il: Mer 25 Mag, 12:00 2022 »
Si potrebbero avere problemi anche in fase di accordo manuale? Mi spiego meglio, io per fare l'accordo manuale dell'antenna commuto la radio in modalità RTTY per avere portante fissa. Parto da una potenza di 30 W e poi man mano aumento la potenza per affinare l'accordo fino ad arrivare a 100 W.
Potrei quindi avere problemi?
Grazie

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3394
  • Karma: 107
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:Potenza massima su ATU per modi digitali
« Risposta #7 il: Mer 25 Mag, 12:10 2022 »
Si potrebbero avere problemi anche in fase di accordo manuale? Mi spiego meglio, io per fare l'accordo manuale dell'antenna commuto la radio in modalità RTTY per avere portante fissa. Parto da una potenza di 30 W e poi man mano aumento la potenza per affinare l'accordo fino ad arrivare a 100 W.
Potrei quindi avere problemi?
Grazie

Che accordatore usi forse quello della stessa radio?
Oppure uno remoto da palo?
Non hai specificato, inoltre sappi che 30 watt per fare l'accordo sono troppi e prima o poi i relè andranno a catafottersi poichè quella è la fase più critica durante l'accordo i relè si aprono e chiudono velocemente e i contatti "puff" specie se alimenti una antenna lunga alias in tensione e non in corrente.
Inoltre tutti ma dico tutti gli accordatori con potenza indicata in PER da 100/120 watt se sono utilizzati realmente a 100 watt dopo pochi minuti il ros aumenta poiche nella realtà dei fatti la potenza reale AWG sta intorno al 35/40% effettivo (watt continui veri) e non il 100% per cui i costruttori indicano che grazie all'indicazione PEP si mettono la coscienza apposto.
Se in futuro ad esempio vuoi usare un am,ply da 250/300 watt dovrai scegliere un tuner da 1500 watt PEP e non uno da 600 watt poichè lo danneggeresti quasi subito.

Saluti.
73 de IW9BID

Offline IU8QGL

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1445
  • Karma: 8
  • Sesso: Maschio
Re:Potenza massima su ATU per modi digitali
« Risposta #8 il: Mer 25 Mag, 12:11 2022 »
Si potrebbero avere problemi anche in fase di accordo manuale? Mi spiego meglio, io per fare l'accordo manuale dell'antenna commuto la radio in modalità RTTY per avere portante fissa. Parto da una potenza di 30 W e poi man mano aumento la potenza per affinare l'accordo fino ad arrivare a 100 W.
Potrei quindi avere problemi?
Grazie

Potresti avere problemi, sempre parlando di digitale (FT8-FT4), se:
1) l'accordatore inizia a scaldare eccessivamente quindi non tiene più l'accordo iniziale;
2) utilizzi una canna da pesca o una longwire e oltre all'accordatore, inizia a scaldare anche l'un-un installato sull'antenna.
Per questo, ripeto, non conviene usare potenze elevate, 30-35 watt bastano e avanzano. Non solo il guadagno netto è modesto ma oltretutto si sottopone tutto l'impianto ad uno stress eccessivo e pericoloso.

Offline IU8QGL

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1445
  • Karma: 8
  • Sesso: Maschio
Re:Potenza massima su ATU per modi digitali
« Risposta #9 il: Mer 25 Mag, 12:13 2022 »
Ma si, tralasciamo le tabelle. Che lasciano il tempo che trovano.
30 W in FT8 è semplicemente inutile, dannoso e sciocco.
Ma siccome le tabelle non servono, fidiamoci di giggino grande modulatore.

Tecnico, ma tu sei un radioamatore?

Offline stemik

  • Newbie
  • *
  • Post: 25
  • Karma: 0
Re:Potenza massima su ATU per modi digitali
« Risposta #10 il: Mer 25 Mag, 12:28 2022 »
Si potrebbero avere problemi anche in fase di accordo manuale? Mi spiego meglio, io per fare l'accordo manuale dell'antenna commuto la radio in modalità RTTY per avere portante fissa. Parto da una potenza di 30 W e poi man mano aumento la potenza per affinare l'accordo fino ad arrivare a 100 W.
Potrei quindi avere problemi?
Grazie

Che accordatore usi forse quello della stessa radio?
Oppure uno remoto da palo?
Non hai specificato, inoltre sappi che 30 watt per fare l'accordo sono troppi e prima o poi i relè andranno a catafottersi poichè quella è la fase più critica durante l'accordo i relè si aprono e chiudono velocemente e i contatti "puff" specie se alimenti una antenna lunga alias in tensione e non in corrente.
Inoltre tutti ma dico tutti gli accordatori con potenza indicata in PER da 100/120 watt se sono utilizzati realmente a 100 watt dopo pochi minuti il ros aumenta poiche nella realtà dei fatti la potenza reale AWG sta intorno al 35/40% effettivo (watt continui veri) e non il 100% per cui i costruttori indicano che grazie all'indicazione PEP si mettono la coscienza apposto.
Se in futuro ad esempio vuoi usare un am,ply da 250/300 watt dovrai scegliere un tuner da 1500 watt PEP e non uno da 600 watt poichè lo danneggeresti quasi subito.

Saluti.

È vero ho tralasciato un po' di info: utilizzo un accordatore manuale esterno in stazione: un "mulo" Tokyo HC 400 L si vede nel mio profilo su QRZ, collegato poi alla Extreme di IW2EN. Comincio a sgrossare l'accordo con pochi watt, ma poi devo man mano aumentare potenza per affinarlo. Uso il mode RTTY della radio solo per avere una portante fissa, ma poi vado sempre e solo in fonia. Con il vecchio TS 680 per accordare usavo la funzione CW, ma con il TS 680 non riesco e quindi l'unica funzione che mi dà una portante fissa è l'RTTY.

Offline Radioso

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 364
  • Karma: 5
Re:Potenza massima su ATU per modi digitali
« Risposta #11 il: Mer 25 Mag, 13:18 2022 »
Citazione
Potenze equivalenti FT8/SSB
Come detto l’FT8 ha un efficienza rispetto alla modulazione SSB in fonia di circa 20dB maggiore, che equivalgono ad una proporzione di 100 ad 1; quindi è facilmente possibile illustrare una tabella comparativa:

FT8   SSB
1W   100W
2W   200W
5W   50W
10W   1000W
20W   2000W
50W   5000W
100W   10KW

Salve a tutti.

Solo per sottolineare che la tabella, al di la che sia corretta o meno, ha senso eccome, infatti in alcuni modi digitali come l’FT8, ROS (di EA5HVK) ma anche in PSK31 ed altri hanno una ineleggibilità altissima tanto che si riescono a decodificare segnali che ad orecchio e quindi anche all’s-meter sono apparentemente inesistenti e questo significa che in paragone alla modulazione servono potenze incredibilmente basse per ottenere una comprensibilità pressoché totale.

Purtroppo però buona parte di chi utilizza questi sistemi certe cose non le sa e continua a trasmettere magari con 500 watt che sarebbe come usare decine e decine di kw in fonia, cioè praticamente inutili.

Offline IU8QGL

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1445
  • Karma: 8
  • Sesso: Maschio
Re:Potenza massima su ATU per modi digitali
« Risposta #12 il: Mer 25 Mag, 13:35 2022 »
Usare 500 watt non solo è da scellerati, ma vuol dire anche coprire i segnali emessi da altri OM. A volte si crede, soprattutto se si parla per sentito dire, peggio ancora senza avere fatto nemmeno un numero di collegamenti tale da capire come funziona il sistema o non averne fatto addirittura nessuno, che in FT8 i collegamenti avvengano per magia, che faccia tutto il PC, che 5 watt siano sufficienti ecc ecc.. Non è così. È vero che il sistema permette una maggiore efficienza del segnale, ma il segnale deve essere pulito, il valore dell'alc basso e poi si può parlare della potenza di trasmissione. Altrimenti si generano solo sblateri e spurie e i collegamenti non si fanno lo stesso, anche con kw di potenza.

Offline tecnico

  • Full Member
  • ***
  • Post: 112
  • Karma: 0
Re:Potenza massima su ATU per modi digitali
« Risposta #13 il: Mer 25 Mag, 13:39 2022 »
No, sono un pescatore. A volte uso la Ribakov a volte il retino, dipende.

Ma si, tralasciamo le tabelle. Che lasciano il tempo che trovano.
30 W in FT8 è semplicemente inutile, dannoso e sciocco.
Ma siccome le tabelle non servono, fidiamoci di giggino grande modulatore.

Tecnico, ma tu sei un radioamatore?

Offline IU8QGL

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1445
  • Karma: 8
  • Sesso: Maschio
Re:Potenza massima su ATU per modi digitali
« Risposta #14 il: Mer 25 Mag, 13:47 2022 »
Buona pesca allora.

Offline tecnico

  • Full Member
  • ***
  • Post: 112
  • Karma: 0
Re:Potenza massima su ATU per modi digitali
« Risposta #15 il: Mer 25 Mag, 14:31 2022 »
Grazie, buone corse dei cavalli.

 

free countersfree countersfree counters