Autore Topic: Mai comprare con quelle clausole inaccettabili  (Letto 646 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IK3OCA

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 509
  • Karma: 39
Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« il: Mer 29 Set, 09:00 2021 »

Non comprerò mai niente da chi propone una clausola del genere:

“Secondo la normativa vigente per vendita tra privati si esclude ogni tipo di garanzia e non si accettano restituzioni. La merce viene venduta come vista e piaciuta nello stato in cui si trova e viaggia a rischio e pericolo dell'acquirente.”

Per i seguenti motivi:

1 – Escludere “qualsiasi garanzia” implica che anche se l’oggetto è difettoso il venditore non assumerà alcuna responsabilità una volta che abbia incassato i soldi e questa è una proposta disonesta e inaccettabile.

2 – La clausola “vista e piaciuta”, che rafforza l’irresponsabilità del venditore, è anch’essa inaccettabile per vendite online perché nessuno può effettivamente “vedere” l’oggetto, ma solo semmai una foto che magari proviene da chissà dove, e che potrebbe anche nascondere ammaccature, graffi, mancanze, ecc. senza che poi si possa protestare.

3 - Con il termine “nello stato in cui si trova”, il venditore intende liberarsi ulteriormente da ogni responsabilità su ciò che vende, tanto che la cosa potrebbe essere anche internamente distrutta o irreparabile senza che ci sia possibilità di rivalsa.
Anche questa clausola non può essere accettata perché non si può capire nella vendita online quale sia lo stato in cui l’oggetto si trova.

4 – Con la clausola “la merce viaggia a rischio e pericolo dell’acquirente” si addossa la responsabilità del trasporto al trasportatore e al compratore e nemmeno questa clausola può essere accettata così com’è, ma vanno fatte semmai, come si vedrà, delle azioni, perché per trasporti nazionali il trasportatore risponde in caso di perdite o rotture, a norma dell’art. 10 del DLGS 286/05, in misura non superiore ad 1 Euro per chilogrammo di peso lordo della merce perduta o avariata e si noti che, stante la “misura massima” il risarcimento potrebbe essere anche minore.
Quindi se, per esempio, la spedizione ha per oggetto un FT817, che pesa 1,17 Kg, nel caso in cui l’apparecchiatura andasse persa o irrimediabilmente danneggiata, l’importo massimo del risarcimento per colpa del trasportatore è 1,17 Euro e, se si tiene conto anche del peso dell’imballaggio, difficilmente supererebbe i 2 euro, indipendentemente dal prezzo d’acquisto!

Va anche detto che il venditore è responsabile di un imballaggio adeguato e che il trasportatore è tenuto a questa verifica e se non lo fa può essere chiamato a rispondere in pieno dei danni.

Qual è la soluzione di questo stato di cose?

a) per i punti 1) 2) e 3)  bisogna chiedere al venditore che dichiari in forma scritta (e-mail va bene), che l’apparato non ha difetti; si potrà dire che si intende acquistare “se tu (= il venditore) mi assicuri che l’apparato non ha difetti malgrado l’età”.
Se il venditore non lo fa, o ci gira attorno senza chiarezza, o pone eccezioni, è da dubitare della sua buona fede e non si deve comprare; meglio soldi buoni in tasca che un apparato scadente in casa.

b) per il punto 4) se il valore della cosa è elevato o può danneggiarsi in caso di maltrattamento nel trasporto, è il caso di chiedere che il trasporto avvenga con assicurazione prendendo accordi col trasportatore, essendo diritto del compratore decidere sulla scelta del trasportatore visto che il trasporto avviene a suo rischio e pericolo.
Però così facendo il costo del trasporto aumenta e bisogna allora valutare se, tutto sommato, valga ancora la pena acquistare.

c) tralasciare il privato e rivolgersi per l’acquisto ad un commerciante malgrado il maggior costo perchè, anche nella vendita di beni usati, il commerciante per legge deve garantire la cosa per 2 anni e questo può essere interessante.
Salvo che il commerciante ponga eccezioni, che vanno valutate caso per caso.

Conclusioni.

Sostanzialmente quelle clausole dicono: “tu dammi i soldi, se poi qualcosa va storta sono in ogni caso affari tuoi, io mi tengo i soldi e tu la roba guasta”.
Vale proprio la pena passare per gonzi in questo modo?

Oltretutto nei forum si sono fatti presenti anche soggetti con nominativo radioamatoriale che propongono numerose offerte anche di prodotti nuovi (basta guardare), per cui è dubitabile che si tratti veramente di privati, ma invece di commercianti che si spacciano per privati per sottrarsi alle loro responsabilità.
Questi soggetti così furbi, furboni, furbissimi e professionalmente esperti, non vorranno fare i furbi anche con chi gli capita sotto tiro?
Se no non si presenterebbero in quel modo.

Personalmente, siccome desidero aver a che fare in ogni caso con persone serie, non vorrò mai comprare niente da chi si presenta con quelle clausole e intenda mantenerle.

73 Rosario

Offline ziorick2018

  • Global Moderator
  • Sr. Member
  • *****
  • Post: 278
  • Karma: 5
  • Sesso: Maschio
  • IU0MJE
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #1 il: Mer 29 Set, 09:36 2021 »
Ciao Rosario,
     quoto e concordo con tutto quello che hai scritto. Anche io diffido di coloro che anche in caso di apparecchi usati, non mi diano almeno una qualche "garanzia" o facilitazione sul rischio.
     Anche io ho venduto (tra privati) con formula "Visto e piaciuto", e tra le vendite che ho fatto c'è il mio FT-1000 (perfetto in ogni sua funzione ed ancora con la "goccia" su una vite), ed ho dovuto utilizzare "impropriamente" quella formula non perché avesse segni del tempo, ma perché come tutti gli FT-1000 aveva l'ATU lento, il DSP rumoroso (specie in 40 metri era una pentola di fagioli), la potenza d'uscita non troppo stabile con bei spikes, e tutte quelle piccole stupidaggini che si trovano in un apparato che ha il suo tempo. E visto che molti "intenditori" erano lì a contestare, misi proprio questa formula. Per la questione trasporto risolsi diversamente: campo di vendita/acquisto ristretto a Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Umbria, Abruzzo, Molise, Marche e Campania, ovvero tutti raggiungibili con la macchina (o con la moto), prova in loco.
Si, forse sono eccessivo, ma ho piacere che chi compra da me (quelle rare volte che vendo), sia garantito in qualche modo, visto che sono tra quelli che ha pagato un oggetto, è stato spedito (con tanto di tracking) e... tra una giacenza e l'altra non è MAI arrivato. Quelle bravissime persone che dovrebbero assicurare il pacco hanno risposto che:
1 - non possono garantire/assicurare un usato
2 - l'oggetto in questione poteva "NON ESSERE NEL PACCO" (almeno fosse arrivato)
3 - non rispondono di "danni da sinistro/smarrimenti di sinistro/dispersione da sinistro", perché se ne occupa altro settore (quello assicurativo stradale).
Dulcis in fundo, siamo nel paese dei balocchi: tentai di rivolgermi ad un avvocato il quale mi disse chiaramente che non essendoci nessun tipo di accordo assicurativo internazionale forse non avrei nemmeno ricevuto gli 8 Euro per 8 Kg (bella roba), spendendone oltre 300 tra bolli, tesoreria e via discorrendo....

A presto,
Riccardo.
Ricardo Ricci - N3T Group DI
Networking solutions
IU0MJE

Offline Saveriouno

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 398
  • Karma: 5
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #2 il: Mer 29 Set, 10:03 2021 »
E’ semplicemente la regola del visto e piaciuto e se uno non si fida non è obbligato ad acquistare, non ci vedo nulla di strano poiché la stessa regola vale anche per i mercatini non virtuali, se compri una cosa usata da un privato non è detto che il giorno dopo funzioni ancora, è una contrattazione tra privati ma a parte questo, la clausola in questione è già ridicola di suo poiché è scontato che sia così visto i rischi che si corrono comprando da MisterX, inoltre anche se il venditore privato fosse tenuto a rispettare le stesse regole di quello professionale credete che in caso di problemi questo si faccia vivo per restituirvi i soldi! vi ha rifilato la sola punto e basta, il resto è carta straccia.

Sottolineo poi che dai venditori privati, se non è possibile andare in loco, si deve comprare solo merce relativamente economica, pagare centinaia e centinaia di euro magari presi dall'entusiasmo del buon affare a una persona che forse neanche esiste è sempre una pessima idea.

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 708
  • Karma: 9
  • Sesso: Maschio
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #3 il: Mer 29 Set, 12:02 2021 »
Rosario, ma dove hai trovato un'annuncio del genere???

Me lo linkeresti in privato? Sono curioso di vedere chi è questo sciagurato.

Offline Saveriouno

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 398
  • Karma: 5
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #4 il: Mer 29 Set, 16:14 2021 »
Non è un annuncio ma un contratto di vendita tra privati. https://www.iusinitinere.it/visto-piaciuto-nessuna-garanzia-vizi-3824

Il problema sta solo nell’onestà del venditore, che sia online oppure no, se vuole rifilare un fregatura lo fa e basta, se poi lo fa onlline è ovviamente molto più facile per lui.

Offline Listener

  • Full Member
  • ***
  • Post: 170
  • Karma: 2
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #5 il: Mer 29 Set, 16:31 2021 »
Io non comprerei mai con queste strambe clausole. E già difficile comprare usato di persona figuriamoci a distanza se poi ti negano il reso e in pratica ti dicono che sicuramente è non funzionante ma andiamo. Mentre cercavo l'antenna ho visto diversi annunci, uno in particolare il più caro di molto rispetto agli altri prezzo quasi pari al nuovo, e mi dico bene sarà nuovissima magari l'ha comprata per sbaglio. Vado a leggere la descrizione, rotta, non funzionante, no reso, no garanzia, ma che siamo scemi? Ok che il mare di internet è vasto ma buttare fregature così sperando qualcuno abocchi no. A me è capitato di vendere un laptop guasto, spiegando quali fossero i problemi e l'ho venduto. Ma caspita almeno sono stato onesto.

Offline Saveriouno

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 398
  • Karma: 5
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #6 il: Mer 29 Set, 18:45 2021 »
Comunque non c’è nulla di nuovo, ormai è da un quarto di secolo che si possono fare acquisti online e la vendita tra privati ha uno spazio enorme, lo sottolineo perché sembra che stiamo parlando di una cosa nata ieri. Io come milioni di persone, di acquisti ne ho fatti anche a vagonate ed è chiaro che esiste un rischio ma questo non significa che il sistema non funzioni altrimenti chiuderebbero tutto, certo se uno ha sempre la puzza sotto il naso farà bene a comprare sempre nuovo e a rinunciare a comprare l’introvabile usato ma non stiamo parlando di un’apocalisse, le truffe ci sono eccome e anche con i venditori professionali e negozi online e non sto qui a ripetere le solite cose in merito ma non bisogna demonizzare tutto il sistema, anch’io come tanti vendo le mie cose che non mi servono più e internet è uno strumento fantastico per vendere.

La formula visto e piaciuto lascia sempre il tempo che trova, se uno è disonesto lo è basta con o senza clausole con o senza internet.

Offline Listener

  • Full Member
  • ***
  • Post: 170
  • Karma: 2
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #7 il: Mer 29 Set, 19:48 2021 »
Concordo.

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 708
  • Karma: 9
  • Sesso: Maschio
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #8 il: Mer 29 Set, 20:51 2021 »
Personalmente, anche per le cose usate, utilizzo ebay e pago con paypal. Non ho mai avuto un problema e per gli articoli difettosi ho sempre ricevuto il rimborso per la riparazione.

Da un privato, con le clausole citate, non acquisterei nulla. Meglio spendere un pò di più e avere delle garanzie.

Offline Saveriouno

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 398
  • Karma: 5
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #9 il: Mer 29 Set, 22:32 2021 »
Citazione
Da un privato, con le clausole citate, non acquisterei nulla.
Quando compri da un privato chiunque esso sia vale sempre questa regola e in modo automatico, lo dice la legge a livello europeo almeno che il venditore di sua spontanea volontà non ti dia delle garanzie comunque non dovute, il venditore infatti non ha gli stessi obblighi di un professionista per i motivi riportati in seguito e ci mancherebbe non fosse così sennò non potremmo più vendere nulla.

Quando si acquista un oggetto usato da una persona che non è un commerciante vengono in gioco norme sulla garanzia per i prodotti difettosi diverse da quelle previste in caso di vendita di oggetti nuovi o di oggetti usati ma venduti da un commerciante. Per non ostacolare le vendite tra privati a causa delle eccessive responsabilità per il venditore, la legge ha limitato al minimo le tutele per l’acquirente, ponendo a carico di un dovere di diligenza nel verificare che il prodotto sia in buono stato di manutenzione. Detto in soldoni, il compratore non può pretendere, da un lato, di trovare l’affare perfetto, acquistando a un prezzo stracciato, e poi pretendere che l’oggetto sia come nuovo.

Citazione
Personalmente, anche per le cose usate, utilizzo ebay e pago con paypal.
Mi ero poi dimenticato del sistema di pagamento quando compriamo da un venditore privato, per gli acquisti online sono da evitare praticamente quasi tutti, bonifico, carta di credito ecc per non parlare di PostePay il preferito dai truffatori. Tralasciando il pagamento alla consegna, PayPal è l’unico che ti da una protezione sugli acquisti in caso di problemi, a me mi hanno rimborsato due volte per mancata consegna e mi sento decisamente sicuro, in un‘occasione invece pagai 350 euro tramite bonifico è mi sono venuti i brividi per giorni, poi tutto si è svolto regolarmente ma c’è da farsela addosso. çç29

Offline IK3OCA

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 509
  • Karma: 39
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #10 il: Gio 30 Set, 03:44 2021 »
Salve, provo a dire le mia sulle risposte.
Per Riccardo-Zio Rick2018 la brutta fregatura che ti sei preso, che dispiace, indica ancora di più quanta accortezza si deve tenere nell’acquisto online e spero che questi post possano servire a qualcosa nel far aprire gli occhi a chi li tiene chiusi.
Se si possiede qualcosa che ha difetti e si intende venderlo si possono anche indicare i difetti. Ma allora non si vende più? Non è detto, per esempio su Ebay.com si nota come molti venditori in U.S.A., forse anche temendo una bassa quotazione dal sito, segnalano le imperfezioni e ciò nonostante vendono.
Oltretutto il compratore correttamente informato sulle imperfezioni, se da un lato non può protestare per quei difetti, dall’altro può prendere anche atto della correttezza del venditore e ragionevolmente ritenere che, oltre a quelli, non ci saranno altri problemi e che quindi non si tratta di un acquisto al buio.
Fantasie ottimistiche? Forse.
Però Listener ha venduto il laptop anche avendo indicato la presenza di difetti.
Si tratta anche di scelte, non siamo tutti spazzatura.

Per Saveriouno direi che certamente se uno acquista con la clausola del visto e piaciuto dovrebbe sapere ciò che fa, ma non tutti hanno piena consapevolezza di ciò che fanno. Concordo inoltre sul resto, compresi il consiglio di acquistare con Paypal.
Mi pare però anche opportuno precisare che la clausola del visto e piaciuto diventa invalida se il venditore ha taciuto in malafede i difetti, vedi art. 1490 2° c. Cod. Civ.: “ Il patto con cui si esclude o si limita la garanzia non ha effetto, se il venditore ha in mala fede taciuto al compratore i vizi della cosa.”
Si tratterà di stabilire se i difetti erano tali da poter essere noti al venditore prima della consegna.
Inoltre la Corte di Cassazione ritiene non valida la clausola del visto e piaciuto riguardo ai vizi occulti, cioè quelli non riconoscibili al normale controllo.
Ma questi sono discorsi da giuristi, secondo me il punto principale è che se una persona si presenta con clausole di quel genere rappresenta già di per sé un indizio negativo sui rischi d’acquisto e che conviene cercare altro.

Per Unicums siccome ho dato del disonesto a chi ha proposto quelle clausole e non desidero problemi di diffamazione non ne farò il nome. Posso però assicurare che esiste, così come esistono persone che, senza nemmeno capire cosa dicono, postano roba del genere:
“Le condizioni descritte per gli oggetti in vendita sono quelle da me considerate [??????], mi avvalgo, in ogni caso, della formula di esclusione della garanzia secondo la normativa vigente per vendita tra privati. La merce viene venduta come vista e piaciuta nello stato in cui si trova e viaggia a rischio e pericolo dell'acquirente.”
I punti di domanda sono miei. Cosa significa quella frase? Meglio fare come disse Dante: non ti curar di lor ma guarda e passa. C’è di meglio.

73 Rosario

Offline Listener

  • Full Member
  • ***
  • Post: 170
  • Karma: 2
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #11 il: Gio 30 Set, 09:08 2021 »
Io ho da poco ripreso con le riparazioni. Ed è normale tra i colleghi ma anche su internet vendere parti usate o dispositivi completi, spiegando ovviamente il difetto. Esempio una tv con alimentatore fuso e scheda, il cliente rinuncia e per non pagare scappa via e mi lascia la tv pure da smaltire senza considerare che non ha pagato per il controllo. A quel punto metto in vendita il display, spiegando bene la cosa, e ci sarà sicuramente un tecnico che la comprerà, perchè ovviamente la metto ad un prezzo buono. Stessa cosa diciamo sul campo un rtx, ha i finali bruciati, controlli il resto è a posto, non hai voglia di aggiustarlo e vuoi passare ad altro, lo metti in vendita e spieghi. Qualcuno con più pazienza di me farà un bel affare e siamo tutti contenti. Diverso se vedi a diciamo "civili" :D, con la scusa magari non so come si controlla ma si accende, e intanto sai bene che non trasmette non riceve non funzionano i tasti, il poveretto lo compra e rimane fregato, spenderebbe molto più per la riparazione che prenderlo nuovo.

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2793
  • Karma: 99
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #12 il: Gio 30 Set, 11:05 2021 »
Salve a tutti, il discorso è lungo ed articolato gira e rigira finiamo sempre nello stesso punto ovvero si, ma, forse, anzi meglio non acquistare.
Poichè siamo tutti esseri umani l'indole è sempre quella che ci dobbiamo guadagnare, non ci si può perdere, non si regala niente a nessuno anzi se frego il prossimo sono furbo e me ne vanto!
Poi ci sono anche le persone che hanno un minimo di morale e non si sognano di fregare il prossimo, ne esistono e spesso ci perdono pure e passano quasi per degli stupidi ed ancor peggio per dei cretini e perdenti.
L'umanità è fatta cosi, quando desiderate acquistare qualcosa andate a fiuto al di là delle clausole, certamente prima ho poi beccate anche la fregatura.
Posso dire che nella compravendita di usato almeno il 5/6% sono state delle fregature le altre no anche se erano palesemente applicate clausole vessatorie dopo si sono rivelate persone serie ed affidabili.
Il perchè è dovuto a molti personaggi che acquistano e dopo tirano in ballo delle rogne non indiffereti ed il venditore scrive cose stupide.
Concludo ci vuole tanta tanta fortuna, anche un pizzico di fiuto ricordandoci sempre che prima o poi la fregatura sta dietro l'angolo pronta ad essere beccata.
Quindi mettetevi il cuore in pace poichè è così, eppoi questi personaggi seriali che vivono di trucchetti e furberie cadono sempre statene certi.
Se ciò vi preoccupa la soluzione è semplice NON COMPRATE USATO e state sereni.
I negozi sono ben forniti e Vi aspettano a braccia spalancate.

Saluti per Tutti.
73 de IW9BID

Offline Trasponder

  • Full Member
  • ***
  • Post: 232
  • Karma: 3
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #13 il: Gio 30 Set, 15:58 2021 »
Buon pomeriggio tutti.

Alla fine centra sempre l’essere umano, non esistesse la disonestà non saremmo qui a parlarne, si va dal truffatore seriale a quello occasionale e perfino a chi non si rende conto del suo eventuale comportamento scorretto per non parlare di chi invece compra un usato perfettamente descritto per poi sentirsi imbrogliato una volta arrivato perché non si rende conto che un usato non è un nuovo, per fortuna però il più delle volte le cose vanno a buon fine sennò davvero dovrebbero vietare le vendite online tra privati cittadini.

Ed ecco una chicca, qualche tempo fa dopo aver messo un annuncio su Kijiji mi contata una certa Albertini Florence con delle richieste a dir poco sospette oltre che usando il traslatore, dopo aver digitato su Google Albertini Florence lessi che era un personaggio noto del mondo della truffa e quindi gli risposi che essendo famosa volevo prima il suo autografo con dedica.  :D :() https://it.trustpilot.com/review/www.kijiji.it?b=MTYxOTY4NTE3NTAwMHw2MDhhNmYzN2Y5ZjQ4NzA5ODRhZWUwNmY

Anche truffare è un’arte ma molti truffatori sono più ingenui delle loro potenziali vittime. In questo caso poi l’articolo era una stufetta e in Costa D’avorio non credo che ne abbiano così bisogno. çç44


Salve, la merce mi conviene perfettamente , confermo l'acquisto del bene . Una volta il vostro conto bancario sarà accreditato della somma totale vi invio il mio trasportatore la societa (www.fedex.com) della società marittimo per il ritiro della merce a vostro domicilio. Le spese di trasporto sono a mio carico. dunque se siete d'accordo per la procedura ,  aspetto di ricevere le informazioni seguenti per concludere l'acquisto. Per trasmetterli al mio responsabile di banca rapidamente per effettuare il pagamento sul vostro conto, precedentemente il vostro conto accreditato, delegherà una società marittima la società www.fedex.com  al vostro indirizzo per il recupero della merce. È io che è incaricato di pagare le spese della spedizione, io spera che siate una persona seria in che posso avere fiducia. Per più sicurezza tengo ad informarvi che sono francese di nazionalità e vivo in Costa d'avorio per il lavoro.
     
Il vostro documento per la garanzia dell'operazione:
Il vostro numero di telefono whatsapp:
Il codice Iban o la ricarica postepay:
Nome /Cognome del beneficiario: 
Il vostro indirizzo per il recupero:
Conferma il tuo prezzo totale:

Signora ALBERTINI FLORENCE


Dimenticavo, mi allego' pure il suo documento di identità che in realtà era di una ignara cittadina a cui lo avevano evidentemente rubato quindi mi raccomando non smarrite i vostri documnenti sennò questi usano la vostra identità per commetttere le truffe.

Offline Saveriouno

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 398
  • Karma: 5
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #14 il: Gio 30 Set, 16:13 2021 »
Pare che il truffatore della Costa D’avorio sia cosa nota. :D https://www.massimocappanera.it/truffa-della-costa-davorio-2/

Offline IK3OCA

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 509
  • Karma: 39
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #15 il: Gio 30 Set, 19:10 2021 »
Salve, intanto mi congratulo con Transponder e con quelli che, come lui, che si sono resi conto della presenza del truffatore.
Personalmente ho avuto modo di verificare con grande stupore, non fra privati, ma in aziende, con quanta facilità certi personaggi sono riusciti ad appropriarsi di lotti di merci che non pagheranno mai e di valore importante.
Lo stupore sta nell'ingenuità e nella colpevole disaccortezza di chi ha venduto la merce: nemmeno un'informazione bancaria o di altro genere, niente di niente; la merce è partita e il denaro per diversi motivi non si è più visto. E non si tratta di un caso solo, sono stati diversi e in ambiti diversi, in ambito nazionale e extranazionale.

Ho voluto postare quanto ho scritto per cercare di ridurre i rischi di acquisto nel nostro ambito di radioappassionati, perchè anche se molti, moltissimi, dicono a sé stessi di essere a prova di truffatore, o di inganno, o di acquisti andati storti, invece poi ci cascano lo stesso, perchè il pericolo è sempre presente e così nell'attimo di non soppesata fiducia uno compie l'errore e... paga.
Il prossimo magari sarò io.

Quindi alla larga da persone che propongono condizioni di vendita come quelle indicate, farsi sempre domande e occhi aperti sempre.

73 Rosario

Offline GianlucaB

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 654
  • Karma: 30
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #16 il: Ven 01 Ott, 07:53 2021 »
La clausola visto e piaciuto, é una clausola che vale solo per i vizi visibili o riscontrabili all'atto dell'acquisto.
Se tu acquisti una radio con una manopola rotta, o una radio dove il venditore dichiara un malfunzionamento, allora il venditore può far valere la clausola visto e piaciuto, in quanto tu eri consapevole della manopola rotta o di un malfunzionamento all'atto dell'acquisto.

Ma se tu acquisti una radio, dove dopo 3 giorni, smette di funzionare perché magari si guasta un componente interno, allora la clausola visto e piaciuto non ha più nessun valore, perché il vizio non era ne visibile ne riscontrabile all'atto dell'acquisto.

Senza considerare poi che per gli acquisti a distanza questa clausola credo valga ancora meno, perché l'oggetto é visibile solo tramite foto che il venditore decide di mostrare.

Su ebay ad esempio nonostante quasi tutti la scrivano, non vale nulla, se un oggetto si guasta, apri contestazione anche dopo mesi, e al 99% ebay da ragione all'acquirente.

 

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 708
  • Karma: 9
  • Sesso: Maschio
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #17 il: Ven 01 Ott, 11:52 2021 »
Ebay non da ragione all'acquirente solo quando è chiaro e certo che il venditore non può avere responsabilità. Per tutto il resto, sperimentato di persona, non ho mai incontrato venditori che non si siano prodigati per risolvere il problema con rimborsi totali o parziali.

Naturalmente pagamento solo con paypal.

Offline IK3OCA

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 509
  • Karma: 39
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #18 il: Mer 13 Ott, 11:17 2021 »
Risalve, continua la litania degli irresponsabili, ecco l'ultimo:

"Nessuna garanzia di nessun tipo e genere"

"Contatti esclusivamente telefonici ... No messaggi, solo chiamate" per non lasciare astutamente traccia scritta di qualche termine che implichi una garanzia.

State assolutamente alla larga, c'è gente migliore.

Sto prendendo nota dei pseudonimi e telefoni di questi soggetti che ripetitivamente si presentano in questo e altri forum, stranamente, in quanto privati, pieni di mercanzie d vendere.

73 Rosario

Offline Trasponder

  • Full Member
  • ***
  • Post: 232
  • Karma: 3
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #19 il: Mer 13 Ott, 14:06 2021 »
Citazione
"Contatti esclusivamente telefonici ... No messaggi, solo chiamate" per non lasciare astutamente traccia scritta di qualche termine che implichi una garanzia.
Questi sono i peggiori che esistano anche perché non ha senso non voler essere contattati per scritto, fossi il padrone di quei noti siti dell'usato vieterei questo comportamento che al 99% è fraudolento, pena il blocco dell’account.

A volte negli annunci si legge...

No mail
No chat
No contatti telefonici
No Paypal
Nessuna garanzia
Non restituisco
No ritiro a mano
No tutto. çç46

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 708
  • Karma: 9
  • Sesso: Maschio
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #20 il: Mer 13 Ott, 15:26 2021 »
Citazione
"Contatti esclusivamente telefonici ... No messaggi, solo chiamate" per non lasciare astutamente traccia scritta di qualche termine che implichi una garanzia.
Questi sono i peggiori che esistano anche perché non ha senso non voler essere contattati per scritto, fossi il padrone di quei noti siti dell'usato vieterei questo comportamento che al 99% è fraudolento, pena il blocco dell’account.

A volte negli annunci si legge...

No mail
No chat
No contatti telefonici
No Paypal
Nessuna garanzia
Non restituisco
No ritiro a mano
No tutto. çç46

Infatti:

No acquistare
Tu tenere merce

Offline Saveriouno

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 398
  • Karma: 5
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #21 il: Mer 13 Ott, 16:56 2021 »
Secondo me c’è anche di peggio, ad esempio quelli che mettono in vendita qualcosa senza mettere una foto. Io mi chiedo se lo sono o se ci fanno!!

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 708
  • Karma: 9
  • Sesso: Maschio
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #22 il: Mer 13 Ott, 17:20 2021 »
Io mi chiedo piuttosto se esiste qualcuno capace di cadere in un tranello simile.

Sono d'accordo però che anche chi vende deve avere una forma di tutela (non è corretto acquistare un oggetto e poi, una volta ricevuto manometterlo solo per avere il rimborso) e, a mio parere, è necessario che chi permette ad un utente di vendere online intervenga con una serie di sicurezze per tutelare entrambe le parti.

Offline IK3OCA

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 509
  • Karma: 39
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #23 il: Mer 13 Ott, 20:08 2021 »
Salve, per Unicums che indica la necessità di una forma di tutela per chi vende, direi che questa esiste in sè, perchè il venditore ha i soldi in mano e necessita un'azione valida ed efficace per farglieli sborsare, che passa per il verificarsi delle condizioni di legge per la denunzia dei difetti e la relativa azione, vedi:

https://www.studiocataldi.it/guide_legali/vendita/garanzia-per-i-vizi.asp

Ciò non elimina da entrambe le parti i rischi di malaffare e di truffa, ma questo è un altro discorso che porta a stringere le situazioni in cui può avvenire la vendita.

Dovendo però soppesare la situazione, direi che se il venditore pone quelle criticabili condizioni, lo fa per creare uno squilibrio così grave nei diritti delle parti da  sconsigliare assolutamente la conclusione di una vendita e anche ogni altro affare con tale soggetto.

73 Rosario

















Offline maurer

  • Newbie
  • *
  • Post: 32
  • Karma: 0
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #24 il: Mer 13 Ott, 20:09 2021 »
Mi sembrate vagamente paranoici.  Ma secondo voi uno si sputtana per una  çç25 radio da 50 euro?  La risposta è  semplice: no.  Io preferisco la consegna a mano. Faccio provare la radio fino alla nausea e metto a disposizione alcuni strumenti. Wattmetro e generatore. Fatto ciò, sono un privato che gioca con le radio. Quindi .... garanzia porta. Ma se viene difficile capirlo, basta non comprare.

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 708
  • Karma: 9
  • Sesso: Maschio
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #25 il: Mer 13 Ott, 20:14 2021 »
Si sputtana anche per meno, o per di più, dipende da cosa vendi. Il trucco è far abboccare più pesci possibili alla truffa. Se la tua merdosa radio la vendi a 50 euro e non la spedisci a 50 persone che te la pagano e credono di averla acquistata, ti sei messo in tasca € 2.500,00 senza batter ciglio e nessuno ti farà nulla.

Probabilmente dici così perchè non sei mai incappato in qualcuno che voleva fregarti. Ma fidati, non sono pochi i disonesti.

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 708
  • Karma: 9
  • Sesso: Maschio
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #26 il: Mer 13 Ott, 20:18 2021 »
Rosario, quanto dici è corretto ma presenta un problema. Dimostrare che l'oggetto venduto fosse privo di vizi.

Esempio, tu mi vendi un apparato in perfette condizioni, io inverto la tensione e lo rompo e poi dico che mi è arrivato non funzionante. Tu come dimostri che quando l'hai spedito funzionava?

Naturalmente parlo sempre di usato.

Offline maurer

  • Newbie
  • *
  • Post: 32
  • Karma: 0
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #27 il: Mer 13 Ott, 20:25 2021 »
Anni fa ho venduto un ic 7100 in zona 7 e dopo qualche giorno mi ha chiesto il rimborso perché non funzionava.
Risultato: mi sono ripreso la radio e restituito i soldi.
Portata in riparazione risultava sostituita la scheda logica board. In pratica qualcuno si è riparato la radio a mie spese.
Per fortuna me l'hanno passata in garanzia perché ho amici e santi in paradiso.  .. ma questo non mi ha cambiato. Evito le spedizioni, prediligo la consegna a mano. Massima collaborazione, ma per me è un gioco.


Offline maurer

  • Newbie
  • *
  • Post: 32
  • Karma: 0
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #28 il: Mer 13 Ott, 20:42 2021 »
Comunque gira e rigira si finisce sempre a fare le solite considerazioni. Personalmente compro quasi sempre da rivenditori (anche l'usato).  Poi ogni tanto svuoto la cantina.
Indubbiamente ci sono venditori piuttosto presenti. Ma ho conosciuto diversi colleghi che cambiavano semplicemente spesso gli apparati.  Senza malizie e rimettendoci ad ogni giro. Fa parte del gioco.  Ma mai mi verrebbe in mente di schedare ..  comunque se vi fate un giro sul forum dei 9000 vedrete spesso sempre i soliti nominativi. Io odio SMS e wa. Sarà che per lavoro sono sommerso di messaggi. Vuoi mettere il piacere di fare due parole con un collega?  Ma forse sono un alieno.
Comunque , alla fine, è persino banale. Non vi piacciono le condizioni? Non vi convince l'inserzionista? Basta non comprare. Semplice, pratico, efficace. Io a volte rifiuto compratori perché mi sono antipatici. Del resto devo fare spazio e far fuori roba che non uso. Mica ci mangio.

Offline Trasponder

  • Full Member
  • ***
  • Post: 232
  • Karma: 3
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #29 il: Mer 13 Ott, 21:42 2021 »
Citazione
Io odio SMS e wa. Sarà che per lavoro sono sommerso di messaggi. Vuoi mettere il piacere di fare due parole con un collega?  Ma forse sono un alieno.
Questo dipende da persona a persona, per me ad esempio è l’esatto contrario, per lavoro ricevo telefonate pure di notte e aggiungerti pure quelle delle vendite proprio no quindi preferisco i messaggi ma li preferisco anche per tutelarmi sia quando vendo che quando compro, se rimane scritto te lo puoi andare a rileggere altrimenti rimangono parole al vento liberamente interpretabili in caso di controversie.

Citazione
Evito le spedizioni, prediligo la consegna a mano.
Sarebbe sempre la cosa migliore da fare, purtroppo però le possibilità di vendita si abbassano drasticamente, si passa da tutta Italia a quasi al compaesano, poi io che sono disperso tra i monti e ci vuole il fuori istrada per venire da me non avrei mai venduto niente. :)

Alla fine però è solo una questione di onesta e se uno non è onesto ti frega e basta sia se compra sia che venda.

Offline maurer

  • Newbie
  • *
  • Post: 32
  • Karma: 0
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #30 il: Mer 13 Ott, 21:47 2021 »
Questo è vero. Oggi un collega si è portato via felice felice il dj500.  Ci siamo trovati in un centro commerciale come due spie sovietiche. 30 minuti di chiacchierata ed un caffè al bar della coop.  Così mi piace. 

Offline charles_forever

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 644
  • Karma: 20
  • Sesso: Maschio
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #31 il: Gio 14 Ott, 11:03 2021 »
La consegna a mano presuppone 100 Km di distanza max, o giù di lì. E' evidente che, se io cerco da anni una cosa, e la trovo in provincia di Trapani, userò un corriere, non mi faccio l'intera penisola Italiana + Trinacria per andare a provare una radio. Siamo nel terzo millennio, e l'acquisto online è la norma.
Usate (usiamo) solamente piattaforme che garantiscono abbastanza il compratore, ad esempio ebay, che, col meccanismo del feedback salvaguarda molto chi compra, a patto che non compri da chi ha 2 feedback, o addirittura nessuno. Se si trova un oggetto in vendita presso un account che ha migliaia di feedback, tutti o quasi positivi, è meglio. Inoltre bisogna sempre usare Paypal, che offre protezione totale, mai la carta gialla tanto amata dai truffatori! La carta gialla si usa unicamente con persone ben conosciute.

Charles
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe.

Offline maurer

  • Newbie
  • *
  • Post: 32
  • Karma: 0
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #32 il: Gio 14 Ott, 11:41 2021 »
Se trovo l'oggetto dei miei sogni a 500km e costa più di 60 euro, mi tengo il sogno ed i soldi in tasca. A meno che il venditore non sia conosciuto per i più vari motivi.
Francamente uso la stessa politica sia che io sia compratore sia che io sia venditore. Perché le fregature sono duplex.

Offline IK3OCA

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 509
  • Karma: 39
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #33 il: Gio 14 Ott, 15:44 2021 »
Salve, in relazione all’inaccettabilità di certe condizioni di vendita si è fatto vivo Maurer per precisare a noi paranoici - così ci gli sembriamo e ci definisce - che lui è uno che compra anche l’usato quasi sempre da rivenditori, che è uno che di apparati ne compra spesso, come fanno anche i suoi colleghi, quindi tutto normale, e che ogni tanto ha il bisogno di svuotare la sua cantina di roba (evidentemente di radio) che non usa.

Ci illustra anche come ha pregevolmente restituito i soldi della vendita di un ic 7100 ad un cliente mascalzone che nel tempo di qualche giorno era riuscito a sostituire la scheda logica, e che lui, Maurer, disponendo di amici e santi del paradiso, è riuscito ad ottenere, nonostante tutto, la riparazione in garanzia. Riparazione che altri invece devono pagare perchè non godono di tali raccomandazioni.

Ci precisa che lui è un privato che gioca con la radio, mica altro, e che non gli verrebbe mai in mente di schedare chissà chi, salvo però tenere nota della frequente presenza dei “soliti nominativi” nei forum.

E perché Maurer ci gratifica di così tante spiegazioni? Perché mai e poi mai noi paranoici dobbiamo pensare che lui sia uno che chiede “contatti esclusivamente telefonici - no messaggi - solo chiamate” allo scopo di scansare responsabilità e prove del business, come invece appare qui:

https://www.forumradioamatori.it/forum/index.php?topic=6987.0

No: se lui non vuole messaggi ma solo chiamate è perché che gli sono venuti in odio SMS e wa.
Sono cose che succedono, non vi pare?

Su una cosa, così su due piedi, viene da dare ragione a Maurer, ed è che se un venditore non piace per come si pone, da quella persona non bisogna mai comprare niente.

73 paranoici, Rosario

Offline maurer

  • Newbie
  • *
  • Post: 32
  • Karma: 0
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #34 il: Gio 14 Ott, 18:01 2021 »
Nessun problema. Esattamente come io non venderei mai a un possibile acquirente che si pone in un certo modo.
Sospettoso e paranoico. La vita è già abbastanza difficile per complicarsela.
Questione di pelle e di stile. Posso vendere a chi voglio, esattamente come chi compra compra da chi vuole. Con buona pace di tutti.
P.S. io non schedo nessuno, i nominativi basta guardarli per capire che sono sempre gli stessi. Mai io non stilo elenchi.
Semplicemente perchè nella vita ho di meglio da fare.
Basta passare oltre. Semplice, efficace, economico.
L'inserzione è corredata di numero telefonico raggiungibile, ragion per cui due chiacchiere le faccio volentieri (io), e se mi è antipatico l' interlocutore
non ho problemi a mandarlo a quel paese. In amicizia. 73 Paranoici.



Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 708
  • Karma: 9
  • Sesso: Maschio
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #35 il: Gio 14 Ott, 18:19 2021 »
Salve, in relazione all’inaccettabilità di certe condizioni di vendita si è fatto vivo Maurer per precisare a noi paranoici - così ci gli sembriamo e ci definisce - che lui è uno che compra anche l’usato quasi sempre da rivenditori, che è uno che di apparati ne compra spesso, come fanno anche i suoi colleghi, quindi tutto normale, e che ogni tanto ha il bisogno di svuotare la sua cantina di roba (evidentemente di radio) che non usa.

Ci illustra anche come ha pregevolmente restituito i soldi della vendita di un ic 7100 ad un cliente mascalzone che nel tempo di qualche giorno era riuscito a sostituire la scheda logica, e che lui, Maurer, disponendo di amici e santi del paradiso, è riuscito ad ottenere, nonostante tutto, la riparazione in garanzia. Riparazione che altri invece devono pagare perchè non godono di tali raccomandazioni.

Ci precisa che lui è un privato che gioca con la radio, mica altro, e che non gli verrebbe mai in mente di schedare chissà chi, salvo però tenere nota della frequente presenza dei “soliti nominativi” nei forum.

E perché Maurer ci gratifica di così tante spiegazioni? Perché mai e poi mai noi paranoici dobbiamo pensare che lui sia uno che chiede “contatti esclusivamente telefonici - no messaggi - solo chiamate” allo scopo di scansare responsabilità e prove del business, come invece appare qui:

https://www.forumradioamatori.it/forum/index.php?topic=6987.0

No: se lui non vuole messaggi ma solo chiamate è perché che gli sono venuti in odio SMS e wa.
Sono cose che succedono, non vi pare?

Su una cosa, così su due piedi, viene da dare ragione a Maurer, ed è che se un venditore non piace per come si pone, da quella persona non bisogna mai comprare niente.

73 paranoici, Rosario

Hai detto tutto.  çç16 çç11

Offline maurer

  • Newbie
  • *
  • Post: 32
  • Karma: 0
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #36 il: Gio 14 Ott, 19:02 2021 »
O forse troppo. Insinuando e instillando dubbi  inesistenti  ma è  un modo di essere e di vivere. Io sono più pane al pane. E ci sono persone che evito accuratamente perché mettono solo malumore. Io sono troppo positivo, e la positività paga. Infatti ho amici e trattamenti di indubbio favore. Ma per averli bisogna meritarseli. Ci sono persone che con il loro modo di fare difficilmente troveranno grandi consensi. Detto ciò francamente continuo la mia vita, sereno e felice.

Offline Unicums

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 708
  • Karma: 9
  • Sesso: Maschio
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #37 il: Gio 14 Ott, 20:12 2021 »
Anni fa ho venduto un ic 7100 in zona 7 e dopo qualche giorno mi ha chiesto il rimborso perché non funzionava.
Risultato: mi sono ripreso la radio e restituito i soldi.
Portata in riparazione risultava sostituita la scheda logica board. In pratica qualcuno si è riparato la radio a mie spese.
Per fortuna me l'hanno passata in garanzia perché ho amici e santi in paradiso.  .. ma questo non mi ha cambiato. Evito le spedizioni, prediligo la consegna a mano. Massima collaborazione, ma per me è un gioco.

I dubbi li insinuano storie come questa e soluzioni come quelle messe in atto. Personalmente non credo a quello che dici e come l'hai raccontato, sa troppo di favola col lieto fine per essere vero.
Detto questo non aggiungo altro per evitare di alzare i toni.

Buona continuazione.

Offline maurer

  • Newbie
  • *
  • Post: 32
  • Karma: 0
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #38 il: Gio 14 Ott, 20:24 2021 »
Libero di vivere la tua vita. 
Ci sono persone che meritano di essere conosciute e persone che meritano di essere evitate.
Non credo ci sia altro da aggiungere il fondo è stato raggiunto e superato. Rimane solo da scavare. Che tristezza.

Offline IK3OCA

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 509
  • Karma: 39
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #39 il: Ven 15 Ott, 20:02 2021 »
Salve, se si incontra un ladruncolo e anziché effettuare la denuncia ci si limita pietosamente ad allontanarlo a calci nel sedere, e questo, per non sentire la ferita al suo miserabile orgoglio reagisce, non con la violenza, perché sarebbe certamente soccombente, ma con gli insulti, allora diventa evidente che quel poveraccio non possiede più alcuna dignità.
Gli si volti le spalle e lo si lasci strillare da solo.

73 Rosario

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1688
  • Karma: 98
  • Sesso: Maschio
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #40 il: Sab 16 Ott, 09:05 2021 »
MODERAZIONE
Rinaldo e gli altri: evitiamo i flame. Se volete chiarirvi farlo tramite i MP. Grazie.
73 de IW3HQD

Offline maurer

  • Newbie
  • *
  • Post: 32
  • Karma: 0
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #41 il: Dom 17 Ott, 13:59 2021 »
Tranquillo, i leoni da tastiera lasciano il tempo che trovano.
Io sono raggiungibile senza problemi.  73 pure ai leoni.

Offline IK3OCA

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 509
  • Karma: 39
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #42 il: Dom 17 Ott, 14:23 2021 »
Gentile Gianmarco IW3HQD, di fronte a certa bassa protervia viene sicuramente da replicare, ma hai ragione tu, il rispetto e gli scopi di questo forum vengono per primi.
Però io dico anche, rispettosamente, che se siccedono fatti ingiuriosi, allora persone di quel genere devono essere tempestivamente eliminate.

Non proseguirò su questo argomento.

73 Rosario


Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1688
  • Karma: 98
  • Sesso: Maschio
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #43 il: Dom 17 Ott, 15:16 2021 »
Gentile Gianmarco IW3HQD, di fronte a certa bassa protervia viene sicuramente da replicare, ma hai ragione tu, il rispetto e gli scopi di questo forum vengono per primi.
Però io dico anche, rispettosamente, che se siccedono fatti ingiuriosi, allora persone di quel genere devono essere tempestivamente eliminate.

Non proseguirò su questo argomento.

73 Rosario
La situazione è seguita attentamente dall'amministratore cui tra l'altro non è sfuggita la plurima registrazione del nostro amico Rinaldo che non perde occasione per venire su questo forum ad accendere flame. Come moderatore posso solo invitare tutti alla calma e a rientrare in topic. L'amministratore deciderà come sempre per il meglio.
73 de IW3HQD

Offline maurer

  • Newbie
  • *
  • Post: 32
  • Karma: 0
Re:Mai comprare con quelle clausole inaccettabili
« Risposta #44 il: Dom 17 Ott, 15:23 2021 »
[EDIT STAFF]
Come già ribadito più volte, nessuna polemica pubblica sulla linea di moderazione. Grazie.

 

free countersfree countersfree counters