Strano comportamento accordatore

Aperto da stemik, Lun 10 Giugno, 09:03 2024

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Senza nome 1

"In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei" (Disclaimer)

stemik

Buongiorno a tutti,

vorrei capire, grazie al vostro aiuto, lo strano comportamento di uno strumento di un accordatore manuale d'antenna HF.
L'antenna a cui è collegato è perfettamente tarata con swr a 1,3:1, verificato con nanoVNA.
Se imposto l'accordatore in "diretta" sull'antenna, con portante fissa, lo strumento integrato all'accordatore indica giustamente circa 1,3 di swr. Quando però trasmetto in ssb con il parlato della voce, la lancetta del ROS è in continuo movimento, con dei picchi ben oltre il 3:1 di swr.
Se invece accordo quel poco di swr dell'antenna, anche trasmettendo la voce in ssb, la lancetta del ROS rimane prossima a 1.
Come mai non accordando, lo strumento dell'accordatore pare vada in tilt?
Gli sto facendo fare un lavoro per cui non è progettato?
Grazie a tutti per l'aiuto.

SQLH

Ciao, ma che accordatore è! marca e modello.

stemik

Citazione di: SQLH il Lun 10 Giugno, 10:47 2024Ciao, ma che accordatore è! marca e modello.
È un "mulo" un po' datato: Tokyo HC-400L

SQLH

Escluderei un rientro di RF, sembrerebbe un problema di taratura interna o componente difettoso, hai provato ad aprirlo per vedere se almeno ad occhio c'è qualche brutta sorpresa!

stemik

No, proverò ad aprirlo.
Grazie del consiglio  ok++

stemik

Ciao a tutti,
forse ho capito come mai ho questo ROS ballerino in alcune occasioni.
Potrebbe essere l'amplificatore privo di filtri che genera armoniche?
Se così fosse potrei aggiungere un bel filtro passa basso a valle dell'amplificatore e prima dell'accordatore.
Cosa ne pensate? Grazie!

SQLH

Non avevi precisato che il problema sorgeva solo con l'uso di un amplificatore è mi sembra quindi evidente che si tratti di un rientro di rf, risolvere però potrebbe non essere così semplice, un filtro puoi anche mettercelo e poi vedere cosa succede, prima però prova a distanziare cavi e amplificatore sia dal rosmetro che da tutto il resto, forse può bastare questo come anche no.

Non so di quale amplificatore si tratta ma se prende l'alimentazione dalla stessa fonte dell'rtx allora fai una prova con due alimentatori diversi.

stemik

Grazie per la tua opinione, l'amplificatore è un RM KL 503 HD, utilizzo già un alimentatore dedicato.
Proverò a fare alcune prove spostando l'accordatore, la cosa che comunque mi lascia perplesso è che con portante fissa ad esempio usando la radio settata in RTTY, anche con ampli inserito, ho SWR bassissimo e stabile, se invece trasmetto in SSB il ROS diventa altalenante in base al parlato.

SQLH

Adesso mi sorge un dubbio, ma lo scherzetto te lo fa solo con questo rosmetro o con tutti? (tralasciando quello integrato)

stemik

Citazione di: SQLH il Gio 13 Giugno, 14:38 2024Adesso mi sorge un dubbio, ma lo scherzetto te lo fa solo con questo rosmetro o con tutti? (tralasciando quello integrato)


Purtroppo non ho rosmetri esterni, uso quello a doppio ago integrato all'accordatore manuale, se l'accordatore è impostato su diretto, ovvero bypassando l'accordatura, il rosmetro integrato mi fa questo scherzo, invece sulla radio rilevo sempre un SWR basso e costante indipendente da come imposto l'accordatore.
Che dubbio hai?

SQLH

In realtà mi sono spiegato male io, volevo dire se avevi anche un'rosmetro esterno per verificare se faceva la stessa cosa perché temevo un comportamento anomalo dell'rtx

Citazionela cosa che comunque mi lascia perplesso è che con portante fissa ad esempio usando la radio settata in RTTY, anche con ampli inserito, ho SWR bassissimo e stabile, se invece trasmetto in SSB il ROS diventa altalenante in base al parlato.
Sembrerebbe che sia sensibili ai picchi e non alla portante fissa quindi in rtty ma anche am/fm funziona correttamente, hai controllato che all'interno non ci sia non solo ossido ma anche falsi contatti o cavetti diventati secchi!

stemik

Dopo varie prove, direte voi: potevi farle anche prima.... avete ragione, ho isolato il problema: è colpa dell'amplificatore.
Se collego la radio direttamente all'accordatore, anche a piena potenza ovvero 100W, l'SWR rimane fisso e bassissimo anche bypassando l'accordo ovvero usare l'accordatore solo come rosmetro/wattmetro.
Adesso mi piacerebbe capire perché l'amplificatore "sporca" così le stazionarie in SSB.

SQLH

Secondo me, più che colpa dell'amplificatore è colpa dell'accordatore che per qualche motivo è sensibile alla rf, se provi semplicemente con un rosmetro o altro accordatore dubito che faccia la stessa cosa.

Domanda, dopo quanta potenza data dell'amplificatore si presenta il problema! oppure è lineare quindi indiferente!

-

Prodotti interessanti da acquistare

Sezione articoli utili da avere

 

free countersfree countersfree counters