Autore Topic: Ham Radio Friedrichshafen 24-25-26/6/2022  (Letto 88 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline RadioNews

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 577
  • Karma: 3
  • Sesso: Maschio
Ham Radio Friedrichshafen 24-25-26/6/2022
« il: Mer 22 Giu, 21:26 2022 »

Ham Radio Friedrichshafen 24-25-26/6/2022

Se state pensando di andare alla famosa fiera radioamatoriale internazionale di Friedrichshafen, spero che queste semplici note e indicazioni generali possano esservi di stimolo e utilita'.

Perche' andare a Friedrichshafen?

La fiera Ham Radio di Friedrichshafen e' la piu' vasta manifestazione europea (e una delle principali a livello mondiale) nel settore del radiantismo; vi partecipano numerosissimi espositori, parecchie rappresentanze di Associazioni radioamatoriali affiliate alla IARU e migliaia di radioamatori. Oltre a visitare gli stand di materiale nuovo e usato, potrete assistere a varie presentazioni di spedizioni DX internazionali e a conferenze su molteplici altri aspetti dell'attivita' radioamatoriale. La fiera e' molto visitata, vi partecipano radioamatori da ogni parte del mondo e troverete sicuramente nuovi amici. Per me quest'anno sara' la quarta volta e sono felicissima di farvi ritorno.

Il viaggio

Friedrichshafen si trova sulle rive del lago di Costanza, nella Germania meridionale, ed e' facilmente raggiungibile dall'Italia. Io sono solita prendere il treno, che mi offre la possibilita' di ammirare un bellissimo paesaggio. Si puu' scegliere se arrivare a Friedrichshafen viaggiando intorno al lago oppure attraversarlo con il battello da Romanshorn. E' possibile consultare gli orari sul sito web delle Ferrovie Svizzere ( http://www.sbb.ch/it/index.htm ) o su quello delle Ferrovie Tedesche ( http://www.bahn.de/ , anche in italiano). Altrimenti si puo' andare in auto e persino in aereo; infatti a Friedrichshafen c'e' un aeroporto ( http://www.fly-away.de/ ) con voli a basso costo da alcune grandi citta' europee.

Cosa vedere

Friedrichshafen e' una cittadina deliziosa, piena di vita e con molte cose da vedere. Potrete fare un giro intorno al lago o una piccola crociera. Se riuscirete a trovare il tempo, consiglio di visitare il Museo Zeppelin ( http://www.zeppelin-museum.de/ ), dove, fra le altre cose, vedrete la ricostruzione in grandezza reale del famoso dirigibile LZ 129 Hindenburg, e potrete addirittura camminarci dentro!

Il centro citta' in gran parte chiuso al traffico ed e' collegato alla Fiera da un bus gratuito, quindi l'auto e' praticamente inutile. Per altre informazioni turistiche e' possibile rivolgersi all'Ufficio di Informazione Turistica in Bahnhofplatz (la piazza della stazione ferroviaria), oppure consultare il loro sito ( http://www.friedrichshafen.ws/ ).

Possibilita' di pernottamento

Ci sono varie possibilita' di pernottamento a Friedrichshafen; l'offerta comprende hotel di ogni categoria, bed & breakfast, pensioni, spazi per roulotte e campeggi. Personalmente preferisco stare in centro, perche' cosi' sono piu' comoda a raggiungere la stazione ferroviaria, la navetta per la fiera e ogni altro punto di interesse. Chi intendesse recarsi a Friedrichshafen in camper o con la tenda trovera' campeggi e aree attrezzate nelle vicinanze della Fiera. Per i giovani (almeno nello spirito) che desiderano una sistemazione economica, esiste anche un ostello della gioventu'. Per un elenco completo delle possibilita' di pernottamento a Friedrichshafen e' possibile consultare il sito http://www.friedrichshafen.ws/ .

Ristoranti e trasporti

Ci sono molti ristoranti e bar in centro citta'  e nelle sue vicinanze, non avrete alcuna difficolta' a trovare un locale adatto alle vostre esigenze. Personalmente preferisco i ristoranti italiani, perche' amo mangiare pasta e pizza; ne ho provati alcuni ottimi, come quelli nella centralissma Friedrichstrasse, a prezzi non eccessivi. Su http://www.friedrichshafen.ws/ si possono trovare gli elenchi dei ristoranti, bar, discoteche e locali notturni di Friedrichshafen.

Recarsi alla Fiera dal centro citta' non e' un problema. E' semplice e comodo raggiungere la stazione ferroviaria o il porto, dove troverete le navette gratuite che in 10-15 minuti portano alla Fiera. La fermata della navetta piu' vicina per chi risiede in un hotel in centro si trova nella piazza della stazione ferroviaria, proprio di fronte al See Hotel (che in genere ospita le delegazioni IARU)

La Fiera

Ogni anno centinaia di espositori partecipano all'Ham Radio. Se vi recate a Friedrichshafen con la speranza di fare qualche acquisto non rimarrete delusi: in fiera troverete materiali nuovi e di seconda mano, ricetrasmettitori, antenne di tutti i tipi e dimensioni, amplificatori, accessori e tutto quanto puo' servire in una stazione radio.

Avrete la possibilita' di assistere a presentazioni di spedizioni DX, contest, forum tecnici o su vari altri argomenti radioamatoriali che si svolgono in contemporanea in piu' sale. Potrete inoltre partecipare a diversi eventi collaterali organizzati da gruppi specialistici, come il meeting delle YL, la cena "RTTY Gathering" o il buffet organizzato dal Bavarian Contest Club.

Quest'anno la fiera si svolgera' dal 25 al 27 giugno. Per conoscere gli espositori e il programma completo e' possibile consultare il sito web dell'Ham Radio ( http://www.hamradio-friedrichshafen.de/ ).

Le cene: RTTY Gathering e BCC dinner

Le cene sono, almeno per me, tra gli aspetti migliori dell'Ham Radio. A partire dal 2004, il venerdi' sera si svolge l'RTTY Gathering, che raduna gli appassionati di questo modo operativo in un ottimo ristorante nei pressi della fiera. Sono in genere presenti noti personaggi del mondo RTTY: Waldemar, DK3VN (autore della RTTY World Ranking List sul sito http://home.arcor.de/waldemar.kebsch/ ); Siegfried, DJ3NG (realizzatore dell'ottimo sito http://www.rtty-contest-scene.com/ ); Walter, DL4RCK (sviluppatore di software radioamatoriali quali RCKLog e RCKRtty, vedi http://www.dallmeier.com/ ); Heijo, EA8/DJ1OJ (prezioso moltiplicatore in molti contest RTTY); Patrick, F6IRF (contester e DXpeditioner); Philip, GU0SUP (Award Manager della BARTG). Unici italiani presenti alle prime due edizioni di questa iniziativa, c'eravamo noi: Andrea, IK1PMR e io.

L'RTTY Gathering e' un ritrovo molto informale in cui ognuno ordina cio' che vuole e si siede dove preferisce, in un clima amichevole e internazionale. L'anno scorso ho avuto anche la sorpresa di ricevere i diplomi European Award e Quarter Century Award offerti dal BARTG (British Amateur Radio Teledata Group, http://www.bartg.demon.co.uk/ ) per la mia attivita' come 9H3LEO durante il Contest BARTG Spring 2005 da Malta (singolo operatore 14 MHz). Alcune immagini dell'RTTY Gathering 2005 sono presenti sui siti web di Waldemar, DK3VN e di Andrea, IK1PMR ( http://www.ik1pmr.com/vari/Friedrichshafen-2005/ ).

Il sabato sera invece si svolge la tradizionale cena a buffet (con un'ottima grigliata di carne e buona birra) organizzata dal celebre Bavarian Contest Club ( http://www.bavarian-contest-club.de/ ), durante la quale si svolgono premiazioni e quiz sul tema dei contest HF. L'anno scorso abbiamo trascorso una lunga serata insieme agli amici della DXpedition T33C (aprile 2004) e del team SN5Z (con i quali avevamo partecipato al Contest CQWW SSB nell'ottobre 2004). Le cene sono aperte a tutti e, in entrambe, potrete incontrare numerose persone e bere birra a fiumi in un ambiente informale.

Spero di aver fornito almeno un'idea di quello che l'Ham Radio rappresenta, ma se volete rendervene veramente conto, consiglio di prendervi parte.

Claudia Fava, K2LEO/IZ1GLO
http://www.ik1pmr.com/k2leo/

Offline tmmlrd

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 918
  • Karma: 17
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
Re:Ham Radio Friedrichshafen 24-25-26/6/2022
« Risposta #1 il: Gio 23 Giu, 11:18 2022 »
Se avanza tempo dopo la visita al museo Zeppelin che consiglio assolutamente (un must, se non altro per ricordare l'invenzione dell'antenna omonima, creata apposta per appenderla dietro ai dirigibili), si può visitare il museo Dornier presso l'aeroporto: diversi aerei dell'era dei pionieri dell'aviazione, oltre a qualcosa di più recente (fino agli anni '70).
Prima o poi andrò anche alla fiera del radiantismo.
Per ora frequento Friedrichshafen solo per gli stabilimenti Airbus, dove mi è capitato di recarmi per lavoro di tanto in tanto. La cittadina è carina e il paesaggio ed il clima meravigliosi.
IW5CWC - Icom ID-51 - Yaesu FT-818

 

free countersfree countersfree counters