Autore Topic: Piccole soddisfazioni da novizio QRP HF  (Letto 655 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline tmmlrd

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 889
  • Karma: 17
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
Piccole soddisfazioni da novizio QRP HF
« il: Dom 21 Mar, 16:28 2021 »

Questo per raccontarvi la mia piccola soddisfazione di ieri per essere riuscito a farmi ascoltare da Mosca. Soddisfazione accresciuta dal fatto che mentre il collega trasmetteva con 1000W e antenna Yagi puntata verso l'Europa, io andavo con l'FT818 https://amzn.to/3w35qiz e lo stilo MFJ1899T, il tutto appoggiato sulla sella del motorino parcheggiato ai margini di un boschetto in collina  ::)
So che a molti può sembrare poca cosa, sono rimasto pur sempre nel Vecchio Continente, ma per me è stato un bel divertimento e una notevole soddisfazione.
Buoni QSO a tutti, qualunque siano i mezzi tecnici a vostra disposizione!  çç16
IW5CWC - Icom ID-51 - Yaesu FT-818

Offline Fabioemme

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 250
  • Karma: 8
Re:Piccole soddisfazioni da novizio QRP HF
« Risposta #1 il: Dom 21 Mar, 16:51 2021 »
Con poco si può fare tutto, è molto più difficile ma la soddisfazione sarà più grande.

I radioamatori russi sono particolarmente facili da collegare, sono spesso presenti e con grossi impianti d’antenna oltre che con potenze veramente assurde. Vedrai che di collegamenti ne farai molti altri sia con i paese europei che oltre, basta perseverare e fai tutto. çç31

Offline Pompistic

  • Full Member
  • ***
  • Post: 100
  • Karma: -4
Re:Piccole soddisfazioni da novizio QRP HF
« Risposta #2 il: Dom 21 Mar, 18:32 2021 »
Il QRP è una filosofia.
Senza nulla volere ai pluriwattari e a agli estimatori dei microfoni da studio.
Se ti piace fai bene a continuare così, è sicuramente più economico e discreto.

Offline charles_forever

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 671
  • Karma: 22
  • Sesso: Maschio
Re:Piccole soddisfazioni da novizio QRP HF
« Risposta #3 il: Lun 22 Mar, 09:47 2021 »
Il QRP è molto "Zen", minimalista, asciutto e semplicissimo. Io non sono un fanatico di tale pratica, anche perché i 5 Watt del mondo QRP li ho avuti per anni quando er CB, e non mi hanno mai tolto nulla. Trovo un po' strano chi fa "QRP" con 5 Watt e una cubical 5 elementi... Perché QRP, che, come ho detto, io non pratico, è bello così, con un rampino come antenna e col RTX sulla sella dello scooter. Compliments!

Charles
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe.

Offline Pompistic

  • Full Member
  • ***
  • Post: 100
  • Karma: -4
Re:Piccole soddisfazioni da novizio QRP HF
« Risposta #4 il: Lun 22 Mar, 12:14 2021 »
Quella è un'altra forma di QRP.
Conosco qualche operatore, spesso hanno antenne veramente incredibili.
Io il QRP lo concepisco stile "zaino in spalla" antenne di fortuna, tanto manico e lato B.
Ma, come per tutto, le sfumature si sprecano.
Comunque preferisco questo modo di fare radio e trovo piuttosto patetico chi usa centinaia di watt o si compra il mixer Behringer https://amzn.to/3jTkVEB (si scrive così ?).
Ma de gustibus...

Offline IK3OCA

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 563
  • Karma: 40
Re:Piccole soddisfazioni da novizio QRP HF
« Risposta #5 il: Lun 22 Mar, 17:41 2021 »
Salve, il QSO di Tmmlrd è notevole per le condizioni veramente minime della stazione, quindi " -.-. --- -. --. .-. .- - ... " (= complimenti) a lui e al suo corrispondente che ha sicuramente buone orecchie.

Riguardo ai discorsi di QRP, questo è nato per la meraviglia che si ottiene nel riuscire ad ottenere dei QSO con potenze minime, impiegando ingegno ed abilità nel progettare e realizzare antenne e ricevitori e coraggio e perseveranza nell'affrontare la giungla del QRM. In HF.
In
Confondere QRP con minimalismo secondo me è erroneo, benchè il minimalismo spesso









Offline IK3OCA

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 563
  • Karma: 40
Re:Piccole soddisfazioni da novizio QRP HF
« Risposta #6 il: Lun 22 Mar, 18:13 2021 »
Opsss.... tasto sbagliato, ripeto tutto, sorry.

Salve, il QSO di Tmmlrd è notevole per le condizioni veramente minime della stazione, quindi " -.-. --- -. --. .-. .- - ... " (= complimenti) a lui e al suo corrispondente che ha sicuramente buone orecchie.

Riguardo ai discorsi di QRP, questo è nato in HF per la meraviglia che si ottiene nel riuscire ad ottenere dei QSO con potenze minime, impiegando ingegno ed abilità nel progettare e realizzare antenne e ricevitori e, inoltre, coraggio e perseveranza nell'affrontare la giungla del QRM. In HF.
QRP non significa andare con 5 Watt, ma usare la minima potenza possibile: c’è un Inglese che stampa nelle sue QSL “1 Watt” e sono frequenti i QSO con i milliwatt, dato che incredibilmente ce la si fa. Ovviamente in fonia o CW.
Con i modi digitali ovviamente il discorso è diverso e in quei modi, per parlare di QRP, si dovrebbe uscire con 5 o 1 milliwatt, e c’è chi ne ha il coraggio.

Confondere QRP con le ridotte dimensioni delle cose è erroneo e un abuso del termine, come per esempio parlare di antenne – chiodo e quindi QRP, radio sorde e quindi QRP, microfoni e tasti piccoli e quindi QRP; di questo passo si potrebbe, per estensione, a parlare anche di operatori QRP perché al di sotto del metro e sessanta, con relativa YL QRP da 1,50 e figliolini … QRPini.

Altra cosa è il minimalismo, che consiste nell’utilizzare il mimino delle cose, e anch’esso comporta ingegno, intelligenza e, come al solito, coraggio e abilità: ricorderò sempre un radioamatore inglese (sì, perché pare che siano stati gli Inglesi ad avviare il QRP) che ha vinto un award in HF con un ricevitore a reazione. Veramente super!

Con tutto ciò non intendo affatto biasimare per chi esce in 40 metri con 1000 watt da Napoli per collegare Milano, la radio è fatta anche di quelle cose.
Ma io, che pratico QRP, a volte sorrido.

73 Rosario

Offline charles_forever

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 671
  • Karma: 22
  • Sesso: Maschio
Re:Piccole soddisfazioni da novizio QRP HF
« Risposta #7 il: Mar 23 Mar, 16:50 2021 »
Io, nel tuo Morse, leggo CONGRATS = Congratulazioni, ma lo accetto per COMPLIMENTS (cosa che si fa normalmente), il QRP è come tutte le cose umane, chi lo fa per snobismo, chi lo fa per intima soddisfazione, chi lo fa per passione delle sfide, ecc.
A me piace molto un QRP che nasce dall'ingegno, cioè potenze piccole, non necessariamente minimali, ma anche antenne autocostruite, trasmettitori autocostruiti (e non necessariamente solo ricevitori a reazione e TX a scintilla!...), tutto ciò che è conquista umana e non ciò che è solo dovuto ai "bagaroni" (bajocchi, svanziche, sghei, pippi e quant'altro) ma a tenace passione e amore dell'Hobby.

Charles
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe.

Offline tmmlrd

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 889
  • Karma: 17
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
Re:Piccole soddisfazioni da novizio QRP HF
« Risposta #8 il: Mar 23 Mar, 23:24 2021 »
Diciamo che mi sono ritrovato a fare QRP più per necessità  che per scelta, dato che le condizioni a casa non sono molto favorevoli al radiantismo (appartamento in condominio al secondo piano di cinque) e la frequenza con cui pratico non è tale da giustificare un grosso investimento, per cui opero quasi sempre con mezzi di fortuna da fuori casa, in vacanza, ecc... ma ora che ho visto che le soddisfazioni non mancano ci sto prendendo proprio gusto!   ;)
IW5CWC - Icom ID-51 - Yaesu FT-818

 

free countersfree countersfree counters