Autore Topic: QRP CW , cos'è esattamente ?  (Letto 8335 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline giorgiofolle

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 1
QRP CW , cos'è esattamente ?
« il: Gio 31 Lug, 19:30 2014 »

Salve ragazzi , ormai incuriosito del mondo delle hf sono andato a curiosare un pò in internet , e ho trovato diversi shop che vendono prodotti come questi:

http://it.aliexpress.com/wholesale?SearchText=qrp&catId=0  (volutamente per non fare pubblicità non ho selezionato nessun venditore)

in particolare sto parlado del primo e terzo articolo , insomma il pixie.

Ma che cosa sono esattamente questi aggeggi che lavorano sui 40m ? Per CW è inteso Continuous waves , in parole povere sarebbe il morse ?

Scusatemi se a volte faccio certe domande che in un forum di certi livelli dovrebbero essere scontate, ma anche andando a cercare su internet si crea ancora più confusione tra le diverse bande/frequenze/modi di emissione ecc


Offline Leonardo

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 67
  • Karma: 9
Re:QRP CW , cos'è esattamente ?
« Risposta #1 il: Gio 31 Lug, 21:23 2014 »
Ciao. Gli oggettini in questione sono ricetrasmettitori QRP (Bassa potenze) mi pare tutti per i 40 metri e quarzati a 7.023 mhz, sono venduti in kit di montaggio, quindi adatti a chi ha il saldatore facile, ti confermo anche che il CW sarebbe il Morse.

Offline giorgiofolle

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 1
Re:QRP CW , cos'è esattamente ?
« Risposta #2 il: Gio 31 Lug, 21:55 2014 »
Ti ringrazio leonardo ... per fortuna so saldare , e mi diverte anche molto (peccato che sappia poco o nulla di elettronica) ma saldare dei piccoli circuiti seguendo le istruzioni mi diverte.

Quarzati a 7.023 mhz vuol dire che sono mono-frequenza ?

cosa ci sarebbe da aggiungere per avere una stazione cw ? immagino il (non mi uccidere) """tastino"""

Offline Leonardo

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 67
  • Karma: 9
Re:QRP CW , cos'è esattamente ?
« Risposta #3 il: Gio 31 Lug, 22:14 2014 »
Si hanno una sola frequenza ma puoi sempre cambiare il quarzo, poi per completare l’opera ti servirà appunto il Tasto una fonte di alimentazione e un’antenna, se poi non ti piace l’idea di avere una sola frequenza le alternative non mancano, ad esempio l’ultimo arrivato è l' X1M giusto per dirne uno, ma qui c’è da sborsare una bella cifra.


Offline giorgiofolle

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 1
Re:QRP CW , cos'è esattamente ?
« Risposta #4 il: Gio 31 Lug, 22:57 2014 »
la mia ricerca su aliexpress l'ho fatta proprio per vedere se vendevano l'x1m ... mi sono innamorato di quella radio, solo che costa parecchio

Visto che ci sono ti faccio anche questa domanda , da i video su youtube ho visto solo gente che la usava in fonia , ma se volessi utilizzarla sui 40m in cw , basta che collego il pulsantino all'uscita del microfono ?

Offline Leonardo

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 67
  • Karma: 9
Re:QRP CW , cos'è esattamente ?
« Risposta #5 il: Gio 31 Lug, 23:04 2014 »
No ho trovato foto del retro, però per forza di cose c’è il connettore per il microfono e quello per il tasto.

Offline giorgiofolle

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 1
Re:QRP CW , cos'è esattamente ?
« Risposta #6 il: Ven 01 Ago, 12:02 2014 »
Nulla ,Leonardo, ho trovato io la foto su internet ...ed effettivamente dietro c'è l'apposita entrata che il keyer
Scusa la domanda stupida , ma fin. Quando non me l'hai fatto notare te pensavo che il keyer venisse collegato al microfono

Che tu sappia , in commercio esistono altri ricetrasmettitori (anche con solo le ssb) di fattura cinese , o anche da assemblare , che non arrivino alla cifra del x1m ? Mi servirebbe per fare delle trasmissioni in montagna , dunque più piccolo e spartano è meglio è.

Offline Leonardo

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 67
  • Karma: 9
Re:QRP CW , cos'è esattamente ?
« Risposta #7 il: Ven 01 Ago, 17:18 2014 »
Il fatto è che normalmente tutti gli RTX per le HF hanno dei costi piuttosto elevati se paragonati a quelli per le V/UHF, quelli in kit sono i più economici ma spesso offrono poco. I QRP più famosi sono quelli della Elecraft e della Ten-Tec ma hanno prezzi esagerati, io ti consiglio qualcosa della MFJ, ma visto che sono molti prova a guardare la lista che trovi in questo link http://www.mfjenterprises.com una volta dentro fai una ricerca con la parola chiave QRP SSB

Se invece vuoi una vera carrellata di QRP allora guarda qui http://www.qrptransceiver.com se non ce ne nessuno che ti va bene allora vuol dire che un modello per te non esiste :D

Offline giorgiofolle

  • Full Member
  • ***
  • Post: 154
  • Karma: 1
Re:QRP CW , cos'è esattamente ?
« Risposta #8 il: Ven 01 Ago, 21:48 2014 »
Ti ringrazio Leonardo, però mi confonde una cosa:
I ricetrasmettitori ssb cw , cosa sono esattamente ? io pensavo che con ssb si intendesse fonia

PS. con fonia si intende la comunicaziona parlata giusto ? perchè forse sono io che interpreto in modo errato

Offline Leonardo

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 67
  • Karma: 9
Re:QRP CW , cos'è esattamente ?
« Risposta #9 il: Ven 01 Ago, 22:20 2014 »
SSB significa Single Side Band, è una modalità di trasmissione come lo sono anche AM o FM e viene usata appunto per la fonia “voce o dati” (ma volendo anche per il CW), anche la modalità CW usa l’SSB solo che è per così dire adattata più specificatamente per il morse.

Se su un apparecchio tipo QRP c’è scritto per solo CW significa che non si può trasmettere la voce perché non hanno il modulatore, mentre puoi anche modulare se c’è scritto anche SSB.

Se ti interessa su Wikipedia c'è scritto quanto segue....


Modulazione a banda laterale singola

Nelle telecomunicazioni la modulazione SSB (Single Side Band) consiste nel modulare un segnale eliminando oltre alla portante anche una delle doppie bande laterali della modulazione DSB tramite un apposito filtro SSB.

Tale filtro può selezionare la banda superiore, ed in tal caso si parla di USB (Upper Side Band) o la banda inferiore e si parla di LSB (Lower Side Band).

Tale tecnica di modulazione consente di ottimizzare il rendimento spettrale, definito come il rapporto tra il segnale modulante e il segnale modulato, portando ad 1 tale rendimento (nella DSB è 0,5 e nell'AM è 0,25). Il problema connesso a tale modulazione consiste nel creare distorsioni alle basse frequenze (causate dalla non idealità del filtro SSB) in fase di demodulazione, sempre che il segnale abbia componenti rilevanti alle basse frequenze.

Questo problema non si pone per segnali vocali o audio ed è comunque risolvibile utilizzando la tecnica Vestigiale VSB.

Il primo brevetto americano per la modulazione SSB è stato applicato il 1º dicembre 1915 da John Renshaw Carson nonostante la marina militare statunitense avesse fatto esperimenti con essa già precedentemente alla Prima guerra mondiale. Entrò in servizio commerciale il 7 gennaio 1927 nel circuito del radiotelefono pubblico transatlantico in onde lunghe tra New York e Londra. I due grandi trasmettitori in SSB furono posizionati a Rocky Point quello americano e a Hillmorton, vicino alla città di Rugby quello inglese, mentre le stazioni di ricezione furono posizionate a Houlton nel Maine e a Cupar in Scozia.

La modulazione SSB fu anche utilizzata per le linee telefoniche a lunga distanza, come parte della Frequency Division Multiplexing (FDM), lanciata dalle compagnie telefoniche nel 1930. Questo permetteva di inviare più voci in un unico canale fisico di trasmissione, come ad esempio la portante L della modulazione SSB, mantenendo i canali spaziati di 4000 Hz (solitamente) e offrendo una banda nominale per la trasmissione vocale compresa tra 300 Hz e 3400 Hz.

I radioamatori divennero seri sperimentatori della modulazione SSB dopo la Seconda guerra mondiale, mentre il SAC o Strategic Air Command degli Stati Uniti rese standard l'uso della SSB per le comunicazioni con i suoi aeromobili nel 1957.




 

free countersfree countersfree counters