Forumradioamatori.it

HF - Hai un nuovo ricetrasmettitore! vuoi chiedere un consiglio o trattare tutto quel che riguarda la banda per eccellenza dei radioamatori! pronti via.. => QRP => Topic aperto da: tmmlrd - Sab 27 Nov, 22:30 2021

Titolo: Stazione QRP "invernale" (cioè casalinga)
Inserito da: tmmlrd - Sab 27 Nov, 22:30 2021
Finalmente ho preso il coraggio a 4 mani ed ecco qua: filo di 25 m steso dal mio balcone al giardino pubblico sottostante (approfittando di un breve intervallo in una giornata di pioggia in cui il giardino era deserto e nessuno mi ha visto lanciare la pallina da tennis con la corda appesa dietro per tirare il filo sopra la testa dei condomini del piano di sotto...)  :D

Purtroppo al terrazzo si accede solo dalla camera da letto e non volendo girare tutta la casa col coassiale ho dovuto attrezzare la mia stazione proprio sul letto  ;D ;D Allego foto della mia stazione QRP invernale, per i mesi in cui le operazioni portatili sono un po' difficoltose.

Col tuner Z-match autocostruito (che appendo sotto la ringhiera solo quando serve, nella foto non c'era) il filo si accorda discretamente su TUTTE le bande dagli 80 ai 10 m. Purtroppo il QRM la fa da padrone. Prove precedenti avevano dato risultati più incoraggianti in quanto a QRM, invece purtroppo è tutto li (S8-S9) a rompere le balle  >:(

Nelle prime due ore on air fatti soltanto due QSO nazionali SSB in 40 m, ma devo dire che oggi ci si è messo pure il contest CW più frequentato del mondo ad intralciare ogni possibile tentativo di QRP/QRS come faccio io. Anche le bande WARC erano stranamente deserte... Ma non demordo e continueròo ad insistere!

Buon QRP a tutti coloro che lo apprezzano (agli altri auguro un bell'inverno freddo in modo da non soccombere al calore prodotto dai lineari  >:D)

P.S: Scusate, non riesco a girare la prima foto che ho scattato in verticale, ho provato in tutti i modi possibili. Sul PC si visualizza dritta. Deve esserci rimasto qualche tag balordo... oppure il forum non sa gestire le immagini verticali? (se qualcuno sa come fare e me lo spiegherà gliene sarò grato)
Titolo: Re:Stazione QRP "invernale" (cioè casalinga)
Inserito da: Simone - Sab 27 Nov, 22:54 2021
73. Con poco si ottiene molto, ottimo anche il tavolino da letto in versione gobox. :D

PS. Se clicco sulla foto storta mi si apre in un'altra pagina e la vedo dritta.
Titolo: Re:Stazione QRP "invernale" (cioè casalinga)
Inserito da: IK3OCA - Dom 28 Nov, 01:38 2021
Salve, io non so spiegare perchè, ma ho esperienza che le antenne "elettriche" cioè quelle ad alta impedenza come le end fed, con poco o nessun contrappeso, sono più sensibili al QRM casalingo, e questo lo dice anche qualcun altro.
Allungando il contrappeso (o aggiunguendo un braccio al posto del contrappeso) a pari frequenza si abbassa l'impedenza dell'antenna e risulta minore sensibilità al QRM casalingo.

73 Rosario
Titolo: Re:Stazione QRP "invernale" (cioè casalinga)
Inserito da: tmmlrd - Dom 28 Nov, 06:19 2021
Avevo un contrappeso da 4 m srotolato sul pavimento del terrazzo. Ho fatto prove di ROS in varie bande anche con un contrappeso da 8 m, ma non cambiava niente. Prove di QRM non le ho fatte col contrappeso lungo, ma anche in 20 m dove 8 m di contrappeso sarebbero da manuale per la random wire il QRM era alle stelle.
Proprio non capisco come si faccia ad operare da ambiente urbano, abituato al QRM praticamente non misurabile dal ROSmetro che ho quando sono in portatile su qualche collina, ogni volta che accendo la radio da casa mi pare come "guidare come un pazzo a fari spenti nella notte" (cit. Lucio Battisti ::) )! Ma di questo abbiamo già ragionato in altre occasioni...
Titolo: Re:Stazione QRP "invernale" (cioè casalinga)
Inserito da: IK3OCA - Dom 28 Nov, 16:03 2021
Salve Tmmlrd e ciao a tutti! Riguardo al QRM ne soffro anch'io, e riporto la mia esperienza:
- agendo con un'antenna chiusa (loop filare = loop skywire) il QRM diminuisce un pochino rispetto a quando la uso aperta con contrappeso;
- inserendo un balun (ugly balun, molte spire di coax su supporto in pvc) il QRM diminuisce un altro pochino;
- tutti i miei tentativi trovare in casa il generatore di QRM sono andati falliti: o viene dalla linea elettrica o da un vicino.
- il noise blanker del mio ic781 riduce il QRM del 20%;
- in CW, disinserendo l'AGC e regolando la sensibilità del RX ottengo miglioramenti del 30-40% secondo l'intensità del QRM.
Tutto attuando, sbuffando e imprecando, perdo un terzo delle mie possibilità.

Spero che Babbo Natale mi porti un noise canceller come quello che vende VIMO, c'è chi dice che funziona.

73 Rosario

 
Titolo: Re:Stazione QRP "invernale" (cioè casalinga)
Inserito da: User100 - Lun 29 Nov, 12:05 2021
Il QRM la fa da padrone? Dalla foto si vede un palo dell'illuminazione pubblica a pochi metri dal filo con probabile luce a led all'interno, il passaggio dell'antenna sopra due cortili con le prese a muro esterne e la canalina dove passa il filo della corrente, dentro casa i disturbi vengono dal tuo impianto. Somma tutto quindi è normale che hai QRM.

Dovresti provare quest'antenna in campagna.
Titolo: Re:Stazione QRP "invernale" (cioè casalinga)
Inserito da: tmmlrd - Lun 29 Nov, 23:38 2021
Dovresti provare quest'antenna in campagna.

Già fatto: QRM praticamente inesistente! È sicuro che i disturbi sono quelli che hai indicato tu, purtroppo non ci si può fare niente. Anche io sto provando a giocare con l'RF gain e il volume, spento l'AGC. Comunque in CW qualcosa si riesce a fare (ho già il filtro stretto opzionale che mi è costato un occhio della testa).
Anche io sarei curioso di capire se il QRM eliminator funziona davvero... se funzionasse per quello che costa sarebbe efficacissimo  ;) se qualcuno lo ha e vuole recensirlo fa una cosa gradita a tutti.

P.S. a Babbo Natale ho già chiesto l'interfaccia per il computer per provare FT8 e dintorni...
Titolo: Re:Stazione QRP "invernale" (cioè casalinga)
Inserito da: User100 - Mar 30 Nov, 07:15 2021
Per il QRM eliminator, ti consiglio di lasciarlo perdere. L'ho visto costruire a tanti radioamatori negli ultimi mesi e non lo ha utilizzato nessuno alla fine. Troppe perdite e attenuazioni di segnale.

Riguardo all'FT8 https://amzn.to/3AaUNNI e l'interfaccia per PC, anche qui, se devi usare l'818, accantona l'idea, se non esci con almeno 50 watt, i corrispondenti non ti sentono e rispondono. Ero interessato pure io dopo la patente e al momento ho messo di lato l'idea.

Naturalmente valuta tu, i miei sono e restano sempre pensieri personali.

Cordialità.
Titolo: Re:Stazione QRP "invernale" (cioè casalinga)
Inserito da: tmmlrd - Mar 30 Nov, 12:59 2021
Riguardo all'FT8 https://amzn.to/3AaUNNI e l'interfaccia per PC, anche qui, se devi usare l'818, accantona l'idea, se non esci con almeno 50 watt, i corrispondenti non ti sentono e rispondono. Ero interessato pure io dopo la patente e al momento ho messo di lato l'idea.

Alla faccia del Weak Signal...  :-\
I beacon in HF scendono fino a 100 mW (e se non quello, almeno il segnale ad 1 W io lo ricevo ancora benino nei momenti migliori)
Titolo: Re:Stazione QRP "invernale" (cioè casalinga)
Inserito da: ziorick2018 - Mar 30 Nov, 13:04 2021
E' vero che molti vanno giù anche con numeri a 4 cifre in FT8, cosa senza senso a mia veduta!
Per errore ho fatto dei contatti una settimana fa con il 991 limitato a 5W, potenza che uso per il mio salotto serale localmente... La mattina avevo dimenticato di rimettermi sui 50W. Beh... Germania, Polonia, Belarius e Danimarca fatti in quel modo con una antenna MFJ-1622 https://amzn.to/3X1Gkxi contro ogni mia aspettativa.
Titolo: Re:Stazione QRP "invernale" (cioè casalinga)
Inserito da: User100 - Mar 30 Nov, 13:19 2021
Ho accantonato l'idea dell'FT8 per ora proprio per questo. Per superare gli altri si usano potenze spropositate e i corrispondenti spesso fanno finta di non sentire.