Autore Topic: Un caro saluto a Nerio Neri.  (Letto 581 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ken

  • Full Member
  • ***
  • Post: 183
  • Karma: 6
Un caro saluto a Nerio Neri.
« il: Dom 20 Giu, 16:14 2021 »

Avendo trovato questa foto ne approfitto per ricordare anche il lato umano di questa persona che noi tutti conosciamo prevalentemente per le sue conoscenze tecniche, oggi lo vedo in quella che sembra essere una casa di riposo! e un po' mi rattrista ma che ci volete fare, gli anni passano e l’importante e avere lo spirito giusto. :)

Offline tmmlrd

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 676
  • Karma: 14
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #1 il: Dom 20 Giu, 16:31 2021 »
Il primo libro di Nerio Neri l'ho letto a 20 anni per prepararmi all'esame (e ancora oggi quando devo ricordarmi come si polarizza un PNP rispetto ad un NPN lo devo rispolverare in cantina dove lo conservo gelosamente), gli altri due che possiedo (Antenne volte 1 e 2) li ho acquistati 6 mesi fa insieme alla mia prima radio HF. In pratica mi ha accompagnato in tutta la mia carriera di radioamatore fino ad oggi! Un caro ricordo.
IW5CWC - Icom ID-51 - Yaesu FT818

Offline Aldo

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 448
  • Karma: 15
  • Sesso: Maschio
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #2 il: Dom 20 Giu, 17:46 2021 »
Nel 1979 quando mi preparai  per ottenere la patente speciale (IW4ANV) a Bologna fu proprio Nerio a tenere il corso.  Sono felice di vederlo in questa immagine. Grazie per averla condivisa.
73

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1497
  • Karma: 90
  • Sesso: Maschio
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #3 il: Lun 21 Giu, 08:36 2021 »
Grazie per questa bella condivisione!
Come si vede, essere radioamatori mantiene giovani!!!!  çç16
73 de IW3HQD

Offline Ken

  • Full Member
  • ***
  • Post: 183
  • Karma: 6
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #4 il: Lun 21 Giu, 13:27 2021 »
Citazione
Nel 1979 quando mi preparai  per ottenere la patente speciale (IW4ANV) a Bologna fu proprio Nerio a tenere il corso
Non capita a tutti. :D

Offline IW2BSF

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1480
  • Karma: 137
    • IW2BSF home page
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #5 il: Lun 21 Giu, 14:02 2021 »
si il mitico e un caro amico ....   praticamente credo TUTTI abbiamo studiato sui suoi libri !

l'avevo mesi fa condivisa su tutti i gruppi OM su facebook, mi sono a quanto pare dimenticato di postarla anche qui , hi ! 


73 de IW2BSF - Rudy


PS la mia versione e' talmente "vecchia" ... che e' ancora quella senza disegni e con copertina marrone scuro, hi hi !





Offline Trevor

  • Full Member
  • ***
  • Post: 222
  • Karma: 6
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #6 il: Lun 21 Giu, 15:04 2021 »
Citazione
PS la mia versione e' talmente "vecchia" ... che e' ancora quella senza disegni e con copertina marrone scuro
La si trova ancora in vendita a circa 15 euro circa ma come al solito ci sono gli sciacalli che pensano di diventare ricchi, ecco un bel 150 euro. çç46

Offline Ken

  • Full Member
  • ***
  • Post: 183
  • Karma: 6
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #7 il: Lun 21 Giu, 19:36 2021 »
Al solito. çç46 :)

Offline Il Viaggiatore

  • Full Member
  • ***
  • Post: 185
  • Karma: 1
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #8 il: Mar 22 Giu, 10:12 2021 »
La buona compagnia è sempre la cura migliore e dalla foto mi sembra che non gli manchi. :)  Comunque è un nome importante tra i radioamatori, per carità ha pure i suoi detrattori ma è innegabile che abbia dato un notevole contributo a quella che è l’attività radiantistica e altri come lui in giro non ne vedo senza nulla togliere a tanti altri che si impegnano quotidianamente per portare avanti e far conoscere la nostra bellissima attività.

Citazione
Nel 1979 quando mi preparai  per ottenere la patente speciale (IW4ANV) a Bologna fu proprio Nerio a tenere il corso
Davvero fortunato. :D

Offline Aldo

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 448
  • Karma: 15
  • Sesso: Maschio
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #9 il: Mar 22 Giu, 11:11 2021 »
La buona compagnia è sempre la cura migliore e dalla foto mi sembra che non gli manchi. :)  Comunque è un nome importante tra i radioamatori, per carità ha pure i suoi detrattori ma è innegabile che abbia dato un notevole contributo a quella che è l’attività radiantistica e altri come lui in giro non ne vedo senza nulla togliere a tanti altri che si impegnano quotidianamente per portare avanti e far conoscere la nostra bellissima attività.

Citazione
Nel 1979 quando mi preparai  per ottenere la patente speciale (IW4ANV) a Bologna fu proprio Nerio a tenere il corso
Davvero fortunato. :D

Già, e in quella occasione acquistai il libro Radiotecnica per radioamatori che conservo gelosamente. Ebbi poi modo di incontrarlo di nuovo il 25 aprile del 1995 durante l'inaugurazione delle nuove antenne presso Villa Griffone a Pontecchio Marconi. Era presente anche la Principessa Elettra Marconi. Che bei ricordi.


Offline Il Viaggiatore

  • Full Member
  • ***
  • Post: 185
  • Karma: 1
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #10 il: Mar 22 Giu, 13:12 2021 »
Nerio Neri, Principessa Elettra Marconi, Villa Griffone ...cosa vuoi di più dalla vita. :D

Offline Aldo

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 448
  • Karma: 15
  • Sesso: Maschio
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #11 il: Mar 22 Giu, 18:39 2021 »
 çç16 :)

Offline IK3OCA

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 398
  • Karma: 35
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #12 il: Gio 24 Giu, 14:06 2021 »
Salve, Nerio Neri ha avuto il merito di diffondere un po' di cultura radioamatoriale per mezzo dei suoi libri patrocinati dall'ARI, resi nei fatti indispensabili per gli esami;  merita quindi il ringraziamento da tutti.
Accodandomi con sincerità ai ringraziamenti, ho trovato tuttavia la sua esposizione di difficile lettura e per ottenere la chiarezza che desideravo ho dovuto rivolgermi alla letteratura radiantistica in inglese.

73 Rosario


Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2533
  • Karma: 95
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #13 il: Gio 24 Giu, 14:18 2021 »
Salve, Nerio Neri ha avuto il merito di diffondere un po' di cultura radioamatoriale per mezzo dei suoi libri patrocinati dall'ARI, resi nei fatti indispensabili per gli esami;  merita quindi il ringraziamento da tutti.
Accodandomi con sincerità ai ringraziamenti, ho trovato tuttavia la sua esposizione di difficile lettura e per ottenere la chiarezza che desideravo ho dovuto rivolgermi alla letteratura radiantistica in inglese.

73 Rosario

Ciao Rosario, concordo al 101% questa tua osservazione.
Quindi senza togliere alcun merito alla persona ne critico l'esposizione che è assolutamente poco chiara e spesso porta fuoristrada.
Ma come tu stesso ai detto superata quella fase iniziale ho compreso solo grazie a fonti radiantistiche autorevoli in lingua inglese.
Credo che era giusto sottolineare ancora una volta tutto ciò.

Saluti cordiali per Tutti.
73 de IW9BID

Offline Trevor

  • Full Member
  • ***
  • Post: 222
  • Karma: 6
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #14 il: Gio 24 Giu, 14:54 2021 »
Scrivere libri tecnici quando non esisteva internet era però un impresa ardua, oggi è tutto facile e con dei copia-incolla modificati ti sei fatto il tuo libro che però non è tuo. :D

Offline IK3OCA

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 398
  • Karma: 35
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #15 il: Gio 24 Giu, 15:22 2021 »
Ciao Aldo, ciao tutti! Fuori da ogni intento polemico, ma solo per amore di discussione, su quanto dici tu, Aldo, che oggi è facile scrivere libri facendo copia - incolla da Internet mentre una volta sarebbe stato difficile perchè mancava Internet, posso dire che anche in quei tempi il copia - incolla si faceva ugualmente riportando brani di libri cartacei, come ha fatto effettivamente anche Nerio Neri in più punti.

Ma questo non toglie niente al valore della sua opera. Se non si pretende che Nerio Neri abbia inventato ex novo la radioelettricità, è evidente che deve averlo letto da qualche parte, e il valore della sua opera consiste nell'aver desunto, coordinato e reso accessibile ai candidati radioamatori ciò che era già presente nella cultura di allora, ma frammentato in più testi italiani e stranieri.

73 Rosario








Offline Trevor

  • Full Member
  • ***
  • Post: 222
  • Karma: 6
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #16 il: Gio 24 Giu, 15:51 2021 »
Era inteso soprattutto per la facilità di oggi di fare un copia-incolla ma anche per l'incredibile facilità e velocità di trovare informazioni, una volta invece dovevi perderci ore per qualsiasi cosa magari cercando informazioni in biblioteca oppure trovare qualcuno disposto a delle consultazioni, insomma non c'è dubbio che oggi sia più semplice e veloce scrivere un libro un articolo un tutorial ecc, poi è chiaro che se uno ha già tutto scritto nella sua testa non gli servono fonti esterne, tuttavia anche il solo uso del PC al posto della machina da scrivere è già un enorme vantaggio rispetto al passato, poi se ci metti anche internet allora apriti cielo. :)

Offline Aldo

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 448
  • Karma: 15
  • Sesso: Maschio
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #17 il: Gio 24 Giu, 18:53 2021 »
Ciao Aldo, ciao tutti! Fuori da ogni intento polemico, ma solo per amore di discussione, su quanto dici tu, Aldo, che oggi è facile scrivere libri facendo copia - incolla da Internet mentre una volta sarebbe stato difficile perchè mancava Internet, posso dire che anche in quei tempi il copia - incolla si faceva ugualmente riportando brani di libri cartacei, come ha fatto effettivamente anche Nerio Neri in più punti.

Ma questo non toglie niente al valore della sua opera. Se non si pretende che Nerio Neri abbia inventato ex novo la radioelettricità, è evidente che deve averlo letto da qualche parte, e il valore della sua opera consiste nell'aver desunto, coordinato e reso accessibile ai candidati radioamatori ciò che era già presente nella cultura di allora, ma frammentato in più testi italiani e stranieri.

73 Rosario

Forse ti sei sbagliato nome...hihi non ho scritto io quanto esponi.
Un abbraccio. ciao 73
Aldo IU4GPY

Offline IK3OCA

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 398
  • Karma: 35
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #18 il: Gio 24 Giu, 20:27 2021 »
HI, Aldo, mi riferivo a Trevor, chiedo scusa ad entrambi!

Effettivamente, Trevor, con Internet oggi si riesce a raccogliere elementi a velocità enorme rispetto al passato, credo però che per opere come quelle di Nerio Neri (fortunato possessore del placet dell’ARI) necessiti anche una direttiva di guida che possiede solo chi è padrone della materia, padronanza che si ottiene anche oggi solo dalla carta stampata, altrimenti si rischia di realizzare una collezione di elementi non intimamente connessi dal supporto che dà la competenza della materia a causa della limitatezza e frammentarietà delle informazioni su Internet.

A questo riguardo ti dico che personalmente, in una materia molto diversa dalla radiotecnica, mi accorgo all’istante se chi scrive conosce correttamente quello che dice o vuole invece solo farsi bello da un insieme di roba copiata.

Altri però... non se ne accorgono; il mondo gira anche così.

73 Rosario

Offline Unicums

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 281
  • Karma: 4
  • Sesso: Maschio
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #19 il: Gio 24 Giu, 22:48 2021 »
Sto leggendo in questi giorni il libro di Nerio Neri: "Antenne - Linee e propagazione".

Vengo da un istituto tecnico, quindi i concetti bene o male li capisco e anche se il libro, devo riconoscere sia un pò ostico nei concetti, con un pò di pazienza anche chi non è del campo capisce cosa viene spiegato.

Grande Nerio!!!.

Offline IK3OCA

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 398
  • Karma: 35
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #20 il: Ven 25 Giu, 11:03 2021 »
Salve, forse non mi sono spiegato bene: non ho trovato di difficile comprensione i concetti, gli elementi, le formule, ecc. esposti da Nerio Neri, ma ruvido e difficile il  suo modo di esporli e, come riconosce anche Unicums che, ha differenza di me, ha fatto scuole specifiche, ci vuole pazienza, e che ciò non mi è accaduto nella lettura di altri testi in inglese, come l'ARRL Handbook o il Radiocommunication Handobook RGSB, malgrado la loro maggiore corposità.
Questo vale anche per i testi sulle antenne.

Nerio Neri ha fatto un'opera specificamente mirata agli aspiranti radioamatori italiani e ciò, grazie anche all'ARI, va comunque a suo merito.

73 Rosario










Offline tmmlrd

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 676
  • Karma: 14
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #21 il: Ven 25 Giu, 11:09 2021 »
Io vengo da una laurea in fisica (sepolta sotto una coltre di polvere, a parte i concetti che uso abitualmente nel mio lavoro  ;D) e trovo i libri di Nerio Neri molto rigorosi. Non ho trovato errori grossolani o simili, e la materia mi pare presentata in modo approfondito anche se necessariamente semplificato. Non ci sono molte formule, ma quasi tutti i concetti sono spiegati ed illustrati in modo completo e rigoroso, senza facilonerie. Certo la materia elettromagnetica è piuttosto complicata e per dire di averla compresa nei dettagli ce ne vuole, per cui un certo livello di difficoltà non può essere eliminato. Ma secondo me i libri di Nerio Neri rappresentano un ottimo compromesso tra rigore e semplicità. Oltre quelli ci sono la teoria dei campi, la struttura della materia ecc... che anche avendole studiate se non si masticano quotidianamente poi si perdono. E poi vengono spesso affrontate in modo molto teorico, per cui per passare la teoria alla pratica un salto va comunque fatto. E i manuali di Nerio affrontano proprio questo passaggio.
IW5CWC - Icom ID-51 - Yaesu FT818

Offline IW2BSF

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1480
  • Karma: 137
    • IW2BSF home page
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #22 il: Ven 25 Giu, 11:39 2021 »
Io vengo da una laurea in fisica (sepolta sotto una coltre di polvere, a parte i concetti che uso abitualmente nel mio lavoro  ;D) e trovo i libri di Nerio Neri molto rigorosi. Non ho trovato errori grossolani o simili, e la materia mi pare presentata in modo approfondito anche se necessariamente semplificato. Non ci sono molte formule, ma quasi tutti i concetti sono spiegati ed illustrati in modo completo e rigoroso, senza facilonerie. Certo la materia elettromagnetica è piuttosto complicata e per dire di averla compresa nei dettagli ce ne vuole, per cui un certo livello di difficoltà non può essere eliminato. Ma secondo me i libri di Nerio Neri rappresentano un ottimo compromesso tra rigore e semplicità. Oltre quelli ci sono la teoria dei campi, la struttura della materia ecc... che anche avendole studiate se non si masticano quotidianamente poi si perdono. E poi vengono spesso affrontate in modo molto teorico, per cui per passare la teoria alla pratica un salto va comunque fatto. E i manuali di Nerio affrontano proprio questo passaggio.

ottimo commento.... bravo tmmlrd !


Offline Unicums

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 281
  • Karma: 4
  • Sesso: Maschio
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #23 il: Ven 25 Giu, 11:46 2021 »
Ma soprattutto non sono pieni di formule che se non hai conoscenze specifiche, non comprenderai mai.

Bisogna leggerli, con calma, rivedere i punti concettualmente un pò più complicati, e andare avanti.

Ripeto. Grande Nerio!!!

Offline IK3OCA

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 398
  • Karma: 35
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #24 il: Ven 25 Giu, 15:28 2021 »
Salve, ritornando a Nerio Neri e al suo stile di redazione, credo che Tmmlrd, che con la sua laurea in fisica trova corretti e rigorosi gli assunti delle opere, dimentichi la composizione della platea dei potenziali lettori di Nerio Neri, formata in maggioranza da persone di limitata cultura di base e capacità di comprensione del testo, per le quali la scorrevolezza è assolutamente indispensabile e, se questa manca o difetta, viene meno anche lo scopo per cui l'opera è stata redatta.

Nei fatti, al corso per radioamatori che frequentai presso la sezione ARI di Padova, che non appena si fecero avanti argomenti con aspetti di matematica come la legge di Ohm, la reattanza, ecc. anche se spiegati in termini discorsivi prescindendo dalle formule, il corso si spopolò, e da trentatré che eravamo all'inizio rimanemmo in 10 o 12 e alcuni di loro anche saltuariamente.

73 Rosario















  non sia opportuno in relazione riguardo al target di lettori a cui le opere erano destinate, tenendo presente che non la platea non era composta nemmeno da quelli come me che m

Offline tmmlrd

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 676
  • Karma: 14
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
Re:Un caro saluto a Nerio Neri.
« Risposta #25 il: Sab 26 Giu, 10:15 2021 »
Ammetto di avere una certa deformazione professionale per cui le formule non mi dispiacciono, ma è anche vero che senza formule è difficile comprendere il perché delle cose, al massimo ci si può limitare a crederci. E copiare quanto già fatto da altri o al massimo provare a casaccio. Capisco che il mondo radioamatoriale (come quello di qualsiasi altro hobby) è estremamente vario e bene che sia aperto alla più vasta platea possibile. Però per riprendere quello che diceva Rosario prendiamo proprio ad esempio la legge di Ohm. Può non essere ovvio a tutti come si ricava R, V o I note le altre due, ma ignorandolo non si è in grado nemmeno di scegliere un alimentatore per la nostra radio! Poi nascono domande del tipo "ma se io alimento una radio palmare con un alimentatore da 100A rischio di bruciarla?" Vai a capire senza legge di Ohm che la radio ha il carico che ha l'alimentatore da la tensione che deve e la corrente... la fa la natura (descritta da Ohm & C.)
IW5CWC - Icom ID-51 - Yaesu FT818

 

free countersfree countersfree counters