Misurare la potenza con 8 Eurocent (QRP)

Aperto da tmmlrd, Ven 21 Maggio, 12:28 2021

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Senza nome 1

"In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei" (Disclaimer)

tmmlrd

Secondo me geniale... certo non ha accuratezza elevatissima, ma può funzionare. çç16

https://youtu.be/qEH9ouZicJ4

L'autore fornisce anche la curva di taratura  ;D basata ovviamente sul suo dito... ognuno può adattarla in base alla propria sensibilità. A me non sarebbe mai venuto in mente. 

P.S. Il QRP che ho iniziato per necessità (impossibilità di attrezzare una stazione a casa) mi sta appassionando sempre di più.
IW5CWC - Icom ID-51 - Yaesu FT-818 - Yaesu FT-891

De_cecco

Scusa ma per fortuna non è venuto in mente quasi a nessuno.
Ok, va bene essere campali... Ma questa è Rob da matt..

Gianluca

E' un sistema da usare solo se sei talmente povero da poterti permettere di comprare solo una resistenza al posto di un wattmetro. :D https://amzn.to/3nt1d4T

user

Roba da tenda rossa, la necessità impose la costruzione di una resistenza usando la grafite di una matita, ma questa è storia!
Al giorno d'oggi una cosa del genere in rete è solo PROTAGONISMO,  ma per favore......
Guarda articoli radio su Amazon https://amzn.to/3PV90GL

tmmlrd

A me le soluzioni creative basate sulla fisica piacciono... che ci volete fare...  ::)
IW5CWC - Icom ID-51 - Yaesu FT-818 - Yaesu FT-891

Gianluca

Forse più che soluzione creativa è un giochetto così tanto per provare ...ma non sulla mia radio. çç51

user

Citazione di: tmmlrd il Sab 22 Maggio, 13:32 2021
A me le soluzioni creative basate sulla fisica piacciono... che ci volete fare...  ::)

Per me questa non è una soluzione ma una delle tante possibilità da tirare fuori in caso di estrema emergenza cosa che al giorno d'oggi risulta anacronistica.
Ti faccio un esempio dimenticano da tanti, verso la fine degli anni 60 il sottoscritto allora giovincello per tarare gli amplificatori a tubi in 27 usava le lampadine ad incandescenza al posto del watmetro con collegamento diretta oppure tramite link,  si faceva lo stesso con la lampadina tipo spia con link di prelievo con le basette ex radiosonda modificati per i 144 in fm, l'indicazione era data dalla luminosità che assumeva il filamento.
Con il senno di oggi capirari che era una cosa da fuori di testa ma nella realtà era la mancanza di soldi in quel periodo storico  si autocostruiva quasi tutto da pezzi recuperati da radio è tv.
Oggi abbiamo tutto di tutto bello pronto e a prezzi accessibili, poi se vogliamo essere taccagni beh ognuno è libero di fare ciò che vuole.
Ps; I mie sono solo bei ricordi ma oggi ho strumenti di primordine  e non userei neppure per gioco una cara è vecchia lampadina a incandescenza.

Saluti cordiali a tutti.
Guarda articoli radio su Amazon https://amzn.to/3PV90GL

tmmlrd

Il giochetto del video non mette a rischio la radio, casomai l'operatore...

Ed in ogni caso avere uno strumento tecnico appropriato, indipendentemente dal suo costo, rischia di annullare  la creatività... che va di pari passo con la conoscenza base del fenomeno, cosa che spesso non si richiede per usare uno strumento bello e pronto: lo si attacca e si legge un numero. Più bello capire come il numero esce e se non si possa ottenere la stessa cosa (magari meno accurata) anche con un metodo alternativo.
IW5CWC - Icom ID-51 - Yaesu FT-818 - Yaesu FT-891

Gino stracchino

In realtà non mette a rischio niente e nessuno. Semplicemente è una cavolata. Nulla di nostalgico, nulla di utile.
È come se dicessi che per testare la potenza di un motore dovessi tenerlo fermo con la mano cronometrando il tempo fino alla soglia di dolore. Suvvia, roba da YouTube, come la rete wifi dalla presa di corrente con una finta bobina.

-

Prodotti interessanti da acquistare

Sezione articoli utili da avere

 

free countersfree countersfree counters