Modificare un amplificatore valvolare cb per le hf

Aperto da Tonino, Dom 29 Marzo, 19:58 2020

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Senza nome 1

"In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei" (Disclaimer)

Tonino

Ciao sono alle prese con una  modifica descritta nell'oggetto, il materiale di recupero è un vecchio BBE Y.27 S1 monta 4 el 519 finali in parallelo e una pilota, in totale 5 valvole, per dedicarmi alla modifica non ho alcun problema sullo stadio finale, mi mi sono nati dei dubbi sull'accordo tra l'uscita della prima valvola pilota e l'ingresso delle 4 valvole finali.

La domanda è: come realizzare l'accoppiamento???? qualcuno ha avuto modo di verificare questa cosa? l'accordo tra i due stadi,  il circuito originale (per i 27MHz) è ottenuto con due bobine assiali, la prima bobina (quella in uscita allo stadio pilota) di 9 spire e l'altra (quella in ingresso allo stadio finale) composta di 2 spire.

Volendo utilizzare l'amplificatore dai 10..... fino agli 80m  devo poter avere accordo su ogni banda, per lo stadio finale in uscita utilizzerò un pi grego con bobina variabile e non ho problemi, ma per l'accordo tra pilota e finale non saprei come procedere.

C'è qualche collega che ha qualche schema oppure ha già realizzato un circuito del genere????? 

Grazie a tutti anticipatamente.

Antonio

user

Ciao, il lavoro di modifica e fattibile ma la domanda e il gioco ne vale la candela?
Negli anni 70 le finali di riga costavano quasi nulla oggi costano un botto, ne vale la pena?
Se piloti 4 tubi con 80 watt tutto sommato ai pochi problemi ma se ai un apparato qrp ti giova un tubo pilota nella stessa configurazione di adesso, ai un qrp hf?
Per le bobine non vedo grosse difficoltà ti giova un generatore di segnali oppure un vecchio gridip-meter sono dei circuiti LC sintonizzati niente di speciale.
Ti giovano dei commutatore ceramici per le gamme che ti servono e qui nascono le complicazioni, a meno che non ne ai uno speciale ne giovano ben 3 uno di ingresso, uno uscita pilotaggio e uno tank finale d'antenna.
In linea di massima non è difficile tuttavia sarebbe preferibile usare una valvola surplus metallo ceramica che costa poco tipo un gI46b che con uno solo tubo realizzi qualcosa di carino e funzionale, pensaci perché il lavoro che ti aspetta se non sei particolarmente pratico non è una passeggiata.
Poi come sempre ognuno fa le propie giuste scelte, contento tu.
Guarda articoli radio su Amazon https://amzn.to/3PV90GL

Tonino

Ciao IW9BID, grazie per la risposta e l'interessamento, allora: le 5 valvole sono efficienti al 90% perchè testate prima di smontare il tutto, di conseguenza non le devo comprare, poi, io (purtroppo per me) posseggo una radio hf vintage FT-7B della Yaesu che nelle varie bande non eroga più di 10W di RF   ecco perchè nasce la necessità della valvola pilota.  E' chiaro che se possedessi un apparato attuale, con i suoi 100W andrei a pilotare tutte e 5 le valvole in parallelo direttamente. Purtroppo non possedendo ne il generatore di segnali, ne il gridip-meter ho seri problemi per impostare e progettare l'accordo. Di pro c'è che essendo un vecchissimo radioamatore,  posseggo nella mia "grotta" sia variabili che commutatori ceramici, recuperati anni fa tra materiale surplus.  Ai miei tempi erano articoli facilmente reperibili. Inoltre ti ringrazio per il suggerimento per una valvola ceramica attuale come la GI6B che una coppia spendi meno di 50 euro ed otterrei potenza e rendimento maggiori.
Ripeto se c'è qualcuno che riesce.....può e VUOLE darmi un aiuto per dei suggerimenti per partire sarò eternamente grato.
GRAZIE A TUTTI:
Antonio  IU8JYE

user

Ciao Antonio, senza un minimo di strumentazione è ardua la cosa.
Se ad esempio tu replicassi un circuito già collaudato le cose sarebbero meno complicate poiché più fedele replichiresti il circuito e più margine di successo avresti ma senza la strumentazione gli insuccessi sono dietro l'angolo.
la tipologia di amplificatore che tu vorresti realizzare è d'avverto retro infatti risalgono a prima del FT7B  gli amply che montavano le 6KD6 finali messe a coppie di 4 e dopo usarono le EL509 519 per il loro basso costo.
Posso cercarti un vecchio schema di quando ero giovanissimo ma temo che manchino i dati delle bobine ecco perché ti suggerisco qualcosa di nuovo.
Detto tra noi potresti trovare un classico amply della RM tipo 350 usato con ca. 200/250 euro dove c'è già tutto ed accetta 10 watt in ingresso con 250 in uscita.
Certamente se ti vuoi cimentare in questo progetto nessuno te lo impedisce ma ti prego di valutare attentamente i pro e i contro.
Io non uso le EL509 ho 519 dal 1974 anno in cui passai alle 572b ed ero giovanissimo valvole che ancora oggi puoi acquistare in Cina a ca 45 usd. ca.  Ma le russe surplus sono decisamente più performanti, ricordati anche al pericolo di morte lavorando con 2500 volt di anodica (850 volt con le 519) ad esempio io nel mio utilizzo 4,5 kv. e di certo non ne sono contento ma tengo le mani dietro la schiena poiché ci sono nato con le valvole come te credo.
Un Salutissimo.
Guarda articoli radio su Amazon https://amzn.to/3PV90GL

charles_forever

Spesso i vacchi lineari CB avevano un ingresso aperiodico, quindi potrebbe succedere che possa già andare bene com'è per molte bande. Se vuoi vedere degli stadi d'ingresso a tubi di potenza, posso solo consigliare i vecchi CQ Elettronica degli anni '70. In realtà gli stadi da controllare sono due: stadio d'ingresso del lineare e stadio intermedio del lineare stesso. Se sei fortunato, appunto, sono aperiodici, e si possono adattare a tutte le bande, magari aggiungendo un condensatore variabile operabile dall'esterno. Un lavorone one one! In bocca al lupo!

Charles
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe.

SWL-181-TO

In rete trovi tutto quello che serve. Secondo me non ne vale la pena a meno che non venga vissuta come un'avventura personale. Io sono a buon punto con il mio rtx DDS microtubi russi. Sono follie che si fanno noncuranti del tempo e delle risorse che richiedono. Ma va bene così, la nostra alla fine è una passione e, come dico spesso, non ho altri vizi. Non sono quello che spende soldi alle slot  o al bar.
Guarda qui: https://www.qsl.net/ik5men/4xel519/4xel519.htm
https://www.qsl.net/ik5men/4xel519/4xel519.htm

-

Prodotti interessanti da acquistare

Sezione articoli utili da avere

 

free countersfree countersfree counters