Autore Topic: Midland G9 PRO - modifica  (Letto 11150 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline FC_G9pro

  • Newbie
  • *
  • Post: 2
Midland G9 PRO - modifica
« il: Mer 30 Ott, 20:47 2019 »

Buonasera a tutti. Sono un neofita e ho acquistato un Midland G9 PRO. https://amzn.to/3sQwVJE Siccome mi reco spesso in solitaria in montagna ho bisogno di avere un supporto utile e potente che mi possa (forse) aiutare in caso di problemi. Fino a poco fa utilizzavo solo il cellulare ma dopo una rovinosa caduta a causa della quale mi sono rotto il gomito, non sono riuscito a comunicare con nessuno in quanto il cellulare non prendeva!!!!! Per fortuna si è trattato del gomito altrimenti....
Per cui ho deciso di prendere una PMR466 per sfruttare il canale 8-16 di Radio Montana. Ho inviato il modulo e pagato i 12 euro.
Sono che invaliderò l’omologazione e in caso di controllo potrei incorrere in multe salatissime, ma vi assicuro che trovarsi solo in difficoltà non propriamente una “passeggiata”!!!! Preferisco correre il rischio!!!!
Ecco il motivo per cui voglio potenziare la radio G9 PRO. In giro non ho trovato nulla sul questo modello. Potete aiutarmi??? Grazie

Offline RadioMen

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 374
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #1 il: Mer 30 Ott, 22:55 2019 »
Buonasera a te. La modifica si ottiene tramite il software di programmazione, in pratica c’è una funzionalità per accedere ad una sorta di schermata segreta in qui è possibile fare un po' di tutto, dalla programmazione di qualsiasi frequenza uhf e anche vhf fino all’aumento di potenza a 5 watt.

Ricorda però che avere più potenza, anche se non fa mai male, accade che in caso di segnali bassi gli altri sentano te ma tu non senti gli altri, inoltre se non prende il telefono significa che si è in una zona schermata e in questi casi anche la radio è altrettanto limitata e bisogna solo sperare che ci sia qualcuno nei pressi.

La soluzione migliore è sempre quella di avere con sé un telefono satellitare https://amzn.to/2R6hRtr ma purtroppo costano molto e anche l’abbonamento non è proprio regalato, in alternativa ci sono i localizzatori satellitari https://amzn.to/3cMOZP5 richiedono un abbonamento ma baste che premi il bottone e arrivano anche le frecce tricolore. :)

Offline RadioMen

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 374
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #2 il: Gio 31 Ott, 09:48 2019 »
Rettifico, erroneamente avevo letto male il modello del Midland quindi ignora il software che non c'entra nulla, ti allego invece il PDF con la modifica hardware da effettuare. E' specificato per la versione PLUS e non PRO ma credo sia la stessa cosa.

Offline FC_G9pro

  • Newbie
  • *
  • Post: 2
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #3 il: Gio 31 Ott, 10:38 2019 »
Grazie mille, proverò e ti farò sapere.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #4 il: Gio 31 Ott, 14:01 2019 »
Attenzione alle modifiche sulla potenza! Al di là della prematura usura dell'apparato, i 5 watt non usciranno mai e la batteria ne risentirà in modo significativo. Oltre naturalmente a rendere l'utilizzo della radio illegale a causa della sua non rispondenza ai requisiti di omologazione. Le modifiche-fantasma sono pericolose anche in relazione alla qualità dello stadio finale dell'apparato, ben lontano da quello di altri montati su apparecchiature professionali. Il G9 (bellissima radio, per carità!) resta sempre poco più di un giocattolo.
73 de IW3HQD

Offline RadioMen

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 374
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #5 il: Gio 31 Ott, 16:47 2019 »
Speriamo che non salti il finale e che magari non si ritrovi senza batteria proprio quando serve ma queste sono le controindicazioni del caso e ognuno se le dovrà tenere. çç51

IZ2340SWL

  • Visitatore
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #6 il: Sab 30 Nov, 10:58 2019 »
Beh, teoricamente (salvo dispersioni, credo) la batteria dovrebbe scaricarsi più in fretta solamente se va in trasmissione; se rimane in ascolto dovrebbe consumare quanto in configurazione originale.
No?

A questo punto, trattandosi solo di una trasmissione d'emergenza, dovrebbe stare relativamente tranquillo.

Offline RadioMen

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 374
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #7 il: Sab 30 Nov, 12:44 2019 »
Claro que si, il consumo in rx non cambia, poi se la usa solo in caso di emergenza il problema del consumo della batteria diventa irrilevante.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #8 il: Gio 09 Gen, 08:02 2020 »
Mi riaggancio a questo topic per segnalare numerose lamentele sui G9PRO acquistati di recente. Ennesimo problema di dialogo con radio diverse a causa di un bug nella programmazione. In particolare, con un determinato CTCSS inserito, la radio trasmette ma non riceve il segnale di altra radio a parità di impostazioni. La cosa è stata segnalata in Midland poiché il medesimo problema è stato riscontrato su altre radio dello stesso lotto. Ulteriori problemi sono stati inoltre riscontrati nel tx/rx tra G9PRO e radio di marche diverse dalla Midland, con la stessa mancata ricezione del segnale trasmesso da queste ultime. In quest'ultimo caso, la causa non è stata ancora individuata.
73 de IW3HQD

Offline RadioMen

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 374
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #9 il: Gio 09 Gen, 09:43 2020 »
Cose che capitano anche se certamente chi le ha comprate non ne sarà contento ma dopotutto in quanti sul totale usano i toni! alla fin fine credo la maggior parte di chi ha una di queste radio con il bug non se ne sia mai accorto e forse mai se ne accorgerà.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #10 il: Gio 09 Gen, 11:13 2020 »
Cose che capitano anche se certamente chi le ha comprate non ne sarà contento ma dopotutto in quanti sul totale usano i toni! alla fin fine credo la maggior parte di chi ha una di queste radio con il bug non se ne sia mai accorto e forse mai se ne accorgerà.
Mah, in realtà i toni subaudio vengono adoperati molto più di quanto si creda, anche perché questo modello va per la maggiore tra gli utenti di Rete Radio Montana. Comunque questa cosa sta scatenando un bel polverone...
73 de IW3HQD

Offline RadioMen

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 374
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #11 il: Gio 09 Gen, 22:40 2020 »
Ci vorrebbe un richiamo tipo Yaesu FT-991 https://amzn.to/3rNc9cE non fosse che stiamo parlando di un apparecchio da poche decine euro quindi tempo che chi c'è l'ha se lo dovrà tenere così com'è salvo garanzia che copra anche tale difetto, ormai il danno è fatto poi chissà quante saranno le unità già vendute in tutta Europa.

Offline charles_forever

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 696
  • Sesso: Maschio
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #12 il: Ven 10 Gen, 09:37 2020 »
Secondo me, ed è solo un'opinione personale, il problema della potenza è abbastanza secondario.
Se l'apparato è usufruibile in alta potenza, non so in che Paese, ma è fatto in modo da poterlo fare, non c'è nessun pericolo per lo stadio finale. L'usura batteria si risolve portandone seco una di ricambio.
Il vero nocciolo è la legalità. Però, se è vero che la potenza legale è mezzo Watt, rimane difficile poterla misurare, soprattutto in una valle alpina in mezzo ai boschi!
Chi ne ha necessità, istintivamente cerca di dotarsi del massimo, non certo del minimo. E' la paura che prende il sopravvento. Quindi, anche in caso di causa, hai voglia quante attenuanti ci sarebbero.
Un problema serio, invece, è dato dal fatto che in Italia, Paese ormai quasi del Terzo Mondo, esiste solo Rete Radio Montana, validissima iniziativa, ma non esiste un servizio vero di soccorso in aree deserte. In mare esiste la rete radio VHF, col canale 16 per chiamate SOS, ma su terraferma non esiste. Immagino che "Il Legislatore", dovesse prendere in considerazione una norma in tal senso, non andrebbe in direzione dei 5 milliWatt, ma dei 5 o 10 Watt. Ricordo che in mare possono essere fino a 25. La rete satellitare è ovviamente usufruibile da chi opera per lavoro, non certo da mio figlio che fa mountain bike al sabato, perciò è un'ipotesi abbastanza pellegrina. Ci vorrebbe una legalizzazione "ufficiale" di RRM, con di contro adeguata potenza, che, per un portatile, potrebbe essere appunto di 5 Watt, e magari con l'utilizzo di ponti ripetitori a vasta copertura, come per ambulanze, autostrade, eccetera.

Charles
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe.

in3eqa

  • Visitatore
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #13 il: Ven 10 Gen, 12:27 2020 »
La limitazione di questi apparati a 0,5 watt fu una condizione essenziale per ottenere l'assenso all'uso da parte del MiRFA. Va ricordato che la porzione di frequenze 446-448 MHz è a uso prevalentemente militare. Ricordo anche il contenuto della nota 101C:
"Le utilizzazioni PMR446 non devono causare interferenze ai collegamenti del servizio fisso, né possono pretendere protezione da essi."
L'eventuale immissione sul mercato di altre tipologie di apparati, che dovessero operare su altre porzioni di frequenze, viene definita dalla CEPT. Finché non si avranno altre decisioni in merito, le uniche tipologie di apparati di libero uso rimangono i PMR446 e i CB. https://amzn.to/3rQrAk0

Offline charles_forever

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 696
  • Sesso: Maschio
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #14 il: Ven 10 Gen, 15:45 2020 »
Lo sappiamo. Comunque non penso che i militari possano subire interferenze da un escursionista caduto con un braccio fratturato sul Monte Cavalcalupo con 5 Watt!... Ovvio, devono intervenire organi legislativi per un'eventuale modifica dello status quo. Ad ogni modo, la situazione delle comunicazioni e delle relative porzioni di banda è estremamente liquida. Solo nel 1989 l'importanza maggiore la ricoprivano le MF/HF, oggidì snobbate da tutti gli organismi importanti, mai come ora nulla si crea né si distrugge, ma tutto si trasforma.

Charles
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe.

Offline RadioMen

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 374
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #15 il: Ven 10 Gen, 22:02 2020 »
Citazione
Il vero nocciolo è la legalità. Però, se è vero che la potenza legale è mezzo Watt, rimane difficile poterla misurare, soprattutto in una valle alpina in mezzo ai boschi!
Il punto è che la misurazione non la fanno sul posto ma dopo che, in caso di sospetta irregolarità, l’apparecchio è stato preventivamente posto sotto sequestrato per poter effettuare i necessari controlli. Certo non so se sia mai capitato a qualcuno ma…

Citazione
In mare esiste la rete radio VHF, col canale 16 per chiamate SOS, ma su terraferma non esiste
Non esiste anche perché in mare non servono ripetitori poiché per natura stessa non sono strettamente necessari, quando si è in mare si è sempre in pericolo ma in montagna o comunque sulla terraferma è diverso, in montagna poi servirebbe un grosso patrimonio sia economico che fisico anche solo per coprire le zone più facili di tutta l’Italia.

Citazione
Ci vorrebbe una legalizzazione "ufficiale" di RRM, con di contro adeguata potenza, che, per un portatile, potrebbe essere appunto di 5 Watt.
L’idea è interessante ma poco proponibile, i PMR si usano ovunque e non solo in montagna, poi se si decidesse che i pmr debbano avere 5 watt questo riguarderebbe tutti e in tutta Europa quindi la vedo dura anche se in fondo non è un grande sforzo.

Citazione
e magari con l'utilizzo di ponti ripetitori a vasta copertura, come per ambulanze, autostrade, eccetera
Il punto è che poi questa rete di ripetitori verrebbe usata in maniera scellerata da chi manco sa a cosa serve un ricetrasmittente, nascerebbe solo il caos stile link nazionale.

Di fatto tutto ciò si stravolgerebbe un servizio ad uso generico e a corto raggio in una specie di banda amatoriale. Le tue idee sono apprezzabili ma forse si farebbe prima a creare un servizio radio tipo il GMRS americano dove senza sottoporsi ad alcun esame sono consentiti nell'apposita banda UHF potenze fino a 50 watt e l'uso di ripetitori, da noi è un sogno ma si sa che l'America è l'America. :)

in3eqa

  • Visitatore
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #16 il: Sab 11 Gen, 00:37 2020 »
Di fatto tutto ciò si stravolgerebbe un servizio ad uso generico e a corto raggio in una specie di banda amatoriale. Le tue idee sono apprezzabili ma forse si farebbe prima a creare un servizio radio tipo il GMRS americano dove senza sottoporsi ad alcun esame sono consentiti nell'apposita banda UHF potenze fino a 50 watt e l'uso di ripetitori, da noi è un sogno ma si sa che l'America è l'America. :)

Pensavo che anche sul servizio GRMS americano fossero possibili solo collegamenti in simplex e non anche attraverso ponti ripetitori. Anche perchè sorge una domanda non di poco conto. Per un servizio destinato a utenti senza competenze specifiche nel settore dell'elettrotecnica e della radiotecnica, chi si occupa di gestire e manutenere quei ponti ripetitori ? Sapete che un ponte ripetitore ha necessità di un ricevitore e di un trasmettitore separati, di un controllore automatico (COR), di un filtro duplexer o in cavità appositamente tarato, oltre che, ovviamente, di un sistema di alimentazione primario e secondario di backup a batteria. I radioamatori sono autorizzati a impiantare qualunque cosa dal momento che un minimo di conoscenza della materia lo hanno dovuto apprendere... Ma chiunque altro, come potrebbe essere in grado di gestire un simile impianto ? E parliamo di ponti ripetitori in fonia analogica e stand-alone, ovvero non interconnessi in una dorsale.

Offline RadioMen

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 374
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #17 il: Sab 11 Gen, 01:20 2020 »
Non conosco di preciso la situazione ma molti di loro sono anche radioamatori che sfruttano tale possibilità.

https://mygmrs.com

https://mygmrs.com/browse

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #18 il: Dom 19 Gen, 13:12 2020 »
Circa il malfunzionamento delle G9 PRO, riporto un post di un utilizzatore che fa luce su ciò che sta accadendo:

Salve a tutti. Vi aggiorno sulla questione dei problemi alla ricezione della radio Midland G7PRO e G9PRO.

Dopo un lungo confronto con il centro assistenza Midland, e la sede centrale Midland è emerso quanto segue:
Questi due tipi di radio hanno un filtro in ingresso molto stringente (ma che rispetta le normative vigenti). Quindi attivando i sottotoni (16 per RRM) la radio non riceve più da quegli apparecchi che sono "leggermente spostati".
Utilizzando questi due modelli di radio, correte quindi il rischio di non poter ascoltare gli altri utenti che hanno radio che tra di loro dialogano senza problemi, ma che per i modelli midland PRO sono troppo fuori frequenza.
Il problema in ricezioni si è verificato con svariate radio di tutti i costruttori.

Ora sto provando ad ottenere la sostituzione che il modello PLUS, che invece montava un vecchio tipo di sintonizzatore che non ha problemi a ricevere da tutti...
73 de IW3HQD

Offline RadioMen

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 374
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #19 il: Dom 19 Gen, 16:06 2020 »
Citazione
Questi due tipi di radio hanno un filtro in ingresso molto stringente (ma che rispetta le normative vigenti)
Davvero curioso, praticamente questo significa che tutte le altre radio, cioè quasi tutte quelle in commercio sono fuori norma! adesso vaglielo a dire. :D

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #20 il: Dom 19 Gen, 17:34 2020 »
Citazione
Questi due tipi di radio hanno un filtro in ingresso molto stringente (ma che rispetta le normative vigenti)
Davvero curioso, praticamente questo significa che tutte le altre radio, cioè quasi tutte quelle in commercio sono fuori norma! adesso vaglielo a dire. :D
A giudicare dal numero di G9 PRO venduti prevedo grossi guai per la Midland....
73 de IW3HQD

Offline RadioMen

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 374
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #21 il: Lun 20 Gen, 09:02 2020 »
Poi pensavo.. ma se ne accorgono solo ora dopo mille anni che dovevano rispettare le normative! mah! :D

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #22 il: Lun 20 Gen, 09:29 2020 »
Personalmente credo che, al di fuori dell'utilizzo meramente ludico dell'apparecchiatura (collegamenti punto-punto, barbecue tra amici, chiacchierate tra vicini di casa....), l'utilizzatore dovrebbe investire su apparecchiature semiprofessionali i cui costi non si discostano poi molto da quelli dei giocattolini più evoluti. Guardate il costo di un G9PRO e quello di un G18.... https://amzn.to/3fG2bHF
73 de IW3HQD

IZ2340SWL

  • Visitatore
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #23 il: Lun 20 Gen, 12:24 2020 »
La discussione è sicuramente interessante, ma mi permetto di andare un attimo fuori tema.

Se è vero che questo è un forum a tema radio e radiantismo, è altrettanto vero che spesso neofiti ed ignoranti del mondo delle radio (ignoranti nel senso che ignorano) si rivolgono qui per ottenere informazioni  che ritengono utili ai fini della loro sicurezza in montagna.
Ottime e benvenute quindi tutte le risposte e tutte le considerazioni fornite a tema radio, in particolare quando si pone l'accento sul fatto che il PMR ccon soli 0,5W non va da nessuna parte, non c'è un'infrastruttura di ascolto, ..... e tante altre cose.

Il messaggio che però tutti facciamo mancare (e di questo ne è complice anche RRM, che non pone abbastanza enfasi sulla questione) è che la montagna va affrontata con il dovuto rispetto e una radio (PMR, VHF, telefono satellitare che sia) non potrà mai sostituire le basilari norme di sicurezza che si devono rispettare quando si affronta un ambiente montano (alla pari di quando si  esce in mare).

Sarebbe bello, per quanto mi riguarda, che si ponesse più l'accento sul fatto che, al di la delle limitazioni tecniche, una radio non deve essere sostitutiva del fatto che in montagna non ci si avventura mai da soli, che non si deve mai affrontare percorsi al di fuori delle proprie capacità... e tanti altri piccoli accorgimenti che fanno parte della sicurezza molto più della radiolina portata in tasca o nello zainetto. (anche perché voglio vederlo il Gianbattista di turno che si è fatto trenta metri di scarpata rotolando tra sassi e rami, se poi è in condizione di aprire lo zainetto https://amzn.to/3t2Hbid per prendere la radio...)

So che molti radioamatori sono attivi nel mondo della Protezione Civile e mi piacerebbe che si facessero portatori di questo messaggio, proprio perché troppe volte mi capita di vedere / leggere / sentire di gente che si porta la radiolina ma poi va a farsi la montagna in infradito...

E appena ne avrò l'occasione non mancherò di far presente questa cosa anche al mio referente RRM...

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #24 il: Lun 20 Gen, 14:56 2020 »
Il problema del "montanaro della domenica" lo abbiamo sempre avuto fin dalla notte dei tempi. Potrei citarle decine di interventi fatti per soccorrere branchi di sprovveduti recuperati (vivi, feriti, deceduti) nelle condizioni più incredibili e con attrezzatura da scampagnata.
E con questi non ci sono campagne di sensibilizzazione che tengono! Continueranno ad andare in montagna "alla viva il parroco" e a morirci da imbecilli. Io la ritengo semplice selezione naturale.
RRM spiega molto bene che una radio non sostituisce la capacità di andare per monti e che non è una radio (di qualsiasi tipo sia) a renderti un Messner. Viene ribadito che è un semplice strumento in più, assolutamente inutile se non capillarmente diffuso. ma pur sempre uno strumento in più. All'idiozia del singolo purtroppo non vi è rimedio...
Per inciso, se lo stesso progetto fosse stato chiamato Rete Radio Marina, staremmo qui a fare questi discorsi?
Chiuso OT.
73 de IW3HQD

Offline RadioMen

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 374
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #25 il: Mar 21 Gen, 09:16 2020 »
Citazione
proprio perché troppe volte mi capita di vedere / leggere / sentire di gente che si porta la radiolina ma poi va a farsi la montagna in infradito...
Con l’esempio dell’infradito non c’è bisogno di aggiungere altro. :D

IZ2340SWL

  • Visitatore
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #26 il: Mar 21 Gen, 10:41 2020 »
Con l’esempio dell’infradito non c’è bisogno di aggiungere altro. :D

Purtroppo non è un esempio.
Mai come questa estate appena passata ho visto volare l'eliambulanza, e una delle volte è stata proprio per recuperare il corpo di uno che, appunto, aveva affrontato in infradito un percorso classificato come "rosso".

Offline RadioMen

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 374
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #27 il: Mar 21 Gen, 14:49 2020 »
Beh se uno va a cercarsela allora ogni parola diventa inutile. :-X

Offline charles_forever

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 696
  • Sesso: Maschio
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #28 il: Mer 22 Gen, 09:10 2020 »
Ad ogni modo balza agli occhi che in Italia, Paese ormai per molti versi terzomondistico governato da più di 50 anni da cerebrolesi gravi, manca completamente un discorso di prevenzione e soccorso. Un Paese per tre quarti montagnoso non può esserne privo.
Per n cause, dalle masturbazioni mentali dei militari, a qualunque idiozia balzi in mente al governo balneare del momento, un idiota riesce ad andare su di un sentiero rosso in ciabatte da mare, magari fumandosi una canna. Racconto un episodio risalente a 35 anni fa!
Io e mia moglie eravamo in viaggio di nozze, eravamo negli USA, al parco di Yellowstone, e siamo arrivati al centro informazioni dei Ranger entro i confini del Parco, enorme e variegatissimo. Due Ranger si complimentarono con noi, allora si vedevano pochissimi Italiani a Yellowstone. Poi ci chiesero in merito alla nostra attrezzatura. Ci chiesero se avevamo armi da fuoco, armi bianche, o una radio CB. Alla nostra risposta negativa, ci diedero una cartina con segnate le strade percorribili in macchina ed alcuni sentieri percorribili a piedi. Ci dissero che ci era vietato uscire dall'itinerario consentito, e che, se l'avessimo fatto, saremmo stati passibili di arresto, perché avremmo potuto esporci a pericoli mortali (ad esempio i Grizzly), costringendo così il Comando Ranger ad effettuare ricerche. Firmammo un modulo, ringraziammo, e proseguimmo per la nostra strada (quella segnata!...).
Andare a piedi per Yellowstone era un rischio per il quale era necessaria un'adatta attrezzatura, armi contro eventuali assalti di orsi o cariche di alci, una tenda termica per la notte o in caso di pioggia, barrette energetiche, eventualmente una radio CB (allora non c'era altro, i cellulari erano ancora da inventare...).
Trentacinque anni fa in USA si faceva prevenzione e soccorso. Altri Ranger ci fermarono, sapevano già chi eravamo, evidentemente informati dal Comando, ci strinsero la mano e ci fecero i complimenti per esserci attenuti al percorso, vedemmo i bisonti, gli alci, i geiser, l'Old Faithful, i torrenti colorati, le aquile Americane, il grande lago al centro del Parco, riempimmo alcuni rullini di foto (no digital!...), e ce ne tornammo tristemente nella nostra italietta da serie C...
Se ci vuole un servizio radio efficiente, con centri di ascolto, eventuali ripetitori, lo si faccia e buonanotte! Con possibilmente più di tre milliwatt come potenza!...
Se poi uno ci va a ruttare e bestemmiare, lo si becchi e lo si mandi un po' in gattabuia a meditare sul mistero della Redenzione!

Charles
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #29 il: Mer 22 Gen, 09:19 2020 »
@charles_forever
Un bel sogno....
73 de IW3HQD

in3eqa

  • Visitatore
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #30 il: Mer 22 Gen, 09:32 2020 »
Racconto veramente interessante. Continuo a dire che la questione, allo stato dell'arte, non la può risolvere il "mistero" italiano, ma la CEPT. Che deve autorizzare all'immissione sul mercato anche di apparati appositamente dedicati, su frequenze condivise da tutte le amministrazioni.

Allo stato dell'arte io, sul mio apparato Motorola DP4801, ho impostato la frequenza del trasponder provinciale dei VVF a 434 MHz. E ho quasi rischiato di doverla utilizzare lo scorso agosto, mentre ero impegnato a praticare la rianimazione cardiopolmonare a un mio amico a quota 2125 metri sulla vetta del monte Paganella dove la copertura telefonica era frammentaria... Per fortuna al terzo tentativo la persona che effettuò la chiamata di soccorso al 112 (che poi ho scoperto essere anche lui radioamatore della zona 2) riuscì a dare le coordinate all'operatore in sala, consentendo all'elicottero di atterrare entro 10 minuti dall'arresto cardiocircolatorio. Ma in quei momenti così coincitati stavo per dargli in mano la radio e dirgli "Chiama sulla frequenza dei vigili del fuoco!". Se l'avessi fatto, chiaramente dopo sarebbe scoppiato il finimondo perché sarebbe venuto alla luce il problema della scarsa copertura telefonica in un luogo frequentato da migliaia di persone al giorno...
E' chiaro che in casi meno gravi in cui non c'è compromissione delle funzioni vitali, in caso di scarsa copertura telefonica chiamerei su qualche ponte radio assegnato al servizio di radioamatore, ma quando l'evento dovesse essere da "codice rosso" utilizzerei certamente la frequenza del trasponder dei vigili del fuoco.
Questa la mia visione.

Offline Roby66

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 253
  • Sesso: Maschio
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #31 il: Mer 22 Gen, 11:18 2020 »
In generale molti dei problemi segnalati penso siano comuni addirittura in tutta Europa ... Quanti alpinisti e/o sciatori "semi-professionisti" sulle alpi, sui vari versanti, perdono la vita ogni anno? C'è un coordinamento a livello europeo sui soccorsi? Le critiche all'Italia che molti di voi hanno fatto sono fondate, ma l'impressione è che in Europa siamo indietro anni luce rispetto ad altri paesi come gli USA. In molte zone non remote dell'appennino ci sono i lupi e temo non siano i soli animali "selvaggi" avvistati, in quanto ogni tanto scappa una pantera, una tigre, etc. poi francamente non si contano i cani randagi, etc. Poi ci sono gli "uomini feroci" di cui qui solo pochi esempi https://www.corriere.it/cronache/17_aprile_10/vallanzasca-manolo-lupo-grandi-cacce-all-uomo-86ced406-1dc4-11e7-a3e5-56b4898b2bcd-bc_2.shtml?refresh_ce-cp In un paese "civile" come gli USA l'uso delle armi per la difesa è consentito, ma qui da noi in Europa ce lo vedete un tedesco, un francese oppure un italiano che girano per le Dolomiti o sul Gran Sasso con una pistola per auto-difesa? Quanti finti ambientalisti si scandalizzerebbero? Quando ero più giovane, ca. 25 anni fa, giravo in moutain bike per le colline e sono stato fermato per ben 2 volte, perchè avevo una fondina in bella mostra con una scacciacani e con tanto di bollino bello rosso sulla parte anteriore della canna. Il mio non era un "vezzo" la usavo per allontanare i cani che mi rincorrevano mirando ai polpacci e la cosa non era rara ... Il problema è che in Europa e peggio ancora in Italia si fa finta di essere ambientalisti e poi non si vogliono le pale eoliche, si fa finta di essere pacifisti ed odiare le armi e poi siamo tra i maggiori produttori e consumatori (criminalità organizzata e non), non vogliamo le "case chiuse" ma poi ci sono "prostitute" ad ogni angolo, ... insomma siamo dei perbenisti "assoluti": tutta apparenza e niente sostanza. Abbiamo numerose forze dell'ordine, ma sono attrezzate, ben coordinate, ... ? Per quanto poi riguarda le comunicazioni radio mi sembra che abbiamo difficoltà a far rispettare i limiti di frequenza e potenza ad emittenti come "Radio Maria" ... figurarsi se si riesci ad individuare i disturbatori che spesso sono addiritura OM con tanto di patente ... Speravo francamente che l'Europa sarebbe riuscita a migliorare anche l'Italia invece ogni anno mi accorgo che anche i migliori paesi europei sono peggiorati ... in tutti i termini. Il 9 maggio 1950 nasceva l'Europa e da allora (70 anni fa!) sono stati fatti pochi passi in avanti: non c'è una politica estera comune, non c'è un esercito comune, non c'è un fisco comune, non ci sono strategie economiche comuni (e questo forse è veramente il minimo che ci si poteva aspettare), ... Se l'Europa è servita a questo allora ... è veramente un peccato. '73
IU6GWQ

Offline RadioMen

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 374
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #32 il: Mer 22 Gen, 15:31 2020 »
La domanda è anche se tutto questo ha un senso, alla fine servirebbero un sacco di soldi e impegno per parare il culo per lo più ai turisti della domenica o almeno a quelli più sprovveduti. :D

Offline Roby66

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 253
  • Sesso: Maschio
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #33 il: Mer 22 Gen, 17:57 2020 »
Questa posizione non è però da paese "civile" e "libero", ma da paese del 3° mondo o forse peggio ... Se nessuno andasse al mare d'estate ovviamente nessuno affogherebbe, quindi ... a cosa servono i bagnini di salvataggio? Se nessuno sciasse in montagna non ci sarebbero ossa rotte o peggio, niente soccorso in montagna. Se nessun ciclista della domenica andasse per strada non ci sarebbero cadute rovinose. Se nessuno prendesse le moto si ridurrebbero ulteriormente gli incidenti su strada. Se nessuno fumasse ... staremmo tutti meglio! Devo continuare? Forse la cosa più sicura è fare un bel QSO, ma ... guai a salire sul tetto a sistemare una antenna, perchè se cadi ... sei stato un pazzo a fare il "radioamatore" '73
IU6GWQ

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #34 il: Mer 22 Gen, 18:02 2020 »
Signori, rientriamo In Topic, per favore.
Se vogliamo proseguire sull'argomento soccorso in montagna continuiamo qui:
https://www.forumradioamatori.it/forum/index.php?topic=4186.msg36157#msg36157
Grazie
73 de IW3HQD

Offline RadioMen

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 374
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #35 il: Mer 22 Gen, 20:19 2020 »
Citazione
C'è un coordinamento a livello europeo sui soccorsi? Le critiche all'Italia che molti di voi hanno fatto sono fondate, ma...
Concludo visto che giustamente siamo andati fuori tema, dicendo che io in montagna ci vado spesso ma mai dove non si deve andare e questo fa la differenza tra me e certi elementi, poi a parte una rete radio di soccorso effettivamente inesistente, i soccorsi invece esistono e funzionano benissimo (almeno al nord) e questo si chiama Soccorso Alpino, sono super attrezzati e preparatissimi, anzi siccome loro sanno benissimo che chi si mette nei guai è quasi sempre per colpa loro, da alcuni anni è stato deciso che il soccorso è a pagamento e il conto è salatissimo e questa decisione è stata presa apposta come deterrente anche se non sempre funziona ma credo che con gli infradito della montagna non ci siano molte speranze.

Offline Alfa900

  • Newbie
  • *
  • Post: 6
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #36 il: Lun 28 Set, 14:33 2020 »
Buongiorno a tutti ho comprato una Midland G9 Pro, per utilizzarla quando vado in montagna. Tenete conto che sono un neofita. ho comprato bene?
grazie per i vostri consigli
ciao
Alfa900

Offline RadioMen

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 374
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #37 il: Lun 28 Set, 14:38 2020 »
Ciao Alfa900. Non ti preoccupare che è un ottimo portatile oltre che molto usato e conosciuto quindi vai tranquillo.

Offline Alfa900

  • Newbie
  • *
  • Post: 6
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #38 il: Lun 28 Set, 17:57 2020 »
leggo che tutti modificano la Midland g9 pro. Perché?

SWL-181-TO

  • Visitatore
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #39 il: Lun 28 Set, 18:07 2020 »
Perché prurito alle mani mischiato ad un profondo mancato senso di rispetto per le regole ... Regna sovrano nella nostra cultura. Infatti mi arrivano settimanalmente radio completamente  distrutte da modifiche idiote. Sia a livello hardware che software.  La scusa più tipica.. : era progettata per 8kw ma l'hanno limitata appositamente quindi io, che sono furbo, la riporto alla sua natura.

Offline RadioMen

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 374
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #40 il: Lun 28 Set, 18:15 2020 »
Detto più semplicemente, vengono modificate essenzialmente per aumentare la potenza di uscita dal mezzo watt per legge a qualche watt e farsi sentire così dagli altri con un segnale un po' più forte e stabile, questo però le rende fuorilegge, le batterie durano meno e si rischia anche di fare danni all'apparecchio.

Offline Alessandro Cossellu

  • Newbie
  • *
  • Post: 2
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #41 il: Mar 22 Giu, 12:31 2021 »
Salve ho una g9 pro e vorrei potenziarla
Mi è stato risposto di cercare su google ma tutti i riferimenti vanno alla g9 plus
Ne ho trovato 2 x la g9 pro
Uno mi dava jumper 1 collegato e jumper 2 e 3 aperti
L altro mi dava jumper 1 chiuso jumper 3 aperto e jumper 2 collegato al jumper 3
Qualcuno mi può aiutare???
Grazie

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #42 il: Mar 22 Giu, 13:34 2021 »
Salve ho una g9 pro e vorrei potenziarla
Mi è stato risposto di cercare su google ma tutti i riferimenti vanno alla g9 plus
Ne ho trovato 2 x la g9 pro
Uno mi dava jumper 1 collegato e jumper 2 e 3 aperti
L altro mi dava jumper 1 chiuso jumper 3 aperto e jumper 2 collegato al jumper 3
Qualcuno mi può aiutare???
Grazie
Prosegua nel topic già da lei aperto sull'argomento, grazie.
Le ribadisco che una tale modifica renderà la sua radio ILLEGALE.
73 de IW3HQD

Offline iwunovebid

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3607
  • Sesso: Maschio
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #43 il: Mar 22 Giu, 17:54 2021 »
Mr. Alessandro Cossellu, in questo forum non possiamo ne confermare ne aiutare a tali modifiche pratiche che come scritto fanno diventare il suo rtx ILLEGALE.   Che le piaccia oppure nò ci siamo dati questa regola.

Magari per tanti sarà il segreto di pulcinella ma quì non troverà terreno fertile per queste cose.

Saluti. 

Offline Luke83

  • Newbie
  • *
  • Post: 1
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #44 il: Mar 29 Mar, 22:59 2022 »
Sarà un topico vecchio... anche io ho una G9 Pro e mi piacerebbe modificarla.
Ma come sempre in tutti i forum (mi mancavano), leggo sempre i super esperti della domenica, ad ammonire tutti e pretendendo di essere la bibbia assoluta e sapere tutto.
Bene, allora ignorate che la G9 Pro ha due tasti PPT. E sarebbe MOLTO e MOLTO utile portarla a 5W per le emergenze.
Si può benissimo impostare a 0.5W il tasto normale PPT, da usare sempre senza rovinare, come dite voi, la radio (progettata per lavorare a 5W) rimanendo nella legalità, e usare il tasto BOOST da 5W in caso di emergenze! (Si può 😃 se solo conosceste un po la radio in questione)
Esplode così la radio? Ci avete pensato a questo utilizzo? Mi sa di no... perché nei forum sono tutti maghi dell'elettronica o della montagna dietro la tastiera, ma oltre il vostro orticello, non conoscete la vita reale e le 100000 casi che possono succedere oltre il vostro.
Ora se per voi avere una radio potenziata da usare in situazioni di emergenze per comunicare la posizione, sia il male assoluto... vi commentate da soli, non aggiungo altro.
Non è illegale la DETENZIONE, ma l'USO di una radio a 5W o una radio BAOFENG senza patentino. Cosa ben diversa!
E voglio proprio vedere se mi vengono a dire qualcosa se uso il 5W in situazione di soccorso o emergenza (per salvare una vita, la mia o di un altro)
Scusate il post polemico, ma leggendo i commenti di molti, per carità... apriti il cielo! Paraocchi come i cavalli.

Offline Radioso

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 405
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #45 il: Mar 29 Mar, 23:48 2022 »
Luke sbagli ma non perché lo dicono gli altri ma perché lo dicono le leggi, trovami la normativa che dice che si possono modificare i PMR446 per portarli a più di mezzo watt in modo da essere usati in caso di necessità e ti darò ragione.

Citazione
Bene, allora ignorate che la G9 Pro ha due tasti PPT. E sarebbe MOLTO e MOLTO utile portarla a 5W per le emergenze.
Può avere anche 100 PTT ma le normativa dice che la potenza massima di emissione deve essere di 500 milliwatt. Il tasti PTT sono solo i tasti PTT che siano questi uno cento o mille e se anche avesse un tasto dedicato per aumentare la potenza non cambierebbe nulla.

Citazione
Si può benissimo impostare a 0.5W il tasto normale PPT, da usare sempre senza rovinare, come dite voi, la radio (progettata per lavorare a 5W) rimanendo nella legalità
Se è modificata significa che non è più legale visto che ora ha 5 Watt e non più mezzo Watt, poi che la potenza sia selezionabile a scelta non cambia nulla, 5 Watt sono 5 Watt indifferentemente dal pulsate che premi.

Citazione
Esplode così la radio? Ci avete pensato a questo utilizzo? Mi sa di no... perché nei forum sono tutti maghi dell'elettronica o della montagna dietro la tastiera, ma oltre il vostro orticello, non conoscete la vita reale e le 100000 casi che possono succedere oltre il vostro.
Bisogna vedere se il finale è sottodimensionato o sovradimensionato.

Citazione
Non è illegale la DETENZIONE, ma l'USO di una radio a 5W o una radio BAOFENG senza patentino. Cosa ben diversa!
Errato, anche la sola detenzione è illegale se l’apparecchio è anche in grado di funzionare. Se vuoi puoi farti controllare dai CC e poi quando ti chiederanno una giustificazione per la detenzione di quella ricetrasmittente te ne dovrai inventare una, se preferisci puoi anche provare con una radio di tipo nautico o aeronautico o civile e vedi cosa succede. (I CB e i PMR446 invece sono di libero uso e di conseguenza anche di libera detenzione)

Citazione
E voglio proprio vedere se mi vengono a dire qualcosa se uso il 5W in situazione di soccorso o emergenza (per salvare una vita, la mia o di un altro)
Non lo scopriranno probabilmente mai che hai 5 Watt e neanche gli interessa ma a parte questo, come detto e come sai non ci sono normative che ti consentono di fare cose che non sono consentite e 5 Watt sono 5 Watt indifferentemente che tu salvi una persona oppure no.

Non è per fare il rompiscatole ma vedo troppa gente arrampicarsi sugli specchi.

Offline User100

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1693
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #46 il: Mer 30 Mar, 07:19 2022 »
Luke, ma tu credi davvero che fra 0,5 e 5 watt ci sia tutta questa gran differenza? Il tuo post l'unica cosa che mi fa pensare è che tu conosca poco la materia. Vuoi una radio che possa esserti utile per un'eventuale emergenza? Prendi la patente, ottieni il nominativo e puoi portarti dietro tutte le radio che vuoi. Sino ad allora, potrai solo utilizzare PMR o CB omologati. Senza se o senza ma.

Offline Saveriouno

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 459
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #47 il: Mer 30 Mar, 14:12 2022 »
Di fatto, da quanto leggo...

E’ legale usare 5 Watt se si hanno due PTT.

E’ legale usare 5 Watt se si salvano le persona o se stessi.

Questa poi, ma dove siamo arrivati, mettersi a studiare per diventare radioamatore è così impossibile?


E poi cosa credi di ottenere con 5 Watt, non si arriva mica sulla luna ma si ha solo un modesto beneficio per chi ci ascolta, il resto rimane nei limiti della portabilità stessa.

Offline ziorick2018

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 555
  • Sesso: Maschio
  • IU0MJE
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #48 il: Mer 30 Mar, 14:28 2022 »
Tutte le volte che si apre un topic sulle modifiche PMR si rialza polverone... Circa l'utilità, non ci sono dubbi. Circa la distanza, qui ci sarebbe da discorrere alla noia. Ma se nascono per piccole distanze, tali devono essere. I "modificatori" non tengono MAI conto di una considerazione: che se ne fa di 5 Watt se vanno a finire su una antenna che... se va bene è un quarto d'onda (ma qui va di LUSSO eh), ma comunemente è un carico induttivo punto e basta?

Per le emergenze in montagna si possono valutare due soluzioni:
  • 1 - Regionale - Ogni regione potrebbe chiedere di aderire alla stessa rete radio del Val d'Aosta in 161.300 MHz
  • 2 - Individuale - Piuttosto che una UHF, tornare ad usare una onda un po' più lunga... ad esempio... LA 11 METRI!!!
Ricardo Ricci - N3T Group DI
Networking solutions
IU0MJE

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Midland G9 PRO - modifica
« Risposta #49 il: Mer 30 Mar, 14:49 2022 »
@Luke83
Si faccia eleggere in Parlamento, faccia una proposta di legge che consenta di fare con le radio ciò che si vuole, la faccia approvare E SOLO ALLORA potremo discuterne.
Intanto però la legge dice che modificare un PMR semplicemente NON SI PUO'.
Ma l'italiota medio è sempre alla ricerca del sotterfugio per aggirare l'ostacolo, come vedo.
Questo forum - a differenza di altri - permette di discutere un po' su tutto, ma sempre dentro i canoni della legalità.
Vista l'inutilità di questo topic, lo stesso viene chiuso.
73 de IW3HQD

 

free countersfree countersfree counters