Autore Topic: Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale  (Letto 3231 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« il: Ven 18 Ott, 17:30 2019 »

Buongiorno a tutti!
Da poco iscritto al gruppo Rete Radio Montana per le mie attività di outdoor, ho utilizzato come esordio le Midland XT-70 https://amzn.to/2ZX5a58 con le quali mi sono trovato abbastanza bene. Volevo tuttavia fare un salto di qualità e orientarmi sulla G18, della quale ho sentito parlare un gran bene a partire dalla sua condizione waterproof. Al di là delle piccole "sbavature" rispetto agli altri PMR (ad esempio, la non corrispondenza dei toni CTCSS con la numerazione standard), volevo avere un vostro parere prima di procedere all'acquisto. Grazie a quanti risponderanno!

73 de IW3HQD
73 de IW3HQD

Offline Graziano3000

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 262
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #1 il: Ven 18 Ott, 18:16 2019 »
Ciao. Sinceramente sul Midland G18 https://amzn.to/3q3z3LG non saprei cosa dire di più visto che si tratta di un pmr di fascia alta e non un semplice giocattolino, quindi se hai intenzione di comprarlo non c’è motivo per non farlo, per quanto riguarda poi i toni ctcss non c’è alcun problema, se c’è una mancata corrispondenza con altri Midland basta che usi il software di programmazione e fai quello che vuoi, tramite un menu non ufficiale lo porti pure a 4 watt e lo puoi programmare in tutta la UHF e pare anche VHF ma sostituendo l’antenna, giusto per dirti che è un rtx UHF mascherato da PMR446. :)

Offline Kappamario

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 320
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #2 il: Ven 18 Ott, 22:16 2019 »
Ottimo apparecchio, molto meglio di tanti altri anche se non è l'unico tra quelli al top, non dimentichiamo ad esempio gli Hytera.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #3 il: Sab 19 Ott, 08:56 2019 »
Intanto grazie per le risposte! Leggendo il manuale di servizio avevo intuito la bontà intrinseca dell'apparato, ma stranamente in rete non si trovano grossissime recensioni, forse a causa del prezzo più elevato rispetto ad altri omologhi (tipo il G9 Pro che sta andando per la maggiore), ma che non si riescono a scrostare di dosso la parvenza di "giocattolo".
Circa il software di programmazione, bisogna saperlo utilizzare poiché, complice la lingua inglese, un'errata programmazione dei settaggi ti porta a perdere la bussola e a dover resettare l'apparato. Un OM mi parlava di una tendina "fantasma" che compare cercandola con il mouse in un punto dello schermo e che ti fa accedere al menu nascosto per la regolazione della potenza e per l'aggiunta di ulteriori frequenze anche extra PMR, credevo si trattasse di una leggenda metropolitana ma vedo che non è così, anche se questo tipo di modifica non mi interessa sia perché illegale, sia perché utilizzerei la radio solo per le comunicazioni nel gruppo RRM ove non serve andare a rompere i timpani troppo lontano: per quello ho sempre con me il mio fido Yaesu FT411!!

73 de IW3HQD
73 de IW3HQD

Offline Graziano3000

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 262
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #4 il: Sab 19 Ott, 09:33 2019 »
Si ti confermo che non è una leggenda metropolitana, anzi addirittura l’antenna, anche se non ha un attacco di tipo standard, si può pure svitare in barba ad ogni omologazione, praticamente anche se certificato come PMR446 tecnicamente non lo è ma cosa vuoi farci, così è il mercato e ogni trucco è lecito per vendere di più.

Tralasciano questo discorso, considerando che spessi i pmr sono dei giocattolini si tratta di un rtx di ottima fattura da affiancare al tuo fido FT-411, ormai solo per collezionisti ma sempre intramontabile. :)

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #5 il: Sab 19 Ott, 10:53 2019 »
@Graziano3000
Grazie per la sua opinione. Concettualmente la radio in questione si avvicina molto alle Motorola serie GP e DP, radio professionali interamente programmabili da computer e purtroppo oggi pressoché introvabili. La G18 si può dunque classificare come semi-professionale, ottimo compromesso tra il "giocattolame" hobbystico e prodotti di nicchia molto più costosi. Penso dunque che procederò all'ordine!

P.S.: circa lo Yaesu FT411, pensi che ne ho addirittura due. Il primo ha spento quest'anno le sue trenta candeline, il secondo è un po' più giovane: entrambi non perdono un colpo! Ho anche il monobanda FT811 per i 70cm, un qualcosa di eccezionale sia in ricezione che in trasmissione. Se vuole, possiamo aprire un topic dedicato a queste "vecchie signore", che mi pare manchi su questo forum!

73 de IW3HQD
73 de IW3HQD

Offline Graziano3000

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 262
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #6 il: Sab 19 Ott, 13:31 2019 »
Alla fine bisogna anche considerare il prezzo, non è propriamente regalata ma forse li vale tutti.

Il vintage è una cosa che mi prende molto anche perché mi fa tornare ai vecchi tempi e più di qualche rtx c’è l’ho anch’io, alcuni comprati allora e altri ricomprati di recente, ad esempio l’ultimo arrivato è il Kenwood TH-78 e posso dire che ho più soddisfazione ad avere queste vecchie glorie che comprare quelli di ultima generazione, hanno per così dire un sapore diverso. :)

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #7 il: Lun 21 Ott, 10:20 2019 »
Qualcuno dispone di una tabella con le canalizzazioni esatte dei subaudio con cui esce dalla fabbrica il G18? Il manuale di servizio non le riporta...
73 de IW3HQD

Offline Graziano3000

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 262
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #8 il: Lun 21 Ott, 22:08 2019 »
Se intendi i cosidetti "sottocanali" non si trova nulla.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #9 il: Mar 22 Ott, 14:38 2019 »
Se intendi i cosidetti "sottocanali" non si trova nulla.
Grazie!
73 de IW3HQD

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #10 il: Mer 23 Ott, 17:32 2019 »
Allora, proprio oggi è arrivato il nuovo G18! Piccola recensione:
intanto, 10 e lode alla Midland per la rapidità di evasione dell'ordine, fatto appena 2 giorni fa! La radio è arrivata tramite corriere, ottimamente imballata e accuratamente dotata di cuscinetti antiurto, a testimonianza della professionalità della Casa fornitrice. La scatola contiene tutti gli accessori, l'unica cosa che manca (inspiegabilmente) è il manuale di servizio, sostituito da un "bugiardino" che spiega solo cosa sono i singoli tasti... Il piccolo inconveniente è presto ovviato poiché il manuale di servizio si scarica agevolmente da internet qui:
https://www.midlandeurope.com/pub/media/Lyb/Assets/ManualiProdotti/PMR446/G18//Manual_G18_ITA.pdf

Al tatto, già dal peso la radio rivela subito il suo top di gamma: si ha l'impressione di avere a che fare sul serio con una radio professionale e non con un giocattolo. Lo chassis in alluminio e il pacco batterie agli ioni di litio 1000 Ma/h offrono un imprinting davvero spettacolare.
La programmazione dei subaudio (che tante preoccupazioni aveva suscitato a causa della discrepanza della relativa canalizzazione con quella maggiormente diffusa) è semplice e immediata, anche perché i CTCSS non appaiono sul display come canali, ma con il loro valore reale espresso in Hz.

Dovendo utilizzare la radio in outdoor sul canale 8/16, ho voluto subito verificare la corrispondenza della canalizzazione con quella già impostata sui vecchi apparati: il "dialogo" avviene senza problemi. Ho coinvolto mia figlia che si è divertita a girare per il quartiere facendo tutte le prove radio, con risultati assolutamente positivi. La modulazione del G18, nonostante il microfono sia abbastanza ridotto e protetto dall'acqua, è chiara e squillante anche tenendo l'apparato a una distanza ragionevole dalla bocca. L'audio della ricezione è stereofonico.

Il display, di un riposante sottofondo arancione, è molto spartano: i cristalli liquidi che compongono numeri e lettere sono essenziali e prediligono la lettura immediata del canale ove si è sintonizzati mentre per tutti gli altri dati (impostazione subaudio, livello batterie, vox ed eventuali impostazioni aggiuntive inserite) bisogna un po' strizzare gli occhi. Ma questo aspetto è assolutamente residuale poiché da una radio nata per usi professionali non si può chiedere di più. C'è anche un supporto vocale (in inglese) che dice sinteticamente cosa stai facendo: canale, subaudio e quant'altro vengono vocalizzati. La funzione si può disabilitare tramite il programma opzionale.

Ho ordinato anche il dischetto di programmazione con relativo cavetto: appena lo avrò installato sul PC ne darò conto.

Insomma, questa radio è effettivamente ben più di un semplice PMR nato per uso ludico e i soldi che costa li vale davvero tutti. Adesso la sperimenterò sul "campo di battaglia"!
73 de IW3HQD

Offline MDKBT

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 88
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #11 il: Mer 23 Ott, 22:36 2019 »
73 a tutti voi

Ottima recensione IW3HQD, credo che chi come me la leggerà avrà un’idea ben chiara di cosa andrà eventualmente a comprare, diciamo che è un portatile che di pmr non ha nulla se non la mancanza di un vfo.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #12 il: Gio 24 Ott, 08:28 2019 »
73 a tutti voi

Ottima recensione IW3HQD, credo che chi come me la leggerà avrà un’idea ben chiara di cosa andrà eventualmente a comprare, diciamo che è un portatile che di pmr non ha nulla se non la mancanza di un vfo.
Sì, possiamo definirlo proprio così! Un'altra particolarità (che era già stata evidenziata da un collega) è la possibilità di svitare l'antenna e sostituirla con altra più performante. Tale operazione tuttavia fa perdere le caratteristiche di omologazione dell'apparecchiatura; inoltre l'operazione va fatta con molta cautela poiché il "gommino" è fissato in modo deciso e per svitarlo si deve esercitare una discreta pressione rotativa, col rischio di rotture. Inoltre il programma opzionale permette l'impostazione di qualsiasi tipo di frequenza sul range 2 metri - 70 cm (a patto naturalmente di usare antenne dedicate). Ma anche in questo caso l'apparecchiatura perderebbe le caratteristiche di omologazione. Insomma, si tratta davvero di una radio professionale "camuffata" da PMR!
73 de IW3HQD

Offline Facip

  • Full Member
  • ***
  • Post: 232
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #13 il: Gio 24 Ott, 13:34 2019 »
Da programma si può fare quasi tutto.
Si possono programmare i ponti FM, inviare il codice 1750, abilitare il VFO, ecc ... una radio compatta da portarsi dietro.

Offline Graziano3000

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 262
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #14 il: Gio 24 Ott, 14:45 2019 »
Ormai pur di vendere di più siamo arrivati alle radio trasformabili. :) E pensare che il Midland GB1 https://amzn.to/3r2GdkJ non ha passato l’omologazione perché l’antenna non è attaccata al corpo radio, tra l’altro pure questo, volendo, programmabile a piacere in UHF e con 5 watt, che cosa dovremmo quindi dire del G18! tanto diverso poi non è.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #15 il: Gio 24 Ott, 20:27 2019 »
Ormai pur di vendere di più siamo arrivati alle radio trasformabili. :) E pensare che il Midland GB1 https://amzn.to/3r2GdkJ non ha passato l’omologazione perché l’antenna non è attaccata al corpo radio, tra l’altro pure questo, volendo, programmabile a piacere in UHF e con 5 watt, che cosa dovremmo quindi dire del G18! tanto diverso poi non è.
Ah beh, qui apriamo un vaso di Pandora! La normativa italiana in tema di apparati ricetrasmittenti è rimasta da sempre decine di passi indietro rispetto alla realtà concreta. Tutto deve essere burocratizzato, ci devono essere sempre mille balzelli che complicano artatamente un percorso di per sé lineare. E' accaduto in banda CB, è accaduto per i radioamatori (solo da pochi anni non più visti come spie al gioco sovietico...), lo è adesso per i PMR. Lo scoglio continua a rimanere la staticità che si vuole su un prodotto e che non va di pari passo con l'informatizzazione dello stesso: una radio programmabile quindi non dovrebbe nemmeno essere considerata PMR, ma radio professionale a uso civile. Di questo passo si continua l'eterna gara tra guardie e ladri perdendo di vista lo scopo prettamente ludico riservato alla categoria. Nel caso concreto, vietare un apparato quale il GB1 solo perché lo si ritiene un veicolare al pari di un Icom 901 è un non senso.... Ma l'avete visto, questo "veicolare"???? Sta sul palmo di una mano. Proprio come una radio portatile. Quindi, di cosa stiamo parlando?
73 de IW3HQD

Offline Graziano3000

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 262
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #16 il: Ven 25 Ott, 09:21 2019 »
In pratica questo GB1 è un portatile a forma di veicolare e questo tende ad ingannare e scommetto che se avesse avuto la forma di un portatile ma sempre con l’antenna staccata forse l’omologazione gliela avrebbero data, tanto che l’antenna sia attaccata alla radio o collegata tramite il cavo non fa alcuna differenza, sempre di un giocattolino si tratta ma evidentemente basta un cavillo per far storcere il capello del funzionario di turno. :)

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #17 il: Sab 26 Ott, 18:51 2019 »
Proseguiamo con la recensione, passo passo.
Stamattina ho testato il G18 ricevendo un segnale oscillante con picchi a fondoscala sul canale del gruppo RRM: era un utente che chiamava dall'altopiano di Asiago, 40 km circa di distanza dal mio QTH. Prima di rispondere ho acceso anche il "collaterale" XT70 che è rimasto invece completamente sordo. Ho dato risposta sia col primo apparato che col secondo e solo il G18 si è fatto sentire. Un altro aspetto che mi porta a propendere per la definizione di questa radio come professionale!

In secondo luogo, l'antenna. Confermo che si può staccare poiché il suo connettore è quello di tipo a vite. Tuttavia l'antenna è crimpata sullo chassis, quindi per svitarla bisogna sforzare (e non poco...) col rischio di irrimediabili rotture. Io non l'ho fatto e sconsiglio di farlo anche agli altri....
73 de IW3HQD

Offline Kappamario

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 320
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #18 il: Dom 27 Ott, 09:14 2019 »
Citazione
Prima di rispondere ho acceso anche il "collaterale" XT70 che è rimasto invece completamente sordo. Ho dato risposta sia col primo apparato che col secondo e solo il G18 si è fatto sentireù
Questo non è di poco conto ed è la conferma della bontà di questo portatile, la differenza con i giocattolini magari a volte camuffati da radio serie si vede da queste cose e in caso di emergenza vera fa la differenza tra salvarsi la pelle oppure no.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #19 il: Dom 27 Ott, 09:54 2019 »
Questo non è di poco conto ed è la conferma della bontà di questo portatile, la differenza con i giocattolini magari a volte camuffati da radio serie si vede da queste cose e in caso di emergenza vera fa la differenza tra salvarsi la pelle oppure no.
Perfettamente d'accordo con lei. Anche perché le "antenne" dei portatili più commerciali sono appena un carico fittizio mentre questa qui sembra avere una marcia in più.
Altro aspetto degno di nota, la durata del pacco batterie: lo sto ancora utilizzando con il livello di carica con cui l'ho trovato e solo ieri è calato di una tacca.
73 de IW3HQD

Offline Kappamario

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 320
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #20 il: Dom 27 Ott, 20:58 2019 »
Credo che l’antenna sia perfettamente risonante a 446 mhz, in altri pmr invece l’antenna è spesso discutibile e abbastanza generica e alla fine la differenza può essere enorme, in fondo la maggior differenza di prestazioni da un modello all’altro dipende proprio dall’antenna in dotazione molto più di quanto si creda, antenne che proprio perché non sono removibili diventa difficile fare dalle facili prove.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #21 il: Lun 28 Ott, 20:39 2019 »
Altro aspetto tecnico molto importante, la precisione nella centratura di frequenza.
Avevo fatto le prove tra il Midland XT-70 e lo Yaesu FT811 avvicinandomi con quest'ultimo per difetto alla frequenza PMR e, trasmettendo con lo Yaesu, venivo ricevuto senza problemi dal XT-70 anche a molta distanza tra i due apparati. Invece le medesime prove fatte con il G18 permettevano di accertare che il segnale veniva perso a distanza irrisoria tra i due apparati, appena superata la distanza minima di inevitabile intermodulazione. Significa che la centratura di banda del G18 è inferiore ai 5 Hz.
73 de IW3HQD

Offline Kappamario

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 320
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #22 il: Mar 29 Ott, 15:05 2019 »
Veramente notevole anche sotto questo aspetto, praticamente potremmo dire che ha la funzione anti sblattero. :D

Offline Lara

  • Newbie
  • *
  • Post: 5
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #23 il: Ven 03 Dic, 12:17 2021 »
73 a tutti voi

Ottima recensione IW3HQD, credo che chi come me la leggerà avrà un’idea ben chiara di cosa andrà eventualmente a comprare, diciamo che è un portatile che di pmr non ha nulla se non la mancanza di un vfo.
Sì, possiamo definirlo proprio così! Un'altra particolarità (che era già stata evidenziata da un collega) è la possibilità di svitare l'antenna e sostituirla con altra più performante. Tale operazione tuttavia fa perdere le caratteristiche di omologazione dell'apparecchiatura; inoltre l'operazione va fatta con molta cautela poiché il "gommino" è fissato in modo deciso e per svitarlo si deve esercitare una discreta pressione rotativa, col rischio di rotture. Inoltre il programma opzionale permette l'impostazione di qualsiasi tipo di frequenza sul range 2 metri - 70 cm (a patto naturalmente di usare antenne dedicate). Ma anche in questo caso l'apparecchiatura perderebbe le caratteristiche di omologazione. Insomma, si tratta davvero di una radio professionale "camuffata" da PMR!

Ciao!
relativamente alla modifica sul range di frequenze, come si procede? in particolare la banda dei 2m.
Il programma da utilizzare è il "G18 Radio Programming software"? io ho quello, la versione 1.0.3
grazie!!

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #24 il: Ven 03 Dic, 12:21 2021 »
@LARA
Il G18 è un PMR 446, funziona quindi nelle UHF.
Programmare frequenze VHF, ammesso che sia possibile, è inutile poiché l'apparato non funzionerebbe. Inoltre tale modifica lo renderebbe ILLEGALE.
73 de IW3HQD

Offline Lara

  • Newbie
  • *
  • Post: 5
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #25 il: Ven 03 Dic, 12:42 2021 »
@LARA
Il G18 è un PMR 446, funziona quindi nelle UHF.
Programmare frequenze VHF, ammesso che sia possibile, è inutile poiché l'apparato non funzionerebbe. Inoltre tale modifica lo renderebbe ILLEGALE.

sopra IW3HQD diceva che è possibile programmarla anche nel range dei 2m.
Sul fatto dell'illegale, con la patente e aut.gen. il problema non si pone

Offline Graziano3000

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 262
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #26 il: Ven 03 Dic, 13:17 2021 »
Per programmarlo in 144 in teoria il software è sempre lo stesso, basta che provi a inserire la frequenza, se poi non ti permette di farlo allora il software che usi non va bene oppure c’è qualche altro strattagemma.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #27 il: Ven 03 Dic, 14:28 2021 »
Citazione
Inoltre il programma opzionale permette l'impostazione di qualsiasi tipo di frequenza sul range 2 metri - 70 cm (a patto naturalmente di usare antenne dedicate). Ma anche in questo caso l'apparecchiatura perderebbe le caratteristiche di omologazione. Insomma, si tratta davvero di una radio professionale "camuffata" da PMR!
Questa è la mia frase. Ma ho specificato come la radio perderebbe le sue caratteristiche di omologazione, non trattandosi di apparato radioamatoriale.
73 de IW3HQD

Offline Lara

  • Newbie
  • *
  • Post: 5
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #28 il: Ven 03 Dic, 16:33 2021 »
Citazione
Inoltre il programma opzionale permette l'impostazione di qualsiasi tipo di frequenza sul range 2 metri - 70 cm (a patto naturalmente di usare antenne dedicate). Ma anche in questo caso l'apparecchiatura perderebbe le caratteristiche di omologazione. Insomma, si tratta davvero di una radio professionale "camuffata" da PMR!
Questa è la mia frase. Ma ho specificato come la radio perderebbe le sue caratteristiche di omologazione, non trattandosi di apparato radioamatoriale.

Ciao, grazie.
sai come poterla modificare? con il programma acquistato con il cavo (G18 Radio Programming software v 1.0.3) non riesco. Per l'omologazione non mi interessa, con la patente non ci sono problemi.

grazie

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2346
  • Sesso: Maschio
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #29 il: Ven 03 Dic, 17:12 2021 »
L'unico modo è accedere tramite cavo di programmazione e relativo software, reimpostando le frequenze.
Naturalmente bisogna sostituire l'antenna poiché quella in dotazione è per i 70 cm: alla base dell'antenna c'è una piccola rientranza rotonda che bisogna asportare con delicatezza. Sotto c'è una piccola vite che essa l'antenna al connettore.
73 de IW3HQD

Offline Graziano3000

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 262
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #30 il: Ven 03 Dic, 17:32 2021 »
La schermata è disponibile solo dopo una combinazione di tasti, c’è scritto tutto in questa discussione: https://www.forumradioamatori.it/forum/index.php?topic=4448.msg

Offline Lara

  • Newbie
  • *
  • Post: 5
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #31 il: Ven 03 Dic, 17:32 2021 »
L'unico modo è accedere tramite cavo di programmazione e relativo software, reimpostando le frequenze.
Naturalmente bisogna sostituire l'antenna poiché quella in dotazione è per i 70 cm: alla base dell'antenna c'è una piccola rientranza rotonda che bisogna asportare con delicatezza. Sotto c'è una piccola vite che essa l'antenna al connettore.

allora non è possibile: il sw in questione non accetta le frequenze in vhf

Offline Graziano3000

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 262
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #32 il: Ven 03 Dic, 17:37 2021 »
Chiedo scusa, in effetti quella è la schermata per la modifica della potenza e altre cose ma non per i limiti di frequenza. Se non ti accetta la frequenza allora la strada è un'altra ma al momento non saprei dirti.

Offline Lara

  • Newbie
  • *
  • Post: 5
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #33 il: Mar 07 Dic, 18:57 2021 »
Chiedo scusa, in effetti quella è la schermata per la modifica della potenza e altre cose ma non per i limiti di frequenza. Se non ti accetta la frequenza allora la strada è un'altra ma al momento non saprei dirti.

Nessun problema ;)
speriamo qualcuno sappia spiegarcelo

Offline User100

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1693
Re:Ancora sul Midland G18 - topic a carattere generale
« Risposta #34 il: Mar 07 Dic, 21:22 2021 »
Probabilmente il processore che controlla la radio può gestire un range di frequenza che va da 400 a 470 mhz, quindi, ripeto il probabilmente, non sarà possibile modificare la radio per farla modulare in vhf.

indiscutibilmente invece, il Midland G18, sulle UHF, credo sia una delle migliori radio portatili in commercio.

 

free countersfree countersfree counters