Autore Topic: Utilizzo del NanoVna  (Letto 176 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Vam

  • Newbie
  • *
  • Post: 16
  • Karma: 0
Utilizzo del NanoVna
« il: Sab 21 Nov, 14:48 2020 »

Buongiorno a tutti.
Ho un quesito da porvi in merito ad un possibile impiego di questo analizzatore ovvero può essere impiegato per verificare de un rosmetro funziona correttamente?
Io penso di si e adotterei questa procedura:

Controllo la funzionalità di un Dummy Load con Nanovna
Collego il Dummy in uscita al rosmetro e quest'ultimo al Nanovna e faccio la misura.

Cosa ne pensate?

Grazie

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2134
  • Karma: 72
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:Utilizzo del NanoVna
« Risposta #1 il: Sab 21 Nov, 15:30 2020 »
Buongiorno a tutti.
Ho un quesito da porvi in merito ad un possibile impiego di questo analizzatore ovvero può essere impiegato per verificare de un rosmetro funziona correttamente?
Io penso di si e adotterei questa procedura:

Controllo la funzionalità di un Dummy Load con Nanovna
Collego il Dummy in uscita al rosmetro e quest'ultimo al Nanovna e faccio la misura.

Cosa ne pensate?

Grazie

Ciao, Il tuo VNA non è in grado di verificare se il tuo rosmetro è allineato, il carico fittizio lo puoi senzaltro verificare se ha la giusta impedenza e mantiene una certa linearità al saline della frequenza tallone di achille di quelli economici.
Saluti.
73 de IW9BID

Offline Vam

  • Newbie
  • *
  • Post: 16
  • Karma: 0
Re:Utilizzo del NanoVna
« Risposta #2 il: Sab 21 Nov, 15:47 2020 »
Ti ringrazio per la risposta. Ma non ho capito perchè non potrebbe funzionare. Se per assurdo nel controllare il dummy trovo che il rapporto è 1:1 quindi è un 50 ohm di conseguenza inserendo il rosmetro dovrei misurare sul rosmetro un rapporto 1:1, oppure la potenza erogata dal nanovna non è sufficiente ad eccitare il rosmetro?


Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2134
  • Karma: 72
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:Utilizzo del NanoVna
« Risposta #3 il: Sab 21 Nov, 15:55 2020 »
Vam, la prendo con un simpatico sorriso, ti gioverebbe un bolometro per misurare il segnale del VNA.
Prova pure ti assicuro che non rompi nulla ci resterai solo deluso almeno su questa specifica  prova.
Ps: che rosmetro usi,  marca modello?
73 de IW9BID

Online tmmlrd

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 519
  • Karma: 11
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
Re:Utilizzo del NanoVna
« Risposta #4 il: Sab 21 Nov, 16:00 2020 »
Ti ringrazio per la risposta. Ma non ho capito perchè non potrebbe funzionare. Se per assurdo nel controllare il dummy trovo che il rapporto è 1:1 quindi è un 50 ohm di conseguenza inserendo il rosmetro dovrei misurare sul rosmetro un rapporto 1:1, oppure la potenza erogata dal nanovna non è sufficiente ad eccitare il rosmetro?

Penso proprio che sia come dici tu, il nanoVNA generà si un segnale (se no non funzionerebbe) ma è un segnale minimo e ampiamente insufficiente a far muovere il rosmetro, il quale è fatto per funzionare attaccato ad un TX cioè con svariati watt addosso. Il mio rosmetro ad es. si muove appena con un trasmettitore autocostruito da 1W circa, non si riesce nemmeno a tarare per cui non da una misura attendibile, si vede solo l'ago muoversi appena. E il nanoVNA mi aspetto generi un segnale di mW...
IW5CWC - Icom ID-51

Offline Vam

  • Newbie
  • *
  • Post: 16
  • Karma: 0
Re:Utilizzo del NanoVna
« Risposta #5 il: Sab 21 Nov, 16:58 2020 »
Immaginavo, ci sono arrivato mentre scrivevo.....il rosmetro è un zg tm999. il fatto è che dopo anni di silenzio radio, mi sono riavvicinato a questo Hobby e devo anche rimettere in piedi l'attrezzatura. Devo cominciare la costruzione di un ILER 20 e ho appunto riesumato dalla cantina quel rosmetro, comprato in un mercatino e mai usato...perchè le mie radio erano e sono solo VHF, assieme ad un frequenzimetro autocostruito di nuova elettronica e a un residuato bellico di Prescaler UnaOhm fino a 1 ghz . Quindi ho fatto la pensata, pazienza.
Voi mi direte, non starai pensando di usarlo in 20 m? Voi cosa dite?
Tra l'altro colgo l'occasione per chiedervi consiglio per l'antenna, non posso andare sul tetto e mi piacerebbe usare una di quelle antenne verticali che sono da auto tipo Comtrak MA hf 20 o similari, cosa ne dite?
Il balcone è lungo 5 m e dispone di ringhiera.


Offline Vam

  • Newbie
  • *
  • Post: 16
  • Karma: 0
Re:Utilizzo del NanoVna
« Risposta #6 il: Sab 21 Nov, 17:16 2020 »
Girovagando mi sono imbattuto in questa

https://www.iz0hcc.it/qrp-hf-loop-antenna/


Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2134
  • Karma: 72
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:Utilizzo del NanoVna
« Risposta #7 il: Sab 21 Nov, 17:17 2020 »
L' antenna Comtrak MA hf 20 per dirla breve è un giocattolo.
Meglio una canna da pesca oppure un filo non risonante accordato con un CL alla Base e come  riporto di imagine della serie tutto quello che c'è disponibile.
Temo per il rosmetro che dovrebbe di norma funzionare ma è uno ZG ed io sono dubbioso su questi dispositivi, perdona la mia riluttanza.
Quell'antenna è una Loop Magnetica per rtx qrp molto efficace ma solo qrp-p.
Ottimi esperimenti.
73 de IW9BID

Offline ZIODIO

  • Full Member
  • ***
  • Post: 101
  • Karma: 4
Re:Utilizzo del NanoVna
« Risposta #8 il: Sab 21 Nov, 17:31 2020 »
5 metri di ringhiera metallica mi evocano una ripiegata per i 20 metri. Guardati la eco art.73. Immaginala monobanda senza trappole ...

Offline Vam

  • Newbie
  • *
  • Post: 16
  • Karma: 0
Re:Utilizzo del NanoVna
« Risposta #9 il: Sab 21 Nov, 17:38 2020 »
Si immagino sia un giocattolo, visto il costo, forse una diamond HF20CL o una MFJ mfj1622 sono più efficienti. Io sono per sperimentare e autocostruire e quindi visto che rimango nell'ambito Qrp considerando l'Iler20 che costruirò, la loop potrei anche provarla, anzi la farò.
Due domande, approfitto....

Perchè le antenne caricate tipo quelle che ho citato sopra, nelle installazioni su balcone vengono quasi sempre posizionate a 45 gradi?
La loop che ho postato risente di qualche collocazione particolare, ovvero appoggiarla sulla ringhiera è corretto?

Per ultimo cosa intendi per QRP-P?
Grazie

Offline Vam

  • Newbie
  • *
  • Post: 16
  • Karma: 0
Re:Utilizzo del NanoVna
« Risposta #10 il: Sab 21 Nov, 18:01 2020 »
5 metri di ringhiera metallica mi evocano una ripiegata per i 20 metri. Guardati la eco art.73. Immaginala monobanda senza trappole ...

Interessante ne ho letto come antenna miracolosa, ti ringrazio della segnalazione. Proverò a reperire qualche schema circa le dimensioni....

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2134
  • Karma: 72
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:Utilizzo del NanoVna
« Risposta #11 il: Sab 21 Nov, 19:38 2020 »
Van, le antenne verticali e ancor di più le caricate risentono della la mancanza di opportuni radiali, l'inclinazione si verifica poiche si deve ricercare la rispondenza dell'impedenza ecco perchè noti spesso queste sistemazioni il Nanovna ti aiutera a fare le verificare del caso.
La loop magnetica è meglio allontanarla per quel che puoi da masse metalliche, nel balcone funziona ma il sottoscritto accanto ad una antenna loop magnelica non cI starebbe accanto.
Qrp-p più low power di così dove vorresti  andare visto che le capacità sono quelle delle radioline AM?
Se non si era capito io non faccio qrp ammiro chi lo fà, a suo tempo lò fatto per tanti anni quando ero un giovincello con degli autocostruiti anni 66/71 e credo che sia una buonissima base di partenza per questa attività.
Saluti.
73 de IW9BID

Online tmmlrd

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 519
  • Karma: 11
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
Re:Utilizzo del NanoVna
« Risposta #12 il: Sab 21 Nov, 23:55 2020 »
Girovagando mi sono imbattuto in questa

https://www.iz0hcc.it/qrp-hf-loop-antenna/

Molto molto interessante ...

P.S. scusate se chiedo: ma come funziona l'iler20? Soprattutto non riesco a capire che possibilità di sintonia ha, anche con i kit opzionali... (devo andare a ristudiare sul Nerio Neri come funziona il VFO ecc...)
IW5CWC - Icom ID-51

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2134
  • Karma: 72
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:Utilizzo del NanoVna
« Risposta #13 il: Dom 22 Nov, 09:15 2020 »
Girovagando mi sono imbattuto in questa

https://www.iz0hcc.it/qrp-hf-loop-antenna/

Molto molto interessante ...

P.S. scusate se chiedo: ma come funziona l'iler20? Soprattutto non riesco a capire che possibilità di sintonia ha, anche con i kit opzionali... (devo andare a ristudiare sul Nerio Neri come funziona il VFO ecc...)

Ciao, come al solito in rete trovi tutto basta cercare!
È un kit per chi ne ha la voglia di costruirsi un rtx qrp a singola conversione oggi con un dds non VFO per carità.
Non ćè nulla dI trascendentale e si può dire che è una ottima cosa per avviarsi nel mondo dell'autocostruzione come dire se ci prendi gusto una cosa tira l'altra. 
Io ho smesso da tempo tuttavia ancora oggi  riparo quello che sono capace di fare specie con i  tubi,  adesso toccata a Voi giovani non ti pare?  çç16
73 de IW9BID

Offline Vam

  • Newbie
  • *
  • Post: 16
  • Karma: 0
Re:Utilizzo del NanoVna
« Risposta #14 il: Dom 22 Nov, 09:21 2020 »
Tratto dal manuale
Frequency coverage: VXO that tunes in a segment of about 50kHz of the 20M band. It is possible to
increase coverage, but decrease stability. (“ILER-DDS” or “ARDU-5351” kit option)
Frequency Control: Oscillator using VXO quartz crystals. Two 10.240MHz crystals.
Tuning: Varactor diode.


Online tmmlrd

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 519
  • Karma: 11
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
Re:Utilizzo del NanoVna
« Risposta #15 il: Dom 22 Nov, 16:45 2020 »
Ripeto e confermo: se non rispolvero il Nerio Neri non capisco gran che di quello che dite... cristalli, singola conversione, VFO... urge rimettersi a studiare! Lo farò. Mi sono messo all'anima anche di imparare il Morse da zero, bella sfida con i neuroni rimasti a 50 anni....
IW5CWC - Icom ID-51

 

free countersfree countersfree counters