Autore Topic: Alan 42 DS  (Letto 460 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Unicums

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
  • Karma: 0
Alan 42 DS
« il: Sab 03 Ott, 20:26 2020 »

Buonasera a tutti e grazie in anticipo per le risposte che mi vorrete dare.

Da poco tempo é stato liberalizzato l’uso degli apparecchi CB senza la necessitá di dare alcuna comunicazione di inizio attività e senza il pagamento della tassa di 12 euro.

Non sono intenzionato a prendere la patente di radioamatore ma sarei orientato a prendere questo apparato:
https://www.midlandeurope.com/it/p/alan-42-ds-ricetrasmettitore-portatile-c1267.html
Per poterlo portare in giro quando vado a fare trekking, magari in auto quando sono in giro e a casa la sera per ascoltare e magari conoscere qualcun altro che ancora usa queste radio.

Il dubbio che mi sorge però è uno solo:
È ancora usato il CB o come ho letto in qualche altro thread è morto e sepolto?

Prima di spendere 150 euro mi affido alla vostra esperienza altrimenti accantono il pensiero.

Grazie

Offline ManueleXL

  • Full Member
  • ***
  • Post: 162
  • Karma: 8
Re:Alan 42 DS
« Risposta #1 il: Sab 03 Ott, 23:01 2020 »
Buona serata Unicums.

Va detto che i tempi d’oro della CB sono finiti da più o meno 20 anni, tuttavia di veri appassionati sia vecchi che nuovo ce ne sono sempre anche se non è sempre facile trovarli, diciamo che si va a macchia di leopardo in base alla zona, di solito non c’è nessuno o quasi ma ad esempio nelle città anche se non necessariamente li, il traffico non manca, un paio di anni fa ero stato a Bergamo e mi sembrava quasi di essere tornati negli anni 80, di contro altrove è facile non sentire anima viva oppure solo qualcuno qua e la sporadicamente o giornalmente, insomma diciamo che la chiacchierata va guadagnata anche se vi rimane la parte tecnica che è sempre interessante come lo è sempre stata.

Sottolineo però che nei periodi di propagazione c’è un traffico anche enorme ed è possibile come sempre effettuare collegamenti a lunga distanza sia a livello Europeo che italiano come anche mondiale, quindi di fatto vanno considerate le potenzialità della banda cb trovandosi questa in onde corte.

Un portatile però è fortemente limitato dalla piccolissima antenna visto che in banda cb devono essere molto grandi per poter rendere ed un’antenna da base da installare sul tetto è praticamente d’obbligo, puoi comunque usarne una da base anche con il portatile, tuttavia se vai con il portatile in montagna e la sua antennina (visto che pratichi il trekking) sa sali molto in alto e hai la visuale libera verso la pianura puoi fare miracoli.

Questa è più o meno la situazione sia storica che tecnica perciò valuta tu come procedere anche se provare è sempre un’esperienza positiva al di la della chiacchierata fine a se stessa, poi chissà che dove abiti tu non ci sia qualche gruppo di appassionati con cui farsi la chiacchierata giornaliera.

Offline Trasponder

  • Full Member
  • ***
  • Post: 209
  • Karma: 3
Re:Alan 42 DS
« Risposta #2 il: Dom 04 Ott, 09:21 2020 »
Ciao unicums.
 
Al di la delle tue aspettative una vera risposta non te la potrà dare nessuno, devi provarci e basta sia per sapere se troverai qualcuno con cui parlare sia per capire se il mondo della radio fa per te, potrebbe aprirsi un nuovo mondo a te sconosciuto come anche essere solo una tua breve curiosità del momento. Le esperienze vanno sempre vissute in prima persona per poterle valutare quindi sta a te decidere se procedere all’acquisto o meno

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1006
  • Karma: 67
  • Sesso: Maschio
Re:Alan 42 DS
« Risposta #3 il: Dom 04 Ott, 14:47 2020 »
Buonasera.
L'uso del CB portatile per attività di trekking è praticamente inutile, sia per la desertificazione della gamma, sia per i limiti intrinsechi dell'apparecchiatura, il cui "gommino" vanificherà ogni collegamento con stazioni che non siano in portata ottica.
Per le attività outdoor, molto meglio un buon PMR da usare sul canale 8 (CTCSS 16) dove è attivo il gruppo Rete Radio Montana.
Ancora meglio, prendere la patente di radioamatore e usare un portatile bibanda V/UHF con possibilità di accesso ai ponti ripetitori.
73 de IW3HQD

Offline Trasponder

  • Full Member
  • ***
  • Post: 209
  • Karma: 3
Re:Alan 42 DS
« Risposta #4 il: Dom 04 Ott, 16:58 2020 »
Il nostro amico però non mi pare voglia una radio per ragioni di sicurezza ma bensì per poter farsi una chiacchierata e conoscere un po' di gente tramite la radio, i pmr come sappiamo non prevedono l’utilizzo radiodilettantistico come i cb (il punto 8 ) ma solo per comunicazioni personali di tipo privato, certo ogni tanto capita qualcuno che fa chiamata come se fossimo in banda cb, ci sono poi dei link radio/voip o Parrot (anche in banda cb) ma sono casi rari, tuttavia se sale molto in alto in una zona aperta almeno da un lato verso la pianura ci possono essere molte sorprese, mi ricordo negli anni 70 quando salivo ai 2000 metri con il mio mattone Tokai con antenna telescopica, mi si apriva il mondo, certo oggi manca la gente ma da lassù ancora oggi si riesce speso a trovare qualcuno e anche molto ma molto lontano ma evidentemente nulla servito sul piatto.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1006
  • Karma: 67
  • Sesso: Maschio
Re:Alan 42 DS
« Risposta #5 il: Dom 04 Ott, 17:02 2020 »
.... mi ricordo negli anni 70 quando salivo ai 2000 metri con il mio mattone Tokai con antenna telescopica, mi si apriva il mondo, certo oggi manca la gente ma da lassù ancora oggi si riesce speso a trovare qualcuno e anche molto ma molto lontano.
Erano appunto altri tempi ed era anche un'altra propagazione.
Oggi per riuscire a parlare con qualcuno in banda CB serve la stazione fissa. I tempi pionieristici dei portatili in 27 Mhz sono purtroppo finiti.
In ogni caso, tentar non nuoce. Ma, come si dice, uomo avvisato....
73 de IW3HQD

Offline Trasponder

  • Full Member
  • ***
  • Post: 209
  • Karma: 3
Re:Alan 42 DS
« Risposta #6 il: Dom 04 Ott, 17:06 2020 »
Mi riferivo ai collegamenti in diretta senza propagazione ma comunque rende meglio un'antenna per portatili a 2000 metri che una da base al livello del suolo, il concetto era un pò questo, tuttavia un portatile è sempre il minimo indispensabile anche se usato a casa con un'antenna da base, molto meglio certamente avere una vera stazione cb fissa a casa che andare col portatile da Maometto. :)

Offline Unicums

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
  • Karma: 0
Re:Alan 42 DS
« Risposta #7 il: Dom 04 Ott, 20:46 2020 »
Ringrazio tutti per le gentili risposte. Un apparato fisso l'avevo valutato ma trascorrendo 14 ore al giorno fuori casa avevo pensato fosse una scelta migliore il portatile.

Ma se come ha detto IW3HQD "la desertificazione della gamma" è ormai un dato assodato a questo punto meglio rinunciare.

Ne approfitto per un'altra domanda: sul sito del Ministero parla di autorizzazione solo per l'ascolto, credo si riferisca alle bande radioamatoriali. Se dichiarassi il possesso di un apparato VHF/UHF potrei fare solo ascolto o si riferisce esclusivamente agli scanner?

Offline Trasponder

  • Full Member
  • ***
  • Post: 209
  • Karma: 3
Re:Alan 42 DS
« Risposta #8 il: Dom 04 Ott, 22:10 2020 »
Io invece se fossi in te non mi tirerei indietro, sei tu che devi valutare la situazione altrimenti rinunci senza nemmeno provare e solo per sentito dire, non è uguale dappertutto e se da me non c’è quasi nessuno non significa sia lo stesso per te, poi come detto, se sali molto in alto quando fai trekking potresti rimanere sorpreso.

L’autorizzazione per l’ascolto, ovvero il certificato SWL, è solo facoltativo per chi vuole un nominativo, l’ascolto è in ogni caso libero e limitato a ciò che è realmente consentito, essenzialmente radioamatori, cb ed emittenti commerciali ...comunque se ascolti altro basta che non lo divulghi, devi però usare per forza un ricevitore, un rtx VHF/UHF infatti non è di libera detenzione almeno che per qualche motivo non funzioni.

Offline Unicums

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
  • Karma: 0
Re:Alan 42 DS
« Risposta #9 il: Lun 05 Ott, 20:19 2020 »
Grazie ancora per le risposte, credo di essermi convinto almeno di tentare con l’acquisto. Se poi si rivelerà qualcosa di interessante vi aggiornerò.

Pensavo di affiancare anche questo scanner per fare un pò di ascolto se non sono necessarie autorizzazioni:
https://www.conrad.it/p/ricevitore-scanner-portatile-albrecht-27069-ae69-2h-930346

Credete valga la pena?


Offline Trasponder

  • Full Member
  • ***
  • Post: 209
  • Karma: 3
Re:Alan 42 DS
« Risposta #10 il: Lun 05 Ott, 21:06 2020 »
Se il mondo della radio ti appassiona va bene qualsiasi cosa ma se è solo curiosità meglio iniziare con poco, poi comunque l’appetito vien mangiando e chissà...

Quello scanner te lo sconsiglio visto che non ha la banda aerea 118-137 mhz, meglio se prendi ad esempio lo Uniden EZI-33XLT che ha anche quella e costa poco di più.

Per lo scanner non servono autorizzazioni ma serve un’antenna decente da installare sul tetto altrimenti riceverai essenzialmente gli aerei e i ponti radio ...sempre se hai intenzione di usarlo da casa, comunque male non fa e in ogni caso inizierai a imparare nuove cose.

Offline tmmlrd

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 520
  • Karma: 11
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
Re:Alan 42 DS
« Risposta #11 il: Lun 05 Ott, 21:44 2020 »
Tra l'altro se ti sintonizzi sulle frequenze CB con lo scanner capirai se nella tua zona c'è del traffico per cui vale la pena prendere il RTX CB oppure no, o troppo poco per giustificare la spesa.
In definitiva secondo me: prima lo scanner e poi (eventualmente) il CB.
IW5CWC - Icom ID-51

Offline Trasponder

  • Full Member
  • ***
  • Post: 209
  • Karma: 3
Re:Alan 42 DS
« Risposta #12 il: Mar 06 Ott, 06:19 2020 »
Però sperare di sentire qualcuno in banda cb con l'antenna dello scanner credo neanche se tornassimo agli anni 80. :) Insomma senza un'antenna adeguata anche in base alla banda si farà ben poco.

PS. Mi accorgo ora che lo Uniden EZI-33XLT ha la air-band ma non la banda CB, quindi per averle entrambe bisogna cambiare modello, direi a questo punto uno UNIDEN UBC-75 XLT.

Offline Unicums

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
  • Karma: 0
Re:Alan 42 DS
« Risposta #13 il: Mar 06 Ott, 18:37 2020 »
#Trasponder #tmmlrd

Grazie, grazie veramente per i vostri consigli. Mi avete aperto un mondo che non conoscevo. Non credevo esistesse un portatile capace di ricevere tutte quelle frequenze. se riesco a captare qualche segnale con quello a questo punto la spesa per l'acquisto dell'Alan potrebbe essere un divertente investimento; altrimenti mi rimane un apparato con cui fare del buon radio ascolto.

PS: so che devo attrezzarmi con un'antenna migliore ma considerato che sia l'Uniden che l'Alan hanno lo stesso attacco, con una sola spesa realizzo due cose.

Offline Trasponder

  • Full Member
  • ***
  • Post: 209
  • Karma: 3
Re:Alan 42 DS
« Risposta #14 il: Mar 06 Ott, 20:21 2020 »
La Uniden costruisce solo portatili a bande, ma se vuoi, il resto è quasi tutto a sintonia continua tipo da 1 mhz a diversi ghz e volendo anche con la ssb consentendo così l'ascolto delle stazioni anche non commerciali in onde corte, tuttavia già lo UNIDEN UBC-75 XLT copre tutte le bande alte più usate quindi avrai che da divertirti. Ovviamente per gli scanner di fascia più alta servono diversi centoni anche se in fondo non ne vale tanto la pena. Questi Uniden comunque sono economici ma ottimi per chi si avvicina al radioascolto.

Offline Trasponder

  • Full Member
  • ***
  • Post: 209
  • Karma: 3
Re:Alan 42 DS
« Risposta #15 il: Mar 06 Ott, 20:28 2020 »
Giusto per la cronaca, oltre al suddetto ricevitore serio che andrai a comprare, se vuoi divertirti e provare cose particolari, con meno di 20 euro trovi ricevitori (cineserie) come questo specifici per la banda aerea, per quel prezzo vale la pena (forse) a togliersi almeno la curiosità. :)

Offline tmmlrd

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 520
  • Karma: 11
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
Re:Alan 42 DS
« Risposta #16 il: Mar 06 Ott, 23:23 2020 »
La banda aerea secondo me è una delle più intriganti specie se abiti in vicinanza di un aeroporto con un discreto traffico.
Io mi ci sono divertito per tanto tempo, quando ero all'Università tenevo il ricevitore acceso mentre studiavo. C'era un traffico non troppo esagerato da distrarmi di continuo ma sufficiente a fare buone pause di ascolto di tanto in tanto, mi piaceva prevedere e poi ascoltare l'arrivo degli aerei che attiravano ogni giorno alla stessa ora (voli di linea).
IW5CWC - Icom ID-51

Offline Unicums

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
  • Karma: 0
Re:Alan 42 DS
« Risposta #17 il: Ven 09 Ott, 15:35 2020 »
Effettivamente abito abbastanza vicino ad un aereoporto. Mi sto convincendo sempre di più a prendere uno scanner.

Ho trovato su ebay ad un prezzo interessante questo:
https://www.amazon.it/Uniden-Scanner-radio-UBC-125XLT/dp/B00HQCUXI4

Ma è uguale come caratteristiche al 75 o è diverso?

E continuerò a dirvelo sino allo sfinimento: GRAZIE PER I CONSIGLI!!!

Offline Trasponder

  • Full Member
  • ***
  • Post: 209
  • Karma: 3
Re:Alan 42 DS
« Risposta #18 il: Ven 09 Ott, 16:44 2020 »
Io ti ho consigliato l'UNIDEN UBC-75 XLT solo perché costa meno ma se il prezzo non è un problema hai solo l’imbarazzo della scelta, magari uno di fascia alta come un Icom IC-R20 o IC-R30 o magari un AOR AR-8200 o AR-DV10. Da valutare anche un Icom IC-R6 che non costa molto e anche questo non a banda ma a sintonia continua da 100kHz a 1310MHz.

Comunque l’ubc-125 XLT rispetto all’UBC-75 XLT ha una banda un po' più estesa: 225-405 Mhz e 806 – 960 MHz anche se in fondo li non c’è quasi nulla da ascoltare.

Offline Unicums

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
  • Karma: 0
Re:Alan 42 DS
« Risposta #19 il: Sab 10 Ott, 14:30 2020 »
Ho comprato l’UNIDEN UBC 125 XLT usato con tutti gli accessori insieme ad un’altra antenna, la Watson W801, a € 120,00.

Vi aggiorno appena arriva e faccio le prime prove di ascolto.

Grazie ancora a tutti.

Offline Trasponder

  • Full Member
  • ***
  • Post: 209
  • Karma: 3
Re:Alan 42 DS
« Risposta #20 il: Sab 10 Ott, 15:35 2020 »
Intanto buon ascolto poi ne riparliamo. La Watson W801 però non credo sia molto diversa in termini di guadagno di quella in dotazione, era meglio una telescopica anche se comunque sempre di antenne modeste si tratta.

Offline tmmlrd

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 520
  • Karma: 11
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
Re:Alan 42 DS
« Risposta #21 il: Lun 12 Ott, 07:04 2020 »
Benvenuto nel club dei radio-dipendenti
 ;D
IW5CWC - Icom ID-51

Offline Trasponder

  • Full Member
  • ***
  • Post: 209
  • Karma: 3
Re:Alan 42 DS
« Risposta #22 il: Mer 14 Ott, 09:30 2020 »
Radiodipendenti, ecco si questo è il termine giusto. çç11

 

free countersfree countersfree counters