Autore Topic: funzionamento di 2 casse acustiche esterne.  (Letto 263 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Giampi

  • Newbie
  • *
  • Post: 6
  • Karma: -1
funzionamento di 2 casse acustiche esterne.
« il: Ven 02 Ott, 12:56 2020 »

Salve,
c'e un modo per far funzionare un ricetrasmittente sia Yaesu, Icom o Kenwood, con due casse esterne, anziche' (UNA)...Servono degli spinotti specifici ?
grazie
73

Offline Ducato70

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 282
  • Karma: 7
Re:funzionamento di 2 casse acustiche esterne.
« Risposta #1 il: Ven 02 Ott, 13:24 2020 »
Ciao Giampi. Non è chiaro però cosa devi fare precisamente! Per collegare due casse al posto di una basta che metti i fili in parallelo oppure usi uno sdoppiatore di tipo mono simili a quelli delle foto (stereo), tutto qua, poi non so se ho capito male io.

Offline Giampi

  • Newbie
  • *
  • Post: 6
  • Karma: -1
Re:funzionamento di 2 casse acustiche esterne.
« Risposta #2 il: Ven 02 Ott, 15:15 2020 »
Ciao, grazie per la risposta.

In pratica ho due casse, con unico connettore per intenderci...come faccio a farle funzionare entrambi ?

Offline Giampi

  • Newbie
  • *
  • Post: 6
  • Karma: -1
Re:funzionamento di 2 casse acustiche esterne.
« Risposta #3 il: Ven 02 Ott, 15:31 2020 »

Online tmmlrd

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 519
  • Karma: 11
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
Re:funzionamento di 2 casse acustiche esterne.
« Risposta #4 il: Ven 02 Ott, 16:12 2020 »
Le uscite audio delle radio sono mono, se ci si infila un jack stereo (ad es. un paio di auricolari o le casse stereo) si sente giustamente da una parte sola, come fa notare Giampi.
Si risolve con un adattatore di questo tipo:
https://www.ebay.co.uk/itm/310312602699
Io l'ho fatto per poter collegare gli auricolari del cellulare al portatile bibanda e ascoltare dalla spiaggia senza disturbare i vicini di ombrellone  ;D
IW5CWC - Icom ID-51

Offline Giampi

  • Newbie
  • *
  • Post: 6
  • Karma: -1
Re:funzionamento di 2 casse acustiche esterne.
« Risposta #5 il: Ven 02 Ott, 18:59 2020 »
Ciao, grazie x le info....
73

Offline Cicciopanza

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 86
  • Karma: -1
Re:funzionamento di 2 casse acustiche esterne.
« Risposta #6 il: Ven 06 Nov, 12:48 2020 »
Ciao,
naturalmente se metti in parallelo due casse, che probabilmente visto il tipo hanno 4 ohm, ottieni una impedenza di 2 ohm, e la radio vorrebbe magari vederne 8 come impedenza, attento a non compromettere l'amplificatore audio della radio.

73 m.

Online tmmlrd

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 519
  • Karma: 11
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
Re:funzionamento di 2 casse acustiche esterne.
« Risposta #7 il: Ven 06 Nov, 14:19 2020 »
Ciao,
naturalmente se metti in parallelo due casse, che probabilmente visto il tipo hanno 4 ohm, ottieni una impedenza di 2 ohm, e la radio vorrebbe magari vederne 8 come impedenza, attento a non compromettere l'amplificatore audio della radio.

73 m.

Quello che dici è assolutamente vero. Anche se io l'ho fatto tante volte con svariate radio e altri oggetti (registratori, ecc... mi diletto anche con la musica e un tempo lo stereo non era lo standard come adesso -da quando hanno inventato gli mp3-) senza incorrere mai in problemi, sarei confidente che non succeda niente. Diciamo che in base alla mia esperienza posso dire di averlo fatto svariate volte su diversi dispositivi senza pensarci troppo e senza incorrere in problemi. Poi il caso sfigato è sempre dietro l'angolo... chissà...  >:D
IW5CWC - Icom ID-51

Offline Cicciopanza

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 86
  • Karma: -1
Re:funzionamento di 2 casse acustiche esterne.
« Risposta #8 il: Ven 06 Nov, 14:59 2020 »
Certo, probabilmente non succederebbe nulla, la potenza in gioco è bassa, ma se si possono fare le cose correttamente è meglio, al limite se proprio bisogna metterne due di altoparlanti mettiamoli in serie... sarebbe un peccato danneggiare uno stadio BF magari di una radio che ha 20-30 anni già con gli elettrolitici allo stremo.

PS. di ampli audio con finali sfondati per questo giochetto ne ho visti diversi, ma come detto, le potenze in gioco sono diverse.

73 m.

Online tmmlrd

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 519
  • Karma: 11
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
Re:funzionamento di 2 casse acustiche esterne.
« Risposta #9 il: Ven 06 Nov, 15:20 2020 »
Certo, probabilmente non succederebbe nulla, la potenza in gioco è bassa, ma se si possono fare le cose correttamente è meglio, al limite se proprio bisogna metterne due di altoparlanti mettiamoli in serie... sarebbe un peccato danneggiare uno stadio BF magari di una radio che ha 20-30 anni già con gli elettrolitici allo stremo.

PS. di ampli audio con finali sfondati per questo giochetto ne ho visti diversi, ma come detto, le potenze in gioco sono diverse.

73 m.

Funzionerebbero due casse in serie? Mmmhh... mai visto però potrebbe anche essere.
IW5CWC - Icom ID-51

Offline Cicciopanza

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 86
  • Karma: -1
Re:funzionamento di 2 casse acustiche esterne.
« Risposta #10 il: Ven 06 Nov, 15:26 2020 »
certo, verrebbe vista un'impedenza, nel caso di quelle casse che sospetto fortemente da 4ohm, addirittura giusta... e se al limite fossero da 8 arriveremo a 16, con una ovvia diminuzione della pressione acustica (volume percepito) ma con meno pericolo.
ricorda che se andiamo in basso andiamo verso il corto circuito (2 ohm), se alziamo l'impedenza andiamo verso il circuito aperto.

73 e buone rese sonore

Offline Cicciopanza

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 86
  • Karma: -1
Re:funzionamento di 2 casse acustiche esterne.
« Risposta #11 il: Ven 06 Nov, 15:29 2020 »
naturalmente ci stiamo arrampicando per attaccare due casse a tutti i costi, i miei ex colleghi tedeschi avrebbero detto, se 8 ohm uscita  8 ohm casse... non esiste altro.

73 ohm

Offline ZIODIO

  • Full Member
  • ***
  • Post: 101
  • Karma: 4
Re:funzionamento di 2 casse acustiche esterne.
« Risposta #12 il: Sab 07 Nov, 13:06 2020 »
Certo che siamo messi male, molto male.
Quelle sono casse amplificate della Trust, parlare di impedenza e preoccuparsene è ridicolo.
Basta un adattatore stereo/mono.
Basterebbe anche unire L/R ma sarebbe pretendere troppo.
Ma scusate, la patente adesso la danno anche a chi ha frequentato ragioneria? Pardon Amministrazione e finanza?
Data, intendo, senza esame... o con un esame a figurine semplificate  (molto semplificate).

Offline Cicciopanza

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 86
  • Karma: -1
Re:funzionamento di 2 casse acustiche esterne.
« Risposta #13 il: Sab 07 Nov, 13:22 2020 »
Questo intervento potevi anche risparmiartelo, visto che non aggiunge nulla di costruttivo all'argomento, tante volte si prende spunto da una discussione per andare avanti sull'argomento, così magari qualcuno tra qualche spunto di riflessione, comunque hai ragione, io non ho fatto l'esame di teoria, ho solo fatto quello di CW nel '78.
Addio 73

Offline ZIODIO

  • Full Member
  • ***
  • Post: 101
  • Karma: 4
Re:funzionamento di 2 casse acustiche esterne.
« Risposta #14 il: Sab 07 Nov, 14:11 2020 »
Errore, è molto costruttivo. Se si è in grado di comprenderlo.
Punto uno, le casse amplificate solitamente hanno una rete di attenuazione in ingresso a T costruita con semplici resistenze.
Il valore indicativo i impedenza è intorno ai 20 ohm ma è molto variabile, diciamo da 15 a 50 Ohm.
E' evidente che non ha senso parlare di parallelo o serie, che per motivi circuitali non funzionerebbe nemmeno.
Diverso il discorso casse esterne.
Una cassa per HiFi è sprecata su una radio, vero è che le casse esterne delle case primarie sono una presa per il culo.
100 euro per un altoparlante scarso in un cabinet in stile radio, fa figo, tanto i radioamatori sono 4 gnugni che guardano solo l'estetica, le lampadine , ed i watti!  Brekko brekko radiominkia.

Ci mancava, dopo l'HiFi SSB, anche l'HiFaidate.

Per ascoltare i due canali correttamente basta unire L/R (left e right - sinistra e destra, rispettivamente).
Si può fare con l'adattatore consigliato. Oppure armati di cacciavite di saldatore, un radioamatore dovrebbe farlo a occhi chiusi cantando un salmo.
Non bisogna essere tecnici, conoscere il CW o prendere 2 lauree. Solo essere radioamatori, non quelli da fiera e contest, quelli sono radiocompratori, altra razza, roba da baofeng, filtri inutili e test comparativi fatti sul ponte chiedendo al corrispondente il rapporto!
Roba che un utente di PMR è uno scienziato, al confronto.

Offline ZIODIO

  • Full Member
  • ***
  • Post: 101
  • Karma: 4
Re:funzionamento di 2 casse acustiche esterne.
« Risposta #15 il: Dom 08 Nov, 20:19 2020 »
Ovviamente due o più casse possono essere collegate in serie.
Rispettando le polarità. 

Offline IK3OCA

  • Full Member
  • ***
  • Post: 161
  • Karma: 4
Re:funzionamento di 2 casse acustiche esterne.
« Risposta #16 il: Dom 08 Nov, 20:24 2020 »
Salve, a proposito di casse acustiche ho provato a collegarne una piccola alla radio e la qualità del suono è migliorata.

Offline ZIODIO

  • Full Member
  • ***
  • Post: 101
  • Karma: 4
Re:funzionamento di 2 casse acustiche esterne.
« Risposta #17 il: Dom 08 Nov, 20:29 2020 »
Certo. Con quei cessi di altoparlanti che ci mettono, ci vuole poco. Ma attenzione! Una cosa è sentire meglio in modo generico, altra avere l'altoparlante giusto.

 

free countersfree countersfree counters