Autore Topic: Ho smesso di seguire notiziari informativi  (Letto 477 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

in3eqa

  • Visitatore
Ho smesso di seguire notiziari informativi
« il: Gio 15 Ott, 23:49 2020 »

Da una settimana ho deciso di effettuare il mio personale "lockdown" nei confronti dell'informazione. Ovvero non ascolto più notiziari trasmessi tramite radio o televisione e non apro più alcun sito di testate giornalistiche o che possa comunque fornire informazioni. Quindi dell'evoluzione della pandemia di virus non ho più nessun riferimento. Sono rimasto all'esigenza di utilizzare una mascherina fuori di casa in luoghi affollati.
Ma ne guadagno in tranquillità. Se voglio vedermi uno scenario catastrofico, vado al cinema. Come ho fatto lo scorso sabato, vedendo il film "Greenland".

Offline Fulvio

  • Full Member
  • ***
  • Post: 137
  • Karma: 1
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #1 il: Ven 16 Ott, 11:51 2020 »
Ottima idea, le informazioni specie se ricercate di continuano diventano ossessive e tendono a condizionarci la vita, basti pensare ad esempio quando dicono che arriva l’ondata di gelo o di caldo, senti il freddo o il caldo estremo anche se poi questo in realtà non arriva, in poche parole ci fanno il lavaggio del cervello. çç30

Offline Paulin

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 324
  • Karma: 10
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #2 il: Ven 16 Ott, 22:07 2020 »
Siamo tutti ossessionati nel volere essere informati e un periodo di pausa ci fa stare certamente meglio, peccato però che poi ricominci tutto da capo anche perché ormai è l'informazione a cercare noi e non il contrario.

in3eqa

  • Visitatore
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #3 il: Sab 17 Ott, 11:09 2020 »
Siamo tutti ossessionati nel volere essere informati e un periodo di pausa ci fa stare certamente meglio, peccato però che poi ricominci tutto da capo anche perché ormai è l'informazione a cercare noi e non il contrario.

Esattamente, difatti ho eliminato la sottoscrizione da qualunque sito di informazione e eliminato qualunque canale informativo dal televisore. Mi sono veramente stufato di sentire sempre la solita cantilena di deceduti, contagiati dal virus, servizi chiusi etc etc... Personalmente il contagio l'ho avuto a marzo e mi ha solo temporaneamente azzerato la percezione dei sapori e degli odori per pochi giorni (per capire la situazione mi fu sufficiente spruzzare sulla mano qualche goccia di alcool puro). Sto benissimo, tra poco mi recherò in piscina le mie consuete decine e decine di vasche, alcune totalmente in apnea. Ho chiesto ai miei colleghi di lavoro di avvisarmi solo in caso di eventi di guerra civile o guerra termonucleare globale. Per il resto... addio !
Vi consiglio veramente di chiudere anche voi con i canali informativi... migliorarete la vostra giornata enormemente.

Offline Aldo

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 388
  • Karma: 15
  • Sesso: Maschio
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #4 il: Sab 17 Ott, 11:23 2020 »
Come non essere d'accordo con te caro IN3EQA,
da un bel pezzo ho eliminato parecchi canali dai tv di casa. Ancor prima della situazione virus. Ho lasciato solo canali che reputo un tantino al di sopra della tv spazzatura, tutta quella brodaglia di fakenews, reality ecc. li ho eliminati. Ogni tanto mi guardo un bel documentario, un bel film e soprattutto mi leggo un buon libro.
Buon weekend a tutti.
73

Offline charles_forever

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 381
  • Karma: 29
  • Sesso: Maschio
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #5 il: Sab 17 Ott, 11:25 2020 »
Non so se vi ricordate un giornalista sportivo di anni addietro, Gianni Brera. Scriveva sul calcio, una materia sicuramente secondaria, un gioco, un divertimento. Ma era un piacere leggere gli articoli di Brera, perché era un giornalista, ma anche uno scrittore, ed un letterato. Riusciva a spiegare, divertendo, e a far capire ragionando in una disciplina in fondo molto secondaria. Un grande professionista, un artista, un grande e basta.
Ora ci sono decine e decine di giornalisti televisivi ignoranti come pippe, presuntuosi, aggressivi, e che, non sapendo nemmeno mettersi una supposta senza l'atlante medico-anatomico, devono stare a comando del comandante della rete. Il quale è, usualmente, stupido, superpresuntuoso, politicizzato come pochi, e legato ai soldi e alla carriera. Emilio Fede, che era il più schierato politicamente ed il più legato ai soldi, era però un buon giornalista di vecchia scuola, a suo modo bravo.
Ora, questa pletora di ignoranti senza idee e senza presupposti, dice ciò che gli si dice di fare, ed essendo poi tutti privi completamente di idee, quando orecchiano qualcosa di nuovo, lo copiano tutti, ripetendo la stessa castronata all'infinito. Ecco come sono nati  e sono tuttora al mondo i "cani molecolari", ecco perché "summit", che è una parola latina, e si pronuncia com'è scritta, viene invece pronunciata "sammit", ecco perché nei TG nazionali hanno dedicato 10.000 ore di trasmissione all'"aviaria", che nemmeno esiste, ecco perché anch'io seguo pochissimo l'info radiotv nazionale.
Al limite potresti guardare qualche trasmissione di Giordano "Fuori dal coro", che la pensa allo stesso modo, e sputtana i coglioni che è un piacere sentirlo, oltre a correggere un sacco d'informazione taroccata.

Ad ogni modo è vero, siamo in mano a nessuno, in tutti i sensi!

Charles
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe.

Offline ALL MODE

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 250
  • Karma: 9
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #6 il: Dom 18 Ott, 08:46 2020 »
Cento notiziari e cento copia/incolla, io mi limito alla lettura giornaliera su google news una volta al giorno e il resto lo ignoro poiché così so già tutto quello che c'è da sapere.

in3eqa

  • Visitatore
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #7 il: Dom 18 Ott, 21:40 2020 »
Per me i danni maggiori li sta procurando l'uomo non il virus. Svolgendo attività in ambulanza, in convenzione con l'azienda sanitaria provinciale, mi posso ritenere in prima linea nel settore. Nella mia zona sono MESI che non viene più effettuato un trasporto di una persona con patologie respiratorie severe, poi risultata contagiata dal virus. A marzo-aprile la situazione era ben differente. Tant'è che la centrale operativa 112 fu costretta a istituire un numero verde appositamente per "filtrare" tutte le varie richieste (anche in quel caso ho svolto attività direttamente, rispondendo a centinaia di telefonate). Ora le centinaia di contagi che ci saranno sicuramente anche nel mio territorio portano a ZERO interventi.

E per farvi meglio capire come l'informazione stia degenerando, vi riporto un episodio accaduto nel mio territorio. Circa un mese fa, una persona di oltre 90 anni, con una situazione generale già molto aggravata per una neoplasia, è venuta a mancare e risultò contagiata dal virus. Poiché si trattò del primo decesso di una persona contagiata dal virus dopo quasi tre mesi, quasi tutti i principali giornali (e telegiornali) locali riportarono la notizia in prima pagina come notizia più rilevante "Si torna a morire di Covid". Anche se non credo in nessuna religione, ho lanciato loro tutte le maledizioni possibili ! Ma si può essere più idoti ??? Quella persona, purtroppo, sarebbe deceduta anche senza il contagio del virus ! Forse la settimana successiva o il mese successivo... Titoli del genere portano solo al panico o, nel migliore dei casi, alla depressione...

Per cui... basta... con me hanno chiuso... Fate anche voi così e tornerete a vivere con grande serenità !

Offline FRANCO1956

  • Newbie
  • *
  • Post: 19
  • Karma: 1
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #8 il: Dom 18 Ott, 21:48 2020 »
La penso esattamente come voi  çç11 çç11 çç11
E' come la vignetta dove la moglie chiede al marito coricato a letto "Ma come hai fatto ad ammalarti?" Il marito: Guardando i TG ! ... :-(
Franco IN3IJC

Offline ALL MODE

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 250
  • Karma: 9
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #9 il: Dom 18 Ott, 22:41 2020 »
Citazione
.. quasi tutti i principali giornali (e telegiornali) locali riportarono la notizia in prima pagina come notizia più rilevante "Si torna a morire di Covid"
Ci mangiano sopra e ingigantiscono tutto, se non scrivono non guadagnano questa è la questione, se muoiono in tanti sono contenti, tanti morti tanti articoli da pubblicare e tanti soldi da guadagnare, se invece va tutto bene scrivono cosa! nulla e nulla guadagnano, è proprio il sistema che è marcio.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1029
  • Karma: 68
  • Sesso: Maschio
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #10 il: Lun 19 Ott, 09:15 2020 »
Mi associo a @IN3EQA in tutte le sue considerazioni.
La disinformazione trova il suo humus sull'incapacità dell'italiano medio di ragionare con la propria testa.
E il ragionare con la propria testa è proprio ciò che i "signori del palazzo" non vogliono che accada.
NESSUNO ha fatto notare che siamo sì tornati al numero di contagi giornalieri di marzo, ma CON PIU' DEL DOPPIO dei tamponi processati! Ora, ci arriva anche mia figlia piccola che va alle elementari: 10mila contagiati con 30mila tamponi processati è una cosa; 10mila contagiati con 160mila tamponi processati è tutt'altro!
Invece, continuano a fioccare inutili DPCM (che come strumento normativo è in questi casi assolutamente abusato, e forse al limite della costituzionalità) solo ed esclusivamente per tenere a galla un governo agonizzante che altrimenti sarebbe già tornato a casa!
Quindi, come dicevano i Latini, cui prodest? A chi giova tutto ciò?
Penso che seguirò la strada tracciata da @IN3EQA......
73 de IW3HQD

in3eqa

  • Visitatore
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #11 il: Lun 19 Ott, 21:55 2020 »
Ottimo gentilissimo IW3HQD ! Giusto ieri ero in turno in ambulanza e sono stato in due ospedali della mia zona tra cui quello del capoluogo tirolese Trient-Trento: situazione normalissima e i reparti di emergenza-urgenza erano deserti.
Intanto decine di migliaia di persone anziane sono recluse nelle residenze sanitarie in regime similare all'ex articolo 41/bis. Poiché, immagino, queste persone anziane non possano assolutamente uscire dalla struttura, nè incontrare alcun familiare per il terrore del contagio...

in3eqa

  • Visitatore
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #12 il: Mer 21 Ott, 14:56 2020 »
L'iniziativa sembra abbia altri partecipanti !
https://www.festivalglocal.it/incontro/30-giorni-senza-news/

Ma per quanto mi riguarda il blocco delle notizie è a tempo indeterminato, non solo 30 giorni ! E per maggiore sicurezza ho inserito anche una apposita regola di blocco sul mio firewall perimetrale, per qualunque connessione verso siti di servizi informativi.

Offline Fulvio

  • Full Member
  • ***
  • Post: 137
  • Karma: 1
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #13 il: Mer 21 Ott, 16:26 2020 »
Il lockdown dell'informazione mi sembra più utile di quello per il Covid.  :D

in3eqa

  • Visitatore
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #14 il: Mer 21 Ott, 17:28 2020 »
Il lockdown dell'informazione mi sembra più utile di quello per il Covid.  :D

Esattamente, se un numero sempre maggiore di persone smettesse di seguire i canali informativi, terminerebbe il terrore che sono sicuro ora imperversi. Un terrore simile a quello instaurato da Robespierre e dal suo comitato di salute pubblica fra il settembre 1793 e il luglio 1794. Una seconda volta personalmente non mi prendono...
Spegnete e vivrete più sereni !  :)

Offline GianlucaB

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 576
  • Karma: 30
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #15 il: Mer 21 Ott, 19:24 2020 »
Io ragiono con la mia testa e credo che a Marzo saremmo arrivati magari a 400.000 contagiati, di cui 350.000 asintomatici di cui nessuno si è mai accorto.
A Marzo si facevano tamponi solo a chi aveva sintomi, ed è normale che la percentuale di infetti sui tamponi era elevata, ed avendo molti contagiati, è stato  pure normale avere tante persone ricoverate.
Qualcuno sostiene che il virus circolasse già dalla fine del 2019, e secondo me è vero, ci sono medici che si erano già accorti che qualcosa non andava, troppe polmoniti.


Io i notiziari continuo a seguirli, perchè è giusto anche rimanere informati.
Ora l'importante è tenere sotto controllo le persone che finiscono in ospedale, e non farci impressionare dal numero elevato dei contagiati.




in3eqa

  • Visitatore
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #16 il: Mer 21 Ott, 22:36 2020 »
Ora l'importante è tenere sotto controllo le persone che finiscono in ospedale, e non farci impressionare dal numero elevato dei contagiati.

Questo è il punto fondamentale. Sul quale si instaura il terrore informativo. Terrore che può portare molti più danni del virus medesimo. Dal momento che influenza un numero enorme di persone. E lavorare con la depressione è quanto di più deleterio ci possa essere. Aumenta enormemente la possibilità di commettere errori.
Nel film "Bowling for Columbine" Micheal Moore evidenziava come i programmi televisivi avessero uno stile totalmente differente fra quelli americani e quelli canadesi. Quelli canadesi molto più distensivi e privi di notizie riferite in modo terrorizzante. Risultato: pur disponendo di un numero di armi uguali agli americani, in Canada gli omicidi con arma da fuoco risultavano quasi nulli.
L'informazione modifica il nostro stile di vita e le nostre abitudini. In questo momento io non mi faccio più condizionare. Game over.

Offline dude

  • Newbie
  • *
  • Post: 27
  • Karma: -2
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #17 il: Lun 09 Nov, 22:09 2020 »
Da una settimana ho deciso di effettuare il mio personale "lockdown" nei confronti dell'informazione. Ovvero non ascolto più notiziari trasmessi tramite radio o televisione e non apro più alcun sito di testate giornalistiche o che possa comunque fornire informazioni. Quindi dell'evoluzione della pandemia di virus non ho più nessun riferimento. Sono rimasto all'esigenza di utilizzare una mascherina fuori di casa in luoghi affollati.
Ma ne guadagno in tranquillità. Se voglio vedermi uno scenario catastrofico, vado al cinema. Come ho fatto lo scorso sabato, vedendo il film "Greenland".

Ciao, in effetti fai bene: non se ne può più di sentire queste cattive notizie sul Covid-19 e su tutti i problemi che sta creando...
Bisogna continuare a vivere, non serve a niente vivere con il terrore di ammalarsi: se deve capitare, capita lo stesso.
È meglio vivere, e non stare troppo in ansia.

in3eqa

  • Visitatore
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #18 il: Mar 10 Nov, 21:49 2020 »
Più passa il tempo e più benedico questa scelta. Intuisco che il terrore sia sempre maggiore. Esattamente come avveniva nel film "Matrix" posso assolutamente affermare in questo periodo che "l'ignoranza è un bene". Vivo esattamente disconnesso da Matrix !
Ho realizzato anche un filmato che invito a condividere:




Non so nulla di qualunque modifica normativa. Se dovessi essere multato, pagherò con gioia! La tranquillità psicologica NON HA PREZZO.

Offline IK3OCA

  • Full Member
  • ***
  • Post: 164
  • Karma: 1
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #19 il: Mar 10 Nov, 23:34 2020 »
Salve, l'argomento non è radiantistico, ma ci vuole. Apprendo:

1) l'O.M.S. stabilisce che tutti i decessi vanno imputati certamente o probabilmente a COVID (leggere per credere) tranne quando ciò è assolutamente da escludere come il caso di trauma esterno.
https://www.who.int/docs/default-source/coronaviruse/situation-reports/20200411-sitrep-82-covid-19.pdf?sfvrsn=74a5d15_
Perchè questa forzatura della verità?

2) L'ISTAT nel suo rapporto sul Coronavirus di Luglio 2020 conferma che i suoi dati sono presi con l'anzidetta forzatura di attibuire le morti.
https://www.istat.it/it/files/2020/07/Rapp_Istat_Iss_9luglio.pdf

3) L'on. Conte dice che reports scientifici per determinare le restrizioni non sono secretati ma "riservati", sta di fatto che non si possono vedere. Perchè?

4) I dati ci vengono comunicati scorrettamente indicando variazioni su periodi precedenti anche vicinissimi, ma senza farci capire, con una serie sufficiente di dati, l'andamento, anche se ciò sarebbe possibile. Si tratta di impreparazione giornalistica? Anche l'ISS (=Istituto Superiore di Sanità) fornisce i dati allo stesso modo.

5) Si equivoca fra contagiati e ammalati, non è la stessa cosa, e non si dà sempre conto del rapporto con i tamponi effettuati, nè si comunica il numero dei tamponi COMPLESSIVO per periodo, compreso quando con tanti tamponi sono stati scoperti pochi contagiatii.

6) Ci bombardano col COVID e le altre notizie anche importanti (inquinamento, eccetera) vengono lasciate in disparte o presto accantonate.

Tutto questo sta lasciandomi molto perplesso. A voi no?

73 Rosario


in3eqa

  • Visitatore
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #20 il: Mer 11 Nov, 08:24 2020 »
Carissimo Rosario, le tue osservazioni sono assolutamente corrette. A me personalmente di tutto ciò che può essere accaduto dal 12 ottobre a oggi (11 novembre) non è quasi giunto più nulla. Il filtro sulle informazioni che sto applicando è così forte che sto realmente iniziando a vivere in una realtà parallela. Le pochissime informazioni le leggo sulle vetrine degli esercizi pubblici. Sto persino evitando di passare davanti edicole per non leggere eventuali titoli di quotidiani esposti (titoli sensazionalistici, ovviamente). Tutto ciò può avere un costo ? Certamente, ma come ho scritto sarò felicissimo di pagarlo. Non avendo più informazioni, non ho cambiato le mie abitudini dall'11 ottobre a oggi. Ma immaginate se ora milioni di persone applicassero il mio stesso comportamento. Su vasta scala sarebbe destabilizzante per il regime di terrore che VI è stato imposto.

DISCONNETTEVI DA QUESTA MATRIX ANCHE VOI !

Offline ONAIR

  • Full Member
  • ***
  • Post: 229
  • Karma: 8
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #21 il: Mer 11 Nov, 23:30 2020 »
Io è da un bel pò che ho smesso di seguire qualsiasi tipo di informazione per così dire popolare e tutto va meravigliosamente bene, d'altronde ripetono ogni giorno all'infinito le stesse notizie fino allo sfinimento solo per fare a gara a chi è più bravo e per guadagnare soldi con articoli da pubblicare sulle testate e con tanto di pubblicità di mezzo, lo scopo è questo, mica sono dei preti.

Offline IU2IDU

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 613
  • Karma: 31
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • IU2IDU Official Page
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #22 il: Gio 12 Nov, 10:33 2020 »
Concordo, anche io ho deciso di limitare l'informazione al minimo indispensabile per la mia vita. Non ho bannato completamente i TG però sono stanco di cattive notizie e cronache da film horror.

73 Giulio IU2IDU
IU2IDU operatore GIULIO
UNITA' COTA 686-SM - Associazione Radioamatori Carabinieri


in3eqa

  • Visitatore
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #23 il: Gio 12 Nov, 12:05 2020 »
Concordo, anche io ho deciso di limitare l'informazione al minimo indispensabile per la mia vita. Non ho bannato completamente i TG però sono stanco di cattive notizie e cronache da film horror.

73 Giulio IU2IDU

La mia scelta è stata invece radicale e assoluta. Non mi interessa conoscere più nulla. Personalmente io fui contagiato intorno alla fine di marzo e mi trovo ancora su questo piccolo pianeta. Nessuna conseguenza, anzi forse ora sto quasi meglio di prima.
Quello che voi state vivendo è terrorismo psicologico. Dovreste mandarlo affanc.... come ho fatto io !

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1029
  • Karma: 68
  • Sesso: Maschio
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #24 il: Ven 13 Nov, 14:23 2020 »
Calma!
Su questo forum ormai si accetta di tutto, ma a tutto c'è un limite!
@IN3EQA
Lei non può portare la sua esperienza Covid personale facendola passare come verità assoluta. Non glielo permetto.
Se lei ha avuto sintomi lievi, buon per lei. Ci sono persone che non possono dire la stessa cosa. E ci sono persone che proprio non possono dire più niente.
Quindi, fintanto che lei viene qui a dire che come scelta personale ha rinunciato all'informazione, ci sta.
Ma se viene qui a dire che il Covid è terrorismo psicologico, che è una barzelletta, che non fa niente se non una semplice influenza le chiudo il topic prima di subito!
73 de IW3HQD

Offline ZIODIO

  • Full Member
  • ***
  • Post: 101
  • Karma: 4
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #25 il: Ven 13 Nov, 14:38 2020 »
Si, e avresti ragione. Ma non puoi. Perché la.figura del global moderator è meno di una barzelletta. Ed i risultati si vedono.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1029
  • Karma: 68
  • Sesso: Maschio
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #26 il: Ven 13 Nov, 14:51 2020 »
Si, e avresti ragione. Ma non puoi. Perché la.figura del global moderator è meno di una barzelletta. Ed i risultati si vedono.
Posso sempre proporre la cosa al SIRE Amministratore....
Oppure posso porre i post sotto approvazione preventiva...
Questi sono i "poteri" massimi concessi dal signore del castello ai suoi servi della gleba....
73 de IW3HQD

in3eqa

  • Visitatore
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #27 il: Ven 13 Nov, 16:55 2020 »
Calma!
Su questo forum ormai si accetta di tutto, ma a tutto c'è un limite!
@IN3EQA
Lei non può portare la sua esperienza Covid personale facendola passare come verità assoluta. Non glielo permetto.
Se lei ha avuto sintomi lievi, buon per lei. Ci sono persone che non possono dire la stessa cosa. E ci sono persone che proprio non possono dire più niente.
Quindi, fintanto che lei viene qui a dire che come scelta personale ha rinunciato all'informazione, ci sta.
Ma se viene qui a dire che il Covid è terrorismo psicologico, che è una barzelletta, che non fa niente se non una semplice influenza le chiudo il topic prima di subito!

Siamo radioamatori e tra radioamatori credo sia consuetudine utilizzare il "tu", caro Gianmarco. L'esperienza che ho riportato è la stessa anche di altri miei parenti molto più anziani di me. Anche loro contagiati da questo virus con identici sintomi lievissimi. Definisco questa informazione terroristica in quanto sta producendo danni gravissimi nella mente delle persone. Soprattutto nel settore del volontariato, in cui ho già detto è sempre più difficile trovare persone disponibili. Questo è ciò che trovo davvero fuori dalla realtà. I virus sono sempre esistiti e esisteranno sempre, finché esisterà la vita su questo pianeta. Fanno parte di questo pianeta. Un pianeta senza virus è un pianeta morto. Ma ora si è generata una psicosi senza precedenti, per cui avere 37,8°C di temperatura sia qualcosa di terrificante. Io ho percorso 300 km in auto con una temperatura di oltre 38.5°C anni fa, guidando sempre in sicurezza e a velocità molto moderata.
Ho avuto anche un familiare deceduto e contagiato da questo virus, ma il medico ci disse che qualunque influenza avrebbe potuto portare un esito grave, per le condizioni pregresse che aveva. E lo scorso anno nessuno era terrorizzato dall'influenza.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1029
  • Karma: 68
  • Sesso: Maschio
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #28 il: Ven 13 Nov, 17:04 2020 »
Citazione
Siamo radioamatori e tra radioamatori credo sia consuetudine utilizzare il "tu", caro Gianmarco.
La mia è deformazione professionale... non me ne voglia....
Posso essere d'accordo sul fatto che i virus fanno parte del mondo fin dai suoi esordi.
Quello che voglio ribadire è che non deve passare in alcun modo nessun messaggio che suoni anche lontanamente negazionista, o che sminuisca un problema che con Madre natura non ha niente a che fare.
Questo Covid è di natura "laboriosamente" umana; la sua veicolazione è a mio avviso artefatta. Facciamo due sillogismi.
1) arriva Donaldo Maramaldo -> Donaldo Maramaldo mette i dazi alla Cina -> la Cina si vendica.
2) arriva Biden -> Biden parla di ammorbidimento -> "improvvisamente" arriva il vaccino dei miracoli.
Detto questo: accetto la politica del non volersi informare. ma deve essere chiaro che tale scelta ha un carattere assolutamente personale. Qui non si fanno proselitismi di sorta, in nessun senso. Nè si nega l'ovvio: cioè che la gente muore.
73 de IW3HQD

Offline IK3OCA

  • Full Member
  • ***
  • Post: 164
  • Karma: 1
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #29 il: Ven 13 Nov, 22:34 2020 »
Salve, prendo parte anch'io a questa discussione e devo dire, con ogni rispetto e tenendo conto  della  difficoltà della discussione, che abbiamo una Costituzione che all'art. 21 parla di libertà di manifestazione del proprio pensiero con la parola, lo scritto e altro, e che, in questo forum, vi è un apposito spazio per trattare argomenti fuori tema radiantistico.

Io vedo la preoccupazione di IW3HQD come di chi desidera evitare il pericolo che si propaghi un pericoloso negazionismo di un pericolo presente, ma bisogna pensare intanto che un’attività del genere sarebbe molto difficile stante il poderoso tam tam dei media, e poi nemmeno delittuosa, basti pensare a quanto di ben più estremo e meno ragionevole viene detto e scritto senza che si attivi la scure della legge; oltretutto nemmeno mi sono sembrate di quel genere le parole di IN3EQA, ma di una persona che legittimamente si è posto interrogativi e in base a ciò manifesta liberamente il suo pensiero, senza che da questo, appaia l’intenzione di creare proseliti di una qualche setta o attività politica (sarebbe poi illegittima?).

Interrogativi di quel genere me li sono posti anch’io e chissà quanti altri; io sono andato a cercare su siti governativi e ho trovato (e pubblicato qui) elementi che sollevano serissimi dubbi sulla correttezza dell’informazione governativa e mediatica.

Quindi, secondo me, legittimamente IW3HQD ha diritto di esprimersi sull’opportunità di trattare o meno l'argomento, ma, secondo me, per il modo con cui si è manifestato IN3EQA, non si deve arrivare alla violenza di chiudere il topic.

Ripeto, con la massima sincera considerazione per tutti.

73 Rosario

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1029
  • Karma: 68
  • Sesso: Maschio
Re:Ho smesso di seguire notiziari informativi
« Risposta #30 il: Sab 14 Nov, 06:08 2020 »
Senza scomodare i massimi sistemi del mondo costituzionale, bisogna però mettere in chiaro alcune cose affinché la discussione proceda in modo corretto. Qui si lascia la massima libertà di espressione (a volte anche troppa) solo che certe cose è bene dirsele.
73 de IW3HQD

 

free countersfree countersfree counters