Autore Topic: Radio Sony  (Letto 222 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline David The Gray

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
  • Karma: 0
Radio Sony
« il: Dom 17 Mag, 00:56 2020 »

Ciao a tutti! Qualche anno fa facendo ordine tra le cose che furono di mio padre, trovai in un cassetto una piccola radio della Sony e guardandola mi sembrò robetta e la riposi. Dopo altro tempo per curiosità provai ad accenderla e funzionava e rimasi sorpreso dalla qualità di ricezione. La radiolina è una icf-sw100 e vorrei avere delle informazioni e dove posso rimediare la vite che blocca la custodia alla radio che manca e un alimentatore che questa diavoletta succhia le batterie come caramelle!

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1843
  • Karma: 63
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:Radio Sony
« Risposta #1 il: Dom 17 Mag, 07:14 2020 »
Ciao, la tua Sony è una piccola word radio ancora utilizzabile. Non si tratta di un prodotto prettamente radioamatoriale anche se è  in grado di ricevere i segnali ssb e cw.
Per quanto riguarda l'alimentatore lo trovi ne negozi di ricambi elettronici deve avere una uscita a 3 Vdc e spinotto compatibile.
La vite mancante la devi cercare ed adattare tu non ci sono ricambi da anni per questa radiolina ancora quotata, in rete e sulla baia  trovi di tutto anche parti smontate vendute a peso d'oro che ti possono aiutare a ricomporla.
Se desideri ascoltare i segnali ssb dei radioamatori ti gioverà una antenna specifica per hf in genere basta una filare da installare sul tetto ma non e piccola quindi sarà molto difficile con un pezzo di filo ascoltare questi segnali al massimo riceverai le Broadcasting Internazionali.
73 de IW9BID

Offline Shack

  • Full Member
  • ***
  • Post: 229
  • Karma: 8
Re:Radio Sony
« Risposta #2 il: Dom 17 Mag, 08:42 2020 »
Ciao a tutti.

A quanto pare hai trovato un tesoro, su ebay la vendono anche a 700 euro ...sei ricco. :D www.ebay.it/sch/i.html?_nkw=sony%20%20icf-sw100&ssPageName=GSTL

Di furbi ce ne sono tanti ma è comunque abbastanza ambito dai collezionisti, per la vite invece dovrai ingegnarti.

Se non ha il manuale lo scarichi da qua: http://pdf.textfiles.com/manuals/SCANNERS-S-Z/Sony_ICFSW100S%20VHF%20Reciever_Manual.pdf

Per le caratteristiche le trovi su radiomuseum: www.radiomuseum.org/r/sony_icf_sw100_icfsw100.html

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1843
  • Karma: 63
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:Radio Sony
« Risposta #3 il: Dom 17 Mag, 09:54 2020 »

A quanto pare hai trovato un tesoro, su ebay la vendono anche a 700 euro ...sei ricco. :D www.ebay.it/sch/i.html?_nkw=sony%20%20icf-sw100&ssPageName=GSTL



Follie della rete, sono d'avvero curioso di sapere chi spenderebbe una cifra simile per un radioricevitore, si fà presto a dire da collezione perché dovrebbe essere un fondo di magazino praticamente intatto,  peccato che poi è quasi sempre necessario portarlo in un laboratorio per far sostituire almeno i condensatori.
Ps; prova a metterlo in vendita sulla baia chissà magari te lo valutano €=1000  çç44
73 de IW9BID

Offline David The Gray

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
  • Karma: 0
Re:Radio Sony
« Risposta #4 il: Dom 17 Mag, 10:09 2020 »
Buongiorno! Innanzi tutto grazie per le risposte e per le preziose informazioni, il valore di questo pezzetto di plastica in effetti mi sorprende e conferma quello che ho sempre pensato delle quotazioni, ovvero che non hanno nulla di logico, comunque il valore affettivo per questa radio non è calcolabile. Oggi andrò a fare una passeggiata in cima al monte e voglio vedere da lassù fino a dove andrà a pescare...sempre che ci capisca qualcosa  ;D. Da cosa capisco se i condensatori sono da rivedere? La radiolina sembra funzionare...per la vite vedo se a lavoro riescono a farmene una in teflon così evito danni alla filettatura.

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1843
  • Karma: 63
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:Radio Sony
« Risposta #5 il: Dom 17 Mag, 13:42 2020 »
Buongiorno! Innanzi tutto grazie per le risposte e per le preziose informazioni, il valore di questo pezzetto di plastica in effetti mi sorprende e conferma quello che ho sempre pensato delle quotazioni, ovvero che non hanno nulla di logico, comunque il valore affettivo per questa radio non è calcolabile. Oggi andrò a fare una passeggiata in cima al monte e voglio vedere da lassù fino a dove andrà a pescare...sempre che ci capisca qualcosa  ;D. Da cosa capisco se i condensatori sono da rivedere? La radiolina sembra funzionare...per la vite vedo se a lavoro riescono a farmene una in teflon così evito danni alla filettatura.

Ciao, per i condensatori non devi aspettare che la radio non funzioni più perché a quel puno potrebbe essere troppo tardi.
È necessario verificare visivamente il circuito interno che deve risultare pulito, se ci sono sostanze appiccicaticce e cattivo odore di pesce lesso il danno è in corso. Scherzi a parte lo devi portare da un buon laboratorio elettronico e pretendere se accettano di far sostituire tutti i condensatori elettrolitici, questi li vendono già in kit è costano una miseria ma la manodopera no.
I'orologio dela durata è già partito da tempo e presto ho tardi la fine è decretata sta solo a te decidere se agire ho aspettare la dipartita.
Saluti.
73 de IW9BID

Offline David The Gray

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
  • Karma: 0
Re:Radio Sony
« Risposta #6 il: Dom 17 Mag, 20:56 2020 »
Uhi, ecco che una delle certezze della mia vita crolla,  avevo sempre creduto che se in un componente elettronico non passasse corrente questo non si sarebbe mai usurato....e invece no. Dunque a questo punto non mi resta di capire a quanto potrebbe ammontare il ripristino dei condensatori e se ne vale la pena. Basteranno  un centinaio di euro?

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1843
  • Karma: 63
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:Radio Sony
« Risposta #7 il: Dom 17 Mag, 21:09 2020 »
A mio personale parere direi di si se il tecnico non è paricolarmente venale,  ma in ogni caso sei molto vicino a quello che potrebbe essere il danno economico.
Ritornando al tuo pensiero purtroppo non è così,  un dispositivo elettronico deve essere acceso periodicamente in quanto intervalli troppo lunghi di assenza di alimentazione danneggiano irrimediabilmente i condensatori  i cristalli di quarzo e le eventuali batterie usate per le memorie.
Per tutto il resto dei componenti elettronici anche se disalimentati presentano una vita molto più longeva, sappi che fin dagli albori del'elettronica i condensatori sono sempre stati il tallone di Achille a come detto se i dispositivi vengono regolarmente utilizzati anche questi a longevità non scherzano.
Saluti.
73 de IW9BID

Offline SWL-181-TO

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 745
  • Karma: 21
  • Sesso: Maschio
  • Without technician science is just a filosophy.
Re:Radio Sony
« Risposta #8 il: Dom 17 Mag, 21:10 2020 »
Quella non è una radiolina ma un discreto ricevitore che ha accompagnato migliaia di lavoratori stranieri in giro per il mondo.
Il suo valore reale è molto diverso dalle quotazioni delle migliaia di oggetti invenduti su eBay. Ne ho una simile e la conservo ancora oggi. Ho solo dovuto sostituire i condensatori critici. Un lavoraccio che un bravo tecnico può fare in 2 ore , quindi ragionevolmente con un centinaio di euro. Non affidarti a praticoni o presunti maghi del saldatore. Affidala ad un qualificato centro assistenza. E buon ascolto!
Piccole radio, piccole potenze, grandi soddisfazioni.

Offline Shack

  • Full Member
  • ***
  • Post: 229
  • Karma: 8
Re:Radio Sony
« Risposta #9 il: Dom 17 Mag, 22:51 2020 »
Comunque se il ricevitore non presenta anomalie e non ci sono segni di perdite allora non ti preoccupare che avrà ancora lunga vita senza metterci le mani prima del tempo. :)

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1843
  • Karma: 63
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:Radio Sony
« Risposta #10 il: Lun 18 Mag, 08:33 2020 »
Comunque se il ricevitore non presenta anomalie e non ci sono segni di perdite allora non ti preoccupare che avrà ancora lunga vita senza metterci le mani prima del tempo. :)

Solo per dovere di cronaca, l'elettrolita dei condensatori ha uno strano comportamento, se fa pipì danneggia e corrode le piste e di questo ne abbiamo gia parlato ma accade anche che si secca.
In un modo ho nel'altro andranno sostituiti poichè prima ho dopo presenteranno il conto e potrebbe essere salato come dire nel' ipotesi peggiore la radio su butta.
Poi come sempre ognuno fà le propie scelte.
73 de IW9BID

Offline Shack

  • Full Member
  • ***
  • Post: 229
  • Karma: 8
Re:Radio Sony
« Risposta #11 il: Lun 18 Mag, 08:50 2020 »
Diciamo che se uno è prevenuto potrebbe anche cambiare tutti i condensatori di tutte proprie vecchie apparecchiature ma sarebbe un tantino esagerato :) meglio invece analizzarla all'interno e capire com'è la situazione e poi agire solo quando sarà necessario anche perché portare in riparazione una radio che non ha al momento problemi si rischia di fare peggio, io sono sempre dell'idea che meno ci si mette le mani dentro è meglio è quindi meglio iniziare a curare il paziente quando ci saranno dei sintomi e non prima, poi se uno ci tiene può anche fare la giusta prevenzione ma per una radiolina così' non so se ne valga la pena se non per motivi affettivi.

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1843
  • Karma: 63
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:Radio Sony
« Risposta #12 il: Lun 18 Mag, 11:58 2020 »
Diciamo che se uno è prevenuto potrebbe anche cambiare tutti i condensatori di tutte proprie vecchie apparecchiature ma sarebbe un tantino esagerato :) meglio invece analizzarla all'interno e capire com'è la situazione e poi agire solo quando sarà necessario anche perché portare in riparazione una radio che non ha al momento problemi si rischia di fare peggio, io sono sempre dell'idea che meno ci si mette le mani dentro è meglio è quindi meglio iniziare a curare il paziente quando ci saranno dei sintomi e non prima, poi se uno ci tiene può anche fare la giusta prevenzione ma per una radiolina così' non so se ne valga la pena se non per motivi affettivi.

Il buon David The Gray ha scritto motivi affettivi!
73 de IW9BID

Offline David The Gray

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
  • Karma: 0
Re:Radio Sony
« Risposta #13 il: Lun 18 Mag, 13:42 2020 »
Esatto, e dal mio punto di vista il valore affettivo va di pari passo con l'efficienza di ciò a cui si tiene. Ora non voglio avventurarmi nell'aprire questo ricevitore anche al solo scopo esplorativo viste le mie scarsissime nozioni di elettronica ( vedere la mia ex certezza 😂), ma vorrei preservare questo oggetto. Vedrò se dalle mie parti ci fosse un centro serio dove appoggiarsi, anche perché onestamente ho paura ad usare questa radio perché la vedo troppo piccola e fragile per i miei manoni...oltre al terrore elettrolitico che mi avete trasmesso! 😂

Offline Shack

  • Full Member
  • ***
  • Post: 229
  • Karma: 8
Re:Radio Sony
« Risposta #14 il: Lun 18 Mag, 15:43 2020 »
Attento però che finisca nelle mani giuste, serve un bravo tecnico di quelli di una volta e possibilmente con la barba bianca sennò rischi che te lo confonda con uno smartphone. :D

Offline SWL-181-TO

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 745
  • Karma: 21
  • Sesso: Maschio
  • Without technician science is just a filosophy.
Re:Radio Sony
« Risposta #15 il: Mar 19 Mag, 13:42 2020 »
Al cuor non si comanda e il denaro è effimero.
Io, in realtà, sono persino riuscito a liberarmi dei ricordi.
Però se ci tieni sappi che:
Non bisogna aspettare che dia segni di malfunzionamento.
Quelle radio sono bombe a orologeria, il problema non è SE , il problema è QUANDO.
I condensatori critici sono pochi, per fortuna.

Certo il lavoro è fastidioso, lo smontaggio un piccolo incubo.
Questo giustifica ampiamente i 100/120 euro.
Alcuni (anche su altri forum) lamentano l'onerosità di alcuni laboratori, ma dimenticano che in Italia il 50% se ne va in tasse, poi ci sono le attrezzature ...etc etc.

Sacrosanto non aspettare, l'elettrolita non perdona e potrebbe fare danni molto prima di manifestare segni tangibili di malfunzionamento.
A meno che ti interessi il solo oggetto inteso come fermacarte.
Buoni ascolti .
Piccole radio, piccole potenze, grandi soddisfazioni.

Offline David The Gray

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
  • Karma: 0
Re:Radio Sony
« Risposta #16 il: Mar 19 Mag, 19:11 2020 »
Ok, mi avete convinto e farò sistemare la piccola che tra l'altro ieri la rigiravo tra le mani e devo dire che è un bell'oggetto, non mi dispiacerebbe averla sulla scrivania però non come fermacarte 😆...ed ecco il dilemma, ho provato a cercare se qui nella piana di Lucca ci fosse un laboratorio che sia in grado di metterci le mani ma vengono fuori tutti aggiusta cellulari. Sicuramente sbaglio il criterio di ricerca. Comunque grazie a tutti per avermi messo in guardia, mai mi sarei aspettato che i componenti elettronici "scadessero" anche senza uso 👍

Offline SWL-181-TO

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 745
  • Karma: 21
  • Sesso: Maschio
  • Without technician science is just a filosophy.
Re:Radio Sony
« Risposta #17 il: Mar 19 Mag, 19:14 2020 »
Franco Magic Phone non è a Lucca? Non farti ingannare da Phone.  Franco è un radioamatore e si occupa di TLC da una vita.
Piccole radio, piccole potenze, grandi soddisfazioni.

Offline David The Gray

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
  • Karma: 0
Re:Radio Sony
« Risposta #18 il: Mar 19 Mag, 22:06 2020 »
L'avevo visto ma ignorato, in effetti il magic phone mi aveva ingannato, quel nome mi evocava un che di cinese...la porterò li e vediamo che mi dicono 👍 e gli consiglierò di cambiare nome al negozio 😂. Grazie a tutti!

 

free countersfree countersfree counters