Autore Topic: IC-7000 IN PORTATILE  (Letto 77 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IZ8SUB

  • Newbie
  • *
  • Post: 11
  • Karma: 0
IC-7000 IN PORTATILE
« il: Ven 15 Mag, 22:37 2020 »

Salve a tutti
per caso mi sono imbattuto in alcuni video in cui vengono mostrati collegamenti in portatile fatti da zone alte in montagna.
Unire la passione della radio con quella del trekking di mia moglie è stato il primo pensiero.
Veniamo ai fatti. Sarò brutale. ho zero pratica. mi serve tutto il vostro aiuto.
Vorrei utilizzare il mio IC-7000 e provare a collegarmi sulle HF (40mt? ditemi voi quale mi conviene)
cosa mi devo procurare?
immagino batteria al litio 13.8 , cavo da antenna (che tipo), canna da pesca DECATHLON da 6(?) metri, cavo elettrico per fare il dipolo, logbook ed una buona giornata di propagazione.
poi?

Offline Dalton

  • Full Member
  • ***
  • Post: 221
  • Karma: 4
Re:IC-7000 IN PORTATILE
« Risposta #1 il: Ven 15 Mag, 23:13 2020 »
Ciao IZ8SUB. Se devi usarlo come spalleggiabile, l’Icom IC-7000 non è propriamente indicato essendo invece un veicolare e quindi oltre a doverti portarti dietro una batteria che peserà più della radio è anche più grande e pesante di un rtx più adatto alla situazione, meglio se opti per un qrp come lo Yaesu FT-817 oppure il più recente 818, te lo porti dove vuoi e funziona anche con la batteria interna.

Comunque visto che l’IC7000 ce l’hai già dovrai prima procurati una batteria anche di medie dimensioni tipo quelle in uso sugli scooter e valutare il tutto anche se non ti durerà moltissimo e dovrai usarlo a bassa potenza.

Per l’antenna invece puoi sbizzarrirti come meglio credi, va bene un dipolo come una filare o qualsiasi altra cosa facilmente trasportabile.

Offline SWL-181-TO

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 745
  • Karma: 21
  • Sesso: Maschio
  • Without technician science is just a filosophy.
Re:IC-7000 IN PORTATILE
« Risposta #2 il: Sab 16 Mag, 07:21 2020 »
Sconsiglio caldamente il ic7000 che non si presta all'uso in portatile. Anche in virtù del suo elevato consumo (anche in ricezione) ed alla delicatezza del driver che in caso di fluttuazioni della tensione di alimentazione tende ad autooscillare pericolosamente. Tale driver inoltre è pressoché introvabile. Motivo per il quale io ho venduto il mio ultimo ic7000. Peccato, bella radio.
Piccole radio, piccole potenze, grandi soddisfazioni.

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1843
  • Karma: 63
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:IC-7000 IN PORTATILE
« Risposta #3 il: Sab 16 Mag, 09:15 2020 »
Sconsiglio caldamente il ic7000 che non si presta all'uso in portatile. Anche in virtù del suo elevato consumo (anche in ricezione) ed alla delicatezza del driver che in caso di fluttuazioni della tensione di alimentazione tende ad autooscillare pericolosamente. Tale driver inoltre è pressoché introvabile. Motivo per il quale io ho venduto il mio ultimo ic7000. Peccato, bella radio.

Sarò anche noioso ma posso solo confermare al 101% quanto scritto sopra  da SWL-181-TO.

Questo tipo di attività la si fa con apparati nati per il qrp.
Se invece lo si fà prevalentemente dall'auto la cosa diventa equilibrata con un rtx come il tuo, ma sappi che ti gioverà almeno uno straccio di tuner esterno che ha un range di impedenza di accordo superiore ai tuner incorporati.
73 de IW9BID

 

free countersfree countersfree counters