Autore Topic: FT3D e diffusione C4FM  (Letto 715 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Facip

  • Full Member
  • ***
  • Post: 218
  • Karma: 12
FT3D e diffusione C4FM
« il: Ven 24 Apr, 12:19 2020 »

Chiedo un parere, consiglio, opinione.
Sono incuriosito dal portatile FT3D per diverse caratteristiche: il display e relative funzioni, l'ampia gamma di frequenze in ricezione (comprese quelle aeronautiche per me molto utili), ecc …
Mi interessa anche provare un modo digitale alternativo al DMR.

Ho una perplessità.
Guardando i numeri di ponti attivi il DMR pare molto più diffuso.
Inoltre, il C4FM è monomarca.

Per chi segue da qualche il C4FM la situazione ponti/diffusione è in espansione in Italia e nel mondo (attivazioni nuovi ponti) ? oppure  sono fermi da anni … o peggio ponti C4FM vengono "riconvertiti" al DMR ?
Nessuno può essere indovino del futuro ma secondo voi ha senso investire il C4FM ?
Per fare una panoramica come si pone il "terzo incomodo" DSTAR ? le ICOM mi sembrano ancora meno diffuse/apprezzate delle Yaesu.

Un qualsiasi modo di comunicazione ha utilità se viene utilizzato e se, quindi, c'è attività nelle varie stanze.

Quello che mi piace del DMR (ma credo sia comune a tutti i digitali) è la possibilità di comunicare ovunque sia raggiungibile un ponte radio con tutto il mondo.
Se mi trovo in una zona remota, senza telefono, ma sotto copertura DMR BM ed entro il TG mondiale posso parlare anche con amici in Italia.


Offline Martinoros

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 359
  • Karma: 15
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #1 il: Ven 24 Apr, 13:46 2020 »
Citazione
Per chi segue da qualche il C4FM la situazione ponti/diffusione è in espansione in Italia e nel mondo (attivazioni nuovi ponti) ? oppure  sono fermi da anni … o peggio ponti C4FM vengono "riconvertiti" al DMR ?
La rete C4FM è in continua espansione e le radio sempre più diffuse, idem per il DMR, questo è ancora più usato perché è un sistema open source e non proprietario come il C4FM e anche le radio DMR costano meno e ne esistono molti più modelli proprio perché a differenza della Yaesu che è l’unica autorizzata a produrre le C4FM, le DMR sono invece multimarca.

Il DSTAR invece, iniziatore del digitali amatoriale, è meno diffuso e le radio molto più costose delle C4FM e DMR.

Citazione
Quello che mi piace del DMR (ma credo sia comune a tutti i digitali) è la possibilità di comunicare ovunque sia raggiungibile un ponte radio con tutto il mondo.Se mi trovo in una zona remota, senza telefono, ma sotto copertura DMR BM ed entro il TG mondiale posso parlare anche con amici in Italia.
Fai appunto la stessa cosa se trovi un ripetitore C4FM, cambi stanza e ti colleghi dove vuoi, anzi meglio ancora perché non devi programmare nulla nella radio ma semplicemente cambi room con gli appositi comandi, il bello del C4FM è l’estrema semplicità, l’esatto contrario del DMR che invece è estremamente complicato anche per fare cose teoricamente banali.

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1905
  • Karma: 65
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #2 il: Ven 24 Apr, 14:02 2020 »
Ciao Facip, la cosa è ancora in evoluzione.
Recentemente pare che il DMR stia perdendo smalto, il primo è perché si stanno esaurendo i codici da affibbiare ai nuovi utilizzatori, il secondo è perché hanno bannato diversi utenti perché sono stati clonati i nominativi da i pirati.
Il D-Star sta rallentando perché è un sistema vecchiotto e farraginoso vedasi quanti ponti sono stati dismessi.
In C4fm è in salita, è moderno non devi programmare nulla e multifunzionale, ma c'è di più se qualcuno fa il furbo e gli viene banno il codice simile a quello imei dei cellulari che è univoco di Fabrica e non modificabile non potrà usare più l'apparato in digitale in tutto il mondo cosa che il DMR non lo prevede e che potrebbe essere la causa di un suo futuro ridimensionamento.
Poi sai bene che ci sono i ponti amatoriali multiprotocollo con tutti i problemi annessi e connessi.
Trai tu stesso le conclusioni.
Saluti.
73 de IW9BID

Offline Martinoros

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 359
  • Karma: 15
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #3 il: Ven 24 Apr, 14:53 2020 »
Considerando però il costo veramente esiguo di alcuni dmr, vedi Baofeng, e gli stessi c4fm più economici, puoi attrezzarti per entrambi i sistemi spendendo come per una unica buona radio analogica, se poi vai sull'usato spendi ancora meno.

Offline Facip

  • Full Member
  • ***
  • Post: 218
  • Karma: 12
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #4 il: Ven 24 Apr, 15:18 2020 »
Grazie per le risposte.
Mi avete convinto … e invogliato !!!
Come DMR sono a posto: sono partito con HD1 e poi affiancato 878. Sto valutando di vendere HD1 in quanto già è impegnativo tenere aggiornato 878.
Non ho problemi tecnici a gestire il DMR in quanto sono uno "smanettone" ma un sistema più semplice non mi dispiace. Soprattutto nell'uso pratico dove con il DMR il vari TG non sono così immediati da cambiare/gestire.

Offline Martinoros

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 359
  • Karma: 15
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #5 il: Ven 24 Apr, 15:34 2020 »
Entrambi i sistemi hanno i loro pro e contro ma quello che deve prevalere non sono questi aspetti ma la curiosità di provarli entrambi e quindi di imparare cose nuove che ci interessano, disponibilità economica a parte, la passione per la radio ci spinge a scoprire sempre nuove frontiere. :)

Offline Massimo Paoli

  • Newbie
  • *
  • Post: 22
  • Karma: 0
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #6 il: Mar 12 Mag, 13:37 2020 »
Personalmente trovo molto scarsa la copertura del C4FM, sono di Pisa e da me non c'è segnale, idem su tutta la costa Tirrenica. Ho viaggiato spesso anche su in Lombardia ma ponti C4FM ne ho trovati sempre pochissimi. Per il resto è un buon sistema molto facile da utilizzare. Uso anche il Dstar che non è poi così difficile ed il DMR che però è troppo suddiviso in sottosistemi e troppi TG, con la radio che va programmata sempre da PC.

Offline Martinoros

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 359
  • Karma: 15
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #7 il: Mar 12 Mag, 16:14 2020 »
Dipende un po' da zona a zona, da me ce ne sono diversi, più di quelli dstar ma molto meno di quelli dmr ma in fondo non è un servizio a pagamento quindi direi che non ci possiamo lamentare :D sicuramente però il dmr ha fatto chiudere o non nascere molti ripetitori c4fm e in uhf ce ne sono ormai più di quelli analogici anche se purtroppo tra miliardi di inutili tg e reti diverse sta creando una confusione tale da minare le potenzialità del sistema stesso.

Offline Massimo Paoli

  • Newbie
  • *
  • Post: 22
  • Karma: 0
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #8 il: Mar 12 Mag, 17:23 2020 »
Davvero, il DMR è diventato un casino, come dici tu troppi TG e troppi sistemi differenti, mi pare che ce ne siano 5 addirittura di DMR. L'unica cosa che non mi piace del C4FM sono le poche informazioni che da della persona in collegamento, nel DMR e nel D-Star è molto carino vedere il nome e la città, mentre il C4FM mostra solo il nominativo però la FT2 come la FT£ hanno un APRS completo e puoi vedere la distanza dell'altra persona come nel D-Star. Una radio ed un sistema perfetto non esistono, purtroppo il problema mio personale è la mancanza di copertura mentre nel DMR come dici anche tu ci sono molti più ponti.

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 772
  • Karma: 54
  • Sesso: Maschio
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #9 il: Mar 12 Mag, 17:31 2020 »
La fine del DMR (che ritengo un sistema validissimo) in ambito radioamatoriale è stata sancita come sempre proprio dai radioamatori, tra i quali ci devono essere sempre le "primedonne" che vogliono emergere sugli altri. Da qui, uno spezzettamento del sistema, con mille protocolli individuali. Il C4FM resterà il sistema digitale più diffuso, non fosse altro che per la sua semplicità.
73 de IW3HQD

Offline Massimo Paoli

  • Newbie
  • *
  • Post: 22
  • Karma: 0
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #10 il: Mar 12 Mag, 17:36 2020 »
Sono d'accordo con te al 1000%. Io le radio le ho tutte e tre Anytone 878, Yaesu Ft2D e Icom 51 Plus quindi a seconda di dove vado me ne porto una o due dietro poi se migliorerà il C4FM ben venga perchè sia la Yaesu sia il sistema sono ottimi.

Offline Martinoros

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 359
  • Karma: 15
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #11 il: Mer 13 Mag, 08:44 2020 »
Tre sistemi tre radio e sei a posto, questo in molti non lo hanno invece ancora capito. :)

Offline Massimo Paoli

  • Newbie
  • *
  • Post: 22
  • Karma: 0
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #12 il: Mer 13 Mag, 09:02 2020 »
La radio perfetta come il sistema digitale perfetto non esiste, mi piace saltare dall'una all'altra per capirle sempre meglio e conoscere sempre di più il suo sistema digitale.

Offline Martinoros

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 359
  • Karma: 15
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #13 il: Mer 13 Mag, 18:18 2020 »
Esattamente, le varie interconnessioni fra i tre sistemi vanno bene solo per farsi la chiacchierata ma usare direttamente tali sistemi e ben altra cosa, è così che si impara a conoscerli ed ad usarli al meglio, certo tre radio sono una spesa ma comprarne una alla volta non è un dramma. :D

Offline IW2BSF

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1366
  • Karma: 163
    • IW2BSF home page
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #14 il: Mar 28 Lug, 18:44 2020 »

rete piu capillare in DMR, ma vedo una certa rinascita del C4FM....  per questa radio se ne leggono di tutti i colori ,

a chi interessa nel mio sito web c'e una breve GUIDA per capire i vari "problemini" .... che visto il costo NON sono

accettabili per una radio Yaesu ,  73

Offline Martinoros

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 359
  • Karma: 15
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #15 il: Mer 29 Lug, 09:19 2020 »
In fondo però non serve a nulla a pensare a queste cose come se dmr e c4fm facessero gara, credo invece che se uno è interessato ad un determinato argomento non si ponga certe domande, personalmente trovo interessante qualsiasi cosa legata la mondo della radio, ad esempio ultimamente mi sono dato all’attività satellitare e ho scoperto un mondo che ignoravo, insomma non poniamoci limiti, le cose si fanno o non si fanno altro che dmr vs c4fm. :D

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1905
  • Karma: 65
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #16 il: Mer 29 Lug, 10:22 2020 »
Credo che solo con il tempo si vedrà se emerge fortemente un sistema rispetto a un altro oppure nel bene e nel male resteranno a livelli simili a meno che non entri qualche nuovo attore magari rivoluzionario che sbaraglia tutti.
Ma questa oggi è solo speculazione mentale.
Io per il momento sono operativo in C4FM e D-Star l'altro sistema non mi interessa propio ovviamente è solo una questione di gusti personali è non c'è una valenza tecnica.

Saluti per Tutti.
73 de IW9BID

Offline IW2BSF

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1366
  • Karma: 163
    • IW2BSF home page
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #17 il: Mer 29 Lug, 17:06 2020 »

nessuna competizione , anzi , hi hi !

tra l'altro dal DMR c'e pure la possibilita' di andare in alcune ROOM in C4FM , quindi !    çç26


E poi in entrami i sistemi poi alla fine senti le stesse persone tipo OM americano che ora mi sfugge il nome , o il buon Max
dall'Australia , quindi ....

ciaoooo  73

Offline Martinoros

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 359
  • Karma: 15
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #18 il: Gio 30 Lug, 14:25 2020 »
Secondo me tutto è ormai stabilizzato, sono passati molti anni dall’evento del digitale e ben 16 per il d-star quindi mettiamoci l’anima in pace e godiamoci questi sistemi per come sono e non per come non sono. çç40

Offline IW2BSF

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1366
  • Karma: 163
    • IW2BSF home page
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #19 il: Sab 01 Ago, 14:45 2020 »

cmq se vuoi vedere i vari problemini e bug del FT-3D  yaesu dai un occhiata alla mia GUIDA nel mio sito web.... e poi mi sa

che passi al DMR e a un buon Anytone 878 ....  ah ah , ciaooo   73 ;)




Chiedo un parere, consiglio, opinione.
Sono incuriosito dal portatile FT3D per diverse caratteristiche: il display e relative funzioni, l'ampia gamma di frequenze in ricezione (comprese quelle aeronautiche per me molto utili), ecc …
Mi interessa anche provare un modo digitale alternativo al DMR.

Ho una perplessità.
Guardando i numeri di ponti attivi il DMR pare molto più diffuso.
Inoltre, il C4FM è monomarca.

Per chi segue da qualche il C4FM la situazione ponti/diffusione è in espansione in Italia e nel mondo (attivazioni nuovi ponti) ? oppure  sono fermi da anni … o peggio ponti C4FM vengono "riconvertiti" al DMR ?
Nessuno può essere indovino del futuro ma secondo voi ha senso investire il C4FM ?
Per fare una panoramica come si pone il "terzo incomodo" DSTAR ? le ICOM mi sembrano ancora meno diffuse/apprezzate delle Yaesu.

Un qualsiasi modo di comunicazione ha utilità se viene utilizzato e se, quindi, c'è attività nelle varie stanze.

Quello che mi piace del DMR (ma credo sia comune a tutti i digitali) è la possibilità di comunicare ovunque sia raggiungibile un ponte radio con tutto il mondo.
Se mi trovo in una zona remota, senza telefono, ma sotto copertura DMR BM ed entro il TG mondiale posso parlare anche con amici in Italia.

Offline Martinoros

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 359
  • Karma: 15
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #20 il: Sab 01 Ago, 14:55 2020 »
Ormai ogni volta che esce una nuova radio sembra che siano più i difetti che i pregi, magari sarà anche così ma con le successive release o magari semplicemente aggiornando il firmware si risolvono molte cose, quando ad esempio comprai l'FTM400, a leggere certe impressioni sembrava fosse la peggiore radio del mondo, poi l'ho comprato e sono felice. :) FT-3 per ora non ho intenzione di comprarlo ma sicuramente lo farò più avanti dopo che la Yaesu ci avrà dato la seconda imbiancata. :)

Offline IW2BSF

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1366
  • Karma: 163
    • IW2BSF home page
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #21 il: Sab 01 Ago, 15:26 2020 »

solo che ultimamente sembra (???) che YAESU sia scaduta tantissimo in qualita'.....

vedi i tantissimi 400 con i finali bruciati , e ora questo portatile con tanti problemini....  e dire che NON li fanno pagare poco, anzi ! boh ....   çç29

Offline Martinoros

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 359
  • Karma: 15
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #22 il: Sab 01 Ago, 16:29 2020 »
Il problema a mio avviso è che sono troppi sofisticati e si sa che quando un dispositivo fa troppe cose ed ha di conseguenza un'architettura complessa aumentano anche i malfunzionamenti o rotture. Serve più attenzione da parte della Yaesu, prima di immetterli sul mercato dovrebbe eseguire test in modo più approfondito sennò ogni volta deve raccogliere i cocci e ci perde anche la faccia.

Offline IW2BSF

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1366
  • Karma: 163
    • IW2BSF home page
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #23 il: Sab 01 Ago, 16:33 2020 »

si sembra che ormai anche in Yaesu facciano come per le automobili e per le radio cinesi....

noi gli facciamo da beta-tester  ma cosa grave paganti , paghiamo e gli sistemiano noi le loro magagne !


73

Offline Martinoros

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 359
  • Karma: 15
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #24 il: Sab 01 Ago, 16:38 2020 »
Evidentemente è la via più facile, forse hanno fatto i conti e gli conviene così che fare i dovuti lunghi e costosi processi di ottimizzazione.

Offline IW2BSF

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1366
  • Karma: 163
    • IW2BSF home page
Re:FT3D e diffusione C4FM
« Risposta #25 il: Sab 01 Ago, 16:59 2020 »

penso di si, anche perche non si capisce come mai alcuni sono felicissimi di questa radio altri assolutamente no, quindi troppo divario x me !

 

free countersfree countersfree counters