Autore Topic: Standard C520 difetto di alimentazione  (Letto 126 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Skystar

  • Newbie
  • *
  • Post: 13
  • Karma: 0
Standard C520 difetto di alimentazione
« il: Dom 19 Apr, 17:14 2020 »

Ciao, visto che sono sull'argomento standard (precedente post per il C558) ed a casa.., ho ripreso in mano anche l'apparto in oggetto. Lasciato funzionante come il precedente me lo ritrovo con il difetto per il quale premendo il pulsante "PTT" scompare il display o va ad intermittenza come anche si avverte un gracchiare con la stessa intermittenza. Dopo un po praticamente si spegne come se saturasse.
Il tutto con il pacco batterie. Ho provato quindi ad alimentarlo con una fonte esterna. Lo fa più di rado, ma comunque non è stabile la cosa. dopo un po satura e rifà quanto detto prima se non spegnersi. L'ho smontato e ho dato un occhiata agli elettrolitici. Non ho visto perdite di acido. Ho notato possiede una batteria a pastiglia del tipo CR2025, Essendo datata mi domandavo se non sia quella la causa del problema....

Grazie a tutti  çç53

Offline SWL-181-TO

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 745
  • Karma: 21
  • Sesso: Maschio
  • Without technician science is just a filosophy.
Re:Standard C520 difetto di alimentazione
« Risposta #1 il: Dom 19 Apr, 17:43 2020 »
Non credo, ma la 2025 è meglio almeno controllarla. Prova con il tester che la tensione sia presente e stabile.
A me puzza di condensatori...
In ogni caso sarebbe meglio sostituirli a tappeto. Tanto ormai quelli critici si conoscono bene.
E' una gran radio, tienila bene. Radio così oggi non ne fanno.
Piccole radio, piccole potenze, grandi soddisfazioni.

Offline Skystar

  • Newbie
  • *
  • Post: 13
  • Karma: 0
Re:Standard C520 difetto di alimentazione
« Risposta #2 il: Dom 19 Apr, 17:57 2020 »
La tensione la proverò ma arriva da un alimentatore vecchio tipo con un bel trasformatore vecchio tipo  :)). Con "quelli critici" intendi tutti gli elettrolitici o qualcuno di specifico? La radio la tengo tassativamente. Ho anche un C558 e vorrei anche su questo cambiare gli elettrolitici. Anche la i problemi sono ritengo attribuibili a tali componenti. Sembra si possano montare condensatori al tantalio. Se è fattibile credo non si incappi in problemi degli elettrolitici che pisciano o asciugano...

Grazie, ciao çç40

Offline SWL-181-TO

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 745
  • Karma: 21
  • Sesso: Maschio
  • Without technician science is just a filosophy.
Re:Standard C520 difetto di alimentazione
« Risposta #3 il: Dom 19 Apr, 18:04 2020 »
Intendevo controlla la tensione della CR2025.
I condensatori, trovi i kit pronti:
https://www.ebay.it/itm/Tantalum-Capacitor-Kit-For-Standard-C520-C528-Walkie-Talkie-Radio-A1145-LW/181886882922?hash=item2a594d946a:g:eDsAAOSwo4pYNT8Z

Io li ho sfusi nei cassetti ma il kit è comodo... in rete trovi tutto, è una delle radio meglio documentate.
Piccole radio, piccole potenze, grandi soddisfazioni.

Offline Skystar

  • Newbie
  • *
  • Post: 13
  • Karma: 0
Re:Standard C520 difetto di alimentazione
« Risposta #4 il: Dom 19 Apr, 18:22 2020 »
Ah ok tu intendi che si trovano i kit completi in vendita per gli apparecchi Standard? Proverò a cercare. Se hai una traccia molte grazie.

Per ora grazie 1000. devo comprare un saltatore per componenti smd. Il mio Ersa ha la punta piccola ma non ultra fine.. in più qualche altra cosa tipo calza dissaldante ecc.. mi attrezzerò..

Offline SWL-181-TO

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 745
  • Karma: 21
  • Sesso: Maschio
  • Without technician science is just a filosophy.
Re:Standard C520 difetto di alimentazione
« Risposta #5 il: Dom 19 Apr, 18:34 2020 »
Ti ho messo il link.
Ne trovi fin che ne vuoi.....
Piccole radio, piccole potenze, grandi soddisfazioni.

Offline Skystar

  • Newbie
  • *
  • Post: 13
  • Karma: 0
Re:Standard C520 difetto di alimentazione
« Risposta #6 il: Dom 19 Apr, 18:54 2020 »
Grazie SWL-181-TO.. Hai ragione. Piccole radio grandi soddisfazioni..

Offline IW3HQD

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 721
  • Karma: 51
  • Sesso: Maschio
Re:Standard C520 difetto di alimentazione
« Risposta #7 il: Lun 20 Apr, 08:28 2020 »
Vedo solo adesso il topic.
Da felice ex possessore di Standard C520, confermo quel difetto evidenziato da @Skystar come difetto comune a tutta la categoria di quegli apparati lasciati spenti. La definisco la loro pre-agonia. E si tratta dei condensatori che, pur non avendo ancora perso acido, non fanno più il loro lavoro in modo soddisfacente. Soluzioni non ve ne sono se non quella radicale di una loro sostituzione previo adeguato controllo con tester: ma a quel punto, visto che la radio va cannibalizzata, tanto vale fare il lavoro per bene. All'epoca si parlò del primo esempio di obsolescenza programmata: sembrava impossibile, ma arrivati a tot anni di attività TUTTI i 520 avevano lo stesso problema. A posteriori, si trattò invece della scelta sbagliata del tipo di elettrolitici: peccato, perché con quelli a secco la radio sarebbe stata praticamente eterna....
73 de IW3HQD

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1843
  • Karma: 63
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:Standard C520 difetto di alimentazione
« Risposta #8 il: Lun 20 Apr, 09:40 2020 »
Vedo solo adesso il topic.
Da felice ex possessore di Standard C520, confermo quel difetto evidenziato da @Skystar come difetto comune a tutta la categoria di quegli apparati lasciati spenti. La definisco la loro pre-agonia. E si tratta dei condensatori che, pur non avendo ancora perso acido, non fanno più il loro lavoro in modo soddisfacente. Soluzioni non ve ne sono se non quella radicale di una loro sostituzione previo adeguato controllo con tester: ma a quel punto, visto che la radio va cannibalizzata, tanto vale fare il lavoro per bene. All'epoca si parlò del primo esempio di obsolescenza programmata: sembrava impossibile, ma arrivati a tot anni di attività TUTTI i 520 avevano lo stesso problema. A posteriori, si trattò invece della scelta sbagliata del tipo di elettrolitici: peccato, perché con quelli a secco la radio sarebbe stata praticamente eterna....

Quoto, infatti se prendiamo ad esempio lo Yaesu FT207R del 1980 nonostante i suoi 40 anni suonati lasciato spesso per anni ed anni spento ancora funziona egregiamente nonostante le pile al Ni.cd sono morte da tanto tempo.
Sì è d'avvero incredibile che le produzioni più moderne hanno fallito clamorosamente è sappiate che non è solo un problema degli Standard ma tutta la produzione dei vari marchi tra la metà degli anni 80 fino all' inizio  del 90 presentano questo problema dei condensatori.
Ps, in passato si seccava l'elettrolita ma non succedeva quasi nulla, purtroppo il danno che fecero e fanno ancora quella serie di condensatori di fatto ha eliminato prematuramente dalla circolazione apparati validissimi che in tanti rimpiangeremo perchè come è stato scritto di cosi non ne faranno più.
Ormai è storia e chi possiede ancora qualche pezzo di questa storia indenne e funzionante se lo deve tenere caro.
Saluti
73 de IW9BID

 

free countersfree countersfree counters