Autore Topic: Sistema PA in auto  (Letto 153 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline smn2509

  • Full Member
  • ***
  • Post: 246
  • Karma: 0
  • Sesso: Maschio
Sistema PA in auto
« il: Lun 17 Feb, 11:17 2020 »

Salve a tutti ragazzi, è da un bel po' che non scrivo nel forum, e non so neanche se questa sia la sezione giusta, tuttavia ci provo comunque. Ho esigenza di installare un sistema PA (parla ascolta) in auto. Non avendo un CB che mi fa anche da PA, avevo pensato di usare un amplificatore a parte e ne ho trovati vari su Amazon a circa €11 (vedi Kinter MA700 https://www.amazon.it/dp/B00CDRAZVW/ref=cm_sw_r_other_apa_i_.uMsEb51PH2BM o salendo un po' di prezzo un ChiliTec CTA-100
https://www.amazon.it/dp/B00H0IMW1A/ref=cm_sw_r_other_apa_i_SvMsEbENJRAQS .
Come tromba invece avevo pensato a questa : https://www.amazon.it/dp/B002N5S462/ref=cm_sw_r_other_apa_i_xyMsEbGZ79783
Le mie domande sono due: ho sentito che per le trombe bisogna usare ampli specifici che non hanno bassi, o comunque usare un amplificatore normale e usare un filtro per i bassi, tuttavia gli amplificatori che ho visto io hanno la possibilità di regolare i vari livelli (alti bassi ecc), quindi basta così o necessito comunque  di un filtro da collegare esternamente?
Seconda domanda, questione microfono: che microfono usare? Vorrei un mic PTT, tuttavia non so se prenderlo amplificato o meno, in quanto nel secondo amplificatore c'è un'entrata apposita per il mic, nel primo c'è un semplice input aux rca, quindi dovrei usare un microfono attivo e non passivo, sbaglio? Questa cosa dei microfoni e delle prese aux mi manda un po' in confusione.
Grazie a tutti per le eventuali risposte e buon lunedì!

Offline NuovaDistanza

  • Full Member
  • ***
  • Post: 127
  • Karma: 3
Re:Sistema PA in auto
« Risposta #1 il: Lun 17 Feb, 12:59 2020 »
Ciao, volendo esistono anche sistemi già pronti ma il prezzo sale, se prendi tutto a parte: microfono, amplificatore, tromba, il risultato finale lo saprai solo alla prova dei fatti quindi ha poco senso porre domande sul risultato finale. A riguardo dei bassi non vedo il problema, gli amplificatori si occupano solo di amplificare il segnale, se poi dispongono anche di un equalizzatore meglio ancora così potrai fare delle regolazioni anche in questo senso, tieni anche presente che le trombe hanno un suono appositamente acuto proprio per essere più penetranti.

Infine per il microfono è tutto da vedere, in genere su questo genere di amplificatori si usano dei normali microfoni tipo karaoke e se ne adatti uno tipo da cb la faccenda è tutta da vedere per via del tipo di capsula e della sua impedenza.

Offline Tomas

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 312
  • Karma: 9
Re:Sistema PA in auto
« Risposta #2 il: Mar 18 Feb, 09:25 2020 »
Buon giorno a tutti. smn2509, ti faccio per così dire una proposta, invece di comprare amplificatore e microfono separati perché non cerchi un vecchio CB usato, quasi tutti hanno la funzione PA, ne trovi a tonnellate e a prezzi ridicoli, va bene anche se ha i finali rotti o altri guasti, basta che funzioni il PA e hai risolto ogni problema a cominciare dal microfono con PTT.

Offline smn2509

  • Full Member
  • ***
  • Post: 246
  • Karma: 0
  • Sesso: Maschio
Re:Sistema PA in auto
« Risposta #3 il: Sab 22 Feb, 22:11 2020 »
Grazie per le risposte. Per quanto riguarda il cb usato, in realtà già lo avrei, ma essendo un veicolare di 40 anni fa, le dimensioni si fanno sentire, inoltre ho un microfono da tavolo, quindi la cosa sarebbe complicata. Avevo optato per questa soluzione intanto perché mi piaceva l'idea di mettere insieme il tutto, e poi perché costa meno un amplificatore cinese che un CB, anche usato

Offline Tomas

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 312
  • Karma: 9
Re:Sistema PA in auto
« Risposta #4 il: Dom 23 Feb, 07:34 2020 »
L'occasione di un piccolo cb usato a pochi soldi capita sempre e non serve ne microfono aggiuntivo ne amplificatore da prendere a parte ma soprattutto a differenze del prendere un pezzo alla volta si ha la sicurezza che il sistema funziona, insomma l'alternativa c'è quindi tienila sempre in considerazione.

 

free countersfree countersfree counters