Autore Topic: Bibanda 144 e 440 portatile  (Letto 477 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline NiaDebesis

  • Newbie
  • *
  • Post: 29
  • Karma: 0
Bibanda 144 e 440 portatile
« il: Ven 19 Apr, 23:55 2019 »

Innanzitutto buonaseta a tutti, sto per diventare ufficialmente un radioamatore, ma non sono digiuno riguardo le rf, in quanto mi sono sempre occupato di guide d'onda, dalla wr90 alla wr10, di radar e di antenne per quest' ultimi.
In merito a ciò vorrei prendermi un transceiver portatile bibanda come da titolo, non mi interessa l' ultimo ritrovato tecnologico, bensì un qualcosa che mi permetta di ricevere serenamente e magari di trasmettere pure ahah
Ovviamente conterò nell'immediato futuro di installare un' antenna.
Ho due Kenwood TH25E (me le hanno regalate) ma sono 144MHz.
Preferibilmente sarei indirizzato su delle Kenwood, ma sono aperto ai consigli.
Prezzo sulle 150 euro, usate non mi cambia nulla.

Buonaserata a tutti

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1858
  • Karma: 63
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:Bibanda 144 e 440 portatile
« Risposta #1 il: Sab 20 Apr, 07:29 2019 »
Ciao, certo che il kw th 25e è bello stagionato ma sono certo che ancora è in grado di dire la sua.
Per quanto riguarda la tua domanda con un budget così stretto puoi guardare solo ai marchi Cinesi e su questo forum troverai pane per i tuoi denti. Desidero ricordarti che in particolar modo i modelli cinesi hanno un circuito di front-end talmente largo che se collegati ad una antenna esterna vanno in saturazione, spesso si parla di ciò  ma credo che non tutti riescano a comprendere la problematica. Se vuoi restare legato al marchio Kenwood dovrai sborsare una bella cifretta e ti porti a casa un gioellino.
Perr farti un esempio io recentemente ho venduto un th78, th79, e li ho sostituiti con un FT2D certamente all'avanguardia purtroppo anche io non guardo più a questo marchio perché oggi fa parte della Icom azienda che è leader attuale nel mercato mondiale e il marchio Kenwood è solo un guscio griffato la stessa cosa se compri una auto lancia cosa acquisti lo sai già.
A questo punto la scelta è solo tua,  come dire guardo alle performance oppure alla tasca, e le due cose non stanno insieme purtroppo.
Buona scelta e Auguri di buona Pasqua.
73 de IW9BID

Offline NiaDebesis

  • Newbie
  • *
  • Post: 29
  • Karma: 0
Re:Bibanda 144 e 440 portatile
« Risposta #2 il: Sab 20 Apr, 07:39 2019 »
Ciao, certo che il kw th 25e è bello stagionato ma sono certo che ancora è in grado di dire la sua.
Per quanto riguarda la tua domanda con un budget così stretto puoi guardare solo ai marchi Cinesi e su questo forum troverai pane per i tuoi denti. Desidero ricordarti che in particolar modo i modelli cinesi hanno un circuito di front-end talmente largo che se collegati ad una antenna esterna vanno in saturazione, spesso si parla di ciò  ma credo che non tutti riescano a comprendere la problematica. Se vuoi restare legato al marchio Kenwood dovrai sborsare una bella cifretta e ti porti a casa un gioellino.
Perr farti un esempio io recentemente ho venduto un th78, th79, e li ho sostituiti con un FT2D certamente all'avanguardia purtroppo anche io non guardo più a questo marchio perché oggi fa parte della Icom azienda che è leader attuale nel mercato mondiale e il marchio Kenwood è solo un guscio griffato la stessa cosa se compri una auto lancia cosa acquisti lo sai già.
A questo punto la scelta è solo tua,  come dire guardo alle performance oppure alla tasca, e le due cose non stanno insieme purtroppo.
Buona scelta e Auguri di buona Pasqua.

Buongiorno e auguri di buona pasqua anche a te.
Ti ringrazio per la risposta veloce ed esauriente, a questo punto cosa mi consiglieresti allargando i mieo orizzonti quanto basta?
Io ero rimasto alla vecchia Kenwood evidentemente, mi sono orientato su questa marca in quanto sento la buona qualità di questo modello che ho io nonostante gli anni.
Ho adocchiato anche il Th-D7 che non mi sembra niente male

Grazie ancora




Edit: anche il THF7E

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1858
  • Karma: 63
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:Bibanda 144 e 440 portatile
« Risposta #3 il: Sab 20 Apr, 08:35 2019 »
 çç52Ciao, il THF7E è un buon portatile bibanda analogico se vogliamo ancora vecchio stampo, non supporta la funziona transponder, certamente lo devi cercare nel mercato dell' usato è accertati che abbia la scheda Tone squelch, la copertura fuori gamma e come un cinesino.
Personalmente mi orienterei su qualcosa di più moderno perché per l'uso sui ponti amatoriali ovviamente quando sarai autorizzato i modi digitali stanno prendendo il sopravvento sul'analogico, (se fai ascolto lo verificherai)  in digitale il traffico è tutto il di, 
in analogico ormai c'è un deserto!
Quindi tienimi conto di questa limitazione perché presto diventeranno gli analogici limitati ho ancor peggio obsoleti.
73 de IW9BID

Offline NiaDebesis

  • Newbie
  • *
  • Post: 29
  • Karma: 0
Re:Bibanda 144 e 440 portatile
« Risposta #4 il: Sab 20 Apr, 09:36 2019 »
Ciao, il THF7E è un buon portatile bibanda analogico se vogliamo ancora vecchio stampo, non supporta la funziona transponder, certamente lo devi cercare nel mercato dell' usato è accertati che abbia la scheda Tone squelch, la copertura fuori gamma e come un cinesino.
Personalmente mi orienterei su qualcosa di più moderno perché per l'uso sui ponti amatoriali ovviamente quando sarai autorizzato i modi digitali stanno prendendo il sopravvento sul'analogico, se fai ascolto lo verificherà in digitale il traffico è tutto il di,  in analogico c'è un deserto! Quindi tienimi conto.

Di digitale cosa mi consiglieresti? Io come detto sono rimasto i bei tempi andati

Avevo adocchiato il TH F7 e il d7 perchè li ho trovati enteambi a 100 euro nella mia zona

Offline Claudio

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 250
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:Bibanda 144 e 440 portatile
« Risposta #5 il: Sab 20 Apr, 09:41 2019 »
Buone feste a tutti. La Kenwood è piuttosto limita come numero di modelli e sono di solito parecchi costosi, se ti va bene un usato di venti anni fa potrà andarti più che bene il TH-D7. Questo apparecchio però è stato immesso nel mercato nel 1999 ed è ormai una sorta di vintage. Se invece trovi il già citato TH-F7 non è male ma sempre datato.

Se vuoi una tecnologia più recente e spendendo circa una ventina di euro in più allora ti consiglio lo Yaesu FT-70D https://amzn.to/2Y4z5Zw che è anche digitale C4FM.

Se invece vuoi stare sotto i 100 euro e sempre parlando di bibanda allora potrei consigliarti un Yaesu FT-65, praticamente il successore dello Yaesu FT-60. In alternativa c’è anche il più piccolo YAESU FT-4X. https://amzn.to/350M2F6 Chiaramente questi due sono rtx basilari e senza troppi sfronzoli.

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1858
  • Karma: 63
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:Bibanda 144 e 440 portatile
« Risposta #6 il: Sab 20 Apr, 10:01 2019 »
Ciao, ottima dritta quella di Claudio, ma se sei disposto a spendere oggi ci sono due portatili sorprendenti, uno è lo Yaesu FT2D che è  anche uno scanner per le HF + le gamme radio 88/108 air band e chi più  ne ha pi ne metta, se ti spingi ancora più  in là Kenwood TH-D74e scanner HF + demodulazione SSB solo hf, e tutto il resto come il concorrente con in più  un display a colori, come dire e che vuoi più dalla vita? Vai a vedere le caratteristiche di entrambi, i cinesini sono lontani anni luce anche se qualche modello più costoso si avvicina, ma per questo lascio il libero sfogo a chi conosce questi ultimi meglio di me perché io e lo si capisce non li sopporto e quindi sono di parte.
Auguri per tutti.
73 de IW9BID

Offline NiaDebesis

  • Newbie
  • *
  • Post: 29
  • Karma: 0
Re:Bibanda 144 e 440 portatile
« Risposta #7 il: Sab 20 Apr, 11:54 2019 »
Buone feste a tutti. La Kenwood è piuttosto limita come numero di modelli e sono di solito parecchi costosi, se ti va bene un usato di venti anni fa potrà andarti più che bene il TH-D7. Questo apparecchio però è stato immesso nel mercato nel 1999 ed è ormai una sorta di vintage. Se invece trovi il già citato TH-F7 non è male ma sempre datato.

Se vuoi una tecnologia più recente e spendendo circa una ventina di euro in più allora ti consiglio lo Yaesu FT-70D che è anche digitale C4FM.

Se invece vuoi stare sotto i 100 euro e sempre parlando di bibanda allora potrei consigliarti un Yaesu FT-65, praticamente il successore dello Yaesu FT-60. In alternativa c’è anche il più piccolo YAESU FT-4X. Chiaramente questi due sono rtx basilari e senza troppi sfronzoli.
La yaesu non la conosco, è una buona marca? Diciamo che per me è meglio andare un po più fuori budget ma prendere cose buone, chi meno spende più spende.
L' FT 70D mi sembra pieno di funzioni e anche il modello citato dal tuo collega,  mi intriga

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1858
  • Karma: 63
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:Bibanda 144 e 440 portatile
« Risposta #8 il: Sab 20 Apr, 12:51 2019 »
Allora, lo Yaesu FT70D è un Buona scelta ed ha un costo definiamo contenuto, ha i modi digitali c4fm nativo + analogico, può essere modificato per la copertura a banda larga, non è  un full-duplex anche se rimane un bibanda.
Tu chiedi info sul marchio Yaesu? Bè forse non lo sai ma esisteva già  negli anni 60 ed è  un marchio storico che ha fatto le Radio, devi sapere che Icom era al tempo una outsider uscì fuori in Europa alla fine degli anni 70 e fu la prima a presentare apparati all mode in hf a stato solido vedi il mitico IC720A,  da outsider oggi è leader di mercato tanto e vero che ha acquistito marchi storici come Signal One, Kenwood e JRC, Yaesu dopo anni di travagliate vicissitudini e attraverso fusioni con Vertex, Standard AOR e altre oggi insegue e credo tenti di strappare lo scettro a Icom, il resto è  storia di tutti i giorni, ed ecco in sintesi che cosa è questo marchio di cui tu chiedi informazioni, tanto per la cronaca il mio primo apparato HF fu lo Yaesu FT101ZD Mk1 nel lontano 1978 e prima di lui i marchi mondiali incontrastati erano solo Americani quindi capirai.
73 de IW9BID

Offline Claudio

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 250
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:Bibanda 144 e 440 portatile
« Risposta #9 il: Sab 20 Apr, 13:42 2019 »
Citazione
La yaesu non la conosco, è una buona marca?
Se proprio dovessimo fare un paragone radio/smartphone, la Icom ( http://www.icom.co.jp/world ) è la APPLE delle apparecchiature ricetrasmittenti mentre la Yaesu ( https://www.yaesu.com ) è come la Samsung. :)

Al terzo posto ci metterei la Kenwood  (https://www.kenwood.it/comm/amatoriale ) anche se in termini qualitativi non è da meno sia guardando ai modelli storici che a quelli più attuali.

Non dimentichiamo poi la Alinco ( http://www.alinco.com/global.html ) altro marchio storico ham-radio giapponese da tenere sempre in considerazione.

Per il resto per quanto riguarda il mercato delle ricetrasmittenti per uso esclusivamente radioamatoriale ci sono le blasonate e costose americane Elecraft https://elecraft.com e Ten-Tec https://www.tentec.com

Tralasciando altri possibili marchi, magari produttori solo di ricevitori o accessori, ci sono poi i cinesi che fanno però mercato a sé.

Offline NiaDebesis

  • Newbie
  • *
  • Post: 29
  • Karma: 0
Re:Bibanda 144 e 440 portatile
« Risposta #10 il: Sab 20 Apr, 14:07 2019 »
Allora, lo Yaesu FT70D è un Buona scelta ed ha un costo definiamo contenuto, ha i modi digitali c4fm nativo + analogico, può essere modificato per la copertura a banda larga, non è  un full-duplex anche se rimane un bibanda.
Tu chiedi info sul marchio Yaesu? Bè forse non lo sai ma esisteva già  negli anni 60 ed è  un marchio storico che ha fatto le Radio, devi sapere che Icom era al tempo una outsider uscì fuori in Europa alla fine degli anni 70 e fu la prima a presentare apparati all mode in hf a stato solido vedi il mitico IC720A,  da outsider oggi è leader di mercato tanto e vero che ha acquistito marchi storici come Signal One, Kenwood e JRC, Yaesu dopo anni di travagliate vicissitudini e attraverso fusioni con Vertex, Standard AOR e altre oggi insegue e credo tenti di strappare lo scettro a Icom, il resto è  storia di tutti i giorni, ed ecco in sintesi che cosa è questo marchio di cui tu chiedi informazioni, tanto per la cronaca il mio primo apparato HF fu lo Yaesu FT101ZD Mk1 nel lontano 1978 e prima di lui i marchi mondiali incontrastati erano solo Americani quindi capirai.

Vi ringrazio entrambi per le risposte esaustive, gentilissimi.
È che mi sono innamorato del look delle yeasu e allora volevo essere certo della bontà del marchio.

Sono indirizzato verso la FT 70 che ho trovato per poco piu di 100 euro usata e magari magari verso la ft2d, solo per il fatto che leggo opinioni abbastanza negative sulla batteria della FT70.


Offline Claudio

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 250
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
Re:Bibanda 144 e 440 portatile
« Risposta #11 il: Sab 20 Apr, 14:40 2019 »
L'FT-70 c'è l'hanno un paio di miei amici e nessuno dei due ha problemi di batteria. La batteria comunque, quando è nuova ha bisogno di più cicli di ricarica prima che funzioni al meglio.

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1858
  • Karma: 63
  • Sesso: Maschio
    • https://www.qrz.com/db/IW9BID
Re:Bibanda 144 e 440 portatile
« Risposta #12 il: Sab 20 Apr, 16:45 2019 »
Desidero spezzare una lancia a favore delle batterie per lo Yaesu after market,  le trovate a tra le 12/16 euro cadauno, invece dei 70 e + euri, non dico che sono migliori delle originali ci mancherebbe altro ma credetemi con quella somma ci comprate un gelato X 2 motivo per cui se non volete svenarvi ed essere sempre operativi cercate sulla baia digitate giusto e bene è resterete sorpresi, io ne ho acquistato diversi lotti ma anche caricatori da tavolo e mic con cuffie dotate di Vox sono dei cloni spiccicati e funzionano bene.
Adesso datevi da fare!
 çç16
73 de IW9BID

Offline NiaDebesis

  • Newbie
  • *
  • Post: 29
  • Karma: 0
Re:Bibanda 144 e 440 portatile
« Risposta #13 il: Sab 20 Apr, 20:23 2019 »
Desidero spezzare una lancia a favore delle batterie per lo Yaesu after market,  le trovate a tra le 12/16 euro cadauno, invece dei 70 e + euri, non dico che sono migliori delle originali ci mancherebbe altro ma credetemi con quella somma ci comprate un gelato X 2 motivo per cui se non volete svenarvi ed essere sempre operativi cercate sulla baia digitate giusto e bene è resterete sorpresi, io ne ho acquistato diversi lotti ma anche caricatori da tavolo e mic con cuffie dotate di Vox sono dei cloni spiccicati e funzionano bene.
Adesso datevi da fare!
 çç16

Perfetto, a questo punto sto valutando solo yaesu, o il 70 o il ft1d (in alcuni casi il touch lo considero un contro)

Vi ringrazio tanto per la pazienza

 

free countersfree countersfree counters