Autore Topic: Leixen VV-898 (Qualsiasi versione)  (Letto 90 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ziorick2018

  • Global Moderator
  • Newbie
  • *****
  • Post: 29
  • Karma: 1
Leixen VV-898 (Qualsiasi versione)
« il: Ven 08 Feb, 10:35 2019 »

Ormai la produzione cinese sta dilagando, e per varie prove (a basso costo) mi sono ritrovato a ripiegare su questo aggeggio: Leixen VV-898 (v1.08)... Innanzitutto la cosa è strana: la casa (E comunque la Leixen ne parla ben poco) riconosce la linea fino alla versione software v1.07... Va beh... Son cinesi... Bisogna volergli bene come se fossero normali....
La qualità costruttiva non è poi tremenda, tutto sommato un veicolare da strapazzo relativamente robusto. La versione che ho io ha 3 regolazioni della potenza, anche se rispetto ai dati dichiarati è molto di manica larga:

VHFUHF
DichiarataEffettivaDichiarataEffettiva
LOW1 W0,9 W1 W1,5 W
MID5 W4 W5 W<10 W
HIGH10 W<20 W10 W30 W

Ai limiti di banda non ci sono flessioni degne di nota, anche sulla "strana" banda 220/250 MHz va in trasmissione con più o meno le stesse caratteristiche. Misure effettuate con:
- Zetagi 700 (lo so, non brilla di precisione col suo 10% ma per prove di laboratorio va benissimo)
- Antenna Diamond X30N (ROS sempre < 1,5 in 2m e 70cm, ROS sempre < 1,8 a 240 MHz)
- Cavi e raccordi RG8 mini.

E poi arriva il bello: la programmazione.. Eh Eh... Con il software Leixen  çç42 çç42 çç42 e con CHIRP  çç42 çç49 çç42 çç42. Roba da piangere la notte. Il software LEixen per la V1.08 non esiste (ma per una impostazione appena cristiana va bene quello della V1.07). CHIRP nemmeno a parlarne, canali completamente fuori di zucca...  çç09 Toni messi alla rinfusa, potenza non gestibile e passo inestistente... Ed al caricamento: piantata la radio e via di FULL RESET.
Dopo un paio di moccoli ecco comparire in rete un file python, un modulo di CHIRP che gestisca questa radio con 2 banchi da 99+3 memorie (ATTENZIONE: I due banchi sono separati per i due VFO...) E finalmente sono riuscito a memorizzare i 3 canali che mi servivano.

Il file lo trovate in allegato. Spero sia utile a qualcuno.



Offline Modulatore

  • Full Member
  • ***
  • Post: 125
  • Karma: 5
Re:Leixen VV-898 (Qualsiasi versione)
« Risposta #1 il: Ven 08 Feb, 11:27 2019 »
Ciao. Il Leixen in questione è stato tra i dei primi veicolari cinesi a basso costo ed è in produzione ormai da diversi anni, naturalmente il supporto software è spesso un mistero come le radio stesse. Non so se quello che hai tu è programmabile solo da software ma in caso contrario se ne può fare a meno come lo è sempre stato per i quarant’anni precedenti. :D
 
Comunque sono da considerarsi radio per fare da muletto o per giocherellarci anche se tutto sommato il loro dovere lo fanno. çç51 :)

Offline ziorick2018

  • Global Moderator
  • Newbie
  • *****
  • Post: 29
  • Karma: 1
Re:Leixen VV-898 (Qualsiasi versione)
« Risposta #2 il: Ven 08 Feb, 11:34 2019 »
La programmazione da pannello è un po' macchinosa se si vuole assegnare un nome ad un canale... Ma se ci si accontenta di salvare la frequenza in uno slot libero, lo si fa con 2 operazioni.
Adesso che me ne arriva un'altro, sarà la vittima sacrificale: disassemblato e sottoposto ad un buon debug software, tanto per capire che "ciccia" c'è dentro e come viene gestita. E magari chissà... se la PROM diventasse una EEPROM o qualche "robo" che partorisco nottetempo, potremmo avere sviluppi interessanti.
Terrò tutti informati.

73,
Riccardo.

Offline Modulatore

  • Full Member
  • ***
  • Post: 125
  • Karma: 5
Re:Leixen VV-898 (Qualsiasi versione)
« Risposta #3 il: Ven 08 Feb, 13:24 2019 »
Sono molto curioso di sapere fino a dove ci si puo’ spengere con questi apparecchietti ma temo che se riesci a mettergli un firmware aggiornato non funzionerà più nulla, evidentemente dal 1.8 in poi è cambiato anche l’hardware!

Citazione
....anche sulla "strana" banda 220/250 MHZ
Per la precisione questa banda, 1,25 metri, è assegnata ai radioamatori solo negli USA e Canada.

Offline ziorick2018

  • Global Moderator
  • Newbie
  • *****
  • Post: 29
  • Karma: 1
Re:Leixen VV-898 (Qualsiasi versione)
« Risposta #4 il: Ven 08 Feb, 15:49 2019 »
Citazione
....anche sulla "strana" banda 220/250 MHZ
Per la precisione questa banda, 1,25 metri, è assegnata ai radioamatori solo negli USA e Canada.

Sull'assegnazione lo sapevo... Solo che è strano che una versione europea ce l'abbia abilitata (tanto poi col programmino si apre eh... intendiamoci).

Il prossimo che entra di 898 lo apro e lo debuggo a mestiere... Sono curioso abbestia... L'unica cosa vera (penso) ci sia lì dentro è il finale... Il resto suppongo sia tutto frutto di una logica nemmeno troppo complessa. Tolta la gestione video e audio(scrambler), quelle 3 o 4 cosine DTMF e controllo volume, il resto dovrebbe ridursi ad un PLL più o meno simulato a frequenza fissa ed un prescaler per le divisioni. Nulla di più di un clock da PC stavolta variabile e "arrotondato" da qualche filtro. Ed anche su questi ultimi ci sarebbe da dire, se sono controllati da varicap... ne vediamo delle belle.  çç30

Offline Modulatore

  • Full Member
  • ***
  • Post: 125
  • Karma: 5
Re:Leixen VV-898 (Qualsiasi versione)
« Risposta #5 il: Ven 08 Feb, 17:18 2019 »
Si, alla fine si tratta di funzionalità nascoste e i 220 mhz si sta un attimo ad attivarli, è un po’ come per certi PMR, hanno 8 canali fissi ma dal software lo programmi da 137 a 174 mhz ....alla faccia. çç29

A volte questi cinesi sono talmente semplicistici che per paradosso diventa difficile capire come funzionino ;D Intanto auguri per la tua prossima vivisezione sperando non diventi un autopsia hi :D

Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Sr. Member
  • *****
  • Post: 473
  • Karma: 33
  • Sesso: Maschio
Re:Leixen VV-898 (Qualsiasi versione)
« Risposta #6 il: Ven 08 Feb, 18:47 2019 »
Mi lascia perplesso il fattore potenza erogata, possibile che abbiano messo dentro un modulo ibrido da 20 e passa watt visto che
dichiarano 10 watt massimi? 
Nessuno regale nulla neppure i cinesi.
Poi il calore che generano è una nota apparte e quel piccolo case non può certo dissipare tanto.
Certo se quel watmetro avesse una percentuale di errore pari al 10% sarebbe già  buono ma temo che non sia così.
Buone sperimentazioni.

Offline Modulatore

  • Full Member
  • ***
  • Post: 125
  • Karma: 5
Re:Leixen VV-898 (Qualsiasi versione)
« Risposta #7 il: Sab 09 Feb, 18:08 2019 »
Non ci avevo fatto caso çç29 Sa da il doppio della potenza dichiarata significa che i finali sono spremuti al massimo. Non mi meraviglio se poi sorgono problemi di ogni sorta.

Offline ziorick2018

  • Global Moderator
  • Newbie
  • *****
  • Post: 29
  • Karma: 1
Re:Leixen VV-898 (Qualsiasi versione)
« Risposta #8 il: Sab 09 Feb, 20:58 2019 »
A dire il vero me lo avevano rappresentato come un 20W... La potenza non è lontanamente menzionata sul "libriccino" magico a corredo (a stento è un inglese comprensibile). Schemi figuriamoci... fantascienza! Su Amazon viene esaltato qualche modello 25W altri 10W boh... Non voglio credere che il firmware soltanto faccia la differenza... Anche il mio Starship 34s andava in SSB a 21W ma... solo dopo aver montato il doppio finale e componenti di contorno... Oddio... Ho visto apparati per CB che a seconda della programmazione vanno on-air con 4W o 10W e con un monte di canali... Non li ho avuti sottomano (peccato) ma... il prurito ce l'ho e lo stipendio sta per arrivare... Chissà... (Magari ne sbudello uno per vedere cosa c'è...)

Offline Modulatore

  • Full Member
  • ***
  • Post: 125
  • Karma: 5
Re:Leixen VV-898 (Qualsiasi versione)
« Risposta #9 il: Sab 09 Feb, 21:29 2019 »
Non so che wattmetro hai usato ma immagino attendibile, credo però che come al solito i finali siano sfruttati realmente solo o poco più del 50-/70% proprio per evitare che si surriscaldino troppo, il margine rimanente e panacea per chi vuole trasformarlo in una inutile stufa.

Evidentemente la potenza in più da te rilevata è frutto di una taratura di fabbrica errata. Dopotutto si sa che in catena di montaggio ci sono gli operai cinesi che lavorano almeno per 15 ore al giorno e ogni tanto qualche svista è inevitabile. :D

Offline ziorick2018

  • Global Moderator
  • Newbie
  • *****
  • Post: 29
  • Karma: 1
Re:Leixen VV-898 (Qualsiasi versione)
« Risposta #10 il: Lun 11 Feb, 10:37 2019 »
Il Wattmetro è un Zetagi 700 (ad avercelo un Bird) ad incrocio. Sia in antenna, sia su carico fittizio i risultati cambiano di poco, (il pelo del 1/4 watt non lo posso apprezzare)...  Ho quasi deciso ad aprirlo ormai, soprattutto per "correggere" se possibile la generosità dell'operaio, anche se l'uso non è per QSO, ma si limita a sparare qualche bizzarro fischio e fruscio in 446 per pochi secondi.

Offline Modulatore

  • Full Member
  • ***
  • Post: 125
  • Karma: 5
Re:Leixen VV-898 (Qualsiasi versione)
« Risposta #11 il: Lun 11 Feb, 13:08 2019 »
Il ZG 700 c’è l’ho anch’io e credo sia un perfetto esempio di come non debbano essere fatti certi strumenti di misura :D Se non ne hai un altro potresti fare riferimento al consumo basandoti su di un amperometro, anche se in fondo 20 watt di differenza non sono pochi per riuscire a sbagliarsi.

Forumradioamatori.it

Re:Leixen VV-898 (Qualsiasi versione)
« Risposta #11 il: Lun 11 Feb, 13:08 2019 »

 

free countersfree countersfree counters