Autore Topic: Consiglio ricetrasmittenti per gli USA.  (Letto 129 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline gugusca

  • Newbie
  • *
  • Post: 1
  • Karma: 0
Consiglio ricetrasmittenti per gli USA.
« il: Mar 05 Feb, 19:01 2019 »

Buona sera a tutti. çç34
Essendo inesperto nella  materia  çç30, mi sono iscritto per farmi consigliare da voi nel FORUM  çç16 l’acquisto di due ricetrasmittenti  da portare con me e la mia famiglia negli USA.
Mi è sorto soprattutto il dubbio se la frequenza usata in America sia la stessa usata qui da noi in Italia.
La mia idea era quella di comprare i Midland g7.Oppure vi giuro che proprio, non saprei.
Cosa mi consigliate?! Da non spendere tantissimo e che sia buono sia come prodotto che come legalità di possesso ambedue i continenti.
Vi ringrazio e buona serata a tutti!! çç44



Offline Micro

  • Global Moderator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 141
  • Karma: 6
Re:Consiglio ricetrasmittenti per gli USA.
« Risposta #1 il: Mar 05 Feb, 21:46 2019 »
Buonasera Gugusca 

Va subito detto che le radio PMR/LPD quale la citata Midland G7 e simili sono illegali sia in USA che in tutti gli alti paesi non presenti nella schermata che ti allego. Queste tra l’altro utilizzano frequenze che negli USA sono assegnate a tutt’altro servizio, almeno per quel che riguarda i canali PMR446.

Negli USA si utilizzano invece i cosiddetti FRS/GMRS, FRS sta per: Family Radio Service, mentre GMRS significa: General Mobile Radio Service e sono anche di tipo veicolare.

Si tratta di due bande condivise tra i canali FRS e GMRS di qui quelli FRS sono di libero uso, la potenza massima consentita per i canali FRS è di 5 watt, i canali GMRS invece richiedono un’apposita autorizzazione e consentono di utilizzare fino a 50 watt e a installare perfino un proprio ripetitore.

Devi dunque comprare un portatile FRS/GMRS, esteticamente sono uguali ai nostri PMR446 ma hanno caratteristiche tecniche diverse.

Citazione
che sia buono sia come prodotto che come legalità di possesso ambedue i continenti.
Di legale entrambi i continenti ci sono i CB ma sono più grandi dei PMR/LPD e a causa dell’antenna troppo piccola per questa banda hanno una portata generalmente più limitata, sempre che tu non la cambi con una grande e ingombrante.

Offline in3eqa

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 489
  • Karma: 8
  • Sesso: Maschio
  • Formatore TLC Croce Rossa
Re:Consiglio ricetrasmittenti per gli USA.
« Risposta #2 il: Mar 05 Feb, 23:23 2019 »
Buona sera a tutti. çç34
Essendo inesperto nella  materia  çç30, mi sono iscritto per farmi consigliare da voi nel FORUM  çç16 l’acquisto di due ricetrasmittenti  da portare con me e la mia famiglia negli USA.
Mi è sorto soprattutto il dubbio se la frequenza usata in America sia la stessa usata qui da noi in Italia.
La mia idea era quella di comprare i Midland g7.Oppure vi giuro che proprio, non saprei.
Cosa mi consigliate?! Da non spendere tantissimo e che sia buono sia come prodotto che come legalità di possesso ambedue i continenti.
Vi ringrazio e buona serata a tutti!! çç44

Purtroppo la tua richiesta non può essere soddisfatta. In Europa le normative le emana la CEPT (Conferenza Europea delle amministrazioni delle Poste e delle Telecomunicazioni) mentre per la federazione americana degli stati uniti le norme le emana la FCC (Federal Communications Commission). La CEPT ha stabilito che gli apparati per comunicazioni non professionali di libero uso utilizzino una gamma di frequenze compresa tra 446 e 446,2 MHz mentre la FCC ha stabilito per lo stesso scopo una porzione di frequenze differente, compresa tra 462,5 e 462,7 MHz nonché tra 467,5 e 467,7 MHz.
In territorio europeo dovrai utilizzare apparati "PMR446", mentre in territorio nordamericano dovrai utilizzare apparati "FRS/GMRS".
Solo i radioamatori hanno il "privilegio" di poter usare i loro apparati ovunque nel mondo senza limitazioni (a parte i territori amministrati da regimi dittatoriali, in cui anche qualunque accordo internazionale è considerato "carta straccia").

Forumradioamatori.it

Re:Consiglio ricetrasmittenti per gli USA.
« Risposta #2 il: Mar 05 Feb, 23:23 2019 »

 

free countersfree countersfree counters