Autore Topic: Patente scaduta...  (Letto 115 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline acik

  • Newbie
  • *
  • Post: 27
  • Karma: 1
Patente scaduta...
« il: Mer 02 Gen, 21:34 2019 »

Ciao a tutti.

Nel lontano 1998 volendo fare trasmissione di dati (monitoraggio) h24... visto il costo della tariffa urbana telefonica, decisi di recarmi all'ARI di Trieste e feci il corso per OM.
Patente ordinaria conseguita nel 1999... quando arrivarono le tariffe flat per internet via telefono.. e subito dopo l'ADSL....
Per questo motivo non ho mai acquistato nessun apparato e non ho mai incominciato ad operare.

Nel 2009 mi scrissero dalle PT per chiedermi se voglio rinnovare la patente, ma visto che non l'avevo mai utilizzata, lasciai perdere.

Adesso, vado spesso a fare escursioni in montagna, con i miei amici pensavamo di prendere degli apparecchi PMR, ma cercando tra le offerte vedo che un Baofeng con 5W (bibanda) costa la metà di un G7  :o

Che sia l'ora di iniziare la mia attività da OM ?
Che trafila burocratica devo seguire ? Ci sono "sconti" (esami in meno) per quelli come me che avevano la ordinaria (compreso esame morse)

Ringrazio in anticipo a chi mi saprà rispondere.



Offline Fulvio

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 71
  • Karma: 3
Re:Patente scaduta...
« Risposta #1 il: Mer 02 Gen, 21:52 2019 »
Ciao Acik, benvenuto in frequenza, dal 1999 ad oggi sono passati un bel po’ di anni. :)

La patente comunque non scade ma il nominativo si quindi dovrai fare richiesta per uno nuovo, fatto questo dovrai richiede l’Autorizzazione Generale, cioè quella che ai tuo tempi si chiamava licenza. Tutto qua, magari puoi contattare via emal l’ispettorato territoriale della tua regione così ti diranno tutto in maniera precisa.

Citazione
visto il costo della tariffa urbana telefonica, decisi di recarmi all'ARI di Trieste e feci il corso per OM.
Patente ordinaria conseguita nel 1999... quando arrivarono le tariffe flat per internet via telefono.. e subito dopo l'ADSL....
Per questo motivo non ho mai acquistato nessun apparato e non ho mai incominciato ad operare.
Su questo c’è da tirati le orecchie çç37 :D, telefono e radio sono due cose totalmente diverse, il telefono si usa per necessità, la radio invece, a livello di radioamatore, per pura e semplice passione, d'altronde tu non ce l'avevi e giustamente hai mollato. ;)

Citazione
Adesso, vado spesso a fare escursioni in montagna, con i miei amici pensavamo di prendere degli apparecchi PMR, ma cercando tra le offerte vedo che un Baofeng con 5W (bibanda) costa la metà di un G7
Il Baofeng però non lo puoi usare sulla banda PMR446, li devi usare obbligatoriamente un portatile omologato per quelle frequenze, inoltre la patente di radioamatore non c’entra nulla, bisogna mettersi in regola come tutti gli altri inviando la dichiarazione di inizio attività e pagare un contributo annuo di 12 euro, similmente quanto avviene per i CB.

Offline acik

  • Newbie
  • *
  • Post: 27
  • Karma: 1
Re:Patente scaduta...
« Risposta #2 il: Gio 03 Gen, 14:21 2019 »
Ciao Acik, benvenuto in frequenza, dal 1999 ad oggi sono passati un bel po’ di anni. :)
Eh, lavoro, morosa, moglie, figli, mutuo....  çç30


La patente comunque non scade ma il nominativo si quindi dovrai fare richiesta per uno nuovo, fatto questo dovrai richiede l’Autorizzazione Generale, cioè quella che ai tuo tempi si chiamava licenza. Tutto qua, magari puoi contattare via emal l’ispettorato territoriale della tua regione così ti diranno tutto in maniera precisa.
Magari passerò fisicamente da loro, spesso le "scorciatoie" non le comunicano via mail, ma a voce si  :)


Su questo c’è da tirati le orecchie çç37 :D, telefono e radio sono due cose totalmente diverse, il telefono si usa per necessità, la radio invece, a livello di radioamatore, per pura e semplice passione, d'altronde tu non ce l'avevi e giustamente hai mollato. ;)
Mi son dimenticato di scrivere che l'unico mio interesse era la rete itapac/itanet ... che tra l'altro Vidmar abita qua vicino  8)


Il Baofeng però non lo puoi usare sulla banda PMR446, li devi usare obbligatoriamente un portatile omologato per quelle frequenze, inoltre la patente di radioamatore non c’entra nulla, bisogna mettersi in regola come tutti gli altri inviando la dichiarazione di inizio attività e pagare un contributo annuo di 12 euro, similmente quanto avviene per i CB.
Infatti: devo scegliere se prendere un bibanda (con la speranza di trovare ripetirori in montagna)
oppure prendere un PMR.

Ma se io ho la licenza OM e presto qualcuno dei miei ricevitori ai miei amici che vengono in montagna con me... sono in regola ? Alla fine lo userei solo se ci perdiamo o in caso di emergenza...


Ci sarebbe un'altra considerazione da fare: pratico il parapendio in Slovenia, dove l'associazione nazionale volo libero ha richiesto ed ottenuto l'utilizzo dei 147.800 MHz per tutti i suoi iscritti.
Se non faccio l'Autorizzazione Generale, potrei anche considerare di prendere un Baofeng da usare solo in Slovenia + un PMR solo per Italia...

Offline Fulvio

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 71
  • Karma: 3
Re:Patente scaduta...
« Risposta #3 il: Gio 03 Gen, 21:49 2019 »
Citazione
Infatti: devo scegliere se prendere un bibanda (con la speranza di trovare ripetirori in montagna)
oppure prendere un PMR.
Visti i costi contenuti puoi anche prenderli entrambi.

Citazione
Ma se io ho la licenza OM e presto qualcuno dei miei ricevitori ai miei amici che vengono in montagna con me... sono in regola ? Alla fine lo userei solo se ci perdiamo o in caso di emergenza...
Il possesso e l’uso dei ricevitori è libero quindi non vedo il problema, l’unico accorgimento è quello di non memorizzare frequenze non consentite.

Citazione
Ci sarebbe un'altra considerazione da fare: pratico il parapendio in Slovenia, dove l'associazione nazionale volo libero ha richiesto ed ottenuto l'utilizzo dei 147.800 MHz per tutti i suoi iscritti.
Se non faccio l'Autorizzazione Generale, potrei anche considerare di prendere un Baofeng da usare solo in Slovenia + un PMR solo per Italia...
Il solo possesso del Baofeng richiede di essere radioamatori, tu lo sei già ma devi anche avere i documenti da mostrare in caso di controllo sia in Italia che quando ti trovi all’estero, quindi tanto vale che richiedi il nominativo e poi l’autorizzazione generale e sei a posto con te stesso e con il mondo. :)

Comunque è proprio vero il detto: chi ha il pane non ha i denti e chi ha i denti non sono i suoi. C'è chi farebbe carte false per diventare radioamatore, tu invece che lo sei preferisci non esserlo hi. :D

Offline acik

  • Newbie
  • *
  • Post: 27
  • Karma: 1
Re:Patente scaduta...
« Risposta #4 il: Ven 04 Gen, 14:36 2019 »
Citazione
Ma se io ho la licenza OM e presto qualcuno dei miei ricevitori ai miei amici che vengono in montagna con me... sono in regola ? Alla fine lo userei solo se ci perdiamo o in caso di emergenza...
Il possesso e l’uso dei ricevitori è libero quindi non vedo il problema, l’unico accorgimento è quello di non memorizzare frequenze non consentite.
Intendevo dire: se mi rimetto in regola come OM e compro tre RTX bibanda...
Quando vado in montagna ne presto una ad ognuno dei miei amici, sono in regola ?


Citazione
Ci sarebbe un'altra considerazione da fare: pratico il parapendio in Slovenia, dove l'associazione nazionale volo libero ha richiesto ed ottenuto l'utilizzo dei 147.800 MHz per tutti i suoi iscritti.
Se non faccio l'Autorizzazione Generale, potrei anche considerare di prendere un Baofeng da usare solo in Slovenia + un PMR solo per Italia...
Il solo possesso del Baofeng richiede di essere radioamatori, tu lo sei già ma devi anche avere i documenti da mostrare in caso di controllo sia in Italia che quando ti trovi all’estero, quindi tanto vale che richiedi il nominativo e poi l’autorizzazione generale e sei a posto con te stesso e con il mondo. :)
Il solo possesso di un apparecchio spento e riposto in scatola non dovrebbe richiedere nulla... casomai il suo utilizzo !

All'associazione volo slovena mi hanno detto di prendermi un VHF e che lo posso utilizzare liberamente solo in Slovenia e solo su quella frequenza e solo quando praticol il volo libero. In caso di controlli basta dire di far parte dell'associazione volo slovena, che ha ottenuto la frequenza.


Comunque è proprio vero il detto: chi ha il pane non ha i denti e chi ha i denti non sono i suoi. C'è chi farebbe carte false per diventare radioamatore, tu invece che lo sei preferisci non esserlo hi. :D
Beh, fosse per me farei subito autorizzazione generale e prenderei un bibanda, innanzitutto per poter utilizzare i ripetitori montani.
Il problema è che mi serve solo per comunicare con i miei amici, che la patente non cel'hanno.

Offline Fulvio

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 71
  • Karma: 3
Re:Patente scaduta...
« Risposta #5 il: Ven 04 Gen, 17:05 2019 »
Citazione
Intendevo dire: se mi rimetto in regola come OM e compro tre RTX bibanda...
Quando vado in montagna ne presto una ad ognuno dei miei amici, sono in regola ?
Tu si perché hai la patente (comunque da rinnovare)  ma i tuoi amici non c’entrano nulla.

Citazione
Il solo possesso di un apparecchio spento e riposto in scatola non dovrebbe richiedere nulla... casomai il suo utilizzo !
Qui si entra in un argomento che è forse il più discusso del forum, se è dentro alla scatola non significa nulla, c’è e basta, certo se lo porta in giro un corriere perché deve consegnarlo è un altro discorso ma se ce l’ha una persona che se ne va a passeggio qualche sospetto viene pure in caso di controlli, se poi dentro alla scatola c’è pure l’antenna e la batteria, anche se staccate, è comunque una ricetrasmittente operativa. E’ molto improbabile subire dei controlli, poi ognuno decide per se, se accade bisogna giustificare il possesso dell’apparecchio. Se presti le tue ricetrasmittenti a terzi che non ne hanno titolo avrai le tue responsabilità se qualcosa va storto. Usate tutti un PMR446 e il problema è risolto, magari in versione export a 5 watt e la portata sarà identica a qualsiasi altro portatile non PMR446, non è legale ma almeno nessuno mai se ne accorgerà.

Citazione
All'associazione volo slovena mi hanno detto di prendermi un VHF e che lo posso utilizzare liberamente solo in Slovenia e solo su quella frequenza e solo quando praticol il volo libero. In caso di controlli basta dire di far parte dell'associazione volo slovena, che ha ottenuto la frequenza.
Sinceramente non credo proprio che si possa usare una ricetrasmittente dove si può cambiare la frequenza quando si vuole, penso invece, come succede in altri canali di emergenza tipo quello montano in Svizzera, serva una rtx di tipo civile, quindi omologato e programmato preventivamente in quell’unica frequenza consentita.

Prima di fare acquisti sbagliati informati in modo preciso su quale tipologia di ricetrasmittenti sia consentito usare per questo servizio radio in Slovenia a 147.800.

Citazione
Beh, fosse per me farei subito autorizzazione generale e prenderei un bibanda, innanzitutto per poter utilizzare i ripetitori montani.
Il problema è che mi serve solo per comunicare con i miei amici, che la patente non cel'hanno
Quindi mi dai ragione a quanto ho affermato. :))


Offline acik

  • Newbie
  • *
  • Post: 27
  • Karma: 1
Re:Patente scaduta...
« Risposta #6 il: Ven 11 Gen, 12:37 2019 »
Eccomi qua.

Ho scritto al Ministero Sviluppo Economico - Ispettorato Territoriale FVG per procedere.

Nel frattempo ho ordinato:
Un PMR
Due Baofeng 888S
E in giornata prenderò anche un Baofeng UV-5R

... per non sbagliare    ;D

Offline Fulvio

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 71
  • Karma: 3
Re:Patente scaduta...
« Risposta #7 il: Ven 11 Gen, 15:41 2019 »
Bene, l’importante è essere finalmente onair çç40

Offline acik

  • Newbie
  • *
  • Post: 27
  • Karma: 1
Re:Patente scaduta...
« Risposta #8 il: Mer 16 Gen, 23:38 2019 »
Insomma, come al solito ci si deve sbattere contro la burocrazia...

Alle poste ho recuperato il numero patente e data di conseguimento.
Ora mi tocca andare in questura a fare denuncia di smarrimento.
Poi mi tocca andare dal fotografo a farmi due foto.
Poi devo andare in un centro civico a farmi autenticare una foto.
Comprare francobolli.
Poi con tutta sta roba devo andare a fare la fila in posta e richiedere il duplicato della patente.
Una volta ottenuto il duplicato, via posta, devo fare richiesta nominativo allegando marca da bollo, fotocopia documento e fotocopia patente...
...ovviamente tramite raccomandata, quindi mi tocca andare nuovamente in posta a fare la fila...
Una volta ottenuto il nominativo, fare dichiarazione di inizio attività allegando altra marca da bollo, copie documenti, patente, nominativo e bollettino per pagamento dei 5 Euro per il contributo relativo al primo anno....


Come minimo saranno 8 ore perse... mah.

A pensarci bene, mi par di vivere nel medioevo, dove hai centomila limitazioni, come non poter proteggere (privacy) le proprie comunicazioni......
..... mentre in tutto il mondo vai in un qualsiasi negozio, con 10 Euro compri cellulare e SIM, senza dover presentare nessun documento e avendo comunicazioni criptate (dal gsm in poi)...

Lo so che non è lo spirito del radioamatore, elettronico, sperimentatore.... ma il succo di tutto è la comunicazione. E mi sembra che noi radioamatori siamo un pò troppo tartassati / vessati / controllati, quando basterebbe che noi seguissimo le leggi, e tutto il resto (patente, nominativo, inizio attività) potrebbe essere fatto in automatico in via telematica ma sopratutto senza sborsare nemmeno un euro.

Offline Fulvio

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 71
  • Karma: 3
Re:Patente scaduta...
« Risposta #9 il: Gio 17 Gen, 14:52 2019 »
Purtroppo sappiamo in Italia come funziona la scartoffiegrafia :D Tuttavia la trafila va fatta una solo volta e poi sei a posto, ameno che non ti dimentichi di rinnovare un’altra volta l’autorizzazione generale. çç44

Citazione
E mi sembra che noi radioamatori siamo un pò troppo tartassati / vessati / controllati,
E’ così per qualsiasi cosa radioamatori compresi, è proprio il sistema che è marcio e fuori dal mondo. E’ giusto e doveroso che ci siano dei protocolli da rispettare ma purtroppo questi sono studiati apposta per rendere le cose il più difficile e complicato possibile. Comunque porta pazienza che quando il supplizio sarà finito ti sentirai in pace e in regola. çç26

Forumradioamatori.it

Re:Patente scaduta...
« Risposta #9 il: Gio 17 Gen, 14:52 2019 »

 

free countersfree countersfree counters