ANTENNA FILARE 16,20 METRI - UN UN 9:1

 

Autore Topic: ANTENNA FILARE 16,20 METRI - UN UN 9:1  (Letto 91 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IU2IDU

  • Global Moderator
  • Sr. Member
  • *****
  • Post: 439
  • Karma: 49
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • IU2IDU Official Page
ANTENNA FILARE 16,20 METRI - UN UN 9:1
« il: Gio 09 Ago, 13:13 2018 »

Buongiorno a tutti....questo argomento è già stato trattato diverse volte negli ultimi anni su vari forum, ma ho deciso di aprire un nuovo tread perché nessuna discussione chiarisce certi aspetti che sto valutando.
Premetto che:
- ho già letto pareri sull’efficienza di questo sistema
- ho già letto che esistono antenne migliori
- ho già letto la differenza tra MASSA, TERRA e CONTRAPPESO
- ho già letto che ogni antenna ha una propria casistica e non esiste un’installazione universale
- ho già altre 3 antenne (dipolo, verticale, deltaloop) e questa mi serve per compensare la debole irradiazione della mia stazione verso una direzione precisa, sfruttando l’ultimo spazio utile per coprirla


Prendo come spunto questo progetto, ma in rete si possono reperire diverse versioni costruttive.
http://www.radioamatoripeligni.it/i6ibe/balun9a1/balun9a1.htm

Ho già realizzato il mio UN UN 9:1, ho già acquistato i 16,20 metri di cavo specifico per antenne (Spiderbeam) ed ho già acquistato da Wimo un RF CHOKE 1 kW da mettere immediatamente sotto l’alimentazione.

Arriviamo al punto.......il CONTRAPPESO
Qui le teorie sono diverse: qualcuno sostiene che con RF CHOKE non serve, altri sostengono che basta sia lungo 0,05 lambda, altri sostengono che deve essere 1/4 della lunghezza d’onda relativa alla frequenza più bassa da utilizzare, altri lo collegano alla grondaia, altri al sottotetto, altri hanno più contrappesi ed un relé con comando remoto, infine altri sostengono che i contrappesi debbano essere molti (come per i radiali ho letto PIÙ SONO MEGLIO ANDRÀ L’ANTENNA).

Su questa ultima affermazione si basa la mia domanda: posso collegare al negativo del mio UN UN 9:1 tre contrappesi e farli scendere dal palo fino al terreno? Oppure se metto più di un contrappeso ottengo il contrario di quello che voglio?

Dovrei installare la nuova filare domenica mattina molto presto, approfittando del fresco.......aspetto risposte e consigli.

Grazie a tutti.
73 Giulio IU2IDU


IU2IDU operatore GIULIO
UNITA' COTA 686-SM - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline RadioLino

  • Full Member
  • ***
  • Post: 189
  • Karma: 2
Re:ANTENNA FILARE 16,20 METRI - UN UN 9:1
« Risposta #1 il: Gio 09 Ago, 18:32 2018 »
Ciao IU2IDU. Sinceramente non saprei darti una risposta precisa, non tanto perché è da molto tempo che non mi dedico alla costruzione di antenne, ma perché spesso ci si va a scontrare con delle filosofie che tra l’altro variano a seconda dei casi. Per avere una risposta che corrisponda alla realtà dovresti semplicemente provare di persona sia con un contrappeso che con tre. Ovviamente dovrai poi analizzare la situazione sia dal punto di vista delle stazionare che del rendimento dell’antenna sulle varie bande, tutto si basa sulle eventuali differenze tra un set-up e l’altro, differenze che bisogna innanzitutto capire quali siano e se in meglio o in peggio.

Offline IU2IDU

  • Global Moderator
  • Sr. Member
  • *****
  • Post: 439
  • Karma: 49
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • IU2IDU Official Page
Re:ANTENNA FILARE 16,20 METRI - UN UN 9:1
« Risposta #2 il: Gio 09 Ago, 19:00 2018 »
Ciao IU2IDU. Sinceramente non saprei darti una risposta precisa, non tanto perché è da molto tempo che non mi dedico alla costruzione di antenne, ma perché spesso ci si va a scontrare con delle filosofie che tra l’altro variano a seconda dei casi. Per avere una risposta che corrisponda alla realtà dovresti semplicemente provare di persona sia con un contrappeso che con tre. Ovviamente dovrai poi analizzare la situazione sia dal punto di vista delle stazionare che del rendimento dell’antenna sulle varie bande, tutto si basa sulle eventuali differenze tra un set-up e l’altro, differenze che bisogna innanzitutto capire quali siano e se in meglio o in peggio.

Ciao, intanto ti ringrazio per avermi risposto. Cercherò di fare prove, ma speravo di incappare in qualcuno che magari avesse già sbattuto il naso sui contrappesi! H-I
Anche una frase tipo <<NOOO, NON USARE TRE CONTRAPPESI CHE POI L'ANTENNA FUNZIONA MALISSIMO PERCHE'.......>> mi sarebbe di aiuto!
Vedremo dai, domenica mattina mi rimbocco le maniche all'alba e farò le dovute prove!

Ciao Radiolino, buona serata e grazie per il tuo supporto!
73 Giulio IU2IDU
IU2IDU operatore GIULIO
UNITA' COTA 686-SM - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline RadioLino

  • Full Member
  • ***
  • Post: 189
  • Karma: 2
Re:ANTENNA FILARE 16,20 METRI - UN UN 9:1
« Risposta #3 il: Gio 09 Ago, 19:29 2018 »
Fai così, usa un solo contrappeso e valuta la situazione, se l’antenna lavora bene non c’è bisogno di aggiungerne altri, inoltre se sorgono dei problemi non è nemmeno detto che sia colpa dei contrappesi, le variabili sono tante quindi per ora non mi rimane che augurarti buona fortuna. çç16

Offline IU2IDU

  • Global Moderator
  • Sr. Member
  • *****
  • Post: 439
  • Karma: 49
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • IU2IDU Official Page
Re:ANTENNA FILARE 16,20 METRI - UN UN 9:1
« Risposta #4 il: Ven 10 Ago, 22:05 2018 »
Grazie, non vedo l’ora che sia domenica mattina per provare e togliermi ogni dubbio! Vi aggiornerò sui risultati!

73 Giulio IU2IDU
IU2IDU operatore GIULIO
UNITA' COTA 686-SM - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Jr. Member
  • *****
  • Post: 72
  • Karma: 7
  • Sesso: Maschio
Re:ANTENNA FILARE 16,20 METRI - UN UN 9:1
« Risposta #5 il: Sab 11 Ago, 17:23 2018 »
Salve Giulio, leggo in ritardo la tua domanda.
Da quello che leggo comprendo che sei navigato e conosci anche la risposta tuttavia anche io come te chiederei le stessa domanda a chi ha fatto prove ed esperienza.
La materia è  veramente complessa e alla fine le prove sul campo sono quelle che contano e che possono dissipare i dubbi e le perplessità. 
In linea di massima se metti dei fili tutti uguali ma non è  il tuo caso creeresti una pseudo terra fittizia che può  funzionare su una gamma e le sue armoniche e di conseguenza sarà  poco produttiva sulle altre gamme perché  non c'è  alcuna corrispondenza, la stessa cosa vale se metti insieme dei fili uno accanto al'altro ma di lunghezza diversa ogni filo potrà  funzionare su una gamma e le sue armoniche ecc.
Quindi tu chiedi se puoi mettere più  fili di lunghezza diversa tieni come regola di tagliarli per la gamma di tuo interesse principale e solo la otterrai qualche beneficio, in alternativa e sempre utile un filo collegato a un picchetto di terra o massa utilissimo per le cariche elettrostatiche ma anche per chiudere il collegamento di terra.
Personalmente sorrido quando qualcuno scrive di mettere un filo di contrappeso 0,05 lambda o più.
Un filo radiante cerca sempre la sua metà di antenna mancante da qui l' uso di uno o più radiali, un dipolo per esempio se è risonante risulta completo, la end-fed o filo random si comporta in modo variabile in base alla lunghezza fisica e alla frequenza, con modificazione dell'impedenza in base ai gradi elettrici.
Non era mia intenzione divagare, ma credo che sarai d'accordo sulla complessità della questione.
le risposte più elementari sono sopra, il resto lo sperimenterai tu stesso sul campo.
Ottima scelta quella del rf-choke che tu ai fatto, spesso tanti sottovalutano la problematica delle correnti di modo comune, aggiungo come spesso dico che certe volte un solo choke non basta.
Ti auguro un buon lavoro per domani, poi se lo desideri facci sapere i risultati.

Offline IU2IDU

  • Global Moderator
  • Sr. Member
  • *****
  • Post: 439
  • Karma: 49
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • IU2IDU Official Page
Re:ANTENNA FILARE 16,20 METRI - UN UN 9:1
« Risposta #6 il: Dom 12 Ago, 10:27 2018 »
Buongiorno a tutti, ho installato il famigerato pezzo di filo questa mattina alle 6 approfittando del fresco!
Nessuna fatica a disporlo dopo che questa settimana avevo predisposto un ottimo sistema di carrucole (finalmente lavoro a terra e non sul tetto), per quanto riguarda il contrappeso ho deciso di provare per step:

1) quattro contrappesi contemporaneamente (4-6-10-20 metri) SWR 3,2 in 40 e 3,5 in 80.........antenna inutilizzabile

2) contrappeso lungo 20 metri SWR 3,0 in 40 e 2,7 in 80.........antenna inutilizzabile

3) contrappeso lungo 10 metri SWR 3,2 in 40 e 3,0 in 80...........antenna inutilizzabile

4) contrappeso lungo 6 metri SWR 1,9 in 40 e 1,6 in 80.......antenna quasi utilizzabile

5) contrappeso lungo 4 metri MIRACOLO SWR 1,2 in 40 e 1,1 in 80.........antenna apparentemente utilizzabile


Decido quindi di fare la prova più importante, quella per cui noi tutti ci impegnamo! Cerco sul cluster qualche stazione possibilmente lontana e trovo OK8DM/P che mi passa un bel 59 +20, poi 9A5VS che mi passa un bel 59+10 e infine un italiano IU0FBK che mi passa un 59+5 definito reale da Roma (diploma monumenti italiani), tra l'altro facendomi i complimenti per la modulazione e specificando di essere in verticale.

Ora sono soddisfatto, proverò nelle ore notturne per vedere dove riesce a portarmi questo pezzo di filo!

Vi terrò aggiornati!


PS consiglio a tutti l'RF CHOKE della WIMO: zero rientri in stazione anche usando 400W e trasmettendo con insistenza....


73 Giulio IU2IDU
IU2IDU operatore GIULIO
UNITA' COTA 686-SM - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Jr. Member
  • *****
  • Post: 72
  • Karma: 7
  • Sesso: Maschio
Re:ANTENNA FILARE 16,20 METRI - UN UN 9:1
« Risposta #7 il: Dom 12 Ago, 10:39 2018 »
Complimenti Giulio,
alla fine si fa per dire perché  non è  certamente la fine, le prove sul campo hanno dimostrato la loro validità.
Sarebbe interessante verificare che temperatura raggiunge un-un con 400 watt.
L'rf-choke è  un toccasana purtroppo incompreso  da tanti.
Ti svelo un segreto, anche io nei prossimi aggiorno il mio sistema di antenna hf, io vado con una doublet non risonante, scaletta da 800 Ohm e accordatore remoto telecomandato direttamente sulla scaletta, e ben 3 rf-choke, sono certo che comprenderai.
Tienici informati, mi farebbe piacere scambiare delle info per Tel.
Un cordiale saluto e buone prove.

Offline IU2IDU

  • Global Moderator
  • Sr. Member
  • *****
  • Post: 439
  • Karma: 49
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • IU2IDU Official Page
Re:ANTENNA FILARE 16,20 METRI - UN UN 9:1
« Risposta #8 il: Dom 12 Ago, 14:04 2018 »
Ciao Alfredo, alla fine possiamo misurare le SWR ed esserne soddisfatti ma tutto conta solo nel momento in cui dall'altra parte ti rispondono! Prima ripetevo diverse volte il mio nominativo prima di ottenere risposta in 40 metri, ora passo quasi subito ed è proprio il risultato che speravo in vista dell'autunno. I miei orari lavorativi autunno/inverno mi consentono di accendere la stazione solo quando i 20 metri sono chiusi e non voglio passare un altro inverno ad ascoltare i 40/80 metri. Nel frattempo studierò bene i miei spazi per ottimizzarli: se togliessi la deltaloop dei 20 metri avrei possibilità immense, ma ci tengo troppo a tenerla perchè funziona davvero benissimo!

OT se a qualcuno interessa consiglio di stampare questo progetto e di tenerlo nella cassetta degli oggetti preziosi
http://195.84.101.101/~goranl/shack/ant_deltaloop40/index.html

Quanto a sentirci via bassa non c'è problema, al massimo puoi mandarmi una mail attraverso la pagina QRZ.COM altrimenti possiamo sempre sentirci in 40 metri! La Sicilia arriva sempre benissimo fino alle bande alte qui a Mantova..................

73 Giulio IU2IDU
IU2IDU operatore GIULIO
UNITA' COTA 686-SM - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline IW9BID

  • Global Moderator
  • Jr. Member
  • *****
  • Post: 72
  • Karma: 7
  • Sesso: Maschio
Re:ANTENNA FILARE 16,20 METRI - UN UN 9:1
« Risposta #9 il: Lun 13 Ago, 08:19 2018 »
Ciao Giulio, stamani provvedo.
Un caro saluto.

Forumradioamatori.it

Re:ANTENNA FILARE 16,20 METRI - UN UN 9:1
« Risposta #9 il: Lun 13 Ago, 08:19 2018 »

 

free countersfree countersfree counters