Autore Topic: AUTOCON – Software MS-DOS per collegamenti automatici in Packet Radio  (Letto 68 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline INFORADIO

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 406
  • Karma: 1

AUTOCON – Software MS-DOS per collegamenti automatici in Packet Radio

Disponibile alla seguente pagina: http://www.forumradioamatori.it/download/download-dos/Packet/Packet.html




             AUTOCON vers. 1.0a (by I4DBC)
            -------------------------------

AC100A.ARJ contiene i seguenti files:
   SPC.COM        driver TSR di AC
   AC.EXE         AutoCon 1.0a (versione beta)
   AC.CNF         esempio di file configurazione
   AC100.DOC      questo file
   ESEMPI.ARJ     contiene file .BAT e .ACC dimostrativi

   - SPC.COM Š un programma TSR che svolge le funzioni di conversione
serie-parallelo a livello di frame HDLC. E` la parte pi— critica del sistema,
in quanto richiede una perfetta compatibilit… dell'HW rispetto allo standard
IBM (su alcuni XT non funziona!). Poich‚ lavora tramite interrupt (generati
dai dati in arrivo sulla linea CS e dal 'Tx empty', in trasmissione), si
ha un leggero rallentamento dell'attivit… della CPU (su di un AT con clock
a 12 MHz utilizzando un semplice prg di elaborazione dati, ho rilevato un
ritardo inferiore al 6%);

   - AC.EXE svolge le funzioni di connessione automatica e di terminale.


  CARATTERISTICHE PRINCIPALI

- Possibilit… di eseguire operazioni in modo automatico sia dalla linea di
  comando DOS sia tramite opportuni file comandi (.ACC).
  Ad esempio, per prelevare il file FILELIST.TXT dalla directory VARIE del
  BBS e archiviarlo nella directory HAM del proprio computer, baster…
  dare il comando DOS
     PRELEVA VARIE\FILELIST.TXT C:\HAM\BBS.DIR
  PRELEVA.BAT dovr… contenere le informazioni relative al BBS e i comandi
  da dare ad AC per il prelievo del file;

- Yapp-C in trasmissione e ricezione (con resume);

- Gestione della password tipo Sendpass.


Esempio di file comandi

.WaitTime 15:10                       ;Attendi le 15:10 (Ad es. orario Yapp)

.Call BBS                             ;Esegue il file BBS.ACC contenente
                  ;i comandi per il collegamento al BBS

.SP DBC.MSG                           ;Invia il file DBC.MSG a I4DBC

.OpenFile C:\HAM\@Date.LST            ;Apre il file di cattura per i dati in
                  ;arrivo con la data del giorno
L                                     ;Lista gli ultimi bollettini
R 10000 10001 10002 10003             ;Legge i bollettini ...

.Call Posta                           ;Legge e archivia eventuali messaggi
                  ;personali tramite il file POSTA.ACC

.YCopy FILELIST.TXT  C:\HAM\BBS.DIR   ;Preleva il file FILELIST.TXT dal BBS
                  ;e lo archivia come BBS.DIR

.D                                    ;Chiude il collegamento


----------------------------------------------------------------------------

             SPC
           (Serial to Parallel Converter)

File: SPC.COM

Sintassi:

 SPC [Software Interrupt] [Q|?] [Opzioni]
  ?  Aiuto
  Q  Rimuove SPC
  X  Mostra i parametri predefiniti e/o assegnati

   Opzioni:
      /Ix  assegna IRQ della porta seriale (con x=2..9)
      /Ax  Indirizzo porta seriale
      /Bx  Velocit…  (x=9600/n  con n=1..32)
      /Lx  Lunghezza Rx buffer (con x=4096..40000)

Esempi:
 SPC             attiva SPC con i valori predefiniti
 SPC q           disattiva SPC e lo rimuove dalla memoria
 SPC /b9600      attiva SPC a 9600 b/s
 SPC /a2F8h /i3  attiva SPC su COM2 (indirizzo 2F8h con IRQ=3)
 SPC /l20000     attiva SPC con un buffer di lettura di 6000 bytes

Nota: SPC deve essere attivato prima di AC

----------------------------------------------------------------------------

             AC
         (Automatic Connection)

Sintassi:

 AC /M                                         Modo MONITOR (0)


 AC                                            Modo TERMINALE (1)


 AC /E [file_comandi]                          Modo AUTOMATICO (2)
  Esegue un file comandi; se il nome del file non Š stato indicato,
     legge il file AUTOCON.ACC
  Esempi:    AC /E             esegue il file comandi AUTOCON.ACC
        AC /E POSTA       esegue il file comandi POSTA.ACC
        AC /E PROVA.CMD   esegue il file comandi PROVA.CMD


 AC linea_comandi                              Modo COMANDI (3)
  Esegue la lista dei comandi assegnati direttamente sulla linea
    di comando DOS. Si consiglia l'uso di file .BAT per renderne pi—
    semplice e automatico l'uso (vedi gli esempi contenuti nel file
    ESEMPI.ARJ).
  Esempi:    AC .PC I????-8; YCopy COMPATTA\ARJ.EXE
      connessione con Password e prelievo di un file;
        AC .Call BBS; .CF POSTA; RM; .TERM
      apre il collegamento tramite il file comandi BBS,
      legge e archivia la posta infine passa al modo terminale.


 AC /I                                         Modo Informazioni (4)
  Fornisce informazioni sulla versione di AC.EXE e SPC.COM


----------------------------------------------------------------------------


           COMANDI INTERNI di AC
          -----------------------


- I comandi assegnati in modo diretto o in un file comandi (.ACC)
      devono sempre essere preceduti dal punto '.'
  Esempio: .SendPass

- Non devono essere preceduti dal punto i comandi del file di
      configurazione AC.CNF

- Tutti i tempi devono essere espressi in secondi; come separatore decimale
      usare il punto
  Esempio: TxHead 0.2

- Nei comandi possono essere usate indifferentemente lettere maiuscole e
      minuscole


BBSPROMPT stringa  (abbreviato BBSP)
 Azione: Assegna il prompt del BBS
 Default: Il valore predefinito di stringa Š  =>^M
 Nota: I caratteri di controllo devono essere indicati dal simbolo ^ seguito
       dalla lettera che lo identifica.
 N.B.  La corretta assegnazione di questo parametro Š indispensabile per
       l'esecuzione dei comandi in modo automatico.
 Esempio: BBSPrompt DataShack RBBS =>^M


BEEP   (2)
 Azione: Segnalazione acustica

CALL [nomefile]   (2)
 Azione: 1) nel modo Terminale manda in esecuzione un file comandi (.ACC);
    2) in un file comandi effettua l'inclusione di un altro file comandi.
 Default: il nome predefinito di 'nomefile' Š AUTOCON.ACC
 Note: Un file eseguito con un comando Call non deve contenere un altro
       comando Call.
 Esempio: .Call Posta

CAPTURE on|off   (2)
 Azione: Attiva/Sospende la cattura su file senza chiuderlo

CAPTUREFILE  (abbreviato CF)   (2)
 Azione: Apre un file di cattura
 Esempi:
 .CF C:\CAPTURE\Posta.cpt
 .CF C:\CAPTURE\@Date.cpt
 Nota: @DATE assegna al nome del file, la data del giorno (gg-mm-aa)

CARRIER 0|1|2|3
 Azione: Modifica il modo di gestione della portante di SPC
     0: full duplex              1: segue la linea DCD
     2: transizione linea dati   3: analisi dati (default)
 Default: Carrier = 3 (Squelch aperto)

CLOSECAPTUREFILE     (abbreviato CCF)   (2)
 Azione: Chiude un file di cattura
 Esempio: .CCF

CLS [1[2[3]]]   (2)
 Azione: Cancella una o pi— finestre
 Esempi: .Cls 1 2
    .Cls 12  per cancellare le finestre 1 e 2

CONNECT nomestazione (abbreviato C)   (2)
 Azione: Richiesta di connessione (senza password)
 Esempio: .C IX0YYY-8

COPY  [unit…:][percorso]nomefile       (Converte CR+LF  in CR)       (2)
COPYB [unit…:][percorso]nomefile       (Lascia inalterato il file)   (2)
 Azione: Invio di un file testo in modo diretto.

DISC [nomestazione]   (abbreviato D)   (2)
 Azione: Richiesta di disconnessione; si pu• usare anche se disconnessi,
    indicando il nome della stazione.
 Esempio: .D

FALSEPASS stringa
 Azione: Assegna la stringa_falsa per SendPass

FALSESEND n   con  0<n<=9
 Azione: Assegna il numero delle stringhe_false da inviare
 Default: n = 1

LINEWINDOW w,l    (abbreviato LW)     con w=1..3  l=0..21
 Azione: Modifica l'altezza delle finestre, cancellando il contenuto.
 Esempio: LW 3,0  chiude la finestra di monitor e la cancella.

LOGCALL on|off
 Azione: Abilita/disabilita la scrittura del file AC.LOG
 Default: On

LOGYAPP on|off
 Azione: Abilita/disabilita la scrittura del file YAPP.LOG
 Default: On

MONITOR on|off   (2)
 Azione: Attiva o sospende l'archiviazione monitor su di un file di cattura,
    aperto in precedenza con il comando  OpenMonitorFile
 Esempio: .MONITOR off

MYCALL stringa   (1)
 Azione: Assegna il proprio nominativo di stazione

MYPASS stringa
 Azione: Assegna la stringa_vera per SendPass

OPENMONITORFILE  (abbreviato OMF)   (2)
 Azione: Apre un file di cattura per la finestra di monitor.
 Esempio: .OMF C:\CAPTURE\Monitor.cpt

PASSPROMPT stringa  (abbreviato PSSP)
 Azione: Assegna il prompt per SendPass.
 Default: Il valore predefinito di stringa Š  =>
 Nota: I caratteri di controllo devono essere indicati dal simbolo ^ seguito
       dalla lettera che lo identifica.
 Esempio: PassPrompt =>

PACLEN n   con  0<n<=256
 Azione: Assegna lunghezza massima per i frame di informazione

PAUSE n    n in secondi   (2)
 Azione: attende n secondi prima di eseguire il comando successivo

PCONNECT             (abbreviato PC)   (2)
 Azione: Richiesta di connessione con gestione della password:
    equivale ai due comandi  PConnect e SendPass
 Esempio: .PC IX0YYY-8

PERSIST n   con  n<=255

QUITTIME n   con  n<=9999 (in secondi)
 Azione: Assegna il tempo massimo di attesa senza scambio di dati,
    oltre il quale invia un comando di abbattimento del link (Disc)

REPEATIFDISC n  (abbreviato RID)   con  n=1..9
 Azione: Ripete n volte l'esecuzione di un file comandi, se c'Š perdita di
    connessione: i comandi esterni vengono ripresi a partire da quello
    in cui c'Š stata perdita di connessione.
 Esempio: RID 3

RETRY n   con  n=1..99
 Azione: Assegna il numero massimo di retry, oltre il quale invia un comando
    di abbattimento del link (Disc)

S[B|P] [unit…:][percorso]nomefile                                          (2)
S[B|P] destinatario [@BBS] "testo messaggio"  [unit…:][percorso]nomefile   (2)
 Azione: Invio di un bollettino o messaggio personale archiviato su file.
 Nota: Se si usa la forma sintetica con indicazione solo del file,
       le prime due righe del file devono contenere i seguenti dati:
    .S destinatario [@BBS]
    .D descrizione
       Attenzione a non lasciare righe vuote in testa al file!
 Esempio: .SB TUTTI @ BAYCOM "Finalmente AUTOCON" AC.TXT
     .SP Test.TXT  (Il file Š contenuto in ESEMPI.ARJ:
         si prega di completarlo e di inviarlo.)

SENDPASS   (2)
 Azione: Invio password tipo SENDPASS. Nel file INSTALL.DAT o nel file comandi
    dovranno essere assegnate le stringhe di codice MYCODE e FALSECODE.
    Se non Š stato indicato PassPrompt, viene utilizzato =>
 Esempio: .SendPass

SENDPASSBLANKLINE On|Off   (abbreviato SPBL)
 Azione: Invia una linea vuota dopo la risposta alla richiesta di
    Password (richiesta solo in alcune versioni di SendPass)
 Default: Off

SHELL comando_DOS   (2)
 Azione: Esegue un comando DOS
 Nota: l'esecuzione di questo comando sospende l'attivit… del programma:
       si consiglia di utilizzarlo solo quando non si Š connessi o comunque
       per brevi periodi.
 Esempi: .Shell
     Type C:Posta.cpt
     Exit

SLOTS n   con  n<=10 (in secondi)

SPCINTRPT n  (1)
 Azione: Comunica ad AC il vettore di interrupt di SPC.COM
 Default: n = 60h

TERM   (2)
 Azione : Nel modo Comandi (3), fa passare al modo terminale.
 Nota   : Deve essere l'ultimo comando assegnato, in caso contrario viene
     ignorato.
 Esempio: AC .CALL BBS.ACC; .CF Posta; RM; .TERM

TIMER1 n   con  n<=255  (in secondi)

TIMER3 n   con  n<=9999 (in secondi)

TXHEAD n   con  n<=10   (in secondi)

TXTAIL n   con  n<=10   (in secondi)

YCOPY [BBS:]origine  [unit…:destinazione]   (2)
YCOPY REM:origine    [unit…:destinazione]   (2)
 Azione: Prelievo file con protocollo Yapp
 Note: Con il prefisso BBS:  AutoCon gestisce le richieste preliminari inviate
       da FBB;
       con il prefisso REM: (cio‚ Remote) passa direttamente alla gestione del
       protocollo Yapp.
       Il programma registra, nella directory corrente, il file YAPP.LOG
       con indicazione del nome del file e dei bytes ricevuti, secondo il
       seguente formato:
       Nome_file  Bytes_caricati/Lunghezza_file  Data  Ora

 Esempio: .YCOPY BBS:MIXED\DBC256  C:\CAPTURE\DBC256.TMP

YCOPY unit…:origine  BBS:[destinazione] ["testo messaggio"]   (2)
YCOPY unit…:origine  REM:[destinazione]                       (2)
 Azione: Invio file con protocollo Yapp
 Nota: YCOPYS  seleziona il modo Standard

WAITTIME hh:mm   (2)
 Azione:  Attende fino all'orario indicato; Š utile per avviare una sequenza
     automatica di prelievo YAPP.
 Esempio: .WAITTIME 15:10

-----
Note:
 (1) Comandi utilizzabili solo nel file AC.CNF
 (2) Comandi utilizzabili solo nel modo terminale o nei file .ACC


Faenza, 12 maggio 1993                  Antonio Dal Borgo - I4DBC@IW4CQH




Forumradioamatori.it


 

free countersfree countersfree counters