Autore Topic: QUICKYAGI – Yagi Designer – Analyzer - Optimizer – (Software MS-DOS)  (Letto 161 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline INFORADIO

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 406
  • Karma: 1

QUICKYAGI – Yagi Designer – Analyzer - Optimizer – (Software MS-DOS)

Disponibile alla seguente pagina: http://www.forumradioamatori.it/download/download-dos/Antenna/Antenna.html




Quickyagi v4.0 (Gratuito)
 
(C) 1997 di Chuck Smith, WA7RAI e RAI Enterprises, Inc.
Glendale, AZ
Tutti i diritti riservati
 

AVVISO DI COPYRIGHT
 
Questo software "Quickyagi" è protetto da copyright di S.C. Smith, WA7RAI e RAI
Enterprises, Inc. Con la versione Freeware è permesso fare copie e
distribuirlo liberamente fintanto che tutti i file rimangono intatti e non modificati.
 

GARANZIA
 
RAI Enterprises non si assume alcuna responsabilità o responsabilità derivante dal
l'uso di questo programma, e non garantisce l'utilità di questo programma per
qualsiasi applicazione o scopo specifico.


INFORMAZIONE GENERALE
 
FILE DI PROGRAMMA
QY4.EXE richiede i file QY4.COL e QY3D.INF. Se si installa su un disco rigido
assicurati di includere questi file o il programma non verrà eseguito. È anche im-
portant che questi e tutti i file * .ANT siano nella stessa directory. Usa QY4COLORS
.EXE per modificare i colori dello schermo e QYUTILS.EXE per calcolare la trasmissione coassiale
lunghezze di linea, corrispondenza gamma e valori di balun coassiali.
 
REQUISITI DI SISTEMA
IBM (tm) 386-AT o compatibile, DOS PC o MS DOS 3.0 o superiore, 520 Kbyte di RAM,
e un adattatore per display grafici CGA, EGA, MCGA, VGA, HERCULES o OLIVETTI (mono)
più monitor. QY4 non verrà eseguito in Windows.
 
CO-PROCESSORE DELLA MATERIA
QY4 richiede un coprocessore matematico per le migliori prestazioni.

AVVIO DEL PROGRAMMA
Digitare "QY4" al prompt di DOS.
 
È possibile aggiungere un ulteriore commutatore della riga di comando, l'interruttore mono / colore. Aggiungendo
M o C alla fine del comando di avvio forzerai il monocromatico
modalità su un monitor a colori o LCD o forzare un monitor monocromatico per leggere il Colore
File di installazione. ESEMPIO: "QY4 M" forza la visualizzazione di un monitor a colori in bianco e nero.
 


INFORMAZIONI SUL PROGRAMMA

SELEZIONA MENU MODO
 
MENU AUTO:
    Seleziona questa opzione per il menu Modalità automatica. Vedi TASTI FUNZIONE / F5: MODE
 
INGRESSO MANUALE:
    Per inserire manualmente i parametri dell'antenna.
 
CON ELEMENTI CONICIATI:
    Scegliere questa opzione e la voce manuale includerà i parametri di input per
    elementi che utilizzano tubi con diametri telescopici.

Vedi F2: OPZIONI / Compensazione elementi: / Modifica taper sked: per maggiori dettagli
sulla voce di programma dell'elemento conico.

I parametri dell'antenna possono essere espressi in metrica o US piede / pollici. Uso
l'opzione "C" nel menu F2: OPTIONS per alternare tra metrico o ft./in USA.
 
Quando si inseriscono i parametri dell'antenna, le voci precedenti possono essere modificate da
il tasto [Tab] per tornare indietro di un elemento alla volta. Per riprendere la normale immissione, premere
il tasto [Invio] per avanzare di un elemento alla volta. La spaziatura tra gli elementi è il
distanza da centro a centro tra ciascun elemento.
 
Se "Y" viene scelto al prompt "Tutti gli elementi saranno uguali Diam.? Y / N" quindi
sarà necessario inserire solo un diametro dell'elemento.

MODELLAZIONE 2 ELEMENT YAGI

Un yagi a 2 elementi può essere analizzato in due modi:
 
1) Combinazione riflettore / driver:
    Immettere 0 o premere [Invio] quando viene richiesto "N. di registi".

2) Combinazione driver / regista:
    Configura come yagi a 3 elementi, inserisci solo .001 per la lunghezza del riflettore e
    valori di spaziatura.

MODIFICA DEI PARAMETRI DELL'ANTENNA

Una volta che i parametri dell'antenna sono stati inseriti e calcolati, è possibile utilizzare
[su-giù-sinistra-destra] per scorrere le voci iniziali e reinserire nuovo
parametri per modificare il design dell'antenna. I valori di guadagno, f / b e impedenza
generato dal programma rifletterà automaticamente i risultati di questi nuovi
parametri.
 
Premere il tasto [Tab] per alternare i diametri degli elementi quando si evidenzia
la barra è in quella posizione.
 
ARRAY LENGTH: mostra la distanza da centro a centro tra il primo e l'ultimo
elementi.
 
                             
ANALISI DI PERFORMANCE
L'analizzatore calcolerà il guadagno in avanti, il rapporto fronte-retro e l'input
impedenza di un'antenna yagi con due o più elementi, all'interno del funzionamento
frequenze da 1,5 a 999 Mhz. Il programma compensa anche il boom e
hardware di montaggio e modellerà gli elementi con i diametri degli elementi rastremati.
 
Il guadagno calcolato è riferito a un dipolo isotropico nello spazio libero. Il
l'impedenza è indicata come impedenza "reale" (resistenza) e impedenza "immaginaria"
(j = ind. o cap. reattanza). L'accuratezza di queste cifre sarà all'interno
 5%. La condizione ideale sarà avere la "j" = 0 al centro operativo
frequenza (nessuna reattanza). È importante abbinare l'impedenza del punto di alimentazione a
l'impedenza della linea di alimentazione per un basso SWR. Un driver a dipolo piegato con elemento uniforme
i diametri sono consentiti. (Vedi F2: menu OPZIONI / opzione Driven el.).

CHIAVI DI FUNZIONE

F1: FILES

Questa opzione ha routine di gestione file per il salvataggio, il richiamo, la stampa e
cancellando qualsiasi delle antenne progettate.
 
Premendo il tasto [F1] verrà visualizzato il menu file nella finestra di dialogo in basso
destra dello schermo. Le scelte sono fatte con un solo colpo di chiave. Quando si sceglie il
evidenziato "G", (ottiene i file salvati) o la "D" evidenziata, (elimina l'antenna
file), l'elenco dei file dell'antenna salvati verrà visualizzato nella stessa casella.
 
È possibile selezionare un file antenna digitando il nome del file (quando si entra
nomi di file dell'antenna, non includere l'estensione del nome del file ".ANT", come
il grammo entra automaticamente in questa estensione DOS) o usando i tasti cursore su
evidenziare il nome del file, quindi premere [Invio].
 
Se il prompt "more" viene visualizzato in basso a destra, spostare l'evidenziazione su
quella posizione mostra un'altra pagina di file. Spostando l'evidenziazione sul primo
file e premendo il tasto [cursore su] tornerà alla pagina precedente.
 
Se compaiono i prompt [Pagina su] e [Pagina giù], saranno anche quei tasti
disponibile per scorrere i file dell'antenna. Quando è stato progettato un antenna
completato, scegliendo l'opzione "S" evidenziata e nominando il file {nome file}
ti permette di salvare il file sul disco. L'opzione "P" stampa la corrente
file antenna alla stampante.
 
   
F2: OPZIONI
Il menu delle opzioni viene attivato premendo il tasto [F2] e viene visualizzato nel menu
finestra di dialogo in basso a destra dello schermo. L'attivazione di un'opzione è effettuata da a
tasto singolo (premendo la lettera evidenziata della voce di opzione). NOTA:
È possibile selezionare una qualsiasi delle opzioni in qualsiasi momento. Informazioni sulla schermata principale
non sarà perso.

CAMBIARE IN METRICO - FT./IN:
    Passa tra le dimensioni metriche e quelle US piedi / pollici. L'impostazione predefinita è ft./in.
 
OPZIONI ELEMENTO FED:
Questa opzione ti consente di definire il tipo di elemento guidato.
    Dipolo semplice: il tipo predefinito.
    Dipolo ripiegato: consente un dipolo ripiegato a diametro singolo con uniforme,
    definito dall'utente, spaziatura tra i conduttori paralleli.

SCALER:
Ridimensiona le dimensioni yagi a una nuova frequenza (input dell'utente). Le opzioni sono:
    Lunghezze dell'elemento solo ........ (la nuova freq deve essere entro il 10% della vecchia freq.)
    Lunghezze degli elementi e spaziatura ... (la nuova freq deve essere compresa tra il 10% della vecchia frequenza).
    Tutto (Ridimensionamento freq. Illimitato). Questa opzione ripristina anche la corrente (se
    qualsiasi) nome del file su null.
 
COMPENSAZIONI DELL'ELEMENTO:
Questo è un sottomenu con le seguenti opzioni ...
 
   BOOM COMP:
       Compensa le lunghezze degli elementi per barre rotonde o quadrate con gli elementi
       sopra o attraverso il braccio e per una piastra di montaggio elemento-braccio. In-
       Cludes compensa per un "U-bolt w / saddle" elemento al morsetto del braccio. quando
       modellando uno yagi esistente, scegliere l'opzione "Aggiungi esistente Bm comp"
       se il boma deve essere incluso nel modello.

   MODIFICARE IL CARTELLO TAPER:
       I diametri degli elementi rastremati e le lunghezze delle sezioni sono visualizzati in a
       stile foglio di calcolo, rendendo la pianificazione taper facile da leggere e modificare.
       I tasti del cursore (frecce) spostano la barra di evidenziazione attraverso le colonne e
       filari. Per modificare il diametro dell'elemento per ciascuna sezione, premere il tasto [Tab]
       per spostare la barra di evidenziazione sul "Diam." cellula. [Invio] al termine. stampa
       [F10] per salvare le modifiche e uscire, o [Esc] per uscire senza modifiche.
       NOTA: se una delle lunghezze della sezione viene modificata quando si trova in AUTO DESIGN
       Una modalità YAGI, è importante che le lunghezze degli elementi generali rimangano le
       lo stesso o il risultato potrebbe essere un design ottimizzato in modo improprio.
   VISUALIZZA EL. RISONANZA
       Mostra le lunghezze (con compensazione del cono se applicabile) e risonante
       Frequenze di tutti gli elementi. * Tutti i diametri e le candele devono essere uguali e
       l'elemento guidato è in risonanza (j = 0) oi dati mostrati non saranno validi.

V: Visualizza Ant. (prompt sulla linea di confine inferiore)
Crea una vista grafica in scala della geometria dell'antenna. Usa il [Maiusc?
Scrn] per scrn-dump della grafica sulla stampante. [Tab] attiva i colori del testo.
NOTA: questa non è un'opzione di menu, è una richiesta e verrà visualizzata nella parte inferiore
destra dello schermo quando i parametri dell'antenna sono inseriti e calcolati.
 
 
              F3: PLOT
Quando i parametri dell'antenna vengono immessi e calcolati, viene visualizzato il messaggio "F3: PLOT"
apparirà. La trama dell'antenna può essere vista in quattro modi; log, lineare, elevazione
e azimut. Il tasto [L] alterna tra log e grafici lineari e il
Il tasto [Invio] commuta tra i grafici di elevazione e azimuth. Premere il tasto [Esc]
tasto per uscire. La trama predefinita è log. La scala di stampa è compresa tra 0 e -50 dB. Il ceppo
la trama mostra il miglior schema generale e la trama lineare mostrerà il massimo
dettaglio. La risoluzione della trama sarà 640 x 200 con CGA, 640 x 350 con EGA, 640
x 480 con VGA e 720 x 348 con display grafici HERCULES.
 
NOTA: l'utility DOS GRAPHICS.COM deve essere caricata prima di eseguire QY3 (E) .EXE
se si pianifica di stampare ([Shift ? scrn]) i grafici Polar e / o la larghezza di banda
Grafico delle prestazioni, altrimenti verranno stampati solo i caratteri ASCII. Se tuo
il computer funziona con un display HERCULES (mono), devi prima caricare MSHERC.COM
eseguire il programma. Inoltre, per favore leggi QYGRAFIX.DOC.

F4: OTTIMIZZA
 
SELEZIONA MENU OTTIMIZZA
 

SOLO ELEMENTO GUIDATO:
    Selezionare questa opzione per ridimensionare la lunghezza dell'elemento guidato in risonanza (j 0).
 
MIGLIORE GUADAGNO / MODELLO:
    Chiama il sottomenu SELEZIONA OPZIONE per:
MAX GAIN F / B:
Scegli questa opzione per ottimizzare sia la spaziatura degli elementi che le lunghezze
per guadagno massimo in avanti con il migliore modello di radiazione. Le scelte sono:
[A] rapporto F / B 35 db
Rapporto F / B 30 db
[C] 25 db rapporto F / B
 
SOLO SPAZI:
Ottimizza le spaziature degli elementi per il miglior modello con il miglior guadagno possibile.

SOLO LUNGHEZZE:
Ottimizza le lunghezze degli elementi per un guadagno ottimale con un rapporto F / B scelto.
 
NOTA: i grandi lobi laterali potrebbero rimanere dopo l'ottimizzazione se il design originale era
povero. Dopo l'ottimizzazione, viene offerta una scelta di larghezze di banda. (OTTIMIZZA BW: menu)

OTTIMIZZA BW:
    Chiama il sottomenu dello Strumento di ottimizzazione con le seguenti opzioni:
LARGO:
Scegli l'opzione "W" per la larghezza di banda più ampia possibile
pense di 1-2 (o maggiore) db in perdita di guadagno in avanti.
   
MEDIA:
Scegli l'opzione "A" per una larghezza di banda media (meno perdita di guadagno).
   
NESSUN CAMBIAMENTO:
Scegli l'opzione "N" per nessuna ottimizzazione e per uscire dall'ottimizzatore.
 
Se il modello ottimizzato è migliore sopra o sotto la frequenza centrale desiderata,
quindi utilizzare lo Scaler (F2: OPTIONS) e ridimensionare le lunghezze degli elementi per adattarle.
 
 

F5: MODE (^ A)
Questa funzione seleziona AUTO MENU per la spaziatura e la lunghezza del director automatico
factoring e per le funzioni di Auto-design:
(Il factoring è il fattore in base al quale la spaziatura tra gli elementi viene aumentata per ciascuno
direttore, e con la quale ogni lunghezza del regista è progressivamente ridotta, ed è
a volte indicato come spaziatura o allungamento della lunghezza).
 
LUNGHEZZE (registi):
   Utilizzare questa opzione per selezionare il factoring per le lunghezze del regista automatico.
 
SPAZI (registi):
   Utilizzare questa opzione per selezionare il factoring per la spaziatura del direttore automatico.
 
LFA PREDEFINITA E SPAC:
   Selezionare questa opzione per utilizzare i valori di factoring predefiniti per l'amministratore automatico
   spaziature e lunghezze.
 
Le voci di Auto Director sono piuttosto uniche in quanto possono risparmiare tempo ed energia quando
progettando yagis con molti registi. Immettere la lunghezza e la distanza del primo direttore
e il computer entra negli altri dai fattori scelti.

Quando si progettano manualmente array superiori a 4 elementi, il modo migliore per utilizzare
i registri automatici con le funzioni di ottimizzazione di questo programma sono i seguenti:
 
A: Seleziona il menu di progettazione automatica dopo aver premuto il tasto [F5].
 
B: Seleziona e calcola un algoritmo di Spaziatura Auto Director che darà il
   lunghezza del braccio desiderata quando la prima spaziatura del regista è di circa .1 lunghezza d'onda
   (la spaziatura del riflettore deve essere compresa tra 0,125 e 0,22 lunghezze d'onda).
 
C: Seleziona un algoritmo di lunghezza del regista automatico che offre il miglior rapporto F / B.
   Questo sarà da:
(1) Scelta di un algoritmo di lunghezza di Auto Director e calcolo del
risultati (dopo aver premuto il tasto ENTER).
(2) Variare il primo regista e / o la lunghezza del riflettore.
(3) Alternando tra 1 e 2.
 
D: Traccia l'array [F3] e osserva i livelli di lobi laterali. Se i livelli di lobi laterali
sono eccessivi quindi tornare alla schermata principale e regolare il secondo direttore
spaziatura per livelli di lobi laterali minimi (in genere, aumentando la distanza tra director 2 e
ing e riducendo la spaziatura del direttore n. 3 è la prima scelta). Se più di 4
i registi sono utilizzati, ulteriori miglioramenti possono essere apportati variando la spaziatura di
direttore # 3.
 
E: Ottimizza le lunghezze degli elementi [F4]. Il successo dell'ottimizzazione sarà
pendenza sul design dell'antenna. La scelta del rapporto F / B desiderato deve essere selezionata.

NOTA: la ri-ottimizzazione per un maggiore guadagno in avanti può aumentare i lobi laterali.

NOTA: la spaziatura del director influisce sulla lunghezza complessiva del braccio, quindi a cosa viene aggiunto
una spaziatura, deve essere sottratta da un'altra spaziatura (o viceversa) o dal
la lunghezza del braccio sarà cambiata.
 
   
AUTO DESIGN A YAGI:
Calls the Auto design Options menu.
NOTE: 2 element yagis are not allowed in the auto design and optimizer modes.

         AUTO-DESIGN OPTIONS MENU
OPTIMIZED SPAC:
    Choose this option for optimized element spacings. the AUTO MENU will also
    appear before optimization to allow further design options...
    See F5: MODE / AUTO MENU for specific option information.
 
BEST F/B: 
    Choose this option for the best front-to-back ratio and bandwidth.
 
SPACEBAR: view changes... (Y N)
    Allows viewing of element length & spacing value changes during optimization
    at the expence of speed. This option is also in the F4 Optimize menu.
TAB: Tapered element Diams... (Y N)
 
The auto design mode will prompt for the frequency, element diameter(s), and the
number of elements, (or a tapered element schedule will be created for the user
to edit, if the [Tab] key was pressed for tapered elements diameters = Y).

NOTE: When you are not in the manual mode the cursor lightbar will not go past
the first director position. If you attempt to choose an auto mode when the
lightbar is below the 1st director position, the error message "Highlight Pos.
Error" will appear in the dialog box. When the lightbar is moved to the 1st
director position, or above, the error message will clear and you may continue
with the mode selection. Return to the manual mode to move the cursor below
Dir #1 position.

              F6: BW 
 
This utility will display a chart of the gain, F/B, feed impedance, and VSWR,
at (21) frequencies within the antenna's bandwidth, with an output to printer
option. To be accurate, the VSWR calculations require that the driven element
be resonant (j 0.0  1.0) at one of these (21) frequencies. If not, then a
"?" will be displayed beside the VSWR value denoting a lack of accuracy. 

The options are:
P: Print
     Sends the bandwidth chart to the (default) line printer.
 
G: Bandwidth Graph
     Displays a graphical view of the yagis performance within a pre-calculated
     bandpass, plotting the Gain, F/B and VSWR in a relational manner. [Tab] to
     change EGA/VGA colors. [Esc] to exit. [Shift? Scrn] to print.
 
B: Pattern Bandwidth Plot
     Displays polar plot of 10 or 20 radiation patterns within a pre-calculated
     bandpass. In the dialog  box, "P" toggles Elev/Azim plots, "L" toggles log
     /linear plots and "S" toggles the number of plot samples (10 or 20). The
     pattern bandwidth polar plot is most effective when using color EGA/VGA.

             USING THE ESCAPE KEY
 
The [Esc] key will allow you to abort or re-start any operation, and will re-
turn you to the main screen from the plot screen. The [Esc] key is also active
when the options and file menus are displayed.

ERROR MESSAGES
 
Error messages and warnings will appear in the dialog box at the lower right of
the screen. On error, correct the operation and the message will clear.


           About RAI Interprises, Inc   

RAI Enterprises, Inc. is your antenna homebrewers supply store. We sell 6063-
T832 aluminum tubing, Stainless steel hardware, 6061-T6 Aluminum bar stock,
Aluminum flat strap, and gamma match capacitors.

See our web page at: http://members.aol.com/raientp/products.html
or call or write
      
             RAI Enterprises, Inc.
             5638 West Alice Ave.
             Glendale, AZ  85302
             Ph. (602) 931-9135
          
RAI Enterprises, Inc. also sells amd manfactures the RAIBEAM antennas
See our web page at: http://members.aol.com/raibeam/index.html

   Feb. 1997                                                        WA7RAI






QUICKYAGI
                     Designer / Analizzatore / ottimizzatore Yagi
                   
                             FONDAMENTI DI PROGETTAZIONE YAGI
                       ________________________________
   
                   
   L'antenna yagi è con noi da più di mezzo secolo, ma
   solo con il recente avvento del personal computer ha il suo vero potenziale
   iniziato a essere esplorato da radioamatori. Si spera, questo pacchetto software
   contribuirà alla continua esplorazione.
   Il seguente testo contiene alcuni concetti base di design yagi finalizzati
   l'utente non tecnico che potrebbe aver bisogno di assistenza in questo settore.
   

I ELEMENTS
-----------
   
   Il progetto base dell'antenna yagi è un dipolo "risonante" alimentato (il dipolo alimentato
   verrà indicato da qui in avanti come elemento guidato), con uno o più
   elementi parassiti. Questi elementi parassiti sono chiamati "riflettori"
   e il "direttore". Un dipolo sarà "risonante" quando la sua lunghezza elettrica
   è 1/2 della lunghezza d'onda della frequenza applicata al suo punto di alimentazione.
   
A: IL DIRETTORE

   Il regista è il più corto degli elementi parassiti. È risonante
   quale più alto in frequenza rispetto all'elemento guidato, e la sua lunghezza sarà
   circa il 5% più corto. La lunghezza del regista può variare di una quantità considerevole,
   a seconda della spaziatura del regista, il numero di registi utilizzati in
   matrice, il modello desiderato o la larghezza di banda del motivo e il diametro dell'elemento. Il
   il numero di direttori che possono essere utilizzati è limitato solo dalla dimensione fisica
   dell'array. Il direttore parassitario è usato principalmente per raggiungere
   guadagno ionico. La quantità di guadagno è direttamente proporzionale alla lunghezza di
   la matrice e non dal numero di registi utilizzati. La spaziatura dei direttori
   può variare da .1 lunghezza d'onda a .5 lunghezza d'onda o maggiore e dipenderà
   in gran parte sui criteri di progettazione dell'array.

B: IL RIFLETTORE
   
   Il riflettore è un elemento parassita che si trova nella parte posteriore del
   elemento guidato. La sua frequenza di risonanza è più bassa e la sua lunghezza è di ca.
   5% in più rispetto all'elemento condotto. La sua lunghezza varierà con la spaziatura
   e diametro dell'elemento. La spaziatura del riflettore sarà compresa tra 0,1 e
   lunghezza e .25 lunghezza d'onda. La spaziatura dipende dal guadagno, larghezza di banda,
   Rapporto F / B e requisiti di livello del lembo di schermo del progetto di array.

II BANDA
------------

A: IMPEDENZA
   
   L'impedenza di un elemento è il suo valore di pura resistenza in un punto di alimentazione
   più qualsiasi reattanza, sia capacitiva che induttiva, che è presente a quello
   punto di alimentazione. La nostra preoccupazione principale qui è l'impedenza dell'elemento condotto,
   poiché è qui che avviene il trasferimento di energia RF dalla linea di alimentazione.
   Il trasferimento massimo di energia RF si verifica quando l'impedenza del punto di alimentazione è
   uguale all'impedenza della linea di alimentazione. Nella maggior parte dei casi, l'impedenza della linea di alimentazione è
   50 ohm, ma raramente è l'impedenza del punto di alimentazione di un yagi 50 ohm. Nella maggior parte
   casi varia da circa 40 ohm a circa 10 ohm, a seconda
   sul numero di elementi e sulla larghezza di banda del pattern. Se la linea di alimentazione
   l'impedenza non corrisponde esattamente all'impedenza del punto di alimentazione, l'elemento condotto
   non può assorbire efficacemente l'energia trasmessa, riflettendola in tal modo
   la linea di alimentazione (SWR). Per questo motivo, i dispositivi di adattamento di impedenza sono altamente
   raccomandato per prestazioni ottimali.
   La larghezza di banda dell'impedenza è la gamma di frequenze sopra e sotto il
   frequenza di progettazione centrale che il punto di alimentazione dell'elemento comandato funzionerà in modo efficace
   accettare il potere dalla linea di alimentazione. È desiderabile avere la reattanza a
   la frequenza di progettazione centrale dello yagi è nulla (j + - 0). Questo permetterà
   il dispositivo di adattamento di impedenza per operare alla sua larghezza di banda ottimale. Anche largo
   spaziatura dell'elemento, diametro dell'elemento grande, larghezza di banda dell'ampiezza e "Q" bassa
   i sistemi di corrispondenza contribuiranno tutti a una maggiore larghezza di banda dell'impedenza.

B: MODELLO
   Il modello di radiazione gioca un ruolo importante nelle prestazioni dello yagi
   antenna. Il guadagno direzionale, il rapporto fronte-retro, larghezza di fascio e indesiderati
   i lobi laterali si combinano per descrivere il modello di radiazione. Il modello di radiazione
   la larghezza di banda è la gamma di frequenze sopra e sotto la frequenza di progettazione
   in cui il modello di radiazione rimane coerente. Il grado di non
   la coerenza che può essere tollerata è soggettiva e limita il minimo
   il rapporto fronte-retro e i livelli laterali sono principalmente una questione di scelta.
   Registi di uguale lunghezza / uguale lunghezza possono dare un guadagno maggiore a un particolare
   frequenza, ma la larghezza della banda è ridotta e inaccettabile sono i livelli laterali
   comune, e mentre ampia spaziatura aumenterà la larghezza di banda, i lobi laterali
   diventare abbastanza grande.
   Variando sia la spaziatura che la lunghezza del regista (molte combinazioni di successo
   le azioni sono possibili) il pattern e la larghezza di banda del pattern possono essere controllati.
   Più registi entro una certa lunghezza d'onda non aumenteranno il guadagno di alcuno
   grande misura, ma permetterà un migliore controllo del modello su un più ampio
   intervallo di frequenze.
   Riducendo la lunghezza di ciascun direttore succeduto di un fattore fisso, mentre
   strofinando la spaziatura di ogni regista succeduto di un altro fattore, un molto
   è possibile ottenere un modello pulito con una buona larghezza di banda. Il trade off
   sarà una piccola riduzione del guadagno in avanti ottimale (dal 10% al 15%).

III GUADAGNO vs RAPPORTO FRONT-TO-BACK
------------------------------

   L'argomento del rapporto guadagni vs fronte-retro può essere correlato al detto circa
   "avere la tua torta e mangiarla anche tu", il che vuol dire che non possono esistere entrambi
   allo stesso tempo. Al punto del guadagno in avanti più alto il lobo principale diventa
   più stretto in entrambi i piani di elevazione e azimuth, e un backlobe è sempre
   presente. Quando questo backlobe viene soppresso, il pattern diventa più ampio e il pattern
   il guadagno in avanti diminuisce. In alcuni casi, i lobi laterali diventano piuttosto grandi.

IV FEEDING THE YAGI
--------------------
   Ci sono una varietà di modi per nutrire gli yagi, ma possono essere condensati in
   due categorie di base; il mangime bilanciato e il mangime sbilanciato.
   Il sistema di alimentazione bilanciato può fornire un'ampiezza di banda di impedenza più ampia, ma principale
   il problema è che l'elemento guidato deve in molti casi essere diviso al centro
   e isolato dal boom. Considerazioni costruttive a parte, è il
   meglio dei sistemi di alimentazione. Soddisfare i requisiti di un abbinamento bilanciato
   il sistema è solitamente il problema principale, ma ci sono molti metodi disponibili.
   Un metodo è quello di non dividere l'elemento guidato e utilizzare una corrispondenza "T", che può
   essere descritto come due combinazioni gamma su ciascun lato del centro dell'elemento,
   alimentato con un balun 1: 1 al centro. Lo svantaggio principale è che è difficile
   regolare.
   Un altro metodo (per i punti di alimentazione a bassa impedenza) utilizza un elemento split isolato
   dal boom, ed è alimentato con un "down-step 4: 1 balun" realizzato combinando due
   Sezioni di lunghezza d'onda 1/4 della linea di alimentazione coassiale in parallelo, allegando un uguale
   lunghezza del cavo isolato verso l'esterno di queste sezioni e collegandolo
   ai conduttori centrali all'estremità del punto di alimentazione e agli scudi all'alimentazione
   fine linea. L'impedenza di questo tipo di "balun" dovrebbe essere a metà
   valore del punto tra l'impedenza del punto di alimentazione e l'impedenza della linea di alimentazione. Per
   esempio, due sezioni da 75 ohm parallele saranno uguali a 37,5 ohm e corrisponderanno a
   Alimentatore da 25 ohm a una linea di alimentazione da 50 ohm con un SWR da 1,0 a 1.
   Il metodo più comune attualmente utilizzato da hams è la corrispondenza gamma. Lo farà
   fornire un metodo facile e sicuro di corrispondenza con il punto di alimentazione senza alcuno
   perdita di larghezza di banda. Eseguire QYUTIL.EXE per i dettagli di costruzione di corrispondenza gamma.
   
   Ulteriori informazioni sulla progettazione dell'antenna e sui sistemi di alimentazione sono disponibili in
   Radio Amateurs Handbook, The ARRL Antenna Handbook, Dr. J.L. Lawson's Yagi
   Antenna Design (ARRL), o il manuale di Radio Orr's Bill Orr, per nominare
   solo pochi.

   
              (c) 1990,94 di RAI Enterprises Tutti i diritti riservati



Forumradioamatori.it


 

free countersfree countersfree counters