Autore Topic: neofita dilemma scanner:Uniden BC75XLT o Uniden UBC355 CLT  (Letto 2743 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline legione72

  • Newbie
  • *
  • Post: 20
  • Karma: 0

Buonasera al forum.
Un mese fa mi sono trovato possessore "inconsapevole" di due radio(non le ho rubate,me le ha date mio padre che è passato ad ascoltare radio digitale tramite wi fi con una Pure) :una Philips AE3750 ed una Tecsun pl660.
Grazie agli amici del forum che mi hanno dato qualche dritta ho incominciato ad usare la Tecsun e ora sono una decina di giorni che mi diverto a scandagliare per il solo piacere di ascoltare.Diciamo che ho sommariamente capito come funziona ed ora sono in attesa di una antenna Degen per potenziare la telescopia.Sono riuscito pure a captare un paio di comunicazione aeree.
Visto che la cosa mi sta piacendo un poco ,ma non voglio fare il passo più lungo della gamba,sarei intenzionato ad acquistare uno scanner e visto il budget limitato (120 euro) avrtei trovato questi due modelli.
Quale mi consigliate?
Ho visto che uno è da scrivania e l'altro e portatile;quello da scrivania ha una sua telescopica per uso interno o devo per forza collegarci un antenna che va all'esterno?
Ed invece per quello portatile sarebbe possibile collegarci un antenna a filo ?
Se potete consigliarmi quale modello sarebbe più adatto ve ne sarei grato e se eventualmente avete altri modelli da consigliare ,non sforando troppo ilk budget ovviamente,potrei prendere in considerazione anche altri modelli.
grazie mille
riccardo



Offline Television

  • Full Member
  • ***
  • Post: 175
  • Karma: 6
Re:neofita dilemma scanner:Uniden BC75XLT o Uniden UBC355 CLT
« Risposta #1 il: Dom 22 Ott, 22:16 2017 »
Le differenze non sono poi molte, dipende più che altro se preferisci un portatile o uno da tavolo comunque di piccole dimensioni, l’Uniden UBC355 CLT ha però una banda in più per gli 800/900 mhz, comunque poco utile visto che non c’è nulla di particolare da ascoltare.

Citazione
quello da scrivania ha una sua telescopica per uso interno o devo per forza collegarci un antenna che va all'esterno?
Puoi collegarci l’antenna che vuoi, ovvio però che la telescopia è il minimo indispensabile.

Citazione
Ed invece per quello portatile sarebbe possibile collegarci un antenna a filo
Le antenne filari vanno bene per le onde corte, sulle VHF-UHF invece non rendono nulla.

Citazione
Se potete consigliarmi quale modello sarebbe più adatto ve ne sarei grato e se eventualmente avete altri modelli da consigliare ,non sforando troppo il budget
Per il budget che hai a disposizione non puoi pretendere di più e comunque questi due seppur economici vanno più che bene.

Offline legione72

  • Newbie
  • *
  • Post: 20
  • Karma: 0
Re:neofita dilemma scanner:Uniden BC75XLT o Uniden UBC355 CLT
« Risposta #2 il: Dom 22 Ott, 22:27 2017 »
Le differenze non sono poi molte, dipende più che altro se preferisci un portatile o uno da tavolo comunque di piccole dimensioni, l’Uniden UBC355 CLT ha però una banda in più per gli 800/900 mhz, comunque poco utile visto che non c’è nulla di particolare da ascoltare.

Citazione
quello da scrivania ha una sua telescopica per uso interno o devo per forza collegarci un antenna che va all'esterno?
Puoi collegarci l’antenna che vuoi, ovvio però che la telescopia è il minimo indispensabile.

Citazione
Ed invece per quello portatile sarebbe possibile collegarci un antenna a filo
Le antenne filari vanno bene per le onde corte, sulle VHF-UHF invece non rendono nulla.

Citazione
Se potete consigliarmi quale modello sarebbe più adatto ve ne sarei grato e se eventualmente avete altri modelli da consigliare ,non sforando troppo il budget
Per il budget che hai a disposizione non puoi pretendere di più e comunque questi due seppur economici vanno più che bene.

grazie per la risposta.
secondo Lei chi ha le prestazioni migliori dei due?immagino siano poche....
perchè al limite prenderei quello portatile per trasportarlo anche in vacanza,a meno che quello da tavolo non sia superiore.
ps;questo apparecchio è legalmente in regola§?mi date conferma?non vorrei girare con un attrezzo fuorilegge.
grazie ancora
riccardo

Offline Television

  • Full Member
  • ***
  • Post: 175
  • Karma: 6
Re:neofita dilemma scanner:Uniden BC75XLT o Uniden UBC355 CLT
« Risposta #3 il: Lun 23 Ott, 09:23 2017 »
Tra uno e l’altro cambia poco in termini di prestazioni e caratteristiche, entrambi sono di fascia economica oltre a essere della stessa marca, quello che cambia è soprattutto la tipologia, portatile uno e da tavolo l’altro, poi credo sia anche inutile andare a spulciare ogni singola funzione o caratteristica.

Per usare un ricevitore non serve più alcuna autorizzazione, ovviamente l’ascolto è limitato a quello che è consentito, cioè quasi nulla, in pratica le frequenze dei radioamatori e CB e le stazioni commerciali, poi è chiaro che se in caso di controllo ti trovano memorizzata una frequenza non consentita allora possono essere guai.

Offline legione72

  • Newbie
  • *
  • Post: 20
  • Karma: 0
Re:neofita dilemma scanner:Uniden BC75XLT o Uniden UBC355 CLT
« Risposta #4 il: Lun 23 Ott, 13:17 2017 »
Tra uno e l’altro cambia poco in termini di prestazioni e caratteristiche, entrambi sono di fascia economica oltre a essere della stessa marca, quello che cambia è soprattutto la tipologia, portatile uno e da tavolo l’altro, poi credo sia anche inutile andare a spulciare ogni singola funzione o caratteristica.

Per usare un ricevitore non serve più alcuna autorizzazione, ovviamente l’ascolto è limitato a quello che è consentito, cioè quasi nulla, in pratica le frequenze dei radioamatori e CB e le stazioni commerciali, poi è chiaro che se in caso di controllo ti trovano memorizzata una frequenza non consentita allora possono essere guai.


Grazie per la risposta.
Ancora un quesito; con questo apparato sarebbe possibile agganciarsi  anche a ponti radio?ovviamente solo per ricevere.
Mi pare di capire che sono due entry level che si equivalgono e a sto punto mi orienterò su quello portatile.grazie per L aiuto.magari mi riaggancerò a questo post per chiedere consigli su un eventuale antenna che a quanto pare è il componente che fa la differenza.
A risentirci e continuo a leggervi.
Grazie

Offline Television

  • Full Member
  • ***
  • Post: 175
  • Karma: 6
Re:neofita dilemma scanner:Uniden BC75XLT o Uniden UBC355 CLT
« Risposta #5 il: Lun 23 Ott, 13:53 2017 »
“agganciare un ripetitore” significa letteralmente “usare un ripetitore”. Visto che lo scanner non trasmette significa semplicemente che gli ascolterai quando qualcuno li sta usando anche perché se nessuno li sta usando significa che non c’è nulla da ascoltare.

Per l’antenna potresti prendere una Discone visto che è fatta apposta per gli scanner, il guadagno non è granché però funzionano su di un range di frequenza molto ampio e questo ti evita di dover installare molte antenne diverse.




Offline legione72

  • Newbie
  • *
  • Post: 20
  • Karma: 0
Re:neofita dilemma scanner:Uniden BC75XLT o Uniden UBC355 CLT
« Risposta #6 il: Lun 23 Ott, 15:00 2017 »
“agganciare un ripetitore” significa letteralmente “usare un ripetitore”. Visto che lo scanner non trasmette significa semplicemente che gli ascolterai quando qualcuno li sta usando anche perché se nessuno li sta usando significa che non c’è nulla da ascoltare.

Per l’antenna potresti prendere una Discone visto che è fatta apposta per gli scanner, il guadagno non è granché però funzionano su di un range di frequenza molto ampio e questo ti evita di dover installare molte antenne diverse.

Giusto.dovevo immaginarlo.
L antenna da Lei consigliata ha davvero L aria un oggetto professionale.Dovrei però far passare il filo dall esterno all interno della casa e devo controllare se le canaline nelle quali passano gli altri fili (telefono e antenna TV) possono ospitare un ulteriore ingombro.Nel caso subirebbe dei disturbi dagli altri cavi?
Oltretutto ho un cortile in comune e non vorrei andare a creare disturbi estetici o elettrici agli altri occupanti con i quali non ho un rapporto per così dire "idilliaco ", Lei capisce..
Al limite esiste qualcosa di più discreto e/o portatile?qualcosa di "stacca e attacca" alla bisogna?
Ora al Tecsun ,oltre alla sua telescopica,ho collegata L antenna a filo in dotazione che ho fatto passare tra le guarnizioni della finestra e collegata in esterno al riparo.sono pure in attesa di una Degen ,sempre a filo.ecco, ci sarebbe qualcosa del genere anche per lo scanner?Comprendendo che lo spessore del cavo sarebbe comunque più spesso.
Grazie mille
Riccardo

Offline Television

  • Full Member
  • ***
  • Post: 175
  • Karma: 6
Re:neofita dilemma scanner:Uniden BC75XLT o Uniden UBC355 CLT
« Risposta #7 il: Lun 23 Ott, 15:45 2017 »
Professionale per modo di dire, è un’antenna normalissima dal punto di vista qualitativo e il costo si aggira da circa 70 euro in su. Nulla di speciale insomma.

Sul discorso della canalina, in genere non ci sono problemi, puoi far passare il cavo li tranquillamente.

Non so se hai intenzione di installarla in cortile ma se è così allora ti consiglio di lasciar perdere, non è in questo modo che va posizionata, devi installarla il più in alto possibile altrimenti avrai un guadagno modesto, anzi, se metti l’antenna in dotazione allo scanner sul tetto funzionerà meglio della Discone in giardino.

Come detto, le antenne a filo come le intendi tu non hanno senso su frequenze così alte, in alternativa però esistono alcuni modelli di antenna tipo Discone da usare in casa tipo quelle che trovi in questo noto sito http://www.wimo.com/scanner-antennas_i.html La prima è da usare in casa, la seconda invece è da macchina e come vedi ha la base magnetica, ti consiglio comunque l’altra anche perché poi ti servirebbe un piano di massa per compensare quello svolto dalla carrozzeria della macchina anche se comunque essendo un’antenna per la sola ricezione la cosa potrebbe essere ininfluente, dipende da come è progettata.


Offline legione72

  • Newbie
  • *
  • Post: 20
  • Karma: 0
Re:neofita dilemma scanner:Uniden BC75XLT o Uniden UBC355 CLT
« Risposta #8 il: Mar 24 Ott, 00:37 2017 »
Professionale per modo di dire, è un’antenna normalissima dal punto di vista qualitativo e il costo si aggira da circa 70 euro in su. Nulla di speciale insomma.

Sul discorso della canalina, in genere non ci sono problemi, puoi far passare il cavo li tranquillamente.

Non so se hai intenzione di installarla in cortile ma se è così allora ti consiglio di lasciar perdere, non è in questo modo che va posizionata, devi installarla il più in alto possibile altrimenti avrai un guadagno modesto, anzi, se metti l’antenna in dotazione allo scanner sul tetto funzionerà meglio della Discone in giardino.

Come detto, le antenne a filo come le intendi tu non hanno senso su frequenze così alte, in alternativa però esistono alcuni modelli di antenna tipo Discone da usare in casa tipo quelle che trovi in questo noto sito http://www.wimo.com/scanner-antennas_i.html La prima è da usare in casa, la seconda invece è da macchina e come vedi ha la base magnetica, ti consiglio comunque l’altra anche perché poi ti servirebbe un piano di massa per compensare quello svolto dalla carrozzeria della macchina anche se comunque essendo un’antenna per la sola ricezione la cosa potrebbe essere ininfluente, dipende da come è progettata.



Ho dato un occhiata al sito e ho visto che ci sarebbero anche delle antenne per scanner portatili.Magari non  hanno la potenza di quelle segnalate in precedenza ma forse farebbero di più al caso mio.
Terrò presente di queste informazioni non appena avrò conosciuto meglio L apparato per un eventuale upgrade.
Grazie ancora
Riccardo

Offline Television

  • Full Member
  • ***
  • Post: 175
  • Karma: 6
Re:neofita dilemma scanner:Uniden BC75XLT o Uniden UBC355 CLT
« Risposta #9 il: Mar 24 Ott, 10:20 2017 »
Le antenne in questione sono quelle attive ma non coprono il range di frequenza dello scanner, queste infatti funzionano per le onde corte o poco più in su oppure c’è la Boni-Whip Active antenna che però funziona solo fino a 300 mhz per qui ti perdi tutto quanto c’è in UHF da 300 mhz in su. Comunque queste antenne sono indicate appunto per le onde corte e personalmente ho già avuto modo di provarne una simile alla Boni-Whip in VHF ed è meglio stenderci un velo pietoso visto che sulle frequenze così alte bisogna essere aperti e alti per poter ricevere decentemente, risentono molto degli ostacoli quindi i miracoli non si possono fare.

Offline legione72

  • Newbie
  • *
  • Post: 20
  • Karma: 0
Re:neofita dilemma scanner:Uniden BC75XLT o Uniden UBC355 CLT
« Risposta #10 il: Mar 24 Ott, 11:05 2017 »
Le antenne in questione sono quelle attive ma non coprono il range di frequenza dello scanner, queste infatti funzionano per le onde corte o poco più in su oppure c’è la Boni-Whip Active antenna che però funziona solo fino a 300 mhz per qui ti perdi tutto quanto c’è in UHF da 300 mhz in su. Comunque queste antenne sono indicate appunto per le onde corte e personalmente ho già avuto modo di provarne una simile alla Boni-Whip in VHF ed è meglio stenderci un velo pietoso visto che sulle frequenze così alte bisogna essere aperti e alti per poter ricevere decentemente, risentono molto degli ostacoli quindi i miracoli non si possono fare.


Quindi alla fine mi pare di capire che la DiscOne é la soluzione finale.
Ho solo il problema del posizionamento.. se dovessi prendere la DiscOne mobile e fargli un appoggio di massa per esempio con un padellino?

Offline Television

  • Full Member
  • ***
  • Post: 175
  • Karma: 6
Re:neofita dilemma scanner:Uniden BC75XLT o Uniden UBC355 CLT
« Risposta #11 il: Mar 24 Ott, 12:12 2017 »
E’ chiaro che un’antenna da interno pure più piccola non avrai mai gli stessi risultati di un’antenna più grande della stessa tipologia installata sul tetto.

Per ottenere un piano di massa basta che tiri un cavo elettrico dall’antenna verso ad esempio un tubo dell’acqua o dell’impianto di riscaldamento.

Offline legione72

  • Newbie
  • *
  • Post: 20
  • Karma: 0
Re:neofita dilemma scanner:Uniden BC75XLT o Uniden UBC355 CLT
« Risposta #12 il: Mer 08 Nov, 00:58 2017 »
E’ chiaro che un’antenna da interno pure più piccola non avrai mai gli stessi risultati di un’antenna più grande della stessa tipologia installata sul tetto.

Per ottenere un piano di massa basta che tiri un cavo elettrico dall’antenna verso ad esempio un tubo dell’acqua o dell’impianto di riscaldamento.


Uniden acquistato...posso dirlo? Mi dá più soddisfazioni il Tecsun pl 660. Questo scanner non becca una mazza.Metronotti a parte e qualche radioamatore che parla sempre di apparati.Credo che lo restituirò.Ho visto uno Yaesu ft 65 ...se lo uso solo per ricevere potrei avere grane?(ovvio che non ci andrei in giro..)

Offline Television

  • Full Member
  • ***
  • Post: 175
  • Karma: 6
Re:neofita dilemma scanner:Uniden BC75XLT o Uniden UBC355 CLT
« Risposta #13 il: Mer 08 Nov, 09:46 2017 »
Non è un problema di quel scanner, qualsiasi tu ne compri non cambierà nulla. Immagino che non hai comprato e installato almeno la Discone da mettere sul tetto no!

Senza un’antenna adeguata e installata nel modo corretto i limiti saranno quelli che stai riscontrando, poi è anche un discorso di esperienza. Se non hai almeno il band plan stampato sulla testa non puoi sapere come e dove cercare dei segnali e dovrai andarci a casaccio. Un vero SWL, (così si chiamano gli appassionato di radioascolto) i segnali se li devono guadagnare con pazienza e grazie all’esperienza acquisita nel tempo oltre che con dei mezzi adeguati.

Le cose non funzionano come quando si ascoltano le stazioni radio commerciali dove basta andare sulle bande a loro assegnate e li si ascolta sempre e comunque perché trasmettono H24 e con potenze enormi.

Le comunicazioni radio di servizio avvengono sempre per periodi brevi, qualche passaggio veloce o al massimo anche un lunga chiacchierata se si tratta di radioamatori. Bisogna sempre essere sul posto giusto al momento giusto, ecco perché l’esperienza è fondamentale.

In confronto con il Tecsun PL-660 poi non ha senso visto che funziona su di una banda totalmente diversa rispetto a quella VHF-UHF. Nelle HF infatti i segnali radio li si ascolta quasi esclusivamente per riflessione e non per linea diretta come per le bande alte e anche l’uso che sene fa è molto diverso.

Io ad esempio che ho le antenne e le apparecchiature giuste, oltre che a una esperienza non da poco, quando accendo una delle mie radio di segnali da ascoltare non mancano di certo. Conosco la ripartizione delle frequenze e i possibili segnali da poter ricevere come conosco casa mia e perciò so sempre come muoverti.

Per farti capire meglio il problema diciamo che la differenza tra te e me, è come se tu andassi in una grande città senza conoscerla e a piedi, quindi non sapresti come muoverti e trovare quel che cerchi, io invece la città la conosco perfettamente e so sempre come e dove andare oltre a muovermi con la mia auto. Non se se hai capito cosa intendo dire, tu ti senti perso io invece perfettamente mio agio.

Poi se magari hai la fortuna di abitare in una grande città all’ultimo piano di palazzone o sul cocuzzolo di una montagna, allora sarà molto più facile poter ricevere qualcosa a conferma che avere una posizione strategica compensa in parte anche l’uso di antenne adeguate e di esperienze acquisite.

Offline legione72

  • Newbie
  • *
  • Post: 20
  • Karma: 0
Re:neofita dilemma scanner:Uniden BC75XLT o Uniden UBC355 CLT
« Risposta #14 il: Mer 08 Nov, 15:23 2017 »
Non è un problema di quel scanner, qualsiasi tu ne compri non cambierà nulla. Immagino che non hai comprato e installato almeno la Discone da mettere sul tetto no!

Senza un’antenna adeguata e installata nel modo corretto i limiti saranno quelli che stai riscontrando, poi è anche un discorso di esperienza. Se non hai almeno il band plan stampato sulla testa non puoi sapere come e dove cercare dei segnali e dovrai andarci a casaccio. Un vero SWL, (così si chiamano gli appassionato di radioascolto) i segnali se li devono guadagnare con pazienza e grazie all’esperienza acquisita nel tempo oltre che con dei mezzi adeguati.

Le cose non funzionano come quando si ascoltano le stazioni radio commerciali dove basta andare sulle bande a loro assegnate e li si ascolta sempre e comunque perché trasmettono H24 e con potenze enormi.

Le comunicazioni radio di servizio avvengono sempre per periodi brevi, qualche passaggio veloce o al massimo anche un lunga chiacchierata se si tratta di radioamatori. Bisogna sempre essere sul posto giusto al momento giusto, ecco perché l’esperienza è fondamentale.

In confronto con il Tecsun PL-660 poi non ha senso visto che funziona su di una banda totalmente diversa rispetto a quella VHF-UHF. Nelle HF infatti i segnali radio li si ascolta quasi esclusivamente per riflessione e non per linea diretta come per le bande alte e anche l’uso che sene fa è molto diverso.

Io ad esempio che ho le antenne e le apparecchiature giuste, oltre che a una esperienza non da poco, quando accendo una delle mie radio di segnali da ascoltare non mancano di certo. Conosco la ripartizione delle frequenze e i possibili segnali da poter ricevere come conosco casa mia e perciò so sempre come muoverti.

Per farti capire meglio il problema diciamo che la differenza tra te e me, è come se tu andassi in una grande città senza conoscerla e a piedi, quindi non sapresti come muoverti e trovare quel che cerchi, io invece la città la conosco perfettamente e so sempre come e dove andare oltre a muovermi con la mia auto. Non se se hai capito cosa intendo dire, tu ti senti perso io invece perfettamente mio agio.

Poi se magari hai la fortuna di abitare in una grande città all’ultimo piano di palazzone o sul cocuzzolo di una montagna, allora sarà molto più facile poter ricevere qualcosa a conferma che avere una posizione strategica compensa in parte anche l’uso di antenne adeguate e di esperienze acquisite.

Salve,ho capito perfettamente il discorso,ed in parte lo immaginavo,perché so che è giusto.E' vero che non ho acquistato L antenna a ma avendolo preso portatile mi aspettavo che in giro prendesse meglio ,non posso di certo andare in giro con L antennone.Io spesso faccio escursioni nei boschi col cane e L altro giorno ho passato tutta la mattinata cercando di ramazzare qualche segnale ma senza risultati,e la sera solo radioamatori che parlano (anche giustamente) di apparati,antenne e megahertz..E' vero che la tecsun ha bande diverse e di natura differente ma almeno mi coinvolge di più  (e sto ancora aspettando la Degen dalla Cina).Pensavo allo yeasu 65 solo perché non costa tanto e speravo in una qualità migliore.la mia domanda da neofita,che Lei spero comprendaè la seguente:posssibile che anche sui portatili bisogna munirsi di super antenna?o meglio ,possibile che  L antenna in dotazione fa sempre proprio schifo?È come comprare la macchina anche economica ,e dover cambiare le ruote perché sennò non c'è tenuta di strada.Ho letto sul forum della qualità del marchio Yeasu e speravo che cambiando apparato si guadagnasse qualcosa in fatto di qualità e quindi di ricezione....
Ps: almeno con la tecsun la soddisfazione di prendere due comunicazioni aeree ce l'ho avuta.
Grazie mille

Offline Television

  • Full Member
  • ***
  • Post: 175
  • Karma: 6
Re:neofita dilemma scanner:Uniden BC75XLT o Uniden UBC355 CLT
« Risposta #15 il: Mer 08 Nov, 15:56 2017 »
Citazione
Io spesso faccio escursioni nei boschi col cane e L altro giorno ho passato tutta la mattinata cercando di ramazzare qualche segnale ma senza risultati
Non c’è peggior posizione che stare in un bosco, la vegetazione tende a schermare moltissimo, se vuoi ascoltare come si deve ti devi spostare in una zona più alta e aperta possibile.

Citazione
comprendae la seguente:possibile che anche sui portatili bisogna munirsi di super antenna?o meglio ,possibile che  L antenna in dotazione fa sempre proprio schifo?
Il punto è che l’antenna in dotazione è troppo piccola e non si può pretendere nulla di più, appunto per ovviare bisogna spostarsi molto in alto.

Citazione
Ho letto sul forum della qualità del marchio Yeasu e speravo che cambiando apparato si guadagnasse qualcosa in fatto di qualità e quindi di ricezione...
Yaesu o non Yaesu se l’antenna è della stessa tipologia non cambierà nulla, magari un modello di ricevitore può certamente essere più sensibile di un altro ma senza un'antenna adeguata è come pretendere di vedere la televisione con l’antenna a stilo dentro casa invece che con la direttiva sul tetto, alla fine la differenza è abissale.

Citazione
Ps: almeno con la tecsun la soddisfazione di prendere due comunicazioni aeree ce l'ho avuta.
Anche con lo Uniden puoi ricevere tranquillamente la air-band, anzi il Tecsun notoriamente non ha una grande sensibilità in questa banda, poi perché tu con lo Uniden non hai ricevuto nulla sarebbe tutto da capire, magari hai usato un passo di frequenza troppo grande e quindi finisci per saltare un sacco di segnali presenti!

Un'altra cosa che pensavo è se sei certo che quando passi sulla air-band il ricevitore commuti automaticamente in AM! Non conosco personalmente questo Uniden ma accertati di questa cosa altrimenti se rimani in FM non ascolterai mai nulla.

Forumradioamatori.it

Re:neofita dilemma scanner:Uniden BC75XLT o Uniden UBC355 CLT
« Risposta #15 il: Mer 08 Nov, 15:56 2017 »

 

free countersfree countersfree counters