Autore Topic: domanda frequenze varie 118 piemonte o 115  (Letto 3394 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline squalonero86

  • Newbie
  • *
  • Post: 2
  • Karma: 0
domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« il: Ven 28 Lug, 19:42 2017 »

domanda frequenze varie  118 piemonte o 115 avete delle dritte? vorrei fare ascolto grazie mille. ps lasciamo stare i commenti e vietato ecc ecc ecc dai e come dire non scaricare un mp3 da internet



Offline AvioJet

  • Full Member
  • ***
  • Post: 184
  • Karma: 6
Re:domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« Risposta #1 il: Ven 28 Lug, 20:31 2017 »
Ciao.

Non sono delle tua zona ma comunque basta che le cerchi tu stesso e ti assicuro che fai prima che non a sentire ognuno che dice la sua, i vvf sono notoriamente sui 73-74 mhz con anche dei trasponder sparsi in UHF, il 118 lo trovi di solito attorno a 165-174 mhz, scansiona la fetta a passi di 12,5khz e vedrai se dico bugie ....sempre che il segnale arrivi fino a te!

Citazione
ps lasciamo stare i commenti e vietato ecc ecc ecc dai e come dire non scaricare un mp3 da internet
Il punto non è questo le frequenze non sono di certo un segreto, ma essendo vietato l’ascolto, gli amministratori del forum non saranno contenti di queste informazioni ;)

Offline Gianluca

  • Full Member
  • ***
  • Post: 203
  • Karma: 3
Re:domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« Risposta #2 il: Sab 29 Lug, 08:56 2017 »
Più che dalla regione dipende da che provincia ti trovi, in giro trovi alcune tabelle anche se non so quanto siano aggiornate, tipo quella che allego e che sembra buttata li un po’ così tanto per fare!

Offline in3eqa

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 465
  • Karma: 8
  • Sesso: Maschio
  • Formatore TLC Croce Rossa
Re:domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« Risposta #3 il: Sab 29 Lug, 11:36 2017 »
domanda frequenze varie  118 piemonte o 115 avete delle dritte? vorrei fare ascolto grazie mille. ps lasciamo stare i commenti e vietato ecc ecc ecc dai e come dire non scaricare un mp3 da internet

Nella mia zona IN3 è rimasto in chiaro solo il servizio di emergenza-urgenza extra-ospedaliero, in VHF sulla consueta porzione assegnata ai servizi civili. Gli altri servizi stanno passando progressivamente in TETRA, con crittografia TEA3 o TEA4. Per altro anche quest'ultimo servizio sanitario dovrà passare in TETRA, essendo la rete costata alle due province autonome di Trient e Bozen tre occhi della testa, per la realizzazione infrastrutturale. Essendo formatore TLC sto spingendo molto per arrivare ad un uso della crittografia per le comunicazioni in DMR anche per l'associazione della croce rossa (per le nostre esigenze è sufficiente l'algoritmo RC4). Lavorando nel settore della ICT security applicherei la crittografia a qualunque comunicazione. Anche questo forum potrebbe disporre gratuitamente di un una coppia di certificati X509 per abilitare il protocollo HTTPS. Sarebbe sufficiente installare su questo server il pacchetto software Let's Encrypt e chiedere gratuitamente il rilascio dei certificati.

Offline Gianluca

  • Full Member
  • ***
  • Post: 203
  • Karma: 3
Re:domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« Risposta #4 il: Sab 29 Lug, 13:06 2017 »
Ormai siamo alla stretta finale, ancora qualche anno e i servizi civili e non solo quelli non si potranno più ascoltare neanche volendo visto che saranno prevalentemente cifrati, per tutto il resto invece, gli scanner “multidigitali” già ci sono, quindi buon ascolto a tutti gli SWL ;)

Offline in3eqa

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 465
  • Karma: 8
  • Sesso: Maschio
  • Formatore TLC Croce Rossa
Re:domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« Risposta #5 il: Sab 29 Lug, 14:08 2017 »
Ormai siamo alla stretta finale, ancora qualche anno e i servizi civili e non solo quelli non si potranno più ascoltare neanche volendo visto che saranno prevalentemente cifrati, per tutto il resto invece, gli scanner “multidigitali” già ci sono, quindi buon ascolto a tutti gli SWL ;)

Anche i singoli privati con i PMR446 già ora possono utilizzare la cifratura... su questo aspetto il "mistero" dello sviluppo economico italiano prenderà atto della situazione.

Offline Gianluca

  • Full Member
  • ***
  • Post: 203
  • Karma: 3
Re:domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« Risposta #6 il: Sab 29 Lug, 20:40 2017 »
Saranno molto contenti chi vorrà usare le radio per scopi illeciti senza farsi scoprire ;)

Offline AvioJet

  • Full Member
  • ***
  • Post: 184
  • Karma: 6
Re:domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« Risposta #7 il: Sab 29 Lug, 22:49 2017 »
Il motivo per qui la crittografia non dovrebbe essere consentita ai privati cittadini è proprio questo, d’accordo che se un malintenzionato lo vuole fa comunque quello che gli pare però dare in mano uno strumento che consente delle comunicazioni non decifrabili alle persone comuni è una pessima idea.

Offline in3eqa

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 465
  • Karma: 8
  • Sesso: Maschio
  • Formatore TLC Croce Rossa
Re:domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« Risposta #8 il: Dom 30 Lug, 03:31 2017 »
Il motivo per qui la crittografia non dovrebbe essere consentita ai privati cittadini è proprio questo, d’accordo che se un malintenzionato lo vuole fa comunque quello che gli pare però dare in mano uno strumento che consente delle comunicazioni non decifrabili alle persone comuni è una pessima idea.

Il ministero italiano, in 4 mesi non è stato in grado, nemmeno ai più alti vertici (ISCOM), di prendere una posizione sulla precedente autorizzazione all'immissione sul mercato di un apparato PMR446 che dispone di criptofonia... A parte questo, tengo a informare che decodificare una trasmissione DMR criptata con algoritmo AES e chiavi a 128 o 256 è impossibile per chiunque... E Hytera, abilita anche la rotazione della chiave alla pressione del PTT (consente di memorizzarne fino a 32). Dunque con questo livello di cifratura, liberamente accessibile per chiunque, termina ogni possibilità di intercettazione del contenuto delle comunicazioni da parte di terzi (siano essi anche servizi di sicurezza di uno stato). Su apparati radio non è nemmeno possibile installare "da remoto" applicazioni di spionaggio che operino prima della cifratura (come, invece, è possibile su dispositivi smartphone). AES, per altro, è un algoritmo classificato "next generation encryption" da Cisco Systems e resistente anche ad attacchi tramite calcolo quantistico.

Offline AvioJet

  • Full Member
  • ***
  • Post: 184
  • Karma: 6
Re:domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« Risposta #9 il: Dom 30 Lug, 09:13 2017 »
Appunto per questo sarebbe sbagliato permettere a qualsiasi pinco pallino di utilizzare un sistema tanto potente in termini di riservatezza, d’accordo che alla fine si tratta pur sempre di un segnale radio e di conseguenza è possibile trovarne il punto da qui parte, però ha pur sempre una sua potenzialità e non mi sembra il caso di rendere legale questa tecnologia al primo che capita. Non dimentichiamoci inoltre che stiamo parlando di ricetrasmittenti e non di telefoni o di internet.

Offline Mauro1983

  • Full Member
  • ***
  • Post: 100
  • Karma: 2
Re:domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« Risposta #10 il: Dom 30 Lug, 09:44 2017 »
Salve a tutti ''ma esistono gia dei scanner evoluti?'' grazie

Offline AvioJet

  • Full Member
  • ***
  • Post: 184
  • Karma: 6
Re:domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« Risposta #11 il: Dom 30 Lug, 09:54 2017 »
Si ma se il segnale e cifrato non servono a nulla, attualmente tra quelli in commercio, l‘unico scanner in grado di ricevere tutti i principali segnali digitali e l’AOR AR-DV1

Offline in3eqa

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 465
  • Karma: 8
  • Sesso: Maschio
  • Formatore TLC Croce Rossa
Re:domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« Risposta #12 il: Dom 30 Lug, 10:35 2017 »
Appunto per questo sarebbe sbagliato permettere a qualsiasi pinco pallino di utilizzare un sistema tanto potente in termini di riservatezza, d’accordo che alla fine si tratta pur sempre di un segnale radio e di conseguenza è possibile trovarne il punto da qui parte, però ha pur sempre una sua potenzialità e non mi sembra il caso di rendere legale questa tecnologia al primo che capita. Non dimentichiamoci inoltre che stiamo parlando di ricetrasmittenti e non di telefoni o di internet.

Ormai questi apparati sono sul mercato, impossibile tornare indietro... E sempre in rete è possibile acquistare tutte le chiavi di licenza per sbloccare la funzionalità di cifratura con AES (pagando si ottiene tutto). Probabilmente non sei al corrente che nel 2013 il gruppo paramilitare mexicano "Los Zetas" arruolò (rapì) un rivenditore di apparati Motorola per ottenere la realizzazione di una rete radio cifrata con apparati DMR serie DP/DM 3600... Risultato: anche per l'FBI americana fu impossibile intercettare più nulla, zero. Poterono solo smantellare fisicamente i ripetitori e, in generale, la rete. In un'epoca in cui tutto viaggia in rete e lascia una traccia (anche se potenzialmente camuffabile) una infrastruttura di TLC totalmente scollegata dalla rete e cifrata con crittografia forte mette in crisi qualunque potenziale agenzia governativa. Concordo con la tua opinione, sul fatto che i governi abbiano sottovalutato la questione. Sperando, semplicemente, che queste informazioni rimangano estremamente circoscritte...

Offline AvioJet

  • Full Member
  • ***
  • Post: 184
  • Karma: 6
Re:domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« Risposta #13 il: Dom 30 Lug, 12:03 2017 »
Anche se sono già sul mercato possono sempre rimediare, se lo vogliono non è che ci mettano molto a farlo considerando che si tratta di una mancanza, inoltre se fosse lecita la crittografia con i PMR446 allora lo sarebbe di conseguenza anche per i CB e i radioamatori e non vedo per quale motivo non dovrebbe essere così e proprio per questo correranno ai ripari.

Offline in3eqa

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 465
  • Karma: 8
  • Sesso: Maschio
  • Formatore TLC Croce Rossa
Re:domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« Risposta #14 il: Dom 30 Lug, 12:35 2017 »
Anche se sono già sul mercato possono sempre rimediare, se lo vogliono non è che ci mettano molto a farlo considerando che si tratta di una mancanza, inoltre se fosse lecita la crittografia con i PMR446 allora lo sarebbe di conseguenza anche per i CB e i radioamatori e non vedo per quale motivo non dovrebbe essere così e proprio per questo correranno ai ripari.

Per modificare la normativa vigente (Dlgs 259/2003) è necessario un decreto ministeriale. Ovvero un atto a firma del ministro. Non è cosa da poco, poiché non è sufficiente una lettera firmata da qualche direttore generale. Il dettaglio di tutta la questione è presente in questo thread: http://www.forumradioamatori.it/forum/index.php?topic=1758.msg16205#msg16205

In sintesi il Dlgs 259/2003 non pone una esplicita limitazione per l'uso della crittografia, ma solo per i PMR446 (è stata una dimenticanza del legislatore italiano...). Più di quattro mesi fa, ho fatto notare questa mancanza e tutti i vertici ministeriali, al momento, non sanno che decisione prendere, anche perché di mezzo c'è una loro precedente autorizzazione all'immissione sul mercato di un apparato di una multinazionale (Hytera). Che potrebbe aprire un contenzioso amministrativo qualora venissero poste in essere decisioni retroattive... Se neppure l'ISCOM (http://www.isticom.it/) è riuscito a fornire una risposta certa sulla questione, mi pare evidente che il ministero italiano si sia incartato pesantemente... E tutto ciò che non è esplicitamente vietato è consentito.

Offline AvioJet

  • Full Member
  • ***
  • Post: 184
  • Karma: 6
Re:domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« Risposta #15 il: Dom 30 Lug, 13:07 2017 »
Diciamo che una firma del ministro non è esattamente un miracolo divino :D quindi non è nulla di improbabile, il vero problema è che se prendono una decisione non potranno più tornare indietro almeno in tempi brevi, credo però che dovremo aspettare forse anni prima che prendano provvedimento.

Offline Gianluca

  • Full Member
  • ***
  • Post: 203
  • Karma: 3
Re:domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« Risposta #16 il: Lun 31 Lug, 09:12 2017 »
Si tratta di una svista importante e che probabilmente rimedieranno nella maniera più logica, per usi personali e hobbistici la crittografia non è consentita in ogni caso, ragion per qui verrà vietata anche per i PMR446 che ci sia un contenzioso o meno ....chi vivrà vedrà!

Offline in3eqa

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 465
  • Karma: 8
  • Sesso: Maschio
  • Formatore TLC Croce Rossa
Re:domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« Risposta #17 il: Lun 31 Lug, 20:44 2017 »
Si tratta di una svista importante e che probabilmente rimedieranno nella maniera più logica, per usi personali e hobbistici la crittografia non è consentita in ogni caso, ragion per qui verrà vietata anche per i PMR446 che ci sia un contenzioso o meno ....chi vivrà vedrà!

Certamente sarà interessante leggere quale decisione verrà presa. Se poi ci ragionassero anni, meglio ancora... Nel frattempo che ci ragionano, la cifratura con apparati PMR446 è libera per chiunque. Questo è un dato oggettivo, emerso attraverso il quesito che io ho posto.

Offline AvioJet

  • Full Member
  • ***
  • Post: 184
  • Karma: 6
Re:domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« Risposta #18 il: Lun 31 Lug, 22:05 2017 »
Citazione
Nel frattempo che ci ragionano, la cifratura con apparati PMR446 è libera per chiunque

Queste cose succedono perché questi vivono ancora ai tempi dei romani, questo è la vera causa di tanti problemi legati alle norme che regolamentano la tecnologia.

Offline in3eqa

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 465
  • Karma: 8
  • Sesso: Maschio
  • Formatore TLC Croce Rossa
Re:domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« Risposta #19 il: Lun 31 Lug, 23:10 2017 »
Queste cose succedono perché questi vivono ancora ai tempi dei romani, questo è la vera causa di tanti problemi legati alle norme che regolamentano la tecnologia.

Assolutamente concorde. L'evoluzione tecnologica ha tempi ormai velocissimi, del tutto incompatibili con i processi burocratici soprattutto della repubblica italiana. Per altro faccio notare che sono trascorsi esattamente 30 anni per arrivare ad un aggiornamento normativo del precedente codice postale e delle telecomunicazioni (DPR 29/03/1973 nr. 156). Come ho scritto, si prendano tutto il tempo che ritengano opportuno per ragionarci bene, anni... decenni... Per me che lavoro nel settore della ICT security più si utilizzano gli algoritmi di crittografia, meglio è... Ho anche suggerito di attivare il protocollo HTTPS per questo sito, a costo zero...

Offline Gianluca

  • Full Member
  • ***
  • Post: 203
  • Karma: 3
Re:domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« Risposta #20 il: Mar 01 Ago, 09:16 2017 »
Si è difficile ragionare di certi argomenti con gli uomini delle caverne :)  Con il patrimonio artistico sono tutti bravi a pulirsi la bocca ma quando si parla di tecnologie viviamo in un paese di analfabeti a cominciare dai governanti, fatto gravissimo visto l’avanzare tecnologico.

Forumradioamatori.it

Re:domanda frequenze varie 118 piemonte o 115
« Risposta #20 il: Mar 01 Ago, 09:16 2017 »

 

free countersfree countersfree counters