Autore Topic: R3 dalla costa Livornese senza tono e subtoni?  (Letto 2338 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline tmmlrd

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 401
  • Karma: 12
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
R3 dalla costa Livornese senza tono e subtoni?
« il: Dom 28 Ago, 10:53 2016 »

Da Castiglioncello (LI) eccito con pochissima potenza (portatile alimentato ad AA, credo 1.5W o giù di li) senza tono a 1750 né subtoni un R3, che ricevo con segnale forte anche se non fondo scala (R7-8). Non mi risulta che ce ne siano in zona... Il più vicino dovrebbe essere Montieri che però sulla carta necessità del 1750 x essere aperto. Anche se l'indicativo di Montieri lo ricevo di tanto in tanto per cui dovrei essere a portata anche di quello...
Capita anche a qualcun altro? Di che repeater si tratta? È stato tolto per caso il tono dal Montieri?
Ieri sera con quel ripetitore ho fatto un breve QSO con un OM di Varazze... Se si tratta di Montieri deve aver avuto una buona antenna, Montieri-Varazze sono diversi km.... e comunque non è vicinissimo neanche da Castiglioncello...
Grazie e buona domenica a tutti!


IW5CWC - Icom ID-51

Offline tmmlrd

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 401
  • Karma: 12
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
Re:R3 dalla costa Livornese senza tono e subtoni?
« Risposta #1 il: Dom 28 Ago, 12:08 2016 »
P.S. poco fa tramite lo stesso ripetitore effettuato QSO con un collega di Palermo! Mah? Sarei veramente curioso di sapere dove si trova questo ripetitore...
IW5CWC - Icom ID-51

Offline AugustoA

  • Full Member
  • ***
  • Post: 193
  • Karma: 2
Re:R3 dalla costa Livornese senza tono e subtoni?
« Risposta #2 il: Dom 28 Ago, 12:32 2016 »
Ciao. Se hai sentito uno da Palermo allora i casi sono due, o si tratta di un ripetitore del link nazionale CISAR anche se non credo non avendo il tono, oppure si tratta di un ripetitore con Echolink, prova ad inviargli un * (asterisco) tramite DTMF, se è Echolink dovresti ricevere delle informazioni sul sistema nel caso questa funzione è stata abilitata.

Prova anche a scaricare la lista dei ripetitori italiani, se la scruti bene dovresti capire tutti i potenziali ponti utilizzabili dalla tua zona http://www.ik2ane.it/ham.htm

Offline Tomas

  • Full Member
  • ***
  • Post: 212
  • Karma: 9
Re:R3 dalla costa Livornese senza tono e subtoni?
« Risposta #3 il: Dom 28 Ago, 18:43 2016 »
Non è facile capire quale sia un ripetitore che ha usato un'altra persona però esiste un modo semplicissimo per saperlo, rimani in ascolto fino a quanto non senti il beacon, se sei fortunato è di tipo vocale altrimenti non ti rimane che decodificare il segnale in CW.

Offline tmmlrd

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 401
  • Karma: 12
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
Re:R3 dalla costa Livornese senza tono e subtoni?
« Risposta #4 il: Dom 28 Ago, 23:32 2016 »
Il link nazionale e tutto in UHF, impossibile si tratti di quello (145.675 MHz).
Echolink non so come funziona a dire il vero... ora vado subito a studiarlo, credevo fosse una modulazione tipo packet invece va con la fonia?!?!
Sono stato parecchio in ascolto durante la giornata, ho sentito una sola volta il beacon di Montieri. Di solito ogni quanto tempo viene mandato il beacon? C'è una regola?
Grazie a tutti.
IW5CWC - Icom ID-51

Offline Tomas

  • Full Member
  • ***
  • Post: 212
  • Karma: 9
Re:R3 dalla costa Livornese senza tono e subtoni?
« Risposta #5 il: Lun 29 Ago, 09:51 2016 »
Visto che siamo appunto in VHF si tratta certamente di un nodo Echolink collegato ad un ripetitore, ce ne sono molti in giro sia in V che in U, e poi se hai parlato con un IT9 è alquanto improbabile che sia merito di un momento di particolare propagazione.

Il Beacon viene inviato di solito ogni 10/15 minuti o anche meno poi dipende dal ripetitore, magari prova a registrarlo e poi lo decodifichi con uno dei tanti software per i modi digitali, non voglio però complicarti la vita e forse è meglio che quando ascolti qualcuno sul ripetotore tu glielo chieda direttamente, in alternativa c’è sempre l’asterisco da inviare tramite DTMF, non so se hai provato ma forse così riesci a scoprire l’arcano.

Immagino anche che sei fermo con l’attività radio da parecchi anni visto che Echolink esiste se non erro dal 2002, si tratta comunque di una piattaforma voip che interfaccia la radio con internet con tutto quel che ne consegue.

Offline SWL

  • Full Member
  • ***
  • Post: 111
  • Karma: 0
Re:R3 dalla costa Livornese senza tono e subtoni?
« Risposta #6 il: Mar 30 Ago, 09:15 2016 »
Al  99,99% era echolink, altri modi non ce ne sono per arrivare tanto lontano a parte appunto il noto link della cisar e le reti digitali.

Offline tmmlrd

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 401
  • Karma: 12
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
Re:R3 dalla costa Livornese senza tono e subtoni?
« Risposta #7 il: Mar 30 Ago, 09:27 2016 »
Visto che siamo appunto in VHF si tratta certamente di un nodo Echolink collegato ad un ripetitore, ce ne sono molti in giro sia in V che in U, e poi se hai parlato con un IT9 è alquanto improbabile che sia merito di un momento di particolare propagazione.

Il Beacon viene inviato di solito ogni 10/15 minuti o anche meno poi dipende dal ripetitore, magari prova a registrarlo e poi lo decodifichi con uno dei tanti software per i modi digitali, non voglio però complicarti la vita e forse è meglio che quando ascolti qualcuno sul ripetotore tu glielo chieda direttamente, in alternativa c’è sempre l’asterisco da inviare tramite DTMF, non so se hai provato ma forse così riesci a scoprire l’arcano.

Immagino anche che sei fermo con l’attività radio da parecchi anni visto che Echolink esiste se non erro dal 2002, si tratta comunque di una piattaforma voip che interfaccia la radio con internet con tutto quel che ne consegue.

Eh sì sono assente dall'etere più o meno da quegli anni (inizio del millennio). Infatti ne ho di lacune da colmare... ho iniziato a studiare dalle ultime cose (C4FM, DMR, D-star) ma questa di Echolink che è la più vecchia mi mancava... Ieri ho cominciato a leggere, e mi sono pure scaricato l'app sullo smartphone e registrato il mio nominativo. Devo cominciare a giocarci per capire come funziona. Soprattutto anche pensando al QSO inspiegabile dell'altro giorno Toscana-Sicilia, mi domando se sia possibile che io mi sia agganciato ad echolink in maniera inconsapevole, senza alcun tono o altro... purtroppo la qualità del collegamento era scarsina per cui non ho potuto chiedere molto... forse perché ho risposto ad una chiamata aperta dal corrispondente? (anche se avevo lasciato cadere il ponte nel frattempo, come sarebbe buona norma fare nel caso qualcun altro voglia impegnarlo
Certo la cosa era geniale per il 2002, quando ancora Internet era agli albori e pure pochi erano quelli che avevano il collegamento a casa. Io che sono sempre stato avanti avevo messo addirittura l'ISDN (!?), ma a parte la posta elettronica si faceva poco più. Skype, Youtube e tutto quel che ne consegue erano ancora lontani... Eh si, gli OM sono sempre un passo avanti al resto del mondo!  ;D

P.S. L'asterisco l'ho scoperto solo dopo, proprio grazie a questo thread. Se no avrei provato... ma il ponte come risponde? Voce? Morse? Sicuramente audio visto che dal ripetitore in giù è tutto analogico, le radio del 2002 non avevano sicuramente altro. Addirittura anche come cellulari c'era ancora la rete TACS attiva, che io ricordi...
IW5CWC - Icom ID-51

Offline SWL

  • Full Member
  • ***
  • Post: 111
  • Karma: 0
Re:R3 dalla costa Livornese senza tono e subtoni?
« Risposta #8 il: Mar 30 Ago, 11:58 2016 »
Citazione
mi domando se sia possibile che io mi sia agganciato ad echolink in maniera inconsapevole, senza alcun tono o altro...

Tramite radio si attivo tutto con i toni DTMF e appunto qualcun’altro lo ha fatto al posto tuo, di solito c’è un timeout anche se è buona norma sconnettere il sistema con il tasto # quando si ha terminato il QSO.

Sccaricati anche la versione per PC, ti sarà fondamentale per capire meglio come funziona il sistema, ha molte funzionalità in più e tutti i comandi SYSOP se ti registri il tuo nominativo con il suffisso –L

Se mandi l’asterisco sentirai un messaggio vocale anche se appunto questo dipende dalla configurazione, potrebbe anche essere che il comando non sia attivo.

In quegli anni infatti molte cose ancora non cerano e da li in avanti sono cambiate tantissime cose, i TACS sono spariti poi è arrrivato Youtube, Skype e tutto il resto e anche sul fronte HAM le novità non mancano, il mondo va avanti e non gli dobbiamo correre dietro çç33

Forumradioamatori.it

Re:R3 dalla costa Livornese senza tono e subtoni?
« Risposta #8 il: Mar 30 Ago, 11:58 2016 »

 

free countersfree countersfree counters