Autore Topic: CONSIDERAZIONI SULL'IMPEDENZA DI ALCUNI ACCESSORI  (Letto 1752 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IU2IDU

  • Global Moderator
  • Sr. Member
  • *****
  • Post: 461
  • Karma: 46
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • IU2IDU Official Page
CONSIDERAZIONI SULL'IMPEDENZA DI ALCUNI ACCESSORI
« il: Lun 22 Ago, 07:50 2016 »

Buon giorno a tutti gli amici del forum, stavolta sono io a lanciare un topic nella speranza che qualcuno sappia chiarire un dubbio insinuato nei miei studi radiantistici estivi.

Prendiamo in considerazione i filtri passabanda professionali. Noi sappiamo che esistono filtri PASSABASSO per filtrare le armoniche ed evitare spiacevole TVI intorno alla propria stazione, ma esistono filtri passabanda (peraltro molto costosi, tra 300 e 500€) che servono a stringere la banda del trasmettitore nel caso in cui debba operare vicino ad un altra radio........ad esempio nei contest. Ci possono essere più apparati nella stessa stazione e questi superfiltri riescono a definire una porzione di frequenza operativa per ogni radio! Veniamo al dunque.........
Ho letto che questi filtri non hanno impedenza caratteristica di 50 ohm, magari è 54 ohm o 49 ohm. Quasi mai è precisa a 50 ohm. Non è un danno perché vedo che le stazionarie sono sempre perfette e non ci sono ritorni di RF, ma la mia domanda è PERCHÉ? Perché questi filtri non hanno impedenza di 50 ohm come il resto della linea di trasmissione?


IU2IDU operatore GIULIO
UNITA' COTA 686-SM - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline Deltanove

  • Full Member
  • ***
  • Post: 123
  • Karma: 1
Re:CONSIDERAZIONI SULL'IMPEDENZA DI ALCUNI ACCESSORI
« Risposta #1 il: Lun 22 Ago, 10:05 2016 »
Ciao, non sono un esperto in materia ma direi che due o tre ohm di differenza sono una non differenza, non saprei dirti il motivo ma sempre di 50 ohm si tratta, non credo riguardi solo i filtri ma anche altri progetti, poi secondo dipende anche se si parla di autocostruzione o di prodotti commerciali.

Offline IU2IDU

  • Global Moderator
  • Sr. Member
  • *****
  • Post: 461
  • Karma: 46
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • IU2IDU Official Page
Re:CONSIDERAZIONI SULL'IMPEDENZA DI ALCUNI ACCESSORI
« Risposta #2 il: Lun 22 Ago, 10:21 2016 »
Sono d'accordo ed ero già arrivato a questa considerazione anche io. Cambia poco e niente, però mi chiedo come mai non abbiano mantenuto impedenza 50 ohm. Capisco che è una cosa irrilevante, ma sono cresciuto nei miei studi radiantistici con la convinzione che tutto dovesse avere impedenza 50 ohm ed ora scopro che può non essere così. Tra l'altro ho letto che lo stesso cavo può cambiare leggermente la propria impedenza in certi punti dove ad esempio si fa una curva o viene piegato......
IU2IDU operatore GIULIO
UNITA' COTA 686-SM - Associazione Radioamatori Carabinieri


Online GianlucaB

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 303
  • Karma: 21
Re:CONSIDERAZIONI SULL'IMPEDENZA DI ALCUNI ACCESSORI
« Risposta #3 il: Lun 22 Ago, 10:51 2016 »
Io la butto la, potrebbe essere dovuto tutto ad un fatto costruttivo.

L'impedenza di ingresso e uscita, è data dai componenti induttanze e condensatori che si trovano in ingresso ed uscita dal filtro.
Tali componenti però determinano pure le frequenze di taglio del filtro, quindi ad un certo punto si deve arrivare ad un compromesso, cioè se modifico il valore di una bobina posta sull'ingresso del filtro per ottenere una impedenza precisamente di 50 Ohm, magari modifico pure la frequenza di taglio del filtro,  se viceversa modifico tale componente per avere una frequenza di taglio precisa, magari modifico pure l'impedenza di ingresso del filtro.

Quindi in un filtro  dove la frequenza di taglio deve essere precisamente quella,  forse hanno calcolato i componenti per quella precisa frequenza, cercando di ottenere un valore di impedenza prossimo ai 50 ohm, magari anche 52 ohm o 54 ohm vanno bene, perchè comunque poco importa.
Basti pensare che una antenna data per 50 Ohm può presentare una impedenza  anche di 40 Ohm o 60 Ohm, infatti magari ti scrivo che il ros o swr di quella antenna oscilla da 1 a 1,2  quindi figuriamoci quanto incidono 2 ohm in più o meno nel filtro.

Offline DASH100

  • Full Member
  • ***
  • Post: 164
  • Karma: 2
Re:CONSIDERAZIONI SULL'IMPEDENZA DI ALCUNI ACCESSORI
« Risposta #4 il: Lun 22 Ago, 13:51 2016 »
Detto in poche parole diciamo che non è così semplice mantenere l’impedenza ad un valore perfetto, evidentemente a volte sulle specifiche scrivono un valore assolutamente preciso invece che generico, dopotutto tra 50 e 45 cambia ben poco, se andassimo ad analizzare tutti i circuiti evidentemente scopriremmo che pochi hanno un valore realmente pari a 50 ohm.

Offline IU2IDU

  • Global Moderator
  • Sr. Member
  • *****
  • Post: 461
  • Karma: 46
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • IU2IDU Official Page
Re:CONSIDERAZIONI SULL'IMPEDENZA DI ALCUNI ACCESSORI
« Risposta #5 il: Lun 22 Ago, 21:01 2016 »
 Quindi il costruttore ha scelto l'impedenza più vicina ai 50 ohm consigliati che rendesse un risultato accettabile per il lavoro che l'accessorio deve svolgere.
IU2IDU operatore GIULIO
UNITA' COTA 686-SM - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline DASH100

  • Full Member
  • ***
  • Post: 164
  • Karma: 2
Re:CONSIDERAZIONI SULL'IMPEDENZA DI ALCUNI ACCESSORI
« Risposta #6 il: Mar 23 Ago, 12:04 2016 »
Praticamente si, diciamo che non è come il numero di scarpe che se sbagli di un numero non ti calzano più :))

Offline IU2IDU

  • Global Moderator
  • Sr. Member
  • *****
  • Post: 461
  • Karma: 46
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • IU2IDU Official Page
Re:CONSIDERAZIONI SULL'IMPEDENZA DI ALCUNI ACCESSORI
« Risposta #7 il: Mar 23 Ago, 16:13 2016 »
Praticamente si, diciamo che non è come il numero di scarpe che se sbagli di un numero non ti calzano più :))
Ero arrivato alla stessa conclusione, ma volevo condividere il ragionamento con voi!  çç23
IU2IDU operatore GIULIO
UNITA' COTA 686-SM - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline DASH100

  • Full Member
  • ***
  • Post: 164
  • Karma: 2
Re:CONSIDERAZIONI SULL'IMPEDENZA DI ALCUNI ACCESSORI
« Risposta #8 il: Mar 23 Ago, 20:44 2016 »
Direi che alla fine ci siamo arrivati çç53

Forumradioamatori.it

Re:CONSIDERAZIONI SULL'IMPEDENZA DI ALCUNI ACCESSORI
« Risposta #8 il: Mar 23 Ago, 20:44 2016 »

 

free countersfree countersfree counters