Autore Topic: DELUXE MORSE CODE TRAINER – Trainer per imparare il CW (Software MS-DOS)  (Letto 28 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline INFORADIO

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 345
  • Karma: 1

DELUXE MORSE CODE TRAINER – Trainer per imparare il CW

Disponibile alla seguente pagina:  http://www.forumradioamatori.it/download/download-dos/CW/Cw.html



MORSE CODE TRAINER RELEASE 1.51 DOCUMENTAZIONE
---------------------------------------------
---------------------------------------------
 
AUTORIZZAZIONE E COPYRIGHT
 
La paternità del programma e i kudos sono i seguenti:
Jim Raehl N7KXI ha scritto i menu e la maggior parte delle funzioni.
Keith McQueen N7HMF ha scritto il suono del personaggio e le routine di cronometraggio.
Mark Gayman (nessuna chiamata ancora) ha scritto una routine di cronometraggio ad alta risoluzione.
 
Un contributo di $ 5 è il benvenuto e incoraggia un ulteriore sviluppo.
 
Suggerimenti per il miglioramento sono ben accetti. Chiama Jim al numero (801) 225-9630
sere o nei fine settimana. Invia suggerimenti scritti al seguente indirizzo
Jim Raehl N7KXI
336 North 750 East
Orem, Utah 84057
o inviare messaggi radio a pacchetto a N7KXI@N7KXI.UT.USA.NA. Indirizzo Internet
è jraehl@wicat.com.
 
Complimenti a quanto segue per i loro suggerimenti:
Gordon Smith K7HFV Steve Martin NR7P Steve Whitehead NV7V
Vern Cole KF7XM Jerry Bennion WR7N Craig Teerlink KF7OY
 
Questo programma è protetto da copyright (c) 1993 di Jim Raehl. Tutti i diritti sono riservati.
Lo sfruttamento commerciale senza permesso è severamente disapprovato.
 
Le caratteristiche di questo programma includono:
Quattro tipi di sequenze di apprendimento (o creane di tue).
Un'ampia varietà di ambienti con caratteri di pratica pseudo-casuali.
21 le caratteristiche di programma / invio possono essere impostate e salvate.
Molti database QSO / test, ciascuno con le proprie caratteristiche di invio.
Numero immenso di QSO / test "randomizzati".
Carattere preciso e velocità di spaziatura su molti PC compatibili IBM.
L'utente può digitare ogni carattere sul computer mentre suona.
Crea i tuoi nastri di pratica, con stampe di riferimento.
 
 
ESAMI E REQUISITI PER LA RADIO DEL PROSCIUTTO
 
Gli esami per radioamatori vengono effettuati regolarmente nella maggior parte del paese. Il codice
parte dell'esame non deve essere superata nella stessa sessione di quella scritta
parte. Tuttavia, sia il codice che gli esami scritti devono essere passati per il
classe di licenza prevista. Un certificato di completamento riuscito dell'esame
(CSCE) sarà rilasciato per le porzioni di esame passate.
 
I requisiti per le varie classi di licenze sono
Novizio - 5 parole al minuto (wpm) Esame scritto di Morse e Novizio
Tecnico - Esame scritto per principianti più esame scritto tecnico
(Il tecnico offre tutti i privilegi amatoriali nelle bande VHF e UHF)
Generale - Requisiti tecnici più 13 wpm Morse e Generale scritti
(Il generale consente di parlare su quasi tutti i segmenti di banda amatoriale HF)
Avanzate - Requisiti generali più esame scritto avanzato
Extra - Requisiti avanzati più 20 wpm Esame scritto Morse ed Extra
 
Questo programma è stato scritto per aiutare con i requisiti di codice Morse sopra.
 
Una persona che apprende il codice Morse per la prima volta vorrà usare il
Funzione "Impara i personaggi". Quindi più avanzate funzioni del menu principale
può essere usato. La pratica dovrebbe essere di 15 minuti al mattino e di altri 15
minuti di sera. Quasi chiunque può imparare il codice Morse in giro
un mese (di solito meno) con questo programma.
 
 
 
FUNZIONI DEL MENU PRINCIPALE
-------------------
-------------------
 
 
IMPARA I PERSONAGGI
-----------------------
 
Questa funzione viene utilizzata quando si apprende per la prima volta il codice Morse. I personaggi
sono suonati in un ordine progressivo. Dopo che il nuovo personaggio è stato
suonava più volte, vengono inviate le parole che usano quel carattere. Questi contengono
personaggi del set appresi finora. L'utente può anche imparare piccoli gruppi
di caratteri inviati in ordine casuale. Diverse strategie di ordinamento di gruppo sono
fornito.
 
Le funzioni di apprendimento sono:
AE) Impara i personaggi e le parole di Morse in Morse--
L'utente specifica il punto in una sequenza progressiva per continuare
imparando i personaggi Morse. Quindi, l'utente può continuare dove
lui / lei in precedenza lasciato o di nuovo su un personaggio specifico. UN
il tasto funzione può anche essere digitato per eseguire il backup o spostarsi in avanti in un gruppo
di personaggi. L'apprendimento riprende all'inizio di quel gruppo.
 
È possibile specificare una sequenza di apprendimento predefinita o uno qualsiasi di quattro utenti
sequenze modificabili. Le sequenze sono specificate nei file LEARN1.DAT
tramite LEARN4.DAT.
 
F) Pratica personaggi raggruppati in ordine di apprendimento--
Ciò fornisce la generazione casuale di caratteri da piccoli gruppi di
personaggi. L'invio di piccoli gruppi è inizialmente più facile che provare
impara tutti i personaggi contemporaneamente. Il raggruppamento in questa selezione è
lo stesso come quando si imparano i personaggi per la prima volta. La selezione può
essere usato come esercitazione pratica prima di passare a nuovi personaggi.
 
G) Pratica i personaggi raggruppati in ordine alfabetico--
Come sopra B. Il raggruppamento è in ordine alfabetico e numerico di
i personaggi. La selezione è più difficile che in B, ma non
difficile come puro ordine casuale di gruppi.
 
H) Pratica i personaggi raggruppati casualmente--
Come sopra B. I personaggi sono ordinati a caso nei gruppi.
Questo è l'ordinamento dei personaggi più difficile all'interno dell'apprendimento
funzione. Quando questo esercizio è dominato, l'utente dovrebbe spostarsi
su a fortune e poi su QSO psuedo-random. Il più difficile
la pratica sarà chiamata a caso.
 
 
CARATTERI DI TIPO
------------------
 
Questa funzione può essere utilizzata quando si imparano i caratteri Morse per la prima volta
fuori il suono di un personaggio o per distinguere tra i suoni di diversi
personaggi.
 
Richiede qualsiasi lettera, cifra o punteggiatura Morse. Il personaggio viene quindi inviato
(suonava). È possibile inviare più caratteri, fino a quando non viene digitato ESC.
 
I prosign sono digitati con un carattere \ barra inversa prima di loro. Quindi l'AR
prosign è digitato come "\ AR".
 
Non è possibile verificare il carattere digitandolo dopo che è stato inviato, in questo
funzione (vedere il menu dei parametri di modifica).
 
 
TIPO DI STRISCE DI CARATTERI
-------------------------
 
Questa funzione può essere utilizzata quando si imparano i caratteri Morse per la prima volta, da inviare
testo di esempio, ad esempio "QUESTO È CODICE MORSE".
 
Richiede qualsiasi combinazione di lettere, cifre o punteggiatura Morse, seguita
dal tasto RITORNO. La stringa di caratteri viene quindi inviata (suonata). Di Più
le stringhe di caratteri possono essere inviate, finché non viene digitato ESC. Digitando solo il RITORNO
il tasto richiama la stringa inserita più di recente e la emette nuovamente.
 
Non è possibile verificare il carattere digitandolo dopo che è stato inviato, in questo
funzione (vedere il menu dei parametri di modifica).
 
 
INVIA LETTERE RANDOM
----------------------
 
Invia a caso lettere dell'alfabeto AZ. I personaggi possono essere raggruppati
in una dimensione di gruppo specificata dall'utente (vedere il menu dei parametri di modifica), dopo di che
verrà inviato un carattere spaziale.
 
 
INVIA DIGIT RANDOM
---------------------
 
Invia le cifre a caso 0-9. I caratteri possono essere raggruppati in un utente specificato
dimensione del gruppo (vedi il menu dei parametri di modifica), dopo di che un carattere di spazio
sarà mandato.
 
 
INVIARE PUNTEGGIO CASUALE
--------------------------
 
Invia in modo casuale la punteggiatura Morse ".,? /:". I personaggi possono essere raggruppati in a
dimensione del gruppo specificata dall'utente (vedere il menu dei parametri di modifica), dopo di che a
il carattere dello spazio verrà inviato.
 
 
INVIA PROSIGN RANDOM
-----------------------
 
Invia a caso morse prosegue "AR", "KN", "AS", "BT", "SK" e "DN".
Questi personaggi sono suonati senza alcuno spazio intermedio tra il
lettere. Sono usati come segnali per il destinatario di un QSO (conversazione)
in codice Morse.
 
 
INVIA TERMINI COMUNI CASUALE
---------------------------
 
Invia a caso abbreviazioni di termini usate nel codice Morse. Vedi l'ARRL
prenota "Tune In the World" per un elenco di termini e spiegazioni.
 
 
INVIA SEGNALI Q RANDOM
------------------------
 
Invia in modo casuale le abbreviazioni del segnale Q usate nel codice Morse. Vedi l'ARRL
prenotare "Tune In the World" per un elenco di segnali Q e spiegazioni.
 
 
INVIA TUTTI I PERSONAGGI CASUALMENTE
-------------------------------
 
Invia in modo casuale tutti i caratteri Morse - lettere, cifre, punteggiatura e
prosign. Questa è la pratica di caratteri casuali più difficile disponibile. Il
i caratteri possono essere raggruppati in una dimensione di gruppo specificata dall'utente (vedere la modifica
menu parametri), dopo di che verrà inviato un carattere spazio.
 
 
INVIA PERSONAGGI DI PROBLEMA CASUALE
---------------------------------
 
Richiede una stringa di caratteri problematici. I caratteri della stringa sono
poi inviato in modo casuale. Digitando solo il tasto RETURN verrà richiamata la stringa più
recentemente inserito, e suonarlo di nuovo.
 
I prosign sono digitati con un carattere \ barra inversa prima di loro. Quindi l'AR
prosign è digitato come "\ AR".
 
I caratteri specificati più di una volta verranno inviati molto più spesso. Così,
se "ABCCCD" è specificato, C verrà inviato metà del tempo. Il personaggio
causa l'invio di un segnale di chiamata specifico (vedere il menu dei parametri di modifica).
I caratteri possono essere raggruppati in una dimensione di gruppo specificata dall'utente (vedere la modifica
menu parametri), dopo di che verrà inviato un carattere spazio.
 
 
INVIA PAROLE RANDOM
--------------------
 
Le parole sono scelte a caso da un elenco di parole e inviate. Le parole possono provenire da a
set di parole semplici o da una serie di parole difficili (vedere i parametri di modifica
menu).
 
 
INVIA FRASI CASUALE
----------------------
 
Le frasi vengono scelte a caso da un elenco di frasi e inviate.
 
 
INVIA CHIAMATE RANDOM
------------------------
 
L'attività di nominativo casuale del modulo N7KXI DE N7HMF viene generata e inviata.
Alcune lettere e prosign comunemente associati all'uso del nominativo nei QSO
sono anche aggiunti a caso. Questa pratica del codice è il testo più difficile
che si incontreranno in un esame e la pratica più difficile.
 
 
INVIA UN QSO / TEST CASUALE
-------------------------
 
Viene inviato un tipico testo QSO. Il testo è pseudo-casuale. Porzioni di testo possono o
potrebbe non essere incluso Nominativi, designazione delle apparecchiature e numeri
generato casualmente. Nomi e luoghi sono scelti dalle liste.
 
Il testo QSO inviato da questa funzione non descrive necessariamente il reale
condizioni o nominativi. Ad esempio, il clima potrebbe essere caldo con a
temperatura di 10 gradi. Tuttavia, se riesci a padroneggiare questi QSO, il vero
L'esame Morse sarà un gioco da ragazzi.
 
L'opzione del menu dei parametri di modifica I prevede la generazione di test con 10
domande. L'utente può copiare il testo QSO, quindi rispondere alle domande. Il
il programma valuterà l'esame e indicherà il superamento o il fallimento.
 
 
INVIA UN FILE
--------------
 
Richiede il nome di un file contenente il testo da inviare. Il testo è quindi
inviato alla velocità e alla spaziatura specificate. Il file potrebbe risiedere nel corrente
directory o qualsiasi directory specificata nella variabile di ambiente PATH. In
Inoltre, l'estensione del file può essere utilizzata come variabile di ambiente nel file
stesso modo di PERCORSO.
 
Dato
SET PATH =.; \; \ EXE e
SET DAT = \ DAT
quindi MORSE.DAT può essere trovato in qualsiasi directory corrente, directory root,
Directory \ EXE o \ directory DAT.
 
 
INVIA LA TUA FORTUNA
--------------------
 
Scegli una fortuna da un file di database FORTUNES.DAT e lo invia. Il
le fortune sono divertenti e un buon aiuto per l'apprendimento di intermedio
difficoltà. Contengono per lo più caratteri alfabetici, con un po '
punteggiatura. Il file Fortune può essere modificato con qualsiasi editor di testo. Il
il carattere che separa una fortuna da un'altra è specificato nel cambiamento
opzione del menu parametri U (di solito si tratta di un carattere di controllo-L).
 
 
MORSE CHART
--------------
 
Visualizza i punti e i trattini per ciascun personaggio Morse in allenamento. Il
i caratteri sono elencati nella fonetica ITU. Questo grafico è destinato a essere utilizzato
solo quando l'utente viene a conoscenza del codice Morse. È
NON intendeva essere un aiuto per l'apprendimento. L'utente dovrebbe imparare il codice dal
ritmo di ogni personaggio. Conteggio di punti e trattini o associazione simile
personaggi tra loro, causerà dolore in seguito.
 
 
AIUTO
-------
 
Vengono fornite le spiegazioni sulle opzioni del menu e sui metodi di allenamento. Un aiuto
il menu è fornito. Questo menu è identico alle selezioni del menu principale.
 
 
CAMBIA PARAMETRI
--------------------
 
Qui all'utente sono consentiti diversi mezzi per mettere a punto la pratica del codice Morse.
 
I valori che possono essere modificati sono:
 
UN)    Classe d'esame (N) ovice, (G) eneral, (E) xtra o nome QSO
B)    Si accede al file QSO / Esame I (0) a caso, (1-n) in sequenza
U) Carattere delimitatore tra i QSO nel file QSO
 
Questo programma supporta un insieme virtualmente illimitato di QSO specificato dall'utente
banche dati. Questi database possono essere utilizzati per esami VE o solo casuali
Pratica QSO Quattro file di database sono forniti con il programma. Queste
sono i file QSON.DAT, QSOG.DAT e QSOE.DAT che devono essere
utilizzato per esami per principianti, generali ed extra. QSOI.DAT è inteso
avere una varietà di testo indipendente dalla classe. Ognuno dei file
può inoltre contenere il maggior numero di QSO desiderati (fino a 64K di testo).
Per ulteriori informazioni, consultare QUESTIONI DEL FILE QSO E RANDOMIZATION sotto.
Vedi anche l'opzione I qui sotto per maggiori informazioni.
 
Ogni classe di esami ha il proprio set di velocità, tono e altri parametri.
Quando si passa da una classe all'altra, i parametri di ogni classe vengono salvati.
Il colore dello schermo (opzione Q) e il file di acquisizione (opzione N) sono gli stessi per
tutte le classi di esami.
 
Le opzioni del menu Modifica parametri sono state aggiunte per supportarlo
servizio, struttura. Le spiegazioni delle opzioni sono:
 
Classe d'esame (N) ovice, (G) eneral, (E) xtra o nome QSO
 
L'utente può digitare fino a 5 caratteri che sono consentiti in un file MSDOS
nome. Questa stringa di caratteri ha il prefisso "QSO" per formare il nome di
un file di database QSO. File QSOI.DAT, QSON.DAT, QSOG.DAT e QSOE.DAT
sono noti per comodità.
 
Si accede al file QSO / Esame I (0) a caso, (1-n) in sequenza
 
Potrebbe essere selezionato un QSO casuale dal file selezionato nell'opzione R
(0). D'altra parte, i QSO possono essere letti uno dopo l'altro.
Il prossimo QSO è il numero indicato. Questo numero è incrementato di uno,
dopo che il QSO è stato letto.
 
Carattere delimitatore tra i QSO nel file QSO
 
Normalmente, ogni QSO nel file è separato dal successivo da una linea
con un carattere Control-L. Questo carattere delimitatore può essere cambiato
con l'opzione T. Il carattere è specificato in formato esadecimale (due
caratteri nell'intervallo 0-9 e AF).
 
C)    La velocità con cui vengono riprodotti i caratteri (predefinito 18.0) -
Questa è la velocità con cui si trovano i dits e i dah all'interno di un personaggio
inviato. La velocità predefinita è abbastanza alta da far risuonare i caratteri
naturale. Semplicemente riducendo il tempo di spaziatura, l'utente può molto di più
progredire facilmente fino alla velocità dell'esame di classe generale 13 wpm.
 
D)    La velocità con cui vengono inviati gli spazi tra i caratteri (predefinito 3.0) -
Questa è la velocità con cui viene calcolato l'intervallo tra i caratteri.
La velocità di spaziatura viene regolata dopo aver impostato la velocità del personaggio, quindi
che la velocità effettiva è alla velocità desiderata.
 
E)    La velocità effettiva alla quale vengono inviati i caratteri (predefinito 5.0) -
Questa è la velocità con cui i caratteri sono cronometrati (usa PARIS a
tempo). La velocità di spaziatura viene regolata dopo aver impostato la velocità effettiva,
in modo che la velocità effettiva sia alla velocità desiderata.
 
F)    Il rapporto tra la lunghezza di un dah e un dit. Un utente che è giusto
imparare il codice potrebbe voler allungare il dah (aumentare il rapporto
valore). Dopo aver appreso i caratteri, il rapporto deve essere impostato su
lo standard 3 dits per dah.
 
G)    La frequenza di tono con cui vengono suonati i dit dei caratteri (predefinito 700) -
Ciò consente all'utente di regolare il tono dei diffusori del PC in modo piacevole
suono. Il tono può anche essere regolato per corrispondere a quello della pratica del codice
nastri che l'utente ha.
 
H)    La frequenza di tono con cui vengono suonati i caratteri dah (predefinito 700) -
L'utente potrebbe voler impostare inizialmente dah su una frequenza inferiore a quella dei dits.
Dopo aver imparato i caratteri, i due toni dovrebbero essere impostati allo stesso modo.
 
IO)    Disattiva e attiva il suono del personaggio per il test (impostazione predefinita attivata) -
Il suono degli altoparlanti può essere disattivato per il controllo rapido del funzionamento
dei menu e delle funzioni del programma. Quando l'utente ottiene per la prima volta il
programma, lui / lei potrebbe voler disattivare il suono e correre attraverso il
menu.
 
J)    Test mode (0) practice (1) print, (2) display, (3) generate
 
L'utente può esercitarsi con QSO casuali che vengono visualizzati su
schermo come sono suonati. Inoltre, l'utente può simulare un vero Morse
esame con 10 domande sul materiale inviato. Non viene visualizzato nulla
lo schermo, fino a quando l'esame è finito. Il formato e le domande del QSO
sono specificati in un file con il nome QSOnnnnnn.DAT (vedere l'opzione A sopra).
 
Le opzioni di test 1, 2 e 3 sono pensate per essere utilizzate dagli esaminatori VE.
La VE può mettere gli esami in un file QSO (vedi A sopra), quindi amministrarli
durante una sessione d'esame VE. Gli esami possono essere interamente in formato fisso o
generato casualmente in qualsiasi grado desiderato, come specificato nel file.
Questa versione del programma non controlla l'esame di legalità.
Per ulteriori informazioni, consultare QUESTIONI DEL FILE QSO E RANDOMIZATION sotto.
 
Le opzioni sono
 
0. Pratica. Il testo viene visualizzato sullo schermo mentre viene suonato.
L'utente può digitare i caratteri appena suonati (vedere le opzioni L e M
sotto).
 
Invia il QSO, quindi visualizza 10 domande sul testo del QSO. L'utente
deve digitare le risposte esattamente come il materiale è stato inviato. Spazio
i personaggi sono ignorati. Le risposte dell'utente sono quindi classificate e il
l'utente ha comunicato se c'erano almeno 7 risposte corrette. Il
Viene quindi stampato il testo QSO, insieme alle domande e alle risposte.
 
Deve essere collegata una stampante o il programma PRINT può essere interrotto.
 
Come sopra, tranne il QSO e le domande non vengono stampate.
 
Genera un esame di formato fisso, dall'attuale database QSO / esame.
Il formato corrente del database QSO / esame di solito ne ha alcuni
randomizzazione. L'esame di formato fisso viene scritto da un altro utente
file selezionabile. È anche opzionalmente stampato, insieme a un secondo
pagina con solo le domande. Un esaminato può quindi scrivere il
risposte su quella seconda pagina.
 
K)    Quattro parametri simili sono controllati da questa opzione. Il valore
specificato consiste in una lettera opzionale, opzionalmente seguita da un numero.
Il programma è molto indulgente su ciò che viene specificato.
Esempio: F5
indica gruppi di codici di dimensioni fisse, 5 caratteri per gruppo.
 
La dimensione dei gruppi di codici prima dell'invio dello spazio (impostazione predefinita 5):
Quando si usano lettere casuali, cifre e altri caratteri casuali
funzioni, l'utente potrebbe voler interrompere l'invio in gruppi
di una dimensione fissa (ad esempio 5 caratteri alla volta). Dopo il
gruppo viene inviato, verrà inviato uno spazio. Questo approssima la spaziatura
nel testo normale, pur mantenendo la casualità nell'invio di caratteri.
Una dimensione di gruppo di 0 significa che non ci sono spazi.
 
Un'approssimazione più vicina alla vera dimensione della parola Morse, è inviare
gruppi di caratteri di dimensioni casuali. In questo caso, la dimensione specificata
è la dimensione massima del gruppo.
 
Questo valore determina il numero di volte in cui un gruppo di caratteri è
ripetuto nella funzione LEARN THE CHARACTERS. Ogni personaggio è
ripetuto 5 volte per gruppo, quindi il gruppo viene ripetuto da quanto sopra
numero di gruppi. Pertanto, con una dimensione di gruppo di 3 viene ripetuta la lettera A
15 volte (3 gruppi di 5 caratteri ciascuno).
 
W. Specifica il numero di volte in cui una parola viene ripetuta in THE LEARN THE
Funzione caratteri. Le parole vengono inviate dopo che ogni personaggio è stato
inviato. Le parole usano quel personaggio.
 
L)    L'utente è tenuto a digitare il carattere appena inviato (predefinito disattivato) -
Ciò fornisce pratica quando l'utente non ha carta a portata di mano.
È preferibile che l'utente scriva i caratteri su carta, come questo
è come viene amministrato l'esame.
 
Il personaggio viene suonato, quindi l'utente deve digitare il carattere
la tastiera. Se l'utente digita il carattere sbagliato, un gong (segnale acustico)
è suonato Il personaggio perso verrà nuovamente inviato. Ulteriori personaggi
non verrà inviato fino a quando non viene digitato il carattere corretto, RETURN o ESC.
 
I prosign sono verificati digitando le due lettere prosigne.
 
Le statistiche vengono raccolte quando l'utente decide di digitare il carattere
appena suonato Questi sono stampati sullo schermo ogni volta che il codice
velocità e suono sono stampati. Le statistiche sono cumulative per il
viene eseguito l'intero programma di codice Morse. Tuttavia, i contatori statistici sono
resettare ogni volta che la funzione di tipo utente è disattivata.
 
Le statistiche sono
o    Numero di volte in cui il carattere è stato digitato correttamente.
o    Numero di volte in cui il carattere è stato digitato in modo errato (incluso
tentativi).
o    Numero di volte in cui RETURN è stato digitato per ignorare il carattere.
 
Vedi anche J immediatamente sotto.
 
M)    I caratteri inviati prima del catch-up attendono il tipo di utente (predefinito 0) -
Quando si praticano alti tassi di velocità, il tempo di risposta dell'utente è
troppo lento per una modalità di invio / tipo, invio / tipo (vedi I
sopra). Questo parametro consente un buffer "send-ahead". L'utente
può quindi digitare il carattere precedente mentre è in corso un nuovo personaggio
inviato.
 
Quando il buffer send-ahead è pieno, l'invio si interromperà fino a quando l'utente non lo farà
digitando prende Un carattere errato deve essere ridigitato correttamente o
RETURN digitato per saltare, prima che il programma passi al successivo
carattere nel buffer.
 
Per comprendere questa funzionalità, provare la seguente sequenza di azioni
a una velocità di due parole al minuto (velocità di carattere 18, velocità spaziale 1). Il
la dimensione del buffer è due.
Il carattere A viene inviato. A è nel buffer. L'utente aspetta.
Il carattere B viene inviato. AB sono nel buffer. Il buffer è ora
pieno, quindi il programma attende. L'utente digita rapidamente AB. Buffer è
ora vuoto.
Il carattere C viene inviato. C è nel buffer. Tipi di utenti C. Buffer
ora è vuoto
Il carattere D viene inviato. D è nel buffer. L'utente aspetta.
Il carattere E viene inviato. DE sono nel buffer. Il buffer è ora
pieno, quindi il programma attende. Tipi di utente D. Il buffer contiene E.
Il carattere F viene inviato. EF sono nel buffer. Il buffer è ora
pieno, quindi il programma attende. L'utente digita F9 due volte. Buffer è
vuoto.
 
Questo buffer send-ahead può essere fonte di confusione se l'utente cade parecchio
personaggi dietro. Si prevede che l'utente possa digitare almeno a
la velocità di invio. L'utente deve anche essere in grado di ricordare almeno come
molti personaggi come il computer. Se l'utente perde la traccia di
caratteri, l'utente può digitare due volte il tasto funzione PAUSA F9 per cancellare
il buffer del computer.
 
Vedi anche io immediatamente sopra.
 
N)    Cambia l'identificativo di chiamata emesso con il carattere @ (predefinito N7KXI) -
Il carattere @ è riservato all'utente o ad altri nominativi.
Questa funzione cambierà il nominativo inviato quando @ è stato digitato nel
digita i caratteri e digita le funzioni del menu principale delle stringhe di caratteri. Qualunque
può essere specificata una stringa di massimo 20 caratteri.
 
La stringa specificata potrebbe non contenere il carattere @. A null
(RETURN-only) la risposta per la stringa è stampata come NULL in questo
menu e non contiene caratteri da inviare.
 
O)    Specifica il nome di un file per scrivere i caratteri di esercitazione,
allo stesso tempo sono suonati. Questo può essere usato per catturare il
testo in modo che possa essere stampato. L'utente può registrare su nastro il suono del
esercitatevi con i caratteri e usate il testo stampato come controllo per verificarne la precisione.
Il nastro e il testo stampato possono quindi essere utilizzati ogni volta che un computer non lo è
a disposizione.
 
L'impostazione predefinita per questa opzione non è un file (visualizzato come NULL). Quando un
nome file specificato, un file esistente se ne viene chiuso uno. Il nuovo
il file viene quindi avviato all'inizio (tutti i dati esistenti vengono persi).
Il file acquisirà tutti i caratteri di esercitazione fino a quando un nuovo file non sarà
specificato, o l'utente digita RETURN solo come nuovo valore per questo
opzione. In quest'ultimo caso, il file esistente viene chiuso e non è nuovo
il file è aperto.
 
P)    Consente all'utente di specificare il trattamento del ritorno a capo (CR) e
caratteri di avanzamento riga in un file. Le opzioni sono
 
0. Ignora i personaggi. Non inviarli.
 
Invia questi caratteri come spazi. Consolidamento di consecutivi
spazi come si applica uno spazio.
 
Invia questi personaggi come prosecs di \ BT. Questo consente all'utente di
identificare la fine delle linee nel materiale della pratica.
 
Q)    I caratteri del prompt dei menu vengono inviati come Morse (impostazione predefinita disattivata) -
Normalmente le richieste di menu non vengono inviate come codice Morse. Un nuovo studente può
desidera suonare i caratteri rapidi, per fornire ancora più pratica.
 
R)    I colori del testo dello schermo possono essere impostati. Il valore predefinito è bianco su nero.
L'utente può specificare uno degli otto colori per il testo in primo piano,
opzionalmente seguito da uno degli otto colori per lo sfondo del testo.
I colori sono nero (X), blu, verde, ciano, rosso, magenta, giallo e
Bianca. È possibile selezionare anche il lampeggio (A) e il primo piano intenso (I).
 
Esempio:
YBI
Primo piano giallo, sfondo blu e primo piano intenso.
 
Esempio:
Y
Primo piano giallo, sfondo nero.
 
S)    Imposta il tasto di scelta rapida del comando DOS. La chiave predefinita è shift-F2.
Ogni volta che si preme questo tasto, lo schermo viene cancellato e il prompt
DOS: è stampato. L'utente può immettere comandi DOS. Al termine,
digitare ESC come al solito. Il programma ritorna esattamente dove era.
 
Il tasto di scelta rapida può essere modificato con l'opzione S. Il valore è un singolo
battitura. Qualunque tasto venga premuto in risposta alla "Chiave o Ritorno:"
prompt, diventa la nuova hot key DOS. Le chiavi escluse sono ESC, BACKSPACE,
DEL, RETURN, LINE FEED e SPACE.
 
T)    Le parole inviate nella funzione delle parole a caso sono semplici (predefinite) o difficili.
Le opzioni sono
 
0. Viene utilizzata una lista di parole comuni. L'utente può imparare a riconoscere
alcune parole intere in questo modo.
 
Questo elenco di parole è stato scelto per difficoltà di copia. Inoltre, le parole
avere una buona miscela di personaggi Morse. L'utente è improbabile
per memorizzare queste parole. Viene utilizzato un file di database con 20.000 parole.
 
V) Invia testo di apprendimento (0) parole non stop (1) parole di arresto (2) (impostazione predefinita).
Tre metodi di apprendimento sono forniti nel menu principale "IMPARA
Funzione "Caratteri". Le opzioni sono
 
0. I caratteri e le parole nella sequenza vengono suonati ininterrottamente.
Il tasto di pausa F9 può essere usato per mettere in pausa.
 
Viene richiesto di copiare una parola prima che venga pronunciata una parola.
Viene fatta un'altra richiesta, dopo che la parola è suonata.
 
Le parole non vengono visualizzate come vengono suonate. L'utente è
dovrebbe copiare la parola su carta. L'utente viene quindi invitato a
digita la parola
 
W) Mostra caratteri casuali in ITU fonetico (predefinito disattivato) -
Gli operatori radio esperti dovrebbero pronunciare i segnali di chiamata e altro
informazioni importanti in ITU fonetico (ALFA per A, BRAVO per B, e
così via). Questo parametro aiuta i principianti a imparare la corretta fonetica
parola per ogni lettera. Quando le lettere casuali, le cifre e altro
vengono utilizzate le funzioni a caratteri casuali, i caratteri vengono stampati
lo schermo in ITU fonetico.
 
 
ESCI PROGRAMMA
---------------
 
Questa scelta cancella lo schermo ed esce dal programma di codice Morse. Il programma
ricorderà le impostazioni delle opzioni (velocità del codice, ecc.) per la prossima volta (in
file MORSEENV.DAT).
 
 
 
PICCOLI EXTRAS NEL PROGRAMMA
----------------------------
----------------------------
 
Queste sono alcune informazioni extra per utenti esperti del programma Morse.
 
 
QSO DOMANDE FILE E RANDOMIZATION
 
Le domande per gli esami VE possono essere specificate nei file QSO (vedi modifica
parametri opzioni A, B, I e U sopra). La domanda è preceduta dal
sequenza di due caratteri "/ *" su una riga nel file. La risposta corretta è
qualunque cosa si trovi sulla riga seguente, esclusi i caratteri spaziali. La risposta
linea può includere qualsiasi metodo di randomizzazione descritto di seguito. Riferimento ai
i file di database specificati con ~ nn qui sotto sono particolarmente raccomandati. Altro
il testo non presente nella risposta può essere incluso prima della riga di domanda o dopo
la linea di risposta.
 
Le domande dovrebbero essere attentamente formulate. Se le unità (piedi, gradi, ecc.) Sono
desiderato, che dovrebbe essere indicato nella domanda.
 
Esempi (si noti che il punto e la virgola non devono essere sulla linea di risposta, o
faranno parte della risposta):
 
L'ANTENNA È IN SU
/ * Quanto è alta l'antenna (include unità)?
36 FT
,
/ * Dov'è l'antenna?
SU CASA MIA
.
 
Di seguito è riportata una breve descrizione della sintassi utilizzata nella descrizione di
testo QSO semi-casuale. Il testo del QSO può sembrare molto criptico, ma questa sintassi
non è inteso per essere un linguaggio amichevole o qualcosa del genere. È appena
abbastanza da impedire all'utente di memorizzare il QSO troppo velocemente.
 
Innanzitutto, abbiamo la descrizione della sintassi concisa. L'articolo a sinistra è ciò che
è messo nel file. L'articolo a destra è ciò che viene generato. | si intende
scegline uno. Gli spazi sono personaggi e devono essere attentamente osservati. spazi
alla fine delle linee dovrebbe essere particolarmente visto.
 
n: == una cifra
t: == una lettera
punct                             : == un carattere di punteggiatura
prosign                             : == \ tt (due caratteri di testo inviati come un carattere)
t | n | punct | prosign: == invia un personaggio
testo: == ttt ... | nnn ... | puntino ... | prosign ...
 
#n text #: == invia il testo in base alla probabilità n + 1
*    n text * text *: == seleziona uno dei n segmenti di testo
%: == seleziona una cifra da 0 a 9
^                             : == seleziona una lettera dalla A alla Z.
[n testo [               : == salva il testo emesso nella stringa n
] n                             : == invia il testo dalla stringa n
~ n: == invia il testo dalla riga casuale nel file FILEnn.DAT.
 
& n #n testo # | * n testo * | % | ^ | testo: ==
questa stringa scelta sulla probabilità n + 1
; qualsiasi cosa: == linea di commento (ignorata)
 
Ora la spiegazione. Il codice Morse è composto da lettere AZ, cifre 0-9,
alcuni caratteri di punteggiatura come il periodo e alcuni personaggi prosign.
I prosign sono formati da due lettere, senza spazi tra i caratteri. così
il prosign AR viene inviato come.-.-. e BT è -...- Un prosign nel file
deve avere un carattere \ prefisso, per dire al codice che scandisce la routine di non farlo
inserisci la spaziatura tra i caratteri. Quando si verifica uno dei precedenti
nel file, i caratteri (noti collettivamente come testo) vengono visualizzati come
Codice Morse.
 
La specifica dei numeri "n" che seguono i token QSO casuali è come
segue:
o    Possono esserci 0, 1 o 2 cifre dopo il token. Se ci sono 0
cifre, il valore è 0.
o    Il primo non numerico (da 0 a 9) dopo il token, termina il numerico
specifica.
o    Il numero massimo di cifre è 2. Qualsiasi cifra che segue il secondo è
parte del testo Morse.
o    Una cifra di testo Morse non può seguire 0 o 1 numero di token, in quanto non c'è
modo per determinare se la cifra è connessa al token.
(Aggiungendo alcuni zeri iniziali il numero verrà inserito a 2 cifre).
 
 
#n text #: == invia il testo in base alla probabilità nn + 1
Abbiamo bisogno di sventare il problema di un utente che memorizza una pratica QSO dopo
ascoltarlo un paio di volte. Un modo è di avere del testo inviato solo una volta in a
mentre. Il testo è racchiuso tra caratteri cancelletto (#). Il primo # è
seguito da una probabilità a due cifre da 0 a 99 percento. Tutto tra
i caratteri # e due nn di probabilità non compresi, vengono inviati
con una probabilità di nn. Quindi con una probabilità di 25, il testo è solo
inviato un quarto del tempo.
 
 
*    n text * text *: == seleziona uno dei n segmenti di testo
Il secondo metodo consiste nel scegliere casualmente il programma fino a 99
segmenti di testo. Quindi, uno dei 99 nominativi o uno dei 99 nomi o uno dei 99
le città possono essere scelte L'utente non sa mai quale è in arrivo. Il testo
i segmenti sono racchiusi tra caratteri asterisco (*). Il primo * è
seguito da una singola cifra, che è un conteggio di segmenti. Quel numero di
*    i personaggi con testo tra devono seguire il conteggio.
 
 
%: == seleziona una cifra da 0 a 9
Il terzo metodo consiste nel selezionare casualmente le cifre 0-9 o le lettere AZ.
Ovunque un carattere percentuale (%) appaia come testo, il% viene sostituito da a
cifra selezionata a caso. Questo è utile per i calligns, le altitudini dell'antenna,
e qualsiasi altra cosa con cifre in esso.
 
 
^                             : == seleziona una lettera dalla A alla Z.
Ovunque un carattere freccia su (^) appare come testo, il simbolo ^ viene sostituito da a
lettera selezionata a caso AZ. Questo è particolarmente utile per i call.
 
 
[n testo [               : == salva il testo emesso nella stringa n
] n                             : == invia il testo dalla stringa n
Il quarto metodo consiste nel salvare del testo generato, quindi inviarlo di nuovo in seguito
nel QSO. Questo è stato specificamente aggiunto per conservare i nominativi generati in
l'inizio di un QSO e usarli di nuovo alla fine. Lo stesso nominativo lo farà
di solito viene inviato sia all'inizio che alla fine di un esame del codice Morse. Il testo
viene salvato in una stringa numerata n e viene avviato e terminato da un quadrato sinistro
parentesi ([). Una parentesi quadra destra seguita dalla stessa cifra causerà
quella stringa da inviare di nuovo.
 
 
~ n                             : == invia il testo da una riga casuale nel file FILEnn.DAT.
Una riga nel file FILEnn.DAT è selezionata e inviata. In genere, questi file lo faranno
contiene elenchi di città, stati e così via. I file sono numerati
FILE00.DAT tramite FILE99.DAT. Due cifre devono essere specificate nel reale
nome del file.
 
Esempio:
QTH HR IS ~ 00.
 
Il file FILE00.DAT potrebbe contenere le seguenti righe:
WINNECONNE, WI
PARIGI
ZZYZX, CA.
 
È possibile assegnare nomi di file significativi con il comando SET:
SET FILE00.DAT = CITIES.DAT
Tutte le specifiche del testo QSO per ~ 0 verranno lette da CITIES.DAT.
 
I nomi di file significativi possono anche essere assegnati dal file FILENAME.DAT.
La prima riga in questo file contiene il nuovo nome per FILE00.DAT, il secondo
contiene il nuovo nome per FILE01.DAT e così via.
 
La sequenza in FILENAME.DAT può essere modificata con il prefisso di 1 o 2 cifre
numero al nuovo nome del file. Il numero è un indice all'elenco dei nomi dei file.
Per esempio,
03CITIES.DAT
COUNTIES.DAT
cambierà FILE03.DAT in CITIES.DAT e FILE04.DAT in COUNTIES.DAT.
Tutte le specifiche del testo QSO per ~ 3 leggeranno a caso dal file CITIES.DAT,
e ~ 4 leggerà da COUNTIES.DAT.
 
 
& n ...: == questa stringa selezionata sulla probabilità nn + 1             
Il quinto metodo consiste nell'inviare un'intera riga, basata su una probabilità. Questo
è abbastanza simile nel concetto al metodo #nn sopra. Una e commerciale (&) è
usato al posto del #, e non vi è alcun fine e delimitatore. La linea in
il file viene inviato o non inviato, a seconda della probabilità nn da 0 a 99.
Quindi con una probabilità di 25, la linea viene inviata un quarto del tempo.
 
 
Tutti i token di selezione sopra terminano alla fine di una riga di file. Questo
si verifica se il delimitatore finale è specificato o meno. Gettone
le sequenze non possono essere annidate, ma più di una può essere in vigore in una
tempo. Esempi (racchiusi in "per consentire spazi nel testo):
 
"* 5GEORGE * JIM * DAN * BOB * RANDY *"
Invia uno dei nomi di cui sopra seguito da uno spazio.
 
"[0 * 4A * K * N * W ** 5 ^% ^^^ * ^% ^^ * ^% ^ * ^^^% *% ^^ * # 30 / * 5% * KT * AG * AA * AE * # [] 0 K "
Salva un nominativo nella stringa numero 0. Il nominativo inizia con un prefisso USA
lettera di AKN o W. Questa è seguita da una delle cinque combinazioni di
lettere e una cifra:
o    Lettera, cifra, tre lettere (esempio, WA7FFM)
o    Lettera, cifra, due lettere (esempio, KE7AU)
o    Lettera, cifra, una lettera (esempio, NV7V)
o    Cifra, tre lettere (esempio, N7KXI)
o    Cifra, due lettere (esempio, W1AW)
Segue (probabilità del 30 percento) con barra (/), quindi una cifra di area
o designatore di nominativo temporaneo a due lettere. Il nominativo viene inviato due volte,
seguito da K e da quattro spazi in più.
 
 
CARATTERI TIPICI
 
In tutto il programma di codice Morse, il carattere ESC viene utilizzato per terminare il
funzione attuale. Di solito, all'utente viene richiesto di continuare
carattere prima di tornare al menu principale. Questo consente all'utente di
confronta la copia scritta con il testo sullo schermo.
 
Il carattere RETURN viene in genere utilizzato quando si terminano le risposte ai prompt.
È anche usato per saltare un carattere quando si digitano i tasti della tastiera in risposta
ai personaggi che sono stati suonati.
 
Le lettere minuscole immesse dalla tastiera vengono tradotte automaticamente
lettere maiuscole.
 
PERSONAGGI DI SUONO
 
Se è presente più di uno spazio, scheda, ritorno a capo o avanzamento riga in a
sequenza, viene suonata solo una Il resto viene semplicemente stampato sullo schermo.
Tutti questi personaggi sono solitamente trattati come spazi dalla routine del suono.
Backspace, ESC e DEL vengono ignorati dalla routine audio.
 
 
UTILIZZO CHIAVE FUNZIONE DURANTE LA PRATICA
 
Tutte le funzioni tranne LEARN THE CHARACTERS consentono all'utente di cambiare
la velocità e i toni di invio al volo. L'IMPARARE I PERSONAGGI Morse
la funzione trainer usa le proprie funzioni chiave. Ci sono 10 tasti funzione
etichette nella parte inferiore dello schermo durante le effettive funzioni pratiche. Il
i numeri per queste etichette corrispondono ai tasti funzione da F1 a F10. I tasti
sono usati come segue:
F1. CHR + incrementa la velocità di invio dei caratteri di 1 parola al minuto.
F2. CHR: decrementa la velocità di invio del carattere di 1 parola al minuto.
Il tasso non diminuirà al di sotto di 1 word al minuto. Usa la modifica
menu parametri per impostare la velocità al di sotto di una parola al minuto.
F3. SPC + incrementa la velocità di invio dello spazio di 1 parola al minuto. Questo
è il tasso tra i caratteri.
F4. SPC: decrementa la velocità di invio dello spazio di 1 parola al minuto.
Il tasso non diminuirà al di sotto di 1 word al minuto. Usa la modifica
menu parametri per impostare la velocità al di sotto di una parola al minuto.
F5. DIT + incrementa il tono dit di 100 Hz.
F6. DIT - decrementa il tono dit di 100 Hz. Il tono non diminuirà
inferiore a 100 Hz. Utilizzare il menu dei parametri di modifica per impostare il tono di seguito
100 Hz.
F7. DAH + incrementa il tono dah di 100 Hz.
F8. DAH - decrementa il tono dah di 100 Hz. Il tono non diminuirà
inferiore a 100 Hz. Utilizzare il menu dei parametri di modifica per impostare il tono di seguito
100 Hz.
F9. PAUSE interrompe temporaneamente la pratica, per controllare lo schermo o
qualunque cosa. Digita nuovamente il tasto F9 per riprendere la pratica.
F10. STOP interrompe la pratica, come quando si digita ESC.
 
 
CAMBIARE I VALORI DEI PARAMETRI SULLA LINEA DI COMANDO
 
Le selezioni dei parametri descritte sopra possono anche essere specificate sul comando
linea che richiama il programma di codice Morse. La specifica consiste di a
trattino, seguito dalla lettera di questo menu, immediatamente seguita dal simbolo
nuovo valore Pertanto, "morse -b4" imposterà la velocità di spaziatura iniziale su 4.
La riga di comando può naturalmente essere inserita in un file .BAT, facendo invocazione
del programma con la regolazione dei parametri più facile. I valori della riga di comando
sovrascrivere qualsiasi valore memorizzato nel file MORSEENV.DAT alla fine del
sessione pratica.
 
 
VISUALIZZAZIONE EFFETTIVA DEL TASSO DI CARATTERE
 
La velocità del personaggio, la velocità di spaziatura e l'unità di cronometraggio di base determinano il
velocità effettiva alla quale viene emesso il testo. Il programma calcola e visualizza
la velocità effettiva. A volte può essere solo un'ombra meno del reale
velocità effettiva (forse 49 wpm quando viene visualizzato 50 wpm). Il predefinito
la velocità effettiva è giusta per l'apprendimento dell'esame per principianti 5 wpm. Il
la velocità di apprendimento dovrebbe essere superiore di circa il 15% rispetto alla velocità dell'esame.
 
Il file PARIS può essere usato come standard per il timing della velocità del personaggio
e la velocità di spaziatura. C'è un file alternativo CODEX che potrebbe anche essere
usato per i tempi. Basta usare la funzione invia un file e un cronometro. Il
la parola PARIGI deve essere inviata al tasso di caratteri al minuto specificato.
Pertanto, a 5 wpm PARIS verrebbe inviato esattamente 5 volte in un minuto. Essere sicuro
i caratteri CR e LF vengono inviati come nulla (i parametri di modifica funzionano M).
 
 
RIPARAZIONE DI INGRESSO TASTIERA DA UN FILE
 
L'input della tastiera può essere reindirizzato da un file. Esempio:
MORSE <MORSEIN.DAT
 
Il file viene letto in modalità raw, senza elaborazione dei caratteri.
I personaggi CR sono mangiati dal programma. Tutti gli altri personaggi sono validi
input da tastiera. Quando viene raggiunta la fine del file, viene fornito l'input chiave
la tastiera.
 
Quando il tasto F9 viene utilizzato per la pausa, il tasto successivo (di solito un altro F9)
viene sempre dalla tastiera. Se un file reindirizzato è attivo,
l'input della chiave riprende dal file dopo la pausa.
 
Indipendentemente dal fatto che stdin provenga da un file, la tastiera è sempre
a disposizione. Un tasto della tastiera verrà restituito sulla chiave successiva
recupero. L'input verrà quindi ripristinato dal file stdin. Questo è utile
per la digitazione dell'utente dopo che i caratteri sono stati riprodotti.
 
Il tasto Ctl-Break viene utilizzato per terminare l'input dal file stdin.
Tutti gli altri input chiave saranno dalla tastiera. (Questo non è abbastanza
perfezionare. Un paio di altri caratteri possono essere letti dal file, prima
è finito.)
 
Usare il file stdin per il testo di pratica (digitando stringhe, ad esempio)
quando l'utente digita il carattere inviato, non funzionerà correttamente.
Le richieste di digitazione della tastiera si scontrano con i caratteri del file.
Esempio di file MORSEIN.DAT:
Ti0
J0
CABCDEF
Richiama la funzione dei parametri di modifica (T). Quindi richiede la digitazione dell'utente
(I0) e nessun buffer di invio anticipato (J0). Richiede la funzione del menu principale C
(digita le stringhe), quindi invia ABCDEF. Le nuove righe nel file sono
trattati come caratteri RETURN dalla tastiera. Ora ripetendo: questo
la sequenza non funzionerà correttamente.
 
 
MATERIALE DI ESERCIZIO NEI FILE
 
Alcune delle funzioni del menu principale cercheranno un file con testo di esercitazione.
Se il file viene trovato, viene utilizzato il testo nel file, anziché il testo in
il programma. I contenuti del file sono controllati come descritto nel
funzioni del menu principale sopra (per spazi, mancanza di spazi, ecc.).
 
Il file viene trovato utilizzando il seguente ordine di ricerca:
Il nome del file si trova nella directory corrente.
L'estensione del file viene utilizzata come definizione di ambiente, ad esempio PATH.
Il file viene trovato utilizzando la definizione di ambiente PATH.
Per informazioni specialistiche, fare riferimento alla descrizione di Lattice C del fopene
funzione di libreria.
 
Dato
SET PATH =.; \; \ EXE e
SET DAT = \ DAT
quindi LEARNING.DAT può essere trovato in qualsiasi directory corrente, root
directory, directory \ EXE o \ directory DAT.
 
Esistono file di esempio per la maggior parte delle funzioni che consentono la lettura
File. Questi sono menzionati sotto. I nomi dei file di esempio sono diversi
da quello effettivamente utilizzato nella funzione. Per usare il file di esempio, semplicemente
Copia o rinomina il file di esempio con il nome file corretto. Esempio:
COPY LEARN1.DAT LEARNING.DAT
Definire il nome file corretto come variabile di ambiente. Esempio:
SET LEARNING.DAT = LEARN1.DAT
Nota che non ci sono spazi attorno al carattere =, o nei nomi dei file.
 
Non c'è motivo per cui lo stesso file non possa essere utilizzato per più di uno
scopo (ad esempio, LEARN1.DAT può essere utilizzato per l'apprendimento, le parole o
frasi). Basta copiare o utilizzare liberamente le variabili d'ambiente, come descritto sopra.
 
Di seguito sono riportate le funzioni del menu principale che consentono i file di esercitazione:
 
IMPARA I PERSONAGGI
 
L'ordine di apprendimento dei caratteri può essere specificato nel file
LEARNING.DAT.
 
I caratteri e le parole si verificano da una riga (senza controllo per
spazi), nel file. Righe con punto e virgola (;) nella prima colonna
sono linee di commento e sono ignorate. Righe con * nella prima colonna
sono i personaggi da imparare. Questi personaggi sono ripetuti in
gruppi di cinque, con ogni gruppo ripetuto. Vedi i parametri di modifica
opzione H sopra per ulteriori informazioni sui conteggi delle ripetizioni di gruppo.
 
Attualmente sono state identificate quattro sequenze di apprendimento alternative.
Questi sono nel libro ARRL Learning the Radioteletype Code. Il
le sequenze si trovano nei file LEARN1.DAT, LEARN2.DAT, LEARN3.DAT e
LEARN4.DAT. Vedere il commento in questi file per ulteriori informazioni.
 
INVIA TERMINI COMUNI CASUALE
 
I termini possono essere letti dal file TERMFILE.DAT.
 
I termini si verificano da una riga (senza controllo degli spazi) nel file.
Le righe con punto e virgola (;) nella prima colonna sono righe di commento e lo sono
ignorato.
 
           INVIA SEGNALI Q RANDOM
 
I segnali Q possono essere letti dal file QSIGFILE.DAT.
 
I segnali Q si verificano da una riga (senza controllo degli spazi) nel file.
Le righe con punto e virgola (;) nella prima colonna sono righe di commento e lo sono
ignorato.
 
            INVIA PAROLE RANDOM
 
Le parole difficili possono essere lette dal file HARDWORD.DAT; parole facili da file
EASYWORD.DAT.
 
Le parole si presentano da una riga (senza spazi) nel file.
Le righe con punto e virgola (;) nella prima colonna sono righe di commento e lo sono
ignorato.
 
Qualunque file LEARN1.DAT, LEARN2.DAT, LEARN3.DAT o LEARN4.DAT può essere
usato come un file di parole. Frasi (che contengono spazi) e allenatore Morse
le linee di apprendimento (che iniziano con *) non saranno usate, poiché non lo sono
identificati come parole.
 
INVIA FRASI CASUALE
 
Le frasi possono essere lette dal file PHRASEFI.DAT.
 
Le frasi si verificano da una riga (con almeno uno spazio richiesto), nel
file. Le righe con punto e virgola (;) nella prima colonna sono righe di commento e lo sono
ignorato.
 
Qualunque file LEARN1.DAT, LEARN2.DAT, LEARN3.DAT o LEARN4.DAT può essere
usato come un file di frase. Parole (che non contengono spazi) e allenatore Morse
le linee di apprendimento (che iniziano con *) non saranno usate, poiché non lo sono
identificati come frasi.
 
           INVIA UN QSO RANDOM
 
Le specifiche QSO possono essere lette da uno dei file QSOA.DAT attraverso
QSOZ.DAT. Questi corrispondono alle selezioni della classe d'esame dalla A alla Z
nel menu parametri di modifica, opzione Q.
 
Il file QSO1.DAT può essere utilizzato come file di testo QSO. Questo può essere modificato come
l'utente desidera. Quindi deve essere rinominato in uno dei file QSOA.DAT
attraverso QSOZ.DAT. Per selezionare il file per il testo pratico, impostare la classe di esame
alla lettera corrispondente, nel menu dei parametri di modifica. Per esempio,
in DOS do
EDIT QSO1.DAT
REN QSO1.DAT QSOI.DAT
Quindi, nell'opzione Q dei parametri di modifica, selezionare I come classe di esame.
 
INVIA LA TUA FORTUNA
 
È possibile accedere al file Fortune FORTFILE.DAT in diversi modi. L'utente può
o    Specificare il percorso e il nome con la variabile di ambiente FORTUNES, come in
SET FORTUNES = A: FORTFILE.DAT
o    Metti il ??file della fortuna nella directory di lavoro corrente
o    Inserisci il file fortuna nella directory \ FORTUNE \.
 
Se è specificato FORTUNES, questo è il nome del file della fortuna. Altrimenti il
il nome del file è FORTFILE.DAT. Viene effettuato un tentativo di aprire il file dopo
questa generazione del nome del file. Se ciò non riesce, \ FORTUNE \ è anteposto al file
nome del file. Un altro tentativo è fatto per aprire il file.
 
Tutti i seguenti risultati avranno successo negli accessi al file fortuna:
SET FORTUNES = A: FORTFILE.DAT con FORTFILE.DAT nell'attuale A:
directory di lavoro.
Nessun FORTUNES specificato, FORTFILE.DAT nell'unità e directory corrente
Nessun FORTUNES specificato, FORTFILE.DAT nella directory \ FORTUNES \ drive corrente
SET FORTUNES = FORTUNE.DAT con FORTUNE.DAT nell'unità corrente e
directory.
SET FORTUNES = FORTUNE.DAT con FORTUNE.DAT nell'unità corrente \ FORTUNES \
directory.
 



Forumradioamatori.it


 

free countersfree countersfree counters