Autore Topic: Brekko-brekko  (Letto 196 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Gqrx

  • Newbie
  • *
  • Post: 4
  • Karma: 0
Brekko-brekko
« il: Mar 25 Lug, 19:50 2017 »

Un saluto a tutti i membri del forum, sono nuovo di questo mondo in tutti i sensi... In passato ho usato il CB per lavoro ma null'altro, ora mi ritrovo con una scatoletta da qualche euro comprata su amaz e la possibilità di ascoltare e imparare un sacco di cose! Siete forti ragazzi, complimenti davvero!  çç26



Offline Dino

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 99
  • Karma: 3
Re:Brekko-brekko
« Risposta #1 il: Mar 25 Lug, 20:15 2017 »
Buona serata e ben arrivato. Un po’ alla volta vedrai che imparerai tante cose divertendoti :)

Offline Saveriouno

  • Full Member
  • ***
  • Post: 172
  • Karma: 2
Re:Brekko-brekko
« Risposta #2 il: Mar 25 Lug, 22:01 2017 »
Ciao Gqrx! Ma cosa sarebbe questa scatoletta comprata su Amazon çç17 :)

Offline Gqrx

  • Newbie
  • *
  • Post: 4
  • Karma: 0
Re:Brekko-brekko
« Risposta #3 il: Mer 26 Lug, 00:48 2017 »
Ciao Gqrx! Ma cosa sarebbe questa scatoletta comprata su Amazon çç17 :)
Ciao Saveriouno non so se sia permesso in questo forum mettere link esterni, comunque si tratta di un banalissimo ricevitore con chip RTL2832U+R820T2 (quello delle chiavette USB per vedere la TV per intenderci, solo fatto un pò più spinto) che copre la gamma di frequenze da 100KHz fino a 1.7GHz Full-Band UV HF FM AM. Collegandolo a un software SDR (Software Definited Radio) puoi demodulare i vari segnali ricevuti, io sto usando Gqrx e pian pianello sto mettendo il naso dentro a GNUradio ma al momento è un attimino complesso quest'ultimo per me, qui è tutto nuovo!
Ho imparato cos'è un dipolo a mezz'onda e mi sono fatto alcune antennine con degli spezzoni differenti di cavo coassiale per prendere più gamme possibili... Ecco, tutto qua... Qualche spicciolo di eurino, un pò di lettura, qualche video sul tubo e si prende di tutto, un mondo davvero interessante. Non contento ho preso anche un paio di radioline cinesi per capire qualcosa di più senza svenarmi... ci ho messo un pò ma alla fine ho capito cos'è uno shift sul canale per trasmettere per agganciare un ripetitore, i toni che questo richiede, e infine, non da ultimo, che in questo mondo di radioamatori bisogna saper soprattutto ascoltare: la cosa più bella di tutte è che non puoi interrompere qualcuno mentre parla, devi attendere che finisca il suo discorso e poi dici la tua.
....ma non dovrebbe essere sempre così???  çç38 çç38 çç38

Bravi a tutti!

Offline Saveriouno

  • Full Member
  • ***
  • Post: 172
  • Karma: 2
Re:Brekko-brekko
« Risposta #4 il: Mer 26 Lug, 10:25 2017 »
Si conosco bene questi ricevitori SDR a basso costo ne anche un paio, certamente rappresentano il mezzo più economico per avvicinarsi al radioascolto.

Citazione
Non contento ho preso anche un paio di radioline cinesi per capire qualcosa di più senza svenarmi
Personalmente mi diverto molto di più con queste che con un ricevitore SDR, e poi vuoi mettere la soddisfazione di tenere in mano una radio :D

Citazione
non da ultimo, che in questo mondo di radioamatori bisogna saper soprattutto ascoltare
Meno male che almeno tu questo l’hai capito, di solito tutti si vogliono buttare a capofitto senza prima nemmeno fare ascolto.

Citazione
la cosa più bella di tutte è che non puoi interrompere qualcuno mentre parla, devi attendere che finisca il suo discorso e poi dici la tua.
....ma non dovrebbe essere sempre così???
Si possono anche fare i QSO in FullDuplex utilizzando una radio DualBand in grado di operare appunto in questo modo oppure usando due radio per due bande diverse, anche tra HF e UHF volendo.

Offline VFO-160

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 71
  • Karma: 6
Re:Brekko-brekko
« Risposta #5 il: Mer 26 Lug, 12:03 2017 »
Un saluto e un benarrivato anche da parte mia, e mi raccomando, impara per bene e attrezzati nel migliore dei modi, così non ti stufi e non abbandoni l’hobby in men che non si dica come succede a molti hi :D

Offline Luciano

  • Full Member
  • ***
  • Post: 208
  • Karma: 4
Re:Brekko-brekko
« Risposta #6 il: Gio 27 Lug, 11:48 2017 »
Buona giornata a te Gqrx

Offline Gqrx

  • Newbie
  • *
  • Post: 4
  • Karma: 0
Re:Brekko-brekko
« Risposta #7 il: Mar 08 Ago, 13:43 2017 »
Un saluto e un benarrivato anche da parte mia, e mi raccomando, impara per bene e attrezzati nel migliore dei modi, così non ti stufi e non abbandoni l’hobby in men che non si dica come succede a molti hi :D
Ciao VFO-160  çç16
ho letto un pò in giro tra forum e siti in questi giorni e una cosa mi ha colpito più di altre: [...]così non ti stufi e non abbandoni l’hobby in men che non si dica come succede a molti
...ecco... questa frase (o sui generis) l'ho letta un pò ovunque, quindi mi chiedo: perché così tanta gente si stufa subito? Credo che la risposta sia dovuta in parte ai costi che questo hobby può avere, ma dall'altra parte quello che maggiormente scoraggia è il fatto che per poter parlare si deve avere il patentino, quindi studio, esami e sessioni di esami 2 volte all'anno... Chiunque, se non fortemente motivato, si stuferebbe.

 çç51

Offline in3eqa

  • Full Member
  • ***
  • Post: 222
  • Karma: 4
  • Sesso: Maschio
  • Formatore TLC Croce Rossa
Re:Brekko-brekko
« Risposta #8 il: Mar 08 Ago, 14:17 2017 »
Credo che la risposta sia dovuta in parte ai costi che questo hobby può avere, ma dall'altra parte quello che maggiormente scoraggia è il fatto che per poter parlare si deve avere il patentino, quindi studio, esami e sessioni di esami 2 volte all'anno... Chiunque, se non fortemente motivato, si stuferebbe.

 çç51

Comprendo perfettamente la tua osservazione. Tuttavia, al momento, nessuna amministrazione al mondo consente ufficialmente l'uso di apparati radio a sintonia continua e con potenza superiore a 5 watt senza prima aver accertato un minimo di conoscenze di radiotecnica e legislazione delle comunicazioni. E' come se mettessi alla guida di un auto-treno una persona che ha mai avuto esperienze con veicoli a motore. Tutti sottovalutano il fatto che un apparato a sintonia continua da 100 watt può generare non poche interefenze (volutamente o non) a non pochi servizi.
Per questo motivo esistono apparati canalizzati e a bassa potenza. In questo modo i danni eventuali potranno essere limitati.
Se si ha vera passione, si consegue il titolo di abilitazione che ora è oltremodo alla portata di chiunque. Quando era necessario scrivere un elaborato era certamente più difficile superare l'esame. Ora si potrebbe essere considerati idonei anche sbagliando risposte a domande di argomenti tecnici rilevanti, in quanto, ciò che conta è il numero di risposte esatte, non gli argomenti.

Offline VFO-160

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 71
  • Karma: 6
Re:Brekko-brekko
« Risposta #9 il: Mar 08 Ago, 18:11 2017 »
Citazione
così non ti stufi e non abbandoni l’hobby in men che non si dica come succede a molti
...ecco... questa frase (o sui generis) l'ho letta un pò ovunque, quindi mi chiedo: perché così tanta gente si stufa subito?
In realtà il mio discorso vale per qualsiasi altro hobby di questo mondo, se non sei veramente appassionato di qualcosa lo molli subito e questo vale anche per le cose della vita di tutti i giorni.

Citazione
Credo che la risposta sia dovuta in parte ai costi che questo hobby può avere
Ormai con meno di 30 euro hai un portatile duobanda e con poco di piu un veicolare, inoltre il mercato dell’usato offre qualsiasi cosa a qualsiasi prezzo, non serve affatto spendere molto almeno che non si sia proprio malati o comunque si voglia a tutti i costi apparecchiature costose. Con poca spesa ci si fa una bella stazione in casa.

Citazione
ma dall'altra parte quello che maggiormente scoraggia è il fatto che per poter parlare si deve avere il patentino, quindi studio, esami e sessioni di esami 2 volte all'anno... Chiunque, se non fortemente motivato, si stuferebbe.
Questo punto è anche vero ma bisogna tenere in considerazione che esiste anche la banda CB e le altre radio di libero uso oltre che il mondo del radioascolto.

Offline Gqrx

  • Newbie
  • *
  • Post: 4
  • Karma: 0
Re:Brekko-brekko
« Risposta #10 il: Sab 12 Ago, 10:40 2017 »
Ok... perfettamente d'acordo su tutto... se non fosse che... La patente per guidare camion/auto/moto è un parallelismo che ci sta fino a un certo punto, la cronaca è piena di pirati della strada senza patente che investono pedoni. Nella nautica addirittura se navighi a vela entro 6 miglia dalla costa puoi portare imbarcazioni <24 metri SENZA PATENTE.
100 Watt per coprire qualche portante di servizio? Mi pare di aver capito che grazie a zio Dopler ti beccano in tempo zero se ti metti a fare il ganassa.
PMR da 0.5W (ok, con carburatore e marmitta arriviamo a 5W) ma o vivi in una zona densamente popolata oppure parli da solo.

Per usare un PC o accedere a internet non è richiesto alcun patentino, ma i vari ransomware di questi ultimi mesi hanno messo in ginocchio ospedali, banche, attività commerciali... e qui zio Dopler non può farci nulla, rimangono praticamente introvabili.

Morale della favola, secondo me, indipendentemente da "patentini" vari se sei un minchione lo rimani anche con la laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni, quindi tutta sta pippa del patentino rimane in ogni caso un limite. Come fai ad appassionarti a qualcosa se non hai modo di avere riscontro? Come fa a piacerti parlare con la gente di tutto il mondo se per provare ti è permesso parlare solo col tuo vicino di casa?

Boh, nulla di grave, per carità... solo una banale riflessione tra le tante.

P.S. Oh, ragazzi.... però sto Forum è davvero una SUPERFIGATISSIMA! Rinnovo i miei complimenti.  çç25

Offline Luciano

  • Full Member
  • ***
  • Post: 208
  • Karma: 4
Re:Brekko-brekko
« Risposta #11 il: Sab 12 Ago, 12:23 2017 »
Citazione
La patente per guidare camion/auto/moto è un parallelismo che ci sta fino a un certo punto, la cronaca è piena di pirati della strada senza patente che investono pedoni.
....quindi secondo te se non esistesse la patente di guida gli incidenti diminuirebbero drasticamente!!
Fosse così, sulle strade non ci sarebbero solo gli incidenti ma regnerebbe l’anarchia più completa. Ti piacerebbe forse che accadesse lo stesso anche in radio!!

Citazione
Nella nautica addirittura se navighi a vela entro 6 miglia dalla costa puoi portare imbarcazioni <24 metri SENZA PATENTE.
Forse perché una barca non è una ricetrasmittente come neanche una bicicletta :D

Citazione
Per usare un PC o accedere a internet non è richiesto alcun patentino, ma i vari ransomware di questi ultimi mesi hanno messo in ginocchio ospedali, banche, attività commerciali... e qui zio Dopler non può farci nulla, rimangono praticamente introvabili.
Scusa ma per quale motivo dovrebbe servire un patentino o una autorizzazione per andare su internet!

Con un Baofeng, se uno non sa cosa sta facendo, può anche involontariamente disturbare le frequenze delle forze dell’ordine, dei servizi sanitari, della sicurezza in mare ecc... E’ appunto per questo che serve la patente, per avere un minimo di preparazione e per conoscere le regole e le leggi che regolamentano questo settore oltre che per poter essere identificati grazie al nominativo ministeriale.

Citazione
Morale della favola, secondo me, indipendentemente da "patentini" vari se sei un minchione lo rimani anche con la laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni,
Su questo non c’è dubbio e purtroppo le leggi non servono a nulla contro gli imbecilli e criminali, questo sono e quello rimango, ma almeno così si evita che anche le persone per bene possano comportarsi male e fare quello che gli pare senza rispetto per gli altri e sopratutto senza essere puniti.

Citazione
Come fa a piacerti parlare con la gente di tutto il mondo se per provare ti è permesso parlare solo col tuo vicino di casa?
Appunto esistono i CB e PMR446/LPD SRD ma anche più semplice radioascolto.

Citazione
Come fai ad appassionarti a qualcosa se non hai modo di avere riscontro?
Qui ragioni male, se fosse così allora i radioamatori patentati non esisterebbero. Diventare radioamatore è solo l’ultimo passo, non ti serve diventarlo prima per sapere se il mondo della radio ti piace oppure no.

Essere appassionati della radio non significa solo premere il ptt e mettersi a parlare, se ti piace veramente significa che ti appassionano gli argomenti tecnici, che vorresti costruirti delle antenne anche solo per poter ricevere o anche solo capire come funzionano, se ti incuriosisce quello che stai ascoltano allora significa che un minimo di interesse c’è e magari vorresti imparare e capire tutto ciò che ci ruota attorno e per fare questo non serve prendere alcuna patente, prima ci si fa le ossa e poi si diventa radioamatori.

Offline VFO-160

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 71
  • Karma: 6
Re:Brekko-brekko
« Risposta #12 il: Sab 12 Ago, 13:52 2017 »
Citazione
Come fa a piacerti parlare con la gente di tutto il mondo se per provare ti è permesso parlare solo col tuo vicino di casa?

Con un CB puoi comunicare anche con tutto il mondo, e in ogni caso anche quando non c’è propagazione si possono coprire grandi distanze e non serve alcuna patente, cosa inimmaginabile in condizioni normali con dei semplici PMR/LPD.

Ogni vero radioamatore che si rispetti ha cominciato con la CB e chi non ha cominciato così e meno radioamatore degli altri :D

Forumradioamatori.it

Re:Brekko-brekko
« Risposta #12 il: Sab 12 Ago, 13:52 2017 »

 

free countersfree countersfree counters