Autore Topic: Quale marca scegliere  (Letto 460 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline giovannisw

  • Newbie
  • *
  • Post: 11
  • Karma: 0
Quale marca scegliere
« il: Mar 09 Gen, 23:09 2018 »

Buonasera a tutti vi chiedo cortesemente se qualcuno può indicarmi qual'è la marca migliore per antenne su portatili
Leggo che la Proxel usa gli stessi codici che usa Diamond.La Comet? ce ne sono di migliori?
Grazie !!



Offline Fulvio

  • Newbie
  • *
  • Post: 47
  • Karma: 3
Re:Quale marca scegliere
« Risposta #1 il: Mer 10 Gen, 09:39 2018 »
Ciao. Le marche sono essenzialmente quelle che hai citato tu ed altre eventuali non fanno i miracoli. La Diamond è la madre di tutte e le altre marche non hanno fatto altro che copiare quello che la Diamond ha fatto prima di loro, inoltre il mercato è molto confuso con sigle che si assomigliano tutte tra una marca e l’altra per non dire che la stessa identica antenna viene spesso rivenduta con la stessa sigla da marchi diversi.

Per non sbagliarti preferisci le Diamond anche se non vanno male nemmeno quelle della Comet, l’importante è comprare l’originale perché in giro esistono molto cloni che pur esteticamente identici non valgono una cicca.

Per mia esperienza personale ti dirò che in genere le antenne in dotazione alla radio vanno quasi sempre egregiamente bene, poi se ne serve una ancora migliore basta prendere una di dimensioni maggiori a scapito della comodità, di certo non se ne prende una più corta sperando che vada meglio.

Offline tmmlrd

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 390
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
Re:Quale marca scegliere
« Risposta #2 il: Mer 10 Gen, 18:27 2018 »
Personale esperienza (per quanto valga): ho un bibanda Icom ID-51 che non va affatto male con l'antenna in dotazione. Per provare ho preso in negozio una Proxel RH 771 e anche se l'investimento è stato limitato (20€ se ben ricordo) devo dire che non ne è valso molto la pena. Rispetto all'antenna in dotazione guadgna qualcosina (ma proprio poco...) solo in UHF e praticamente niente in VHF. In definitiva: l'ingombro e anche la spesa non valgono il guadagno in prestazioni! Almeno questa è la mia impressione.
IW5CWC - Icom ID-51

Offline Ducato70

  • Full Member
  • ***
  • Post: 169
  • Karma: 7
Re:Quale marca scegliere
« Risposta #3 il: Gio 11 Gen, 11:40 2018 »
Il mercato delle antenne per portatili è saturo come la peggior modulazione hi :D e sono quelle che si trovano nei vari store in rete e che sembrano fatte con lo stampino! Basta appunto non farsi fregare comprando una fake, per il resto ritengo sia più importante le proprie necessità come ad esempio il tipo di connettore, la lunghezza e lo spessore, la frequenza di risonanza la flessibilità ecc.. Vale però sempre la regola che più lunga sarà l’antenna e meglio funzionerà sempre sperando che l’antenna che andremmo a prendere sia stata progettata e costruita con criterio altrimenti andrà pure peggio di una corta pochi centimetri.

Offline AlfaMike

  • Michele IZ8XOV
  • Full Member
  • ***
  • Post: 216
  • Karma: 17
    • La mia stazione radio
Re:Quale marca scegliere
« Risposta #4 il: Gio 11 Gen, 15:11 2018 »
Buonasera a tutti vi chiedo cortesemente se qualcuno può indicarmi qual'è la marca migliore per antenne su portatili
Leggo che la Proxel usa gli stessi codici che usa Diamond.La Comet? ce ne sono di migliori?
Grazie !!
Io spenderei qualcosa in più per una piccola verticale tipo X-30 o una piccola direttiva da portare in zaino con in entrambi i casi delle prestazioni notevolmente superiori ad una "coda di topo" o altre antennine ad "alto guadagno". Per chi ama il trekking e in generale le scampagnate all'aperto (tempo permettendo), un trepiede fotografico leggero (quelli dei cinesi), uno spezzone di 1mt di cavo coassiale intestato ed ecco pronta in pochi istanti la base per una piccola antenna.
LA MIA STAZIONE RADIO
https://www.qrz.com/db/IZ8XOV

Offline tmmlrd

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 390
  • Karma: 10
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
Re:Quale marca scegliere
« Risposta #5 il: Gio 11 Gen, 15:27 2018 »
La X-30 è pur sempre 1.30 m di antenna tutta di un pezzo (che io sappia); portarsela nello zaino non è proprio praticissimo.

A scopo di estrema mobilità (ma io la uso anche sul balcone all'occorrenza) io ho una piccola e vecchia (25 anni) antenna logaritmice fatta con stili telescopici ripiegabili (diventa veramente piccola, delle dimensioni di un ombrello tascabile per intenderci) e in VHF va alla grandissima! Purtroppo non ho mai trovato una equivalente per le UHF o bibanda, e nemmeno niente di simile che esistesse da farsi in casa... tra l'altro se metto i parametri (lunghezza, spaziatura ecc...) dell'antenna che possiedo nelle formule per le antenne log periodiche esce un non senso. In pratica è un'antenna che sulla carta non dovrebbe esistere ma nella pratica esiste e funziona benissimo! Misteri dell'elettromagnetismo...

Ho fatto alcuni tentativi di autocostruzione di J-pole con la piattina sia per VHF che per UHF e anche una bibanda (si trovano svariate indicazioni in internet), ancora più pratiche da portarsi dietro perché te le puoi arrotolare e mettere in tasca, ma con dubbi risultati. Il ROS è ottimo, ma la resa è paragonabile a quella del gommino in dotazione o poco più.
IW5CWC - Icom ID-51

Offline AlfaMike

  • Michele IZ8XOV
  • Full Member
  • ***
  • Post: 216
  • Karma: 17
    • La mia stazione radio
Re:Quale marca scegliere
« Risposta #6 il: Ven 12 Gen, 15:04 2018 »
Io quando facevo trekking mi portavo l'antenna in mano fissata con un paio di elastici ad un metro di canna di fibra e nello zaino mettevo la radio, i radialini (o i direttori se era una piccola yagi), il cavo coassiale, una bottiglietta d'acqua, un panino e un bloc notes da usare come log. Nell'insieme era un peso facilmente gestibile per chi è abituato a fare attività fisica. Ho svolto tali attività sia a piedi che in bici divertendomi un mondo. Se in alternativa hai un'auto puoi anche attrezzarti meglio con un tavolinetto e una sedia e magari ti fai una mezza giornata in pace in un luogo tranquillo, piazzi la tua antenna e di diverti a cercare segnali fuori regione. Specie con la primavera quando le Vhf si aprono via tropo c'è da divertirsi anche in Fm sia in diretta che via ripetitore.

LA MIA STAZIONE RADIO
https://www.qrz.com/db/IZ8XOV

Offline Giorgio

  • Full Member
  • ***
  • Post: 128
  • Karma: 1
Re:Quale marca scegliere
« Risposta #7 il: Lun 15 Gen, 09:38 2018 »
Citazione
Leggo che la Proxel usa gli stessi codici che usa Diamond.La Comet? ce ne sono di migliori?
Prendi la più lunga e non ti sbagli, ti sconsiglio però quelle telescopiche.

Forumradioamatori.it

Re:Quale marca scegliere
« Risposta #7 il: Lun 15 Gen, 09:38 2018 »

 

free countersfree countersfree counters