sdr-play rsp2 e antenna: quale in montagna per 80/40/30/20/15/10 ?

 

Autore Topic: sdr-play rsp2 e antenna: quale in montagna per 80/40/30/20/15/10 ?  (Letto 834 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline radiomonkeymilano

  • Newbie
  • *
  • Post: 5
  • Karma: 0

Buongiorno, siamo  newbies del radioascolto. Abbiamo la possibilità di installare un antenna di dimensioni fino a 45 metri di lunghezza in montagna. Con una configurazione a V potremmo arrivare a 90 metri. Ci interessano le bande 80/40/30/20/15/10. Appunto il terreno è situato in montagna, con alberi molto alti fino a circa 30 metri di altezza. Ci chiedevoamo quale antenna acquistare o costruire in una situazione di questo tipo.  Abbiamo visto questa http://www.radioworks.com/ccw80.html ma non spediscono in Italia.

Vorremmo associarla a un ricevitore sdr-play rsp2.

Qualche consiglio ?

Ciao !



Offline Marco

  • Full Member
  • ***
  • Post: 182
  • Karma: 2
Re:sdr-play rsp2 e antenna: quale in montagna per 80/40/30/20/15/10 ?
« Risposta #1 il: Dom 28 Gen, 18:13 2018 »
Buona serata

L’antenna è sempre una scelta fondamentale ma quasi sempre bisogna sottostare a dei compromessi. Premetto che per il miglior guadagno ci vorrebbe un’antenna al massimo che copra due bande ma non essendo possibile installare miriadi di antenne va anche una multi banda.

Quella del link direi che va più che bene anche per il solo ascolto, non costa poco ma da quanto sento in giro va piuttosto bene, inoltre se siete alle prime armi direi che basta e avanza.

Per quanto riguarda gli alberi circostanti non è un grosso problema per le HF, io ad esempio ho una filare e sono più o meno in mezzo i palazzi ma non ho particolari problemi.

Offline Radioso

  • Full Member
  • ***
  • Post: 188
  • Karma: 2
Re:sdr-play rsp2 e antenna: quale in montagna per 80/40/30/20/15/10 ?
« Risposta #2 il: Dom 28 Gen, 20:55 2018 »
Citazione
questa http://www.radioworks.com/ccw80.html ma non spediscono in Italia.
Con caratteristiche simili c’è la OC6L4/1K, costa circa 170 e copre le stesse bande oltre naturalmente a essere reperibile anche sul mercato italiano.

Offline Giorgio

  • Full Member
  • ***
  • Post: 132
  • Karma: 1
Re:sdr-play rsp2 e antenna: quale in montagna per 80/40/30/20/15/10 ?
« Risposta #3 il: Dom 28 Gen, 23:04 2018 »
73 a tutti voi.

Tra dipoli e filari che si trovano in commercio ce ne sono parecchie tipo quella indicata inizialmente e che vado a elencare, sono tutte di ottima fattura oltre che all band...

Diamond BB-6W
Diamond W-8010
Diamond WD-330

MFJ-1778 G5RV - da 160 a 10 m.
MFJ-2289 PORT DIPOLE, BIG EARS,8-BD,7.0-55MHZ
MFJ-1777 DOUBLET, ALL BAND, 160-6M

Chameleon EMCOMM II
City Windom
T2FD

Date anche una guardata a questo sito dove ci sono delle ottime antenne che fanno al caso vostro....
https://www.iw2en.com/antenne-filari

Tra le verticali multibanda ad esempio ci sono queste anche se io le consiglio solo in mancanza di spazio.

HOXIN HB-250B  da 3,5 a 57 MHZ
MALCOTT BB-10V  6, 10, 12, 15, 17, 20, 30, 40 & 75/80m

Offline Radioso

  • Full Member
  • ***
  • Post: 188
  • Karma: 2
Re:sdr-play rsp2 e antenna: quale in montagna per 80/40/30/20/15/10 ?
« Risposta #4 il: Lun 29 Gen, 11:51 2018 »
Direi che tutte fanno al caso considerando anche che serviranno per la sola ricezione, una filare direi che è una scelta molto consigliata anche in virtù dello spazio a disposizione, 45 metri è  giusto la lunghezza media di queste multi-banda.

A riguardo del ricevitore io preferisco andare su quelli tradizionali anche datati piuttosto che usare quelli SDR da collegare ad un computer. Avere una radio in mano è una cosa e avere un computer che fa finta di essere una radio è un'altra, d’accordo sul fattore qualità SDR comunque molto proporzionato ai costi, però ritengo che ci siano anche altri fattori da tenere in considerazione, tra gli altri il dover accendere il PC ogni volta per poter usare il ricevitore, cosa questa che mi ha sempre fatto desistere e finendo per usare i miei vecchi ma sempre validi ricevitori.

Rimane però una mia considerazione personale anche se credo condivisibile, va detto però che per iniziare va bene qualsiasi cosa.

Offline AlfaMike

  • Michele IZ8XOV
  • Full Member
  • ***
  • Post: 225
  • Karma: 17
    • La mia stazione radio
Re:sdr-play rsp2 e antenna: quale in montagna per 80/40/30/20/15/10 ?
« Risposta #5 il: Lun 29 Gen, 14:21 2018 »
Buongiorno, siamo  newbies del radioascolto. Abbiamo la possibilità di installare un antenna di dimensioni fino a 45 metri di lunghezza in montagna. Con una configurazione a V potremmo arrivare a 90 metri. Ci interessano le bande 80/40/30/20/15/10. Appunto il terreno è situato in montagna, con alberi molto alti fino a circa 30 metri di altezza. Ci chiedevoamo quale antenna acquistare o costruire in una situazione di questo tipo.  Abbiamo visto questa http://www.radioworks.com/ccw80.html ma non spediscono in Italia.

Vorremmo associarla a un ricevitore sdr-play rsp2.

Qualche consiglio ?
Se l'interesse è ascoltare anche stazioni lontane (spedizioni, stazioni dx, attivazioni etc), allora è certamente più conveniente utilizzare un'antenna dotata di un angolo di take-off (cioè l'angolo di radiazione che tradotto significa un lobo più basso e quindi la capacità anche di ricevere segnali più lontani). In tal caso restando sulle antenne filari visto che una verticale avrebbe dimensioni spropositate oltre che aumentare il rumore sulle bande più basse (il rumore di banda è direttamente proporzionale allo scendere dalla frequenza), l'antenna che mi sentirei di consigliare è la G5RV. Si tratta di una antenna filare di tipo bilanciato (i due bracci hanno la stessa lunghezza e sezione), che viene alimentata in linea bifilare (altresì detta piattina, scaletta o linea aperta), al termine della quale vi è un Bal-Un (un cosiddetto simmetrizzatore), che consente coniugare la linea aperta ad un normale cavo coassiale a 50 Ohm (l'utilizzo del Bal-Un che dall'inglese significa balanced-umbalanced, è necessario poiché la parte "balanced" cioè bilanciata sono l'antenna e la linea bifilare mentre la parte "sbilanciata" è rappresentata dal cavo coassiale che risulta sbilanciato poiché uno dei due conduttori cioè la calza, è a massa).

La G5RV la si può realizzare in due misure, una lunga e una "corta" (per modo di dire!). La prima dovrà avere due bracci ognuno lungo 31,5 metri + una linea bifilare lunga 19,50 metri e in tal caso coprirà bene in ricezione dai 160 ai 6 metri mentre nel caso sia più corta i bracci misureranno 15.50 metri ognuno e la linea bifilare 9,50 metri. Rispettando tali misure l'antenna presenterà al termine della linea bifilare un'impedenza abbastanza vicina a quella del cavo coassiale e del ricevitore, ergo non vi saranno grossi disadattamenti. Di fatto l'aspetto importante (vale per ogni antenna) è limitare il disadattamento di impedenza tra antenna e linea di trasmissione altrimenti quest'ultima si comporterà da trasformatore d'impedenza dando luogo a disadattamenti spesso marcati oltre che ad aumentare le perdite in attenuazione del cavo coassiale le quali aumentano in caso di forti disadattamenti (l'attenuazione di un cavo coassiale si misura con Ros 1.1).

Ciò detto la G5RV può montarsi sia orizzontale (tra due alberi alti), che a V invertita. In quest'ultimo caso essendo la piattina bifilare non schermata essa dovrà scendere obliqua o distante almeno 3 volte la sua larghezza a meno di non utilizzare un palo non conduttivo tipo un albero o un mast in fibra di vetro.

La G5RV la si può comprare già fatta o costruirla da se. Bastano due fili da impianti elettrici realizzati in trecciola di rame e ricoperti in pvc (tale materiale risulta permeabile alle onde elettromagnetiche quindi non svolge funzioni di isolamento che limiterebbero l'ascolto). La piattina è realizzabile con lo stesso conduttore usando dei distanziatori in plexiglass (vanno bene anche dei bigodini!), ma in alternativa si può acquistare la piattina già pronta a 450 Ohm la quale costa attorno ai 2 euro al metro. Anche il Balun è realizzabile da se con un po di dimestichezza in radiotecnica, vi sono parecchi schemi in rete basta cercare Bal-Un 1:1.



LA MIA STAZIONE RADIO
https://www.qrz.com/db/IZ8XOV

Offline radiomonkeymilano

  • Newbie
  • *
  • Post: 5
  • Karma: 0
Re:sdr-play rsp2 e antenna: quale in montagna per 80/40/30/20/15/10 ?
« Risposta #6 il: Mar 30 Gen, 21:08 2018 »
Grazie per le risposte !   çç13 
Tra tutte quella più interessante per noi credo sarebbe la Infinity di IW2EN soprattutto per via dell'alimentazione da un solo lato che  permetterebbe una facile installazione balcone-albero.

Offline Radioso

  • Full Member
  • ***
  • Post: 188
  • Karma: 2
Re:sdr-play rsp2 e antenna: quale in montagna per 80/40/30/20/15/10 ?
« Risposta #7 il: Mer 31 Gen, 22:23 2018 »
Si tutte splendide antenne quelle di IW2EN quindi io procederei con l’acquisto senza pensarci due volte. :)

Forumradioamatori.it


 

free countersfree countersfree counters