Autore Topic: Analogico digitale.....cosa comprare?  (Letto 248 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IZ1DNE

  • Newbie
  • *
  • Post: 6
  • Karma: 0
Analogico digitale.....cosa comprare?
« il: Gio 23 Nov, 21:09 2017 »

Ciao a tutti

Appena iscritto e già stresso! Hi

Volevo rinnovare il parco radio.....mi spiego....in HF ho un ottimo ft1000d da cui non mi voglio separare, per questioni personali e di bontà dell'apparato....tuttavia volevo rivedere qualcosa per i 50 i 144 e 430....

Solo che mi stavo documentando sui vari modi digitali ( confesso che ho capito poco)....mi sarebbe piaciuto un ft991 , ft897 ic7000 insomma un quadribanda....ma poi con il digitale come faccio? E se un domani volessi passare a quella tecnologia la radio che acquisto che fine farebbe?

Ho visto interfacce,d-star drm.....ecc. ma sono ultra confuso.....saro' il solo? Perché stavo pensando..... ma visto che la cosa migliore sarebbe una radio che facesse tutti i vari modi digitali possibile che nessun grande brand abbia avuto l'idea di fare una radio completa per analogico e digitale all mode?

Cosa mi consigliereste in termini di quale radio? Non so neanche quale modo digitale è il più diffuso..... alla faccia ne ha senso avere 300 modi e creare tanta confusione?

Grazie e perdonate la mia curiosità
Omar

 



Offline Micro

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 90
  • Karma: 4
Re:Analogico digitale.....cosa comprare?
« Risposta #1 il: Gio 23 Nov, 22:54 2017 »
Ciao e buona serata a te. çç53

Dunque, andiamo per ordine....

Citazione
in HF ho un ottimo ft1000d da cui non mi voglio separare
Per quanto riguarda le HF sei assolutamente a posto con lo Yaesu FT1000D, hai un apparecchio dedicato che è sempre la miglior cosa.

Citazione
Solo che mi stavo documentando sui vari modi digitali ( confesso che ho capito poco)
I tipi di emissioni in fonia digitali usati dai radioamatori sono essenzialmente tre: C4FM, D-STAR e DMR.

Citazione
mi sarebbe piaciuto un ft991 , ft897 ic7000 insomma un quadribanda....ma poi con il digitale come faccio?
Se ti interessa anche il digitale allora prendi lo Yaesu FT-991 visto che gli altri due sono solo analogici.

Citazione
E se un domani volessi passare a quella tecnologia la radio che acquisto che fine farebbe?
In che senso?

Citazione
Ho visto interfacce,d-star drm.....ecc. ma sono ultra confuso.....saro' il solo?
Le interfacce in questione servono per aprire dei link radio o degli hotspot. E' un po’ lunga da spiegare se ancora non conosci l’argomento ma tuttavia si tratta di sistemi secondari assolutamente non necessari se non c’è né una reale necessità. In tutti i casi sono cose che si capiscono in un secondo momento.

Citazione
Perché stavo pensando..... ma visto che la cosa migliore sarebbe una radio che facesse tutti i vari modi digitali possibile che nessun grande brand abbia avuto l'idea di fare una radio completa per analogico e digitale all mode?
Non esistono rtx che supportano tutti i modi digitali per il semplice motivo che sono sistemi proprietari, il C4FM è della Yaesu, il D-STAR della ICOM e il DMR invece è open source e viene utilizzato nei sistemi di tipo civile ma adottato anche dai radioamatori.

In realtà ne esisterebbe una, ovvero il DV4Mobile. Tieni presente però che va considerato come una sorta di esperimento e a configurarla è un gran casino oltre al fatto che si tratta di un apparato molto particolare e che ben pochi hanno, insomma meglio lasciar perdere le radio tutto fare, per ogni modo ci vuole una radio dedicata punto e basta.


Citazione
Cosa mi consigliereste in termini di quale radio? Non so neanche quale modo digitale è il più diffuso..... alla faccia ne ha senso avere 300 modi e creare tanta confusione?
Quello più facile è il C4FM, praticamente l’unica cosa essenziale che devi fare è quella di premere il PTT, addirittura il riconoscimento dei segnali analogici o digitali avviene in automatico perciò non ti devi preoccupare di niente. Di fatto se prendi lo Yaesu FT-991 avrai sia il digitale/analogico che i 50 Mhz 144 e 430 oltre che le HF. I ripetitori poi non mancano e ne sorgono sempre di nuovi.

Poi c’è il D-STAR che però è in declino, per qui ti consiglio di considerarlo come ultimo dei tre, inoltre necessita di tutta una serie di configurazioni e la richiesta di un ID per poter accedere alla rete dei ripetitori.

Infine abbiamo il DMR che si sta invece diffondendo in maniera incredibile e con una gran numero di ripetitori a supporto. Per il DMR quasi tutti usano i portatili, mentre i veicolari hanno pochissimo mercato a causa sia dei costi sia perché ci sono minor informazioni su come programmarli, già perché senza programmazione sono solo dei sopramobili, in rete però trovi tutte le informazioni possibili e i file di configurazione (detti codeplug) belli che pronti con tutti i ripetitori italiani.

IL modello più diffuso in assoluto e il TYT-MD-380 venduto anche come Retevis RT-3, praticamente c’è l’hanno tutti o quasi e il supporto è praticamente totale.

Ricapitolando, in pratica te serviranno due radio: se vuoi il top per il C4FM c’è appunto lo Yaesu FT-991, se invece rinunci ai 50 mhz e alla HF allora esistono anche altri modelli più economici.

A riguardo del DMR invece, con circa 90 euro hai il tuo bel portatile che, a differenza di altri ti mostra in tempo reale il nominativo del corrispondente come anche il QTH e pure nome e cognome, naturalmente previa modifica del firmware.

Questo è un po’ il riassunto generale della situazione, spero di esserti stato utile anche se capisco che per chi si avvicina per la prima volta a queste modalità così diverse dall’analogico è facile rimanere spiazzati.

Offline IZ1DNE

  • Newbie
  • *
  • Post: 6
  • Karma: 0
Re:Analogico digitale.....cosa comprare?
« Risposta #2 il: Ven 24 Nov, 07:23 2017 »
Buongiorno Micro....

bhè....dire che ti ringrazio è poco! sei stato preziosissimo, hai risposto in maniera eccellente alle mie richieste e mi hai tolto diversi dubbi....

in effetti l'ft991 mi solleticava parecchio....non costa poco, non ho avuto il piacere di smanettarlo un po ma dalle opinioni e i video su youtube, mi sembra un buon apparato....lo mettero nella letterina di babbo natale! ;D ;D ;D

Ora do uno sguardo al portatilino che hai menzionato....il costo è molto alla portata di mano e mi farebbe entrare nel mondo digitale senza troppi sforzi ;).

Per la domanda che ho fatto " E se un domani volessi passare a quella tecnologia la radio che acquisto che fine farebbe?" intendevo dire se acquisto una radio solo analogica oppure  c4fm ad esempio....non è che poi ho speso dei soldini e poi mi tirano fuori il nuovo sistema " cicciopasticcio" e rimango tagliato fuori?

Ora sto esagerando....ovviamente ....ma avevo percepito la cosa un po come il passaggio da tv a dtv....con la corsa dei venditori che all'epoca è stata fatta per svuotare i magazzini dalle tv con il vecchio sistema e poi ritrovarsi con tv + decoder.... non so se ho reso l'idea del paragone... ;)

Comunque ti ringrazio e...... ringrazio il forum per il supporto!

Buon DX a tutti!
Omar


Offline tmmlrd

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 343
  • Karma: 7
  • Sesso: Maschio
  • Siamo in missione per conto di Dio!
Re:Analogico digitale.....cosa comprare?
« Risposta #3 il: Ven 24 Nov, 08:41 2017 »
Mi permetto di spezzare una lancia in favore del D-star. Forse è quello più vecchiotto tra i sistemi digitali, ma non mi sentirei di definirlo in decadenza. Io mi sono posto esattamente tutte queste tue domande poco più di un anno fa (vedi anche questa mia vecchia discussione http://www.forumradioamatori.it/forum/index.php?topic=1377.msg10291#msg10291), alla fine ho deciso di prendere una radio D-star (ID-51, palmare bibanda) perché era il sistema che offriva più ripetitori dalle mie parti. Non ho mai provato gli altri sistemi, quindi non posso fare confronti diretti, ma devo dire che non mi sono affatto pentito della scelta.
Considera che i sistemi DMR e D-star sono adesso per buona parte interconnessi a quanto capisco dall'uso: i reflector (che sono i server che permettono di parlarsi tramite internet collegando diversi ripetitori, tanto per intendersi) spesso accettano entrambi i sistemi, quindi chi ha una radio DMR può parlare molto spesso anche con utenti D-star e viceversa. Non mi risulta che il C4FM rientri in questa unificazione, forse perché ancora "più proprietario" degli altri due...
Un'altra possibilità è quella di uniformarti ad un sistema che possa essere già in uso dalle tue parti, o tra i tuoi amici. Io incontrai un collega appartenente al Gruppo Radio Firenze ad un mercatino e facendomi vedere il D-star in azione mi aiutò comunque nella scelta, anche se devo dire che si comportò in maniera molto onesta e "neutrale" senza fare particolare pubblicità ad un sistema piuttosto che ad un altro. Diciamo comunque che non conoscendo i sistemi digitali prima di quel momento se non per aver letto qualcosa qua e là, vedere dal vivo come funzionava il D-star mi aiutò nella scelta, ecco.
Confermo che per utilizzare il D-star in tutte le sue funzionalità occorre registrare il proprio nominativo, su uno dei ripetitori "accreditati" dalla ICOM. Più difficile a dirsi che a farsi, qualche veterano che ti aiuta lo trovi (la persona di cui sopra, nel mio caso).
IW5CWC - Icom ID-51

Offline Micro

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 90
  • Karma: 4
Re:Analogico digitale.....cosa comprare?
« Risposta #4 il: Ven 24 Nov, 12:02 2017 »
Ciao tmmlrd. Si naturalmente non volevo dare per defunto il D-STAR prima del tempo :D ma certamente per chi si avvicina per la prima volta al digitale è infinitamente più semplice il C4FM oppure il DMR visto che in quest’ultimo caso basta semplicemente caricare un codeplug già preparato e poi cercare di capire come funziona il sistema.

Per quanto riguarda la interconnessione, preciso che tutte e tre le reti sono raggiungibili in tutti e tre le modalità, quindi anche in C4FM, sia a livello di “reflector” che tramite hotspot. Rimane però il fatto, e qui mi rivolgo a IZ1DNE, fino a quando non avrai capito la logica di funzionamento di tutti questi sistemi rimarrai confuso e ti sentirai perfino escluso dell’argomento, è però solo una questione di tempo, un po’ alla volta ti entreranno in testa tutti i principi e dopo comincerà il vero divertimento, sempre però valutando se questi sistemi ti possano interessare veramente.

Offline AugustoA

  • Full Member
  • ***
  • Post: 165
  • Karma: 1
Re:Analogico digitale.....cosa comprare?
« Risposta #5 il: Dom 26 Nov, 09:52 2017 »
Buona giornata a tutti. Confermo anch’io che se vuoi avvicinarti al digitale, il c4fm è l’unico alla portata di tutti, non c’è nulla che devi sapere di particolare o programmare, al massimo ci sono delle funzionalità per cambiare la room ovvero la stanza similmente come avviene nelle chat, cosa comunque facoltativa visto che la room italy è quella che tutti usano principalmente, quando poi diventerai più curioso ed esigente potrai sempre con poca spesa provare il dmr oppure addentrarti nel d-star, l’importante è che da qualche parte cominci altrimenti ti rimarrà per sempre un mondo misterioso e inaccessibile.

Offline IZ1DNE

  • Newbie
  • *
  • Post: 6
  • Karma: 0
Re:Analogico digitale.....cosa comprare?
« Risposta #6 il: Mer 10 Gen, 22:36 2018 »
Ciao a tutti!

allora....è passato babbo Natale!

....e mi sono regalato un ftm-400xde...

devo dire che ho provato le funzionalità digitali.....ed effettivamente è un altro mondo....!!!

alla fine ho optato per quella soluzione per il semplice motivo che mi spiaceva ( in caso di acquisto dell'ft991) lasciare poco o nulla utilizzato il glorioso FT1000.... e quindi direi che a parte i 50MHZ il resto sono coperto....e sono soddisfatto....

....dovro' solo fare alcune prove poi con l'antenna per le HF.... ma questo sarà argomento magari di un altro topic....

Per ora grazie a tutti dei preziosissimi consigli....

73 a tutti!
Omar

Offline Micro

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 90
  • Karma: 4
Re:Analogico digitale.....cosa comprare?
« Risposta #7 il: Gio 11 Gen, 10:02 2018 »
Ottimo acquisto, di meglio e più completo non potevi comprare come apparato dedicato al C4FM.

Offline AlfaMike

  • Michele IZ8XOV
  • Jr. Member
  • **
  • Post: 78
  • Karma: 6
Re:Analogico digitale.....cosa comprare?
« Risposta #8 il: Gio 11 Gen, 21:07 2018 »
Personalmente non acquisterei mai un 991 per farci le Vhf e le Uhf per un motivo assai semplice: non ha il doppio ricevitore. A me interessa questa funzione più di ogni altra cosa e dopo aver posseduto due Ft-897 ho capito che i quadribanda non fanno per me. Ad ogni modo il 991 è una radio eccellente specie nella versione ultima e avendolo provato posso dire che in Hf con l'897 non ha proprio paragoni (inteso in meglio) ed anche in V ed U è ottimo. Ad ogni modo se un domani pensi di poter fare attività via satellite oppure Ssb un secondo ricevitore torna sicuramente utile, se invece non ti interessano tali attività allora un Ftm-400 è certamente la radio ideale per fare analogico e digitale contando su due ricevitori separati.

Tra i vari sistemi digitali dopo aver provato Dstar e Dmr ho scelto (con soddisfazione) il C4fm ed utilizzo un Ftm-100 che reputo economico e funzionale per ciò che offre. L'Ftm-400 non l'ho preso per un motivo assai semplice, non mi piacciono le radio con il frontalino remoto fisso, ho avuto la Tmd-700 Kenwood e alla fine ballava, cadeva e si spostava ad ogni pressione di tasto.

Però alla fine sono scelte personali, l'unica cosa che ti consiglio se puoi e di provare i 3 sistemi digitali e poi scegliere. Su Youtube trovi molti video per farti un'idea e in rete trovi molti tutorials tuttavia l'ideale sarebbe provarli di persona magari c/o un negozio, un conoscente o un amico.


Offline AugustoA

  • Full Member
  • ***
  • Post: 165
  • Karma: 1
Re:Analogico digitale.....cosa comprare?
« Risposta #9 il: Gio 11 Gen, 21:21 2018 »
Complimenti per l’acquisto :) Dovrai studiarti anche dei manuali che non finiscono mai anche se in fondo non è indispensabile conoscerne tutte le funzionalità, dipende anche se uno è curioso o se vuole sfruttarne al massimo le potenzialità.

Citazione
L'Ftm-400 non l'ho preso per un motivo assai semplice, non mi piacciono le radio con il frontalino remoto fisso, ho avuto la Tmd-700 Kenwood e alla fine ballava, cadeva e si spostava ad ogni pressione di tasto.
Confermo, se usato non in macchina si muove di continuo e bisogna per forza fissarlo in qualche modo contro una parete, scomodissimo rispetto a tutti gli altri miei veicolari dove il frontalino rimane in tutti i casi sul corpo radio.

Offline AlfaMike

  • Michele IZ8XOV
  • Jr. Member
  • **
  • Post: 78
  • Karma: 6
Re:Analogico digitale.....cosa comprare?
« Risposta #10 il: Ven 12 Gen, 14:49 2018 »
Peccato perché l'Ftm-400 realizzato come "base" (magari piazzandoci dentro anche le Ssb) sarebbe stato un rtx godurioso. Ora che la Icom ha presentato il nuovo all-mode Ic-9700 (vedasi apposito 3d), magari sarà da stimolo anche per mamma Yaesu. Staremo a vedere ma secondo me già staranno lavorando ai successori evoluti di queste radio.

Offline AugustoA

  • Full Member
  • ***
  • Post: 165
  • Karma: 1
Re:Analogico digitale.....cosa comprare?
« Risposta #11 il: Ven 12 Gen, 16:50 2018 »
Comunque è meglio non lamentarci troppo, nel complesso rimane un grande veicolare a qui manca solo la SSB ma sarebbe come chiedere che facesse i salti mortali. çç33

Offline AlfaMike

  • Michele IZ8XOV
  • Jr. Member
  • **
  • Post: 78
  • Karma: 6
Re:Analogico digitale.....cosa comprare?
« Risposta #12 il: Ven 12 Gen, 18:24 2018 »
Comunque è meglio non lamentarci troppo, nel complesso rimane un grande veicolare a qui manca solo la SSB ma sarebbe come chiedere che facesse i salti mortali. çç33
Per carità, io sono uno "yaesuita" abbastanza convinto da anni e se devo muovere una critica alle radio di questa azienda, almeno per ciò che concerne le Vhf/Uhf riguarda la tendenza alle intermodulazioni. Faccio un esempio pratico: lavoro spesso l'R0 (analogico) del Monte Circeo (Lazio), quindi sono a 145.600, quando parte la sintesi vocale (o se c'è Qso) sul ripetitore situato a 145.5875 i miei Yaesu (sia l'Ftm-100 che l'Ft-8800), la trasmissione adiacente manda in crisi il front-end delle radio e mi copre il traffico a 145.600. Tale situazione col Kenwood Tm V71 e col Tm D710 era totalmente assente segno che i Kenwood hanno una selettività assai migliore ma purtroppo, tanto per dirne una, non fanno il C4fm.


Offline AugustoA

  • Full Member
  • ***
  • Post: 165
  • Karma: 1
Re:Analogico digitale.....cosa comprare?
« Risposta #13 il: Ven 12 Gen, 20:38 2018 »
Più che dalla marca direi che dipende dal modello, alcuni soffrono di questo problema altri no chi più chi meno. A me negli anni è capitato un po’ con tutte le marche, ma allo stesso modo tutti non soffrivano di intermodulazionima con differenti modelli. Diciamo che ognuno ha i suoi punti deboli e non me la sento di fare di tutta l’erba un fascio perché negli anni mi sono reso conto che non è così.

Poi se uno è sfortunato e compra tre Yaesu e tutti soffrono di intermodulazione può accadere benissimo che se invece comprava tre Icom si ritrovava con lo stesso inconveniente. :)

Forumradioamatori.it

Re:Analogico digitale.....cosa comprare?
« Risposta #13 il: Ven 12 Gen, 20:38 2018 »

 

free countersfree countersfree counters